UTENTI ALLE PRIME ARMI


Recommended Posts

<FONT COLOR="ff0000">Ti ringrazio Matteo... purtroppo ho un HD pieno di documenti che volevo trasportare sul HD interno del mio PowerBook e.. mi secca molto questa cosa.

Un punto a favore per il mio Hp Pavilion. </FONT>

Scusa ma vuoi dire che il Pavillion fa andare il disco con un solo cavo USB e senza cavo di alimentazione? Un altro utente aveva avuto questo tipo di problema e l'unica soluzione era quella di usare sempre i due cavi sia su PC che Mac.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 4.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Roberto> <FONT COLOR="ff0000">mi basta eliminare l'applicazione dalla cartella applicazioni ed il gioco è fatto!</FONT>

sì.

<FONT COLOR="119911">Per quanto riguarda la lente d'ingrandimento non ho capito molto...(lo so, lo so, ma sono nuovo, abbiate pazienza!)</FONT>

credo si riferisse a questa:

Posted Image

identifica la funzione cerca da qualsiasi finestra del Finder; se non ti compare, puoi personalizzare la barra strumenti dall'apposita voce nel menu Vista del Finder

Posted Image

Link to post
Share on other sites

Roberto:

<FONT COLOR="aa00aa">ma come ho fatto ad usare Windows fino ad oggi?</FONT>

E vedrai tra qualche mese,

se persisti NELL'ENTUSIASMO e approfondisci ULTERIORMENTE...

Leggi, SE CREDI, Applicando e iCreate.

Un OTTIMO libro, chiarissimo e completissimo, è quello di David pogue, delle Edizioni Apogeo:

"Mac OS X Panther - Il Manuale che non c'è (e che avresti voluto trovare col Software)"

Costicchia...

Ma specie se lo leggi a letto e/o... sulla tazza... :-)

ti fornisce una panoramica completa DI MAC OS X.

Leggendolo, salta pure da un Argomento a un altro.

Inizialmente capirai poco ma ti si aprirà un mondo nuovo.

Ti farò una confidenza...

Mi preoccupa che l'abbassamento dei costi e l'attrazioneverso il nuovo iMac G5 faccianoi accorrere, nel mondo Mac, utenti poco critici verso la qualità e ancora vogliosi della provenienza win.

Non vorrei che, poi, ne conseguisse un adattamento, VERSO IL BASSO, della politica Apple, finora MOLTO ma MOLTO SERIA. (Diciamo al 98%...)

Ciao

Vincenzo

Link to post
Share on other sites

Per quel che ne so, non credo proprio sia possibile. Il nome della condivisione viene attribuito dalla macchina server, la client si limita a "leggerlo". Forse con degli alias, ma la gestione di questi, in ambito network, da parte di OSX non mi è chiara. Peraltro una ridefinizione dei nomi delle condivisioni attive direttamente sui PC sarebbe più semplice, e renderebbe immediatamente identificabili le macchine non solo da OSX, ma eventualmente anche dagli altri PC.

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.