Modem ADSL2/+ con connessioni AirPort


Recommended Posts

non so se può esservi utile, ma ho un alice w gate - telsey

inizialmente non riuscivo a connettere più di un mac alla volta, o via ethernet o via wifi.

dalla telecom, mi hanno mandato un tecnico a casa che mi ha detto che "avendo il firmware bloccato" non potevo accedere alla funzionalità router, ma in realtà l'aggeggio funziona solo come modem.

curiosando in rete ho letto che digitando semplicemente

192.168.1.1/wg_lan_r.cmd?

si accede alle funzioni nascoste dell'apparato

non ci capisco nulla di reti ma ora ho due mac che si connettono stranamente negoziando un protocollo pppoe e ottenendo dal server 2 indirizzi IP del tipo 87.xx.xxx.xxx dallo stesso router 192.168.100.1 che se ho ben capito non è il router "locale" (non vedo nessuna maschera di sotorete tipo 255.xxx...) ma proprio il server telecom (??????)

scusate ma non ne capisco un acca di reti ma a senso le cose dovrebbero essere queste

in più ho collegato al wifi telsey la mia base airport xpress facendola accedere al network esistente e ora riesco a stampare e condividre la musica e le casse dello stereo con tutte e due i mac

ancora, il modem (router) telsey mi indica come presenti nel servizio NAPT (che cacchio sarà) gli indirizzi dei 2 mac e della base airport che attribuisce lui (come fosse in DHCP, credo) ma non mostra il suo IP pubblico

però NON vedo in "network" i due mac

il massimo sarebbe che qualcuno mi illumini su che cosa manca per realizzare una vera e propria rete locale dove riesco a condividere i 2 mac in rete

casino?

spero che l'info possa comunque essere d'aiuto a qlc

ciao

Link to comment
Share on other sites

Semplice, apri Preferenze di sistema->Condivisione, abilita Condivisione documenti, effettua login dal computer remoto (Finder->Vai->Connessione al server-> afp://NOMECOMPUTER.local ) e il gioco è fatto ;)

Comunque giusto per completezza, alla fine ho optato per un modem Philips che oltre ad essere pienamente compatibile con ADSL2, funge anche da access point 802.11b/g ed è compatibile anche con l'IPTV per chi ne fosse interessato (questa non l'ho verificata, ma per il resto ha superato ogni test). La configurazione è semplice, dispone di 4 porte Ethernet + 2 antenne per la wireless con criptatura opzionale WPA, ha tante funzioni accessibili via browser, oltre a un firewall integrato completamente configurabile e tanto altro. E ho risparmiato tanti bei soldini rispetto al decantato Netgear, acquistandolo su eBay a 52 euri comprese di spedizione...

Per avere info guardate qui: Philips

Link to comment
Share on other sites

w718c, adesso ho il W-Gate ed Alice Home TV

Gaetano, il router W-Gate funziona in modo un po' bizzarro, mi ci è voluto un po' di tempo per scoprirlo. In pratica per connettere i computer fra di loro devi creare un altra porta Wi-Fi sui Mac che si connette in modalità LAN al router, oltre alla porta che invece si connette in modalità PPPoE.

Link to comment
Share on other sites

Ciao TheMast!

Penso che mi cpmprerò in Netgear DG834G. Dopo alcune ricerche ho chiarito che è compatibile con un Apple Mac, ho pure trovato un negozio nelle vicinanze che lo vende per 82 Euro, la differenza di 30 euro non mi fa tanto male ;). Sono contento di poterlo comprare, normalmente mi faccio spedire le cose dalla Germania.

Qualcuno di voi ha il Netgear DH834G? Siete contenti? Quanto è la distanza mannimi Wifi?

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

onestamente non so cosa ho fatto esattamente ioltre a quello che ho descritto. in ogni modo va (non la condivisione, nonostante i suggerimenti).

una precauzione

se si riavvia ovvero se si spegne e riaccende il modem bisogna riconfigurare tutto, in caso contrario vede un computer per volta

in definitiva tutto funziona, anche se penso sia meglio prendersi un router completamente accessibile e non blindato che non capisci che accidenti fa.

Link to comment
Share on other sites

w718c, adesso ho il W-Gate ed Alice Home TV

Gaetano, il router W-Gate funziona in modo un po' bizzarro, mi ci è voluto un po' di tempo per scoprirlo. In pratica per connettere i computer fra di loro devi creare un altra porta Wi-Fi sui Mac che si connette in modalità LAN al router, oltre alla porta che invece si connette in modalità PPPoE.

perfetto

attivo anche apple talk?

hai scoperto come non far perdere al router le impostazioni se lo si spegne?

ciao

g

Link to comment
Share on other sites

perfetto

attivo anche apple talk?

hai scoperto come non far perdere al router le impostazioni se lo si spegne?

ciao

g

ps

sono riuscito a connettere al network telsey anche la mia base airport xpress così uso la stampante condivisa e le casse dello stereo.

ppss

mathbard, hai presente la smart card nel modem? beh, ora il modem non la vede +, e il network non si chiama "alice ecc ecc" ma solo "telsey" e ha disattivato la protezione che aveva impostata di default tramite la card.

ciao

g

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share