Sign in to follow this  
enricop

Parallels... ma come funzia?

Recommended Posts

già che ci sono faccio una domanda anch'io. ho appena installato parallels...fondamentalmente per due motivi: explorer e simulatore di palmare per poter testare i siti. mi sbaglio o posso anche aprire i programmi in win e fare in modo che restino sul dock? se si poi è anche possibile farli partire senza far partire la vm o sconfiniamo nella fantascienza?

come qualcuno ha già chiesto....quando gira il cubo e "torno" in mac come faccio a ritrovarmi una finestra piccola e non enorme?

un'ultima domanda: ma prima di chiudere parallels devo "spegnere" windows? mi sento un po' stupida....

ps: non sapete che orrore ritrovare il buon vecchio windows su leopard...

Share this post


Link to post
Share on other sites

alcuni programmi potresti farli girare sotto crossover, che lancia solo le librerie necessarie e non tutta la vm. il simulatore di palmare potrebbe funzionare, explorer dubito che non dia problemi.

puoi non chiudere windows quando esci da parallels; sarà come aver messo in stop la vm. alla lunga potresti perdere in stabilità, ma è solo una possibilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho deciso di riesumare questo post perchè sto pensando di installare parallels ma sono ancora molto confusa sul suo utilizzo e sulla sua installazione, nonostante abbia letto moltissimi post... :(

Ho un programma che gira esclusivamente sotto windows xp e che mi serve per lavorare.. Ma ho delle domande per le quali spero mi potrete aiutare.

1. Quando installo Windows, mi chiede un hd? Se sì, ne posso uutilizzare uno esterno?

2. Come faccio per installare il programma che mi forniscono sotto Windows?

3. Come si integra con Leopard?

Grazie anticipatamente :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) No, ne crea automaticamente uno virtuale, che altro non è che un semplice file all'interno del quale sta tutto Windows. Quando poi non ti servirà più ti basterà cestinare quel file per non avere più Windows

2) Se hai il cd/dvd lo inserisci nel lettore e lo installi come in qualsiasi pc.

Se invece è un file lo trascini dentro la finestra di Windows e lo lanci.

3) Perfettamente.

4) Io da un po' di mesi sono passato a Fusion perchè mi trovo meglio, ma il funzionamento è praticamente identico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) ti chiede un posto dove creare un file che sarà l'immagine dell'hd...quindi si, puoi utilizzarne uno esterno.

2) come faresti con windows. Lanci parallels e una volta aperto windows installi, da windows, il programma.

3) alla grande, copi+incolli+trascini come tra programmi mac. se usi coherence i programmi ti girano in finestra e windows neanche lo vedi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'uso di Parallels è molto semplice e può essere una soluzione ideale per chi deve usare una sola applicazione sotto windows e non ha voglia (giustamente) di riavviare ogni qual volta serve.

Parallels è un'applicazione che virtualizza/emula alcune componenti di un PC e fa dialogarne altri direttamente con l'hardware presente in un Mac Intel.

Per semplicità, diciamo che Parallels è il case del computer... il "disco" su cui installare Windows è un disco immagine, ovvero non un disco reale ma un file sul computer della dimensione impostata, oppure un volume vero e proprio (come ad esempio, nel caso della partizione di Boot Camp).

Quindi, una volta avviato Parallels si aprirà una finestra tipica di Windows e installerai il programma come avresti fatto sotto windows.

L'integrazione con leopard viene effettuata tramite diverse opzioni, dalla condivisione di cartelle per lo scambio di documenti, all'interfaccia che può essere impostata per visualizzare a tutto schermo Windows, oppure per la visualizzazione in finestra oppure per visualizzare le singole finestre dei programmi PC come fossero applicazioni di Mac OS X.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho questo problema...

ho installato Freelancer.. un gioco per PC del 2002... ma mi dice he nn lo posso aprire perche "freelancer did not detect a 3d capable video card in your system.

if you have a 3d capable video card installed please try rebooting. you may neet to reinstall the game"

dove la attivo la 3d card?? (i o parallels ce l'ho in inglese quindi ditemi le cose in inglese :D:D )

grazie mille

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho questo problema...

ho installato Freelancer.. un gioco per PC del 2002... ma mi dice he nn lo posso aprire perche "freelancer did not detect a 3d capable video card in your system.

if you have a 3d capable video card installed please try rebooting. you may neet to reinstall the game"

dove la attivo la 3d card?? (i o parallels ce l'ho in inglese quindi ditemi le cose in inglese :D:D )

grazie mille

tra i settaggi della virtual machine vai a video card, dagli 64mega di ram ed abilità 3d accelleration

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho appena acquistato iMac e lo trovo fantastico, ma purtroppo ho bisogno di alcuni programmi per lavoro che sono sviluppati solo su piattaforma windows, per cui ho installato Parallels Desktop 3.0 e windows xp da una .iso. Vorrei sapere alcune precisazioni che non ho capito leggendo il forum:

1) I file che salvo in una cartella di windows, dove sono effettivamente nell' HD?

1)come mai leggendo le proprietà delle cartelle windows utilizzando parallels desktop sono tutte read-only, e quindi non possono essere modificate? come posso fare per poterle copiare e incollare in queste cartelle normalmente?

Grazie per le risposte e scusate per le banali domande.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this