SPECIALE PANTHER


hocico
 Share

Recommended Posts

x Alessandro Dek:

domani provo a suggerire al mio amico (sì, è connesso adsl via airport,

PPPoE)

x Michele De Michele:

E pensare che ho iniziato con

LOAD "*",8,1 e poi RUN

...non capisco che vuoi dire?

(OutlookExpress gira in classic, ma il s.o. e quindi entourage, airport e

connesione è su panther)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 4.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Tom...a trovarla l'icona del finder! La scrivania è tabula rasa...anche se inserisco un CD non lo mostra..il bello è che ho riparato i privilegi e verificato l'HD con le utility disco del isco di installazione del System e non mi da alcun problema! In alto mi appaiono solo le iconcine di bluetooth, volume, ora e carica batteria ma non sulla striscia bianca ma sul fondo scrivania.

Se apro un'applicazione invece, la barra di menù in alto appare regolarmente...ah! posso anche stampare...

Link to comment
Share on other sites

Anche a me si è verificato l'errore di invio un allegato per posta elettronica...ma con mail però..; la stessa mail (coin allegato) l'ho inviata con entourage ed è partita.

Il tutto con Powerbook con Phanter collegato alla linea adsl in una rete mista mac/pc...

Bho...

Link to comment
Share on other sites

Ciao Bombo

a me funziona la ricerca su rete, anche dal mio mac su una rete PC e su un file server PC. A patto di aver montato sulla scrivania il disco sul quale effettuare la ricerca.

Macchina: Ti (OS 10.3.1) -> rete PC -> server win 2000

Ah ! Dimenticavo il nick è venuto casuale, forse per un mio errore. Il mio nome è Pietro.

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti! Ruberò qlc minuto a chi avrà la pazienza di leggere queste righe per porre alcune questioni esageratemente definite "filosofiche"..ma insomma dovevo pur attirare l'attenzione...

Premessa: uso mac da circa 12 anni per lo stesso scopo, architettura e design, utilizzando praticamente sempre gli stessi software e con l'abitudine di non pasticciare troppo l'HD. Per me quindi, il computer è fondamentalmente uno strumento di lavoro epperò, nonostante questo, o forse soprattutto per questo, quello che mi ha fatto innamorare da subito della mela è stata la semplicità di apprendimento del sistema operativo, per tutti i motivi che conoscete e che non sto a sottolinerae, oltre alla facilità di gestione del computer stesso. Certo in 12 anni ne ho viste tante, ma sono sempre riuscito a cavarmela da solo senza mai, dico mai, dovermi rivolgere ad alcun tecnico o ad un forum come questo...Fortunato? Non saprei, io ho acceso ogni giorno i miei computer e sono riuscito a portare a casa la pelle regolarmente...anche questo penso sia stato uno dei motivi di orgoglio ne confronti degli utenti windows, sempre costretti ad arrabattarsi tra 1000 problemi quasi sempre risolvibili da "specialisti" o più semplicemente a pagamento...Anche per questo la vituperata differenza di prezzo non mi è mai sembrata un problema: Ok, pago di più all'inizio, ma nel tempo facendo da me risparmio, mi stresso di meno ed ho il computer + bello del mondo...

Oggi tutto questo comincia a non essere + vero...ieri ho perso l'ennesima giornata cercando di recuperare directories danneggiate, privilegi volatilizzati, ecc. (dopo diversi kernel panic, reinstallazioni e bug vari....), il tutto da quando utilizzo MacOSX, dall'inizio e nelle sue varie versioni.

Intendiamoci, il mio non vuole essere un discorso nostalgico!, della serie si stava meglio quando si stava peggio...quello che discuto è la filosofia di tutta l'operazione: ma come! abbiamo sempre detto che il mac è il computer di tutti, che basta inserire la spina ed accenderlo, che i manuali si potevano usare per far sedere i bambini e tutto quanto il resto e adesso si deve aprire la finestra del terminale anche per andare in bagno!

...bisogna seguire consigli del tipo...prima di installare un update meglio farsi un giro per i forum e controllare che non ci siano problemi...ma stiamo scherzando! Ci facciamo i complimenti da soli per un SO veloce (che è ancora cmq + lento del 9 su macchine almeno 5 volte + potenti, sic....)

Se questa è la strada presa da Apple, mi domando come si possa pensare di aumentare la propria quota di mecato...non capisco proprio cosa abbiano in testa a Cupertino...allora! Mi avete convinto a passare ad un SO basato su UNIX (ma non doveva essere una roccia?...) e adesso? Se in Apple sono veramente fighi allora me lo fanno usare senza che io me ne accorga, xchè se devo imparare ad usare il terminale non dico per avere il massimo, ma per utilizzarlo tutti i giorni, allora c'è qualcosa che non va...allora ditelo...

Intanto spero solo che la trentina di persone che ho convinto a passare o ad acquistare un mac ..xchè tanto non succede mai niente...non mi chiamino: fino ad adesso non è successo, ma forse sono rimasti al MacOS 9...}

Link to comment
Share on other sites

...xchè mi sembrava + logico (e lo è...), xché mi è stato venduto come + stabile (e qui avrei già + da ridire..), xchè era innegabilmente il futuro, ed i fatti lo hanno dimostrato, della strategia Apple....

Link to comment
Share on other sites

Mi piacerebbe sapere quali sono stati in dettaglio i tuoi problemi, perché mi sembra una fotocopia della mia esperienza con X dopo 16 anni di Mac: un lupanare.

Anche in privato, se vuoi: qui non c'è censura, ma a raccontare la verità il minimo delle reazioni è un'accusa di fellonia con il consiglio di passare a windows.

Link to comment
Share on other sites

logico: è logico se i programmi che utilizzi presentano migliorie concrete passando ad un nuovo Os.

stabile: è tutto da vedere, dipende dalla coppia hardware-software. Ad es. io non lo installerò mai sul G3-beige, ma sul iBook bluberry è super-stabile. Il vecchio Os non è stabile manco per niente, salvo le versioni 7.5 e 8.6

strategia: qui dovresti mettere davanti a tutto la tua strategia, visto che lo usi per lavoro.

soluzione: non hai ancora trovato la giusta combinazione programma-macchina-Os, può darsi che il kernel panic sia colpa del programma che usi e non del Os, posso solo fare ipotesi... Quando il vecchio Mac "freezava" con Xpress e Photoshop nessuno se la prendeva con l'Os. Chissà perchè adesso sembra che tutti i mali siano nel sistema operativo, sarà mica paura del nuovo ? Non mi riferisco a te, non so nulla di questi tuoi problemi, se ci fai sapere qualcosa di più circostanziato, è meglio.

infine: il passaggio a UNIX non è indolore, c'è poco da fare. Qualche utente si trova in difficoltà, qualche altro no, ma è fisiologico. Una volta gli utenti Windows/DOS criticavano MacOs proprio perchè impediva il controllo totale della macchina: hanno vinto loro, fatevene tutti una ragione.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share