Mac OS 10.5 (Leopard): i commenti sulle nuove funzionalità esposte alla WWDC '06


macteo
 Share

Recommended Posts

piuttosto web clip...

credo funzioni così, apre la pagina in dashboard (il motore è lo stesso webkit) quindi come una finestra di safari.

poi ritaglia la pagina o con un effetto quartz o mettendo un div con posizionamento assoluto e overflow hidden.

quindi non prende le parti di html come pensavo (modo in effetti più corretto ma astruso e inaffidabile) ma in realtà fa un ritaglino in una pagina.

pro: funziona con tutte le pagine web senza bug.

contro: non è legato a un contenuto ma a una posizione nella pagina, quindi facile che sia un casino nelle pagine ad esempio che han banner in alto con diverse altezze o addirittura non sempre presenti e che cambia spesso la posizione del contenuto.

cioè moltissime pagine web.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 549
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

piuttosto web clip...

credo funzioni così, apre la pagina in dashboard (il motore è lo stesso webkit) quindi come una finestra di safari.

poi ritaglia la pagina o con un effetto quartz o mettendo un div con posizionamento assoluto e overflow hidden.

quindi non prende le parti di html come pensavo (modo in effetti più corretto ma astruso e inaffidabile) ma in realtà fa un ritaglino in una pagina.

pro: funziona con tutte le pagine web senza bug.

contro: non è legato a un contenuto ma a una posizione nella pagina, quindi facile che sia un casino nelle pagine ad esempio che han banner in alto con diverse altezze o addirittura non sempre presenti e che cambia spesso la posizione del contenuto.

cioè moltissime pagine web.

Ma perchè mi vuoi dire che usa le coordinate espresse in pixel del ritaglio e non gli oggetti del DOM?
Link to comment
Share on other sites

Ma perchè mi vuoi dire che usa le coordinate espresse in pixel del ritaglio e non gli oggetti del DOM?

te lo voglio dire per tagliare il capello in 4.

magari a qualcuno interessa anche come può funzionare (a me molto... se ci fosse sotto un motore di rescrittura del codice sarebbe curioso da vedere).

ma anche perché, ho fatto qualche widget che in realltà fan un ritaglio...

prendo tipo questo (non l'ho fatto ma l'ho qui pronto):

http://sirocco.accuweather.com/sat_mosaic_640x480_public/ir/isaeurm.gif

e lo monto in un widget. niente di più semplice.

anche se cambiano la pagina quelli di accuweater il widget mi porterà sempre quel contenuto.

invece come han fatto loro, è molto easy, ma tipo il testatone di repubblica con la prima news (primo esempio che mi è venuto in mente anche stupido) non lo centrerai mai poiché ad ogni reload cambia posizionamento solo per la presenza o meno di un banner.

Link to comment
Share on other sites

in realtà nel caso del satellite che ho postato credo sia altrettanto facile. apri il gif in una pagina, premi il pulsante webclip e sei a posto senza smanettare col contenuto del pacchetto di un widget.

è solo per fare qualche appunto o supposizione...

Link to comment
Share on other sites

Già. Ma a parte la grafica, che me ne faccio di vedere una finestra alla volta e scorrerla a mano? Piuttosto vorrei poter fare una ricerca sui vecchi file. Inoltre, nella demo si concentrano sui file cancellati, ma sarebbe molto più interessante per me poter accedere a revisioni precedenti di un file esistente. Be', vedremo, Apple per adesso gioca a carte coperte.

ho visto il vieo del keynote : se ci fai caso quando nella demo di TimeMachine cerca SONIA nella rubrica indirizzi non fa altro che digitare la ricerca nel campo e le finestre cominciano a scorrere velocemente fino a fermarsi a ricerca conclusa

Link to comment
Share on other sites

ho visto il vieo del keynote : se ci fai caso quando nella demo di TimeMachine cerca SONIA nella rubrica indirizzi non fa altro che digitare la ricerca nel campo e le finestre cominciano a scorrere velocemente fino a fermarsi a ricerca conclusa

infatti in automatico ricerca il priimo elemento che ha modificato la cartella selezionata, ma se fai una ricerca invece cerca se quell'elemento è stato presente in passato.

Link to comment
Share on other sites

Time machine è più di un semplice backup, secondo me siamo davanti a qualcosa di molto sofisticato, se funziona con tutti i file di qualsiasi applicazione, anche non apple, siamo davanti a qualcosa di veramente eccezionale, considerare che ti va a fare onfly la registrazione dello stato di un file, e ne segue le singole modifiche, vuol dire che non si ha il backup del file ma la gestione di un file che esprime da un punto di vista temporale il suo stato in bit. A me l'interfaccia grafica piace, considerando che i viaggi nel tempo sono possibili, secondo le ultime teorie fisico/quantistiche, grazie ai buchi neri, mettere uno sfondo "spaziale" lo trovo molto "azzeccato"! :)

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share