Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Credo che potrebbe essere una soluzione alla penetrazione sul mercato consumer.

I negozi offrirebbero visibilità (perchè collocati in luoghi di grande passaggio) e l'impressione che i computers Apple sono anche prodotti non solo professionali.

Credo pero' che la soluzione migliore sarebbe un franchising offerto direttamente e prima di altri agli attuali rivenditori.

Secondo me bisognerebbe dare la possibilità a chi oggi già tratta con professionalità e serietà i computers Mac di cimentarsi anche nel settore delle vendite al dettaglio, trovare un formula, insomma, che consenta di promuovere gli attuali rivenditori a veri e propri "negozianti" del Mac. Io credo che alcuni di loro, se Apple ovviamente fosse disponibile a condividere onori ma anche oneri, sarebbero felicissimi di provare

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La possibilità di avere negozi nei quali poter vedere tutta l'offerta o almeno una buona parte, e poter provare per un po' la macchina ed inoltre poter decidere la configurazione come sull'Applestore, ma non sull'Applestore, sia un'ottima idea...peccato che per averla in America si parla di fine anno 2001, probabilmente in Europa di fine 2002, in Italia nelle grandi città metà/fine 2003 e in maniera un poco più diffusa anche in altre città minori per fine 2003 inizio 2004...:-(((

Per il computer di mio figlio dovremmo essere messi bene insomma...:-)

Mickey

Link to comment
Share on other sites

La prima cosa da fare in assoluto e' la extranet dei rivenditori, capace di farli acquistare su Apple Store in modo molto piu' personalizzato e conveniente, per poi rivendere.

Ma e' una sfida quasi impossibile per il centralismo da comitato centrale sovietico di Jobs.

Link to comment
Share on other sites

Ricordo che il mio rivenditore in sardegna mi disse che aspirava a diventare parte del MacStore italiano, ma che come prima cosa richiedevano un certo volume di Mac venduti ogni anno... alla fine e` diventato WellCome, se non sbaglio.

Per quanto riguarda dare la possibilita` a coloro che sono gia` rivenditori sono assolutamente d'accordo.

E pure sul Consumer, anche perche` se si mette un Cube al MediaWorld la gente entra passa davanti, non lo capisce e poi compra il computer piu` semplice a fianco, se c'e` qualcuno che glielo mostra invece magari capita che capisca che e` quello che cercava... (scusate se ho attorcigliato la frase)

Odio il 'Compagno Jobs', perche` non fa computer e software, invece che decidere la linea di marketing?

Link to comment
Share on other sites

una curiosita` che non c'entra nulla, ma la apple ha veramente chiesto all'amminsitrazione comunale di Cupertino di chiamare Infinity loop la loro strada?

Link to comment
Share on other sites

no, i processori che scaldano sono quelli Intel, e AMD. se questi ultimi scaldano come gli Alpha con cui sono imparentati, fa un bel cal;duccio dentro il case dei PC WinAmd...

Link to comment
Share on other sites

Ma grandi i crukki! me lo aspettavo che le paranoie si affiancassero prima o poi alle idiosincrasie.

D'altro canto per veder seppellita micorzoz non possiamo attaccarci ad altro.

Mi chiedevo solamente se fosse vero sul serio. Io in un tread che poi è degenerato (di brutto: siamo arrivati alla politica e alla religione) avevo ipotizzato una piccola sede Nato in ogni ufficio del mondo :)

Cmq grandi Krautoni!

Ma se MS fallisse tutta la gente che ci lavora che fine farebbe? la solita.

Quindi, fuori dagli scherzi, credo che se alcuni stati si permettono simili accuse debbano anche darne le prove. Vi sono state società che ne hanno risentito in modo anche piuttosto pesante per molto meno. Se venissi licenziato per una diceria... mi girerebbero, a voi no? Poi se il BVZB fa davvero robe del genere se la va a cercare... intanto però lui ha un patrimonio personale che equivale a 7 finanziarie italiane ;)

Link to comment
Share on other sites

In Germania, a differenza che da noi, conoscono il significato delle parola dignità e legalità

E' molto attivo il movimento di sviluppatori indipendenti da Microsoft, vedi Linux o iCab.

Poi i tedeschi sono tanti e bravi.

Da noi invece persino nella pubblica amministrazione ci sono copie pirata del software... cosa che credo in Germania non facciano. Piuttosto correttamente provano a sviluppare altri programmi o ad usare quelli free come StarOffice.

Ma si sa: noi siamo furbi.

Salvo scoprire all'ultimo momento, tra un paio d'anni, che con l'uso di server sicuri non ci sara' piu' verso di eseguire copie pirata di Office su PC connessi a Internet.

Quel giorno gli amabili suini con le briciole di formaggio sulle labbra dovranno anche loro trovare una soluzione alternativa.

Probabilmente tra grugniti, peti e pianti verra' inventato qualcosa in Parlamento, alla maniera della Cina Popolare...

Se ci scappa una consulenza magari tiro su qualche forma di gorgonzola pure io.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share