Mac chat


Recommended Posts

Correzione/precisazione:

La canapa illegale é quella che ha un contenuto di thc (il principio attivo psicotropo che rende la marijuana così simpatica) superiore ad un certo tasso che non ricordo.

In teoria anche la comunissima canapa da tessuto,che per una rara congiunzione astrale dovesse aumentare il suo "fattore dopa",diverrebbe illegale.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Eh Franco,vallo a spiegare ai signori in divisa...da quello che ne so io,la legge vieta il possesso e la coltivazione di piante di canapa che,superano una data concentrazione di thc.

Infatti,se vengo sgamato mentre do l'acqua alla serra,io mi becco una denuncia a piede libero,ma fin quando le analisi non lo confermano,sono a posto.Dubito che per fare le analisi si mettano a macinare tutte le mie piante,per raccogliere la resina,pressarla e ricavarne l'olio da analizzare...credo che si basino su un rapporto tipo tot mg per tot gr.

Link to post
Share on other sites

Christian: che io sappia la coltivazione per uso personale non è assolutamente punita...

Franco secondo te la Mariuana viene distillata!!?? dove lo hai letto?

In Svizzera la vendita è "regolamentata" ma in sostanza chiunque può acquistarla, infatti i milanesi da alcuni anni fanno regolarmente la spola con Lugano!!

Quanto agli usi medici, anche in Italia vi sono numerose sperimentazioni...

Link to post
Share on other sites

A precisazione, il THC è una miscela di isomeri, alcuni attivi e altri no, e può essere potenziata chimicamente oltre che variare in composizione e potenza (dal bhang, fiacchetto, al pakistano nero e all'oro di Acapulco ).

L'olio di hashish, per esempio, è manipolato e concentrato, e una delle vie per ottenerlo, non la più efficace ma una delle più praticabili anche con strumentazioni barefoot, può passare tramite l'alambicco, anche se par strano essendo una droga che prevalentemente si fuma. Frequentemente l'olio viene aggiunto alle sigarette.

Per questo è importante tanto la caratterizzazione stereochimica della base (per esempio Cannabis indica vs Cannabis sativa) che la concentrazione, poiché in realtà anche da quantitativi percentualmente modesti puoi estrarre e concentrare.

Una sentenza della Suprema Corte si rifà comunque all'unispecificità della pianta, considerando "reato di coltivazione" qualunque coltivazione, e sostenendo l'inutilità dell'accertamento tecnico, quindi indipendentemente dalla concentrazione del THC, a meno del possesso di regolare autorizzazione alla produzione di piante da fibra.

Quindi non c'è molto da scherzare, e lo sanno bene anche i produttori di canapa che si sono ritrovati con piantine attive per processi accidentali di impollinazione crociata o altro.

Mi son riletto nei giorni scorsi "Il ponte sulla Drina" di Andric, in cui i lavoratori coatti destinati alla costruzione vengono innanzitutto costretti dai Turchi a piantare la canapa per realizzare i cordami per gli argani.

Se un cantiere fosse organizzato così oggi, non salirebbe pietra su pietra.

Link to post
Share on other sites

E' la tesi degli screditatori della canapa,quella secondo cui chi fuma non ha voglia di fare un *azzo...io sono un fumatore occasionale,ma non ho mai avuto problemi di insofferenza al lavoro (cioé,se potessi ne farei a meno,però non posso...),mentre conosco persone che invece non fumano,ma Rugantino gli fa un baffo :)...scusate l'OT

Link to post
Share on other sites

Christian la tua idea e' perlomeno geniale, non so se scherzavi pero' ricordo che gia' Ford tantissimi anni orsono aveva preparato una scocca di fibra di canapa per un modello di auto.....

Fossi in te una mail a Steve la manderei....

Comunque l'argomento mi pare abbia interessato molti: "mac & maria", argomento inebriante e fumoso.....

Link to post
Share on other sites

Secondo me se mantengono una macchina economica, ora che l'informatica è di massa e non più solo per appassionati attenti alle caratteristiche da ultimo grido, riescono a portare su mac una fetta di persone che da un computer vogliono l'essenziale (quelli per capirci che non gliene frega niente della fotografia digitale).

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now