Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

/Nonno Simpson mode ON

Sono stato da un rivenditore Apple e anche lui, con un certo stupore, ha confermato i miei calcoli: a parità di configurazione il PB 1 GHz costa più della versione a 1,25 GHz.

/Nonno Simpson mode OFF

Comunque, mi hanno parlato di tempi di consegna previsti nell'ordine di 15-20 giorni al massimo; se davvero fosse così (uhmmmmm.........) tra un paio di settimane potrei riuscire a dargli un'occhiata.

/OT mode ON

Ho visto anche il G5 (finalmente...)

/OT mode OFF

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La sostanza di quello che volevo dire a proposito della cache L3 assente sui nuovi pb, sulle innovazioni di 'facciata' (tastiera retroilluminata ecc.), sulle migliorie 'relative' (bluetooth integrato, airport extreme) è esattamente questa: niente di eclatante. Voglio dire: tanta attesa non è stata ripagata da un VERO salto 'generazionale' e qualitativo. Ma questo è stato già detto da Matteo, se non sbaglio. La mia opinione rimane la stessa: se -come ha detto qualcuno- non vogliamo fare della caccia all'ultimo modello lo scopo del nostro amore per la mela, allora è meglio aspettare qualcosa di meglio, qualcosa di più. Tutto qui. Quello che continua a darmi fastidio è lo stillicidio delle 'migliorie', con la solita logica del tolgo qui e aggiungo là... pensa ai G5 monoprocessore (un desktop monoprocessore con MacOSX sopra!!!): specchietto per le allodole? Credo che invecchieranno ancor più presto di un PC. Chi lo compra ora il G5 sicuramente farebbe meglio a lanciarsi sul top di gamma). Con questo non voglio fare il disfattista a tutti i costi, riconosco l'eccellenza raggiunta colle nuove macchine desktop, eppoi capisco: Apple è pur sempre una piccola multinazionale non certo l'esercito della salvezza... il business è il business.

Link to comment
Share on other sites

Che il salto generazionale non ci sia stato mi sembra evidente e, d'altronde, nessuno si aspettava una cosa del genere; tuttavia, non credo che sia colpa di Apple. Duole dirlo, ma, ancora una volta, la lentezza del rinnovamento è strettamente legata alla scarsa evoluzione dei processori.

Apple, da parte sua, cerca di mantenere vivo l'interesse aggiungendo accessori e realizzando modifiche che saranno anche "di facciata", ma che a mio avviso rappresentano un valore aggiunto.

<FONT COLOR="ff0000">La mia opinione rimane la stessa: se -come ha detto qualcuno- non vogliamo fare della caccia all'ultimo modello lo scopo del nostro amore per la mela, allora è meglio aspettare qualcosa di meglio, qualcosa di più.</FONT>

Mi sembra che il discorso di Ivan si riferisse a chi, come accade nel momdo Win, rincorre continuamente i nuovi modelli di computer alla ricerca di prestazioni da primato.............

<FONT COLOR="ff0000">pensa ai G5 monoprocessore (un desktop monoprocessore con MacOSX sopra!!!)</FONT>

Scusami, ma non capisco. Dalla tua affermazione devo forse dedurre che, a maggior ragione, i G4 a singolo processore siano una assoluta fregatura?

Link to comment
Share on other sites

avete visto i primi bench dei pbook?? non male, davvero ...

mi sa che il centraino aveva la fantastica scheda video condivisa, almeno così pare dai risultati di quake e ut2003 ...

Link to comment
Share on other sites

centraino è un pentium M tarocco, è un ibrido p3M-pIV ... diciamo che usa il core del primo (pe ri consumi) migliorato per reggere clock fino a 1,7ghz e bus a 400 mhz, più alcuni set di istruzioni tipici del secondo ...

Link to comment
Share on other sites

Dico la mia...non ho seguito tutta la discussione però mi sembra di capire che ci sono state critiche più o meno velate sui nuovi powerbook, e quando mai direte voi... Posted Image

Come dice Juri, non credo che ci si poteva aspettare cose strabilianti...a parte l'adozione del G5 apple ha fatto tutto quello che poteva fare con il materiale a disposizione oggi.

Motorola aveva annunciato l'evoluzione del G4 da tempo con tagli disponibili per fine anno 2003, di 867mhz 1,1Ghz e 1,33Ghz...

Se vedete non si poteva ottenere di più anzi visto l'aggiornamento dell'iMac Lcd, che è stato pompato "solo" a 1,25ghz e per giunta con il vecchio G4 è andata anche bene.

Hanno montato le miglori schede video disponibili sul mercato, fra l'altro la Radeon 9600 è introvabile in altri portatili pc, bluetooth integrato, Airport Extreme predisposto, tastiera retroilluminata...cosa altro si poteva fare?

Forse gli HD da 5400rpm..ma sono in Bto...personalmente l'unico appunto potrei riservarlo sul prezzo, potevano limare un 150/200€ su tutti i modelli, secondo me...

Vedremo come reagisce il mercato, del resto con la linea precedente e gli iBook Apple ha conquistato il 5° posto in USA...con questi nuovi modelli ed i fituri prossimi nuovi iBook dovrebbe almeno confermare il buon andazzo.

La vera delusione permettetemi è il mouse bluetooth...ancora un mono tasto...ma insomma...non so cosa darei per entrare nell'ufficio di Jobs e fotografare il mouse che utilizza...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share