Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Usare software copiato per non pagare - butto una cifra - 2000 Euro (il prezzo di una Adobe Suite + Office + qualche altra cosetta) e usare tale software su un Mac equivale a comprare sofware originale per 2000 Euro ed usare questo software su un Mac rubato di notte al negozio... o no?

E' la stessa cosa...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Dov'è il punto strano?

Intel dice la verità quando dice che non interessa il mercato Apple.

Perchè dovrebbe? 2% più o meno alla intel non dice niente.

Magari non ha ragione a dire che Apple deve interessarsi a x86.

Link to comment
Share on other sites

Simone: <FONT COLOR="ff0000">Ed io non ho parlato di profitti !!! Come dire... rubo la moto a Valentino Rossi.. Tanto non ci correrò nel Motomondiale. Copiare E' rubare, punto e basta.</FONT>

Eh?!? O__o

Ma se tu rubi la moto a Valentino, gli tocca correre a piedi. Se invece copi l'OS di Nalin, non è che lui rimanga senza.

E' un po' diverso... laddove con "un po'" intendo dire "completamente".

Link to comment
Share on other sites

Non pensa che Valentino rimarrebbe a piedi, la onda glie ne preparerebbe subito un'altra.... O-o

La mia era una provocazione, in quanto c'è la mentalità che se ciò che ottengo non è "fisico" allora non è rubato.... Se prendo un libro dalla biblioteca senza pagarlo è un furto, se copio lo stesso testo da un floppy originale all'altro allora no..... Ma sono i dirititti d'autore, il lavoro che c'è dietro al prodotto che vanno ricompensati con il denaro.... Se ritengo che Office costi troppo NON LO COMPRO, e mi affido a soluzioni shareware altrettanto valide e sicuramente più economiche, lo stesso vale per tutti i pacchetti software che costano troppo....

Link to comment
Share on other sites

Se ne parla, vuol dire che gli interessa ancora...

forse è anche vero che le variazioni trimestrali del bilancio sono nell'ordine del 2%... sono perplesso su quel 2% che lui stesso attribuisce alle quote di nuovi computer venduti da Apple, ma probabilmente non si discosta dalla realtà.

in queste condizioni, potrebbe tranquillamente starsene zitto. è il modo 'migliore' per far dimenticare una cosa...

invece così facendo ha fatto di Apple il baluardo contro l'omologazione tecnologica nel settore non-server... :P

Link to comment
Share on other sites

Mio punto di vista:

1. Bah, se Photoshop avesse due licenze, una "Pro" al prezzo attuale ed una "non commerciale" a 50 euro, condizionata al non produrre progetti professionali, io i 50 bigliettoni glieli dare volentieri. Le migliaia di euro necessarie per la CS completa, semplicemente, non li ho. Mi direte, ma allora poi bisogna controllare che l'utente non acquisti quella privata e poi ci faccia roba per lavoro e per guadagnarci. Beh, ora mica è tanto diverso... Nell'altro caso però Adobe venderebbe più mini-licenze (non credo ne perderebbe di professionali).

2. Spesso spirateggio solo per vedere come un programma realmente funziona; se mi piace, lo compro, soprattutto lo shareware. Dreamweaver me lo so' comprato..., così GraphicConverter - che ha richiesto una nuova licenza dopo numerosi ANNI. Nisus, che mi fa ripagare ogni anno, l'ho buttato ar cesso.

3. Non comprerò mai Office. Se anche fossi costretto ad usare per forza Office e non soluzioni alternative, non accetterei eticamente che un programma si trasformi in una tassa sull'uso del computer.

4. I sistemi operativi di Apple li ho sempre comprati tutti e senza alcun ripensamento, anche perché - almeno fino a qualche anno fa - il prezzo e la frequenza degli aggiornamenti a pagamento erano assolutamente accettabili.

Augh! Posted Image

Link to comment
Share on other sites

i trial a 30 giorni (macromedia e compagnia) esistono proprio per valutare i software e poi comprarli.

craccarli equivale in tutto e per tutto ad averne una copia pirata su cd.

ergo: per smanettare e capire se un software mi serve, anche per fini di lucro, ci sono i trial. al di la' di quelli si ruba.

- Monsieur De Lapalisse-

Link to comment
Share on other sites

Secondo me è giusto avere tutti i programmi copiati che si vuole fino a quando non ci si produce reddito...

Mirko -> quello che dici è giusto ma io, che ho compiuto 19 anni giusto qualche giorno fa, ho cominciato ad usare Photoshop dallla versione 2.5 e adesso che lo uso da quasi 10 anni posso dire di aver "imparato un mestiere". <FONT SIZE="-2"><FONT COLOR="808080">lo metto fra virgolette per non apparire "sborone".</FONT></FONT>

Mi ci vedi me che a dieci anni chiedo a mia madre di spendere un paio di milioni sulla fiducia?

O magari ad imparare su versioni trial?

O a seguire costosi corsi che poi valgono quel che valgono?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share