Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Camillo > <FONT COLOR="ff0000">Sarebbe deleterio.</FONT>

Per carità, facendo l'esempio di Microsoft ho capito che ci siamo intesi benissimo: sto parlando sempre di costi una tantum, non di una sorta di "affitto". Cioè, oggi ci sono versioni "lite" e versioni "Pro" con costi differenti e potenzialità differenti. Quello che dico è che non è necessario differenziare per prestazioni, ma si potrebbe differenziare per cliente (privato, studente, azienda, studio professionale con partita iva etc.). Come Apple con i prezzi educational (anche se lì le finalità sono presumibilmente diverse), stessa filosofia ma estesa alla massima potenza.

FileMaker completo, ad esempio, all'Università costa meno del solo aggiornamento per l'utente normale. Idem per Dreamweaver. L'unica differenza è che nella schermata di avvio c'è scritto "Educational". Perché non creare una versione "Corporate", "Private" etc.? Perché non farlo con Photoshop etc.? Voi mi dite che uno studente di medicina non se lo comprerebbe a 50 euro? Io sì, subito.

Sono assolutamente contrario alla minaccia cui ti riferisci e che - come tu stesso dici - non poteva che provenire da Microsoft. La mia idea va nella direzione dell'aumento della libertà, non della sua restrizione. Una licenza, insomma, una volta acquistata, deve essere valida finché non decade per i consueti motivi contrattuali, quali sono adesso

><FONT COLOR="ff0000">Oh, hai ragione. Allora niente.</FONT>

Non per cattiveria, non vedo l'ora di parlarne, ma dovremmo cominciare a discutere di alcune definizioni preliminari per essere poi d'accordo sul senso dei contenuti di quello che diciamo; ovvero cosa sono: legge, giustizia, etica, morale (quattro cose diverse, qui da noi)

Se vi va.... Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Scusate, aggiungo solo per chiarezza che chi si compra una eventuale versione privata per usarla professionalmente, non sta risparmiando il prezzo della licenza intera, sta solo pagando poco (ugualmente illegale) laddove userebbe una copia pirata. Ma almeno il produttore incassa qualcosa. E se incassa abbastanza, i prezzi poi scendono pure, visto che a sentir loro sono gonfiati anche dalla pirateria....

Link to comment
Share on other sites

Matteo,

devi considerare che Lorenzo ne ha talmente tanti, che non riesce a contenerli tutti, appena si muove gliene cadono una dozzina...

Per tornare in tema, c'è stata a LA la presentazione di Longhron o come cavolo si scrive, da parte di Billone...e secondo voi un bel crashhhh ed una sana e vecchia schermata blu poteva mancare???

Certo che no...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share