Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

probabile che MS stipendi 3 programmatori mac...in Adobe e Macromedia di sicuro non ne lavorano più di 2, visti gli ultimi risultati.

ah, dimenticavo che Adobe consiglia pure alla gente di acquistare un pc:

In his new book "Illustrator CS for Dummies," Ted Alspach, Adobe's Group Product Manager for Illustration Products, advises new computer buyers to get a PC: "As of 2003, Windows systems have taken a decisive lead over Macs when it comes to performance. The difference is most apparent with graphics applications such as Photoshop and Illustrator, but you'll notice it with other applications as well. If you're thinking of purchasing a new system, and speed and responsiveness is important (or at least more important than the feel of the OS, I suggest getting a zippy PC over a (comparably) sluggish Mac."

p.s ancora mi chiedo come mai Apple non abbia capito che VPC doveva comprarselo lei.

Link to comment
Share on other sites

Perche' e' piu' importante per Microsoft, e' la sola scialuppa di salvataggio che hanno nel caso la corazzata Longhorn affondi (o non prenda nemmeno il mare)! L'unica sponda che avranno verso cui dirigersi e' quella Unix/Linux et similia e VPC potra' fare da Caronte e traghettarli in maniera (quasi) indolore verso un S.O. con qualche X in mezzo.

Link to comment
Share on other sites

Longhorn non affonderà ASSOLUTAMENTE! Siamo realisti!

Hanno una beta pronta ora, da qui al 2006 sarà miglioramento e ottimizzazione... forse non è poi chiaro che il fatto che ci sia già QE sotto Mac non importa *nulla* agli utenti PC, loro noteranno solo questa "nuova" funzione e compreranno!

C'è poi il filesystem anche come Database, funzione che stuzzica perfino me...

E poi, siamo seri... la M$ può obbligare TANTI a preinstallarlo e spingere TANTI ad acquistarlo... come potrebbe fallire?

Non so le cifre esatte, ma la M$ fattura ormai quanto un intero (piccolo) stato... le risorse per adattare LH alla richiesta le avrebbe anche in caso di flop iniziale...

Link to comment
Share on other sites

Consulto sempre (come tutti credo) l'ultimo giorno del forum. La lista dei msg nuovi ogni tanto e': apri in una nuova finestra, ogni tanto )per esempio oggi) no. Sarebbe utile che lo fosse sempre. In tal modo si leggono i nuovi messaggi e poi si chiude e si torna alla finestra dell'elenco

M

Link to comment
Share on other sites

Olaf ha ragione..suvvia ragazzi, possiamo essere gufi nei confronti di MS ma addirittua prevedere il fallimento di MS solo per un SO che non riesca bene, mi sembra troppo.

Inoltre immagino che LongHorn uscirà prima del 2006, con grande, ulteriore soprese degli utenti.

Probabilmente l'acquisto da parte di Apple di Connectix poteva essere intelligente, ma tanto oramai è passato.

Ne abbiamo discusso parecchio, anche sulle possibili altre acquisizioni da parte di Apple...Netscape, Sun, Connectix, SGI, Macromedia, Roxio...ed alla fine sembra che la politica di Apple sia stata la migliore (certo non abbiamo le controprove), nel senso che non acquistando nessuna delle papabili, e perseguendo la sua politica sta aumnetando le vendite, le quote di mercato e la sua solidità finanziaria...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

mmm.... probabilmente è a causa di un trauma (cranico) infantile, ma mi è appena balzata in testa una malsana idea:

e se m$ decidesse di fare lei il salto sui powerpc?

prima di darmi (a ragione) del tossico leggete tutta la mia macchinazione....

il s.o. attuale di ms è nt 5.1 un os nato per essere cpu agnostico, tant' è che fino alla 4 aveva anche una versione ppc (anche alpha e mips, mi pare..) quindi adattarlo non sarebbe un problema. se ms dovesse operare su cpu intel a 64 bit dovrebbe comunque rompere la compatibilità all' indietro. l' acquisto di virtual pc permette di creare un ambiente emulato. la XboX2 userà un ppc di ibm, implicando quindi la necessità di riscrivere almeno una versione speciale per questa. la XboX attuale non è altro che un pc. l' ms vuole mettere un controllo hardware efficente contro la pirateria, ma la struttura dei pc non lo è, mentre apple ha una rom proprietaria che impedisce installazioni su hardware non suo, così ms potrebbe dare in licenza la rom (= $$$) ai costruttori di schede madri che volessero essere win compatibili. così per le vecchie applicazioni basterebbe integrare virtual pc, mentre le nuove sarebbero native...

per me sarebbe una cosa positiva per 2 motivi:

1 una maggior diffusione del ppc ne abbasserebbe il prezzo

2 i programmatori finalmente farebbero ottimizzazioni decenti e il port per mac sarebbe molto migliore

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share