Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Macworld Macworld...più che iniziativa editoriale, mi sembra una iniziativa di beneficenza detta così... Posted Image

Credo il più grosso problema delle riviste sia piuttosto Internet che non l'eventuale calo di utenti...compri Macworld o Applicando e tutte le news le conosci da un mese, molte news importanti non ci sono perchè uscite dopo la pubblicazione...e probabilmente il tutorial lo hai già sperimentato sulla tua pelle aiutata magari da un forum ben frequentato e disponibile....per le riviste è sinceramente dura...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Compro MacWorld non so più da quanti anni e in effetti ha subito una bella cura di dimagrimento!

Putroppo se continua così diventerà un depliant sul mio parabrezza.

Da due mesi ho scoperto "Quale Computer Pocket" la versione ridotta di dimensioni e di prezzo (1,90 euro) di "Quale Computer". Davvero ben fatta e soprattutto utile per tenere d'occhio il mercato... ah, dimenticavo di dire che è per PC!

Ma del resto a casa ho anche un PC vicino al mio Mac quindi...

Link to comment
Share on other sites

Io ho sempre comprato sia Applicando che MacWorld.

In più, ogni tanto, acquistavo anche PCWorld, tanto per tenermi informato sulle mosse del nemico... Posted Image

Bene, da quando ho una connessione internet veloce (neanche tanto, Alice 256k) e frequento questo forum, non compro più alcuna rivista.

Ha ragione Mickey, sia le news che i software del CD allegato sono sempre indietro rispetto alla immediatezza di Internet. E anche per i suggerimenti, tips e tutorial vari, molto meglio Macitynet di qualunque rivista.

Credo proprio che la stampa specializzata abbia brutte prospettive. Daranno la colpa a Settimio & Co.?

Link to comment
Share on other sites

Io (mio padre...) compro sia Applicando sia Macworld, perchè la possibilità di leggere sdraiato sul divano, in bagno, a letto... ma anche solo il "contatto" con la carta sono sensazioni impagabili! Spesso chi compra le riviste lo fa non per le news, che sono una minima parte della rivista, ma per i tutorial, le recensioni e gli approfondimenti. Inoltre, ci sono degli utenti che comprano le riviste anche per informarsi sulle news! Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Mickey: <FONT COLOR="119911">Credo il più grosso problema delle riviste sia piuttosto Internet che non l'eventuale calo di utenti.</FONT>

<FONT COLOR="000000">Ben detto! Riflettevo proprio qualche giorno fa sul problema: a ottobre non ho comprato Applicando per la prima volta da 10 anni! Perchè le news che ritengo comunque la parte + eccitante di una rivista, le recupero qui, + fresche e + complete.

MacWorld ormai non lo leggo + da qualche anno. a parte Akko e il compianto Tony Stanley non offriva certo gli argomenti della concorrenza. MacFormat: chi lo rimpiange?

Però è vero che la carta ha i suoi pregi, e se devi andare a cercare qualcosa.... ZAC! Sfogli l'indice e trovi tutto.</FONT>

Link to comment
Share on other sites

una cosa da dire su icreate, il corpo dei caratteri, credo sia un corpo 8 o forse meno, deve avere un target molto giovane perche` dopo i 40 ( io per esempio) c`e` qualche difficolta` a leggerlo

Link to comment
Share on other sites

Condivido quanto già detto sul fatto che al momento le riviste cartacee sono un attimino surclassate dal fatto che InterNet è molto aggiornato.

Però la rivista si compra per i tutorial e soprattutto le recensioni. Qualche bella prova 'vecchio stile' di 5 stampanti laser fatta 'come si deve', oppure prove di software dall'installazione alla stampa, insomma... dove si leggono più? MacWorld fà qualcosa!!! Sull'ultimo numero le recensioni sono al minimo storico; le recensioni - intendendo per recensione una relazione articolata e ordinata su un nuovo hardware o software - non ce le dà nessun sito internet.

Applicando, invece, va bene così com'è.

Link to comment
Share on other sites

Ho ordinato a metà Novembre su AppleStore un iBook G4 12"; dopo due settimane, mi arriva la notifica che il computer veniva finalmente spedito. La data di spedizione è il 1 Dicembre, il corriere è TNT.

Se vado all' 'Order Status' di AppleStore mi appare anche il codice per seguirne il tracking. Ci clicco sopra e mi appare una pagina web dove però non compare nessuna informazione utile... cioè accanto agli oggetti ordinati non è indicata a tutt'oggi (siamo al 10/12) la loro posizione sul globo terracqueo...

Vado sul sito di TNT - anche lì è possibile seguire il tracking di una spedizione - inserisco il codice, e mi dice: "not found", come se quello fosse un codice fantasma.

Insomma, come faccio a sapere dove si trova adesso lo scatolotto in policarbonato prodotto da Apple? Oppure devo rinunciare a seguire il tracking e quando arriva, arriva?

Oppure sbaglio a impostare le infos per il tracking...? Qual'è la vostra esperienza in proposito?

Link to comment
Share on other sites

Io dico perche' non mettere su un CD i tutorial di Macity e di Tevac? Sono i piu' completi che abbia mai trovato, ormai e' quasi un anno e mezzo che non compro piu' ne' Applicando ne' MacWorld, dato che spendere 5 euri per una sola recensione che puo' interessarmi mi pare eccessivo, inoltre le recensioni di Macworld alcune volte sono un insulto alla decenza, del tipo: Come funziona l'Ipod da 20 GB? Molto bene Grazie!

ciao

Gianmarco

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share