Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

gli HD scsi li puoi avere e comunque di serie c'è la firewire; 15 milioni di allora credo che siano paragonabili ai 20 (almeno) di adesso; infine Apple ha costi di sviluppo software che Dell & Co. non hanno: innovare (anche nel design ed è inutile arrabbiarsi per gli alti costi del design perché fa parte della filosofia Apple che ha sempre messo al messo al primo posto ergonomia & facilità d'uso, se togli quello crolla tutto e come per magia ti ritrovi un compaq con win 95 ) costa e quindi se vuoi usare fin da subito le innovazioni cui la concorrenza giungerà dopo cinque anni...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

avere la scsi significa anche magari usare ad esempio hard disk interni da 10000 rpm (cosa che con firewire non puoi fare), tra l'altro la scsi la puoi mettere solo sui powermac e sugli altri ti attacchi.

sul fatto che il design si paghi per me va benissimo, però se io compro un computer da design difettato (tipo spaccature sul case e cosette simili) mi deve essere *sostituito* mentre la cara mamma apple dice che i difetti estetici non sono coperti da garanzia.

la concorrenza arriverà ad apple tra 5 anni. c'è anche qui da discutere. sull'os x 10.2 non parlo più, voglio dare (per l'ultima volta) ad apple il beneficio del dubbio, ma sull'hardware per favore, sarà apple ad arrivare tra 5 anni là dove è oggi la concorrenza

Link to comment
Share on other sites

Allora signori.

Se le notizie delle quali sono venuto in possesso sono corrette (e si sa che gli screenshot pubblicati su interenet hanno una pessima qualità, ma stavolta sembrano veri), posso dirvi che 'sto cavolo di Jaguar, a parte tutte le menate e le beghe che in ogni caso tirà fuori, forse forse è un bell'aggeggino che anche costasse (com'è probabile e leggevo ieri su MC), mi sa che lo compro.

1)

Da Sherlock non si cerca più su HD. E' stato tutto integrato nel finder. Praticamente Nella barra degli strumenti su ogni finestra del finder possiamo ora eseguire una ricerca "interna" lasciando libero Sherlock di librarsi SOLO sulla rete Internet.

Si indicizza via Info

2)

Mail, da quello che posso vedere, è strettamente integrato con iChat e riporta sulla barra strumenti una nuova icona JunkMail

3)

Menu contestuale via Finder ci fa scoprire un fantastico "apri con". Molto pc style, ma io lo volevo da una vita e non solo sotto la finestra informazioni.

4)

Nuova Utility: Audio Midi SetUp

5)

la build che vedo è la 6C35

6)

Nuova sotto-sezione nel pannello di controllo: DigitalHub. Contiene:

Burn, Disks, Music, Photography, Video

7)

Il pannello di controllo Sharing è stato implementato di un secondo TAB che riguarda l'attivazione del firewall.

... c'erano un tot di altre schermate che non mi dicevano gran che, magari però voi potreste essere più interessati di me.

Bhè, non dico la fonte perché mi piace tenere il mistero (segreto di pulcinella), sappiate che cmq ho trovato il link su un sito italiano di mac abbastanza famoso.

buona caccia.

cheers

s.

Link to comment
Share on other sites

l'unica cosa che mi da fastidio dell'assistenza Apple sono i costi minimi di riparazione, per i portatili e il fatto che anche a costo d'invalidare la garanzia, non sia possibile avere certi pezzi di ricambio (come le cerniere il cui costo di riparazione si aggira sui 1000 euro!!) per poterli montare da "soli" (cioè con l'assistenza degli apple centre italiani che si "accontenterebbero" di molto meno) ma sarei curioso di sapere quali politiche adotti la concorrenza

altra cosa che mi ha dato fastidio è la sostituzione della scheda madre del mio iMac: perché già che c'erano non mi hanno offero la possibilità di acquistare l'attuale versione da 600 (attacchi uguali) al posto della vecchia da 400?

non vedo che utilità possa avere l'utilizzatore di un iMac dell'HD da 10,000!! siamo seri... oltretutto non oso immaginare quanto costi... e poi, molte applicazioni (come photo shop) girano meglio sui Mac, altre girano uguale, altre ancora magari girano meglio su Pc... ma poi si ha a che fare con un Pc! e quindi ti convincono a restare sul Mac; infine ci sono le applicazioni che su Pc girano decisamente meglio: ma qual'è la percentuale di utenti che le usa? che ne ha davvero bisogno? assomiglia molto al mito che per Mac non c'è software....

Con questo non dico che a Apple non si possano fare delle critiche... per carità alla Apple sono bravissimi a tirarsi la zappa sui piedi (come sto maledetto bianco che ci ripropongono in tutte le salse... invece dei bellissimi colori della prima serie di iMac slot-loading... come se un iBook "nero-gommato" (Wall Street) potesse davvero cannibalizzare il Titanium!)

Link to comment
Share on other sites

Voi dite che un Athlon si beve un Mac?

Allora: due clienti son venuti a vedere il nuovo iMac. Tutti e due utenti PC, con macchine analoghe a quelle descritte da voi (uno addirittura con una centralina Sony digitale da 75 milioni). Hanno visto le prestazioni sotto iMovie e FinalCut Pro 3, compressione MPEG2 con DVD Studio Pro 1.5, fotoritocco ovviamente con Photoshop e grafica 3D facendogli girare ONI per Mac. Son tornati il giorno dopo ed hanno acquistato l' iMac LCD (che x chi non lo sapesse ha + o - le stesse prestazioni dell PM 800, guardate su Barefeats se non ci credete). Hanno buttato via l' Athlon. E non avevano nemmeno in progetto di cambiare computer! Quotidianamente lavoro fianco a fianco con postazioni PC sulle quali spesso sono installati gli stessi programmi che girano sul Mac e ancora ne devo trovare UNO che giri sensibilmente piu' veloce di quanto non faccia sulle macchine che ho io.

Per quanto riguarda i prezzi, l' iMac 800 costa praticamente 2 milioni, se ci togliamo i costi del monitor LCD (per favore, non paragoniamo quello dell' iMac con l' Acer da 800 mila lire, non scherziamo) e del Superdrive (e aggiungiamoci pure il costo delle iApps, che se uno dovesse fare l'analogo su piattaforma Wintel dovrebbe ricomprarle tutte!). L' iMac e' il computer col miglior rapporto prezzo/prestazioni della storia Apple, e ne stanno giustamente vendendo un casino! Non dimentichiamoci pure che abbiamo un OS nuovo che ancora dovra' essere raffinato e snellito, e che gia' al giorno d'oggi fa miracoli. Un' ultima considerazione: un Compaq P4 2 Ghz con dotazione analoga a quella dell' iMac con Geforce 4Ti ma senza Superdrive costa al pubblico 4,9 milioni (ovviamente con schermo CRT).

Altra considerazione: Digidesign ha realizzato i dischi da 80 Mb Firewire per l'audio professionale, lei che ha fatto dello SCSI una roccaforte. Un motivo ci sara' (e qui c'e' una piccola anticipazione di cio' che sara' quel famoso upgrade di standard a cui mi riferivo prima... ;-) )

Vi saluto,

- Matteo

"La bellezza e' negli occhi di chi la guarda".

Proverbio citato nel libro:"Computer Architecture and Design", Hannessy-Patterson, riferendosi alla costruzione architetturalmente incoerente dei processori classe Pentium.

Link to comment
Share on other sites

Da quando esiste il Macintosh e' opinione consolidata che i prodotti di Apple e terze parti (sia hardware che software) debbano costare di piu'. Oggi, come hanno fatto notare Franco, Gennaro e altri, i Macintosh sono fatti come i pc assemblati - di cui condividono molte caratteristiche - e non hanno piu' nulla che giustifichi listini cosi' alti.

Mi pare tuttavia che Apple si appresti a mettere nella bara anche questo odiosa riminescenza del passato e il prossimo 16 maggio presentera' una rinnovata gamma di iBook con un rapporto prezzo/prestazioni piu' adeguato alla situazione attuale di mercato.

Per far galoppare la bufala MacOS-X - che pascola sonnacchiosa e beata brucando il quadrifoglio porta-fortuna della verde valle di Cupertino - ci vuole un G4 a 667 Mhz (come minimo) e una scheda grafica con 16 MB di VRAM (ma io ce ne metterei 64, di mega)...

Link to comment
Share on other sites

firewire 2?? si dice che forse il nuovo iPod la monti già (di nascosto)...

Matteo, ho letto un sacco di critiche riguardo alla masterizzazione di filmati dvd con iMovie: come funziona? in ogni caso per risolverle basta procurarsi un programma di editing più professionale come Final Cut? o i problemi riguardano il Super Drive?

Link to comment
Share on other sites

> Nuova Utility: Audio Midi SetUp

Alla faccia di chi ancora crede che si possa fare audio professionale con un PC...

:-)

Jaguar e' un leone!

- Matteo

PS. Ieri ho parlato con uno sviluppatore Member che da due mesi ha installato la Jaguar preview sul suo Mac e mi ha detto che ormai lo usa come system principale. Ha detto che InkWell e' una roba pazzesca!

Link to comment
Share on other sites

Alberto, 667 Mhz per quali applicazioni? non me ne intendo: XP è montabile su un PC di due-tre anni fa? io col mio iMac 400 mi trovo bene, ma certo non uso Photo Shop; l'unico programma che trovo più lento è QT ma è colpa di QT non di X...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share