Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Ho appena assistito ad un operazione di deframmentazione (credo si dica così; insomma quella operazione che compatta tutti i dati del disco fisso togliendo eventuali "buchi") su un windows. Con il mac questa operazione è possibile? E se si, come?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Questa frase si trova nella home-page del sito http://switch-off.da.ru/:

«in realtà il nostro intento è quello di sfottere la ridicola campagna Switch che cerca in tutti modi di convincere gli sprovveduti utenti PC a "switchare" verso la Mela, <FONT SIZE="+2"><FONT COLOR="ff0000">insinuando che col PC non si possono fare cose che il tanto decantato Mac OS X ha poi copiato dai PC.</FONT></FONT>»

NO COMMENT.

Link to comment
Share on other sites

1 - Qual è stato il tuo primo contatto con il Mac? Con un classic scontatissimo, nel 91. E' stata una benedizione. Io e mio fratello, abbiamo comprato il pc insieme, senza averne avuto nè usati altri. Lui un pc; io il classic (già vecchio rispeto agli altri mac). Io dopo due ore digitavo la mia tesi. Lui ha potuto lavorare dopo tre giorni. Oggi siamo due utenti mac, appassionatissimi.

2 - Cos'è che ha fatto scattare la molla per farti diventare un utente Apple?

Quando, non sapendo nulla di computer, ho girato vari negozi,e ho visto come funzionava il mac rispetto agli altri... beh ho avuto un'intuizione: il mio computer o sarà così o non sarà affatto.

3 - Come ti trovi ora con "il resto del mondo" informatico?

Continuo a compatire chi ha un pc.

4 - Qual è secondo te la più grande conquista del Mac?

Interfaccia grafica e filosofia di fondo (penso ad un depliant del 91... "l'utente deve dimenticare di avere un computer e potersi concentrare sul suo lavoro... come quando scriviamo, siamo concentrati su ciò che scriviamo e non su come usiamo la penna" diceva più o meno così)

5- E qual è stata la più grande occasione persa?

L'acquisto di un iMac (avevo da poco comprato un performa assai più costoso e assai meno performante)

6 - Qual è il modello di Mac che più ha segnato la storia dell'azienda?

Il classic (quando era nuovo!)

7 - E la tua personale?

il classic e l'iBook

8 - Quali pensi che siano le più grandi risorse degli utenti Mac?

Macchine e software funzionale a quanto si deve fare.

9 - Qual è la tua iApplicazione preferita?

tutte ma se devo scegliere iTunes

10 - Come vedi il futuro di Apple?

In salita, ma sono ottimista,

Link to comment
Share on other sites

La frase migliore è questa:

<FONT COLOR="aa00aa">In risposta a tutti coloro che ci hanno accusato di aver scritto <FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT> e vecchi luoghi comuni, rispondiamo dicendo: "E' vero che adesso col Jaguaro vi state riprendendo, ma non alzate la voce perchè fino a qualche anno fa per riconoscere il tipo di un file andavate a guardare l'iconcina!"</FONT>

Sembra di leggere una rivista di informatica del 1985... ¬_¬

A parte che, con Windows, conoscere il tipo di un file è pressoché impossibile. Infatti, quasi tutti i programmi accettano allegramente qualsiasi estensione scelta a caso fra quelle supportate, per cui capita spesso di ricevere, dagli utenti PC, dei file JPEG con estensione ".gif" o dei file MP3 con estensione ".aif"... Ëœ_Ëœ

E avete notato la scritta invisibile? ;)

Link to comment
Share on other sites

Olaf: <FONT COLOR="ff6000">Primo: Quicktime per win installato non farà altro che rovinare la faccia ad Apple: avete idea di QUANTO siano migliori TUTTI o quasi i player disponibili per win32? Quicktime è... il lavoro di uno studente delle superiori, a confronto. E poi la lentezza!!!</FONT>

Vero!

Non che QT per Mac sia messo molto meglio... ;_;

<FONT COLOR="ff6000">DEVONO TOGLIERE QUELLA SCHIFOSISSIMA INTERFACCIA METAL!</FONT>

Nah.

<FONT COLOR="ff6000">Mi dite poi l'utilità di Safari?</FONT>

Aiutare i webmaster che lavorano su Windows a sviluppare pagine compatibili con Safari. Potenzialmente, intaccare lo strapotere di IE con un browser veloce, semplice da usare, sicuro, dotato di tabs, gratuito.

Gennaro: <FONT COLOR="119911">si certo .. non appena Microsoft smette di mettere il menu "Modifica" al posto di "Composizione" sui loro prodotti per Macintosh!</FONT>

Vero!

Link to comment
Share on other sites

secondo me il significato dell'ipod è quello di aggiungere una sfaccettatura al messaggio originale: "Siamo ancora quelli di allora" mia opinione comunque

Ciao

Sammy

Link to comment
Share on other sites

Serve, serve. L'ho fatto proprio ieri, facendo il boot con OS9 passando i dischi con DiskWarrior per 9 (quello per OSX si rifiutava di andare) e usando Norton SpeedDisk. C'erano problemi alla directory e la frammentazione dei files era bassissima ma c'erano migliaia di settori liberi piccolissimi. Risultato: computer sensibilmente piu' veloce.

Le regole dicono che la frammentazione del disco diventa pericolosa quando lo spazio libero complessivo scende sotto il 15% del totale ...

M

Non uso Drive 10 che ha una pessima stampa

Link to comment
Share on other sites

Olaf, il ragionamento è il seguente: negli ultimi 3 anni sono rimasti sulla barcxa Mac solo quelli veramente affezionati e/o obbligati (ormai pochissimi!).

I deboli di spirito o tutti quelli che potevano ci hanno abbandonato, ovviamente per Windows.

All'ultimo keyonote Steve Jobs ha parlato di 9.3milioni di computer Mac che montano X. La cifra è veritiera, anche se io credo che di questi almeno un terzo continui imperterrito ad usare 9. Rispetto ai famosi "25 milioni di utenti" di qualche anno fa è una evidente contrazione. Però è altresì innegabile che chi ha avuto la pazienza di sorbirsi 10.0 è stato contento di 10.1, che chi ha avuto la pazienza di sorbirsi 10.1 è sta felicissimo col 10.2, e chi trovava imperfetto 10.2 (tipo me) può togliersi le ultime soddisfazioni con 10.3

Voglio dire che la "filiera OS X" è in continuo progresso. La probabilità che un utente lasci adesso è infinitamente minore di 3 anni fa, di 2 anni fa, dell'anno scorso.

Se a questo aggiungi nuove più intelligenti politiche di rilancio del marchio e delle tecnologie di base (leggi "Musica, musica, musica"), una buona spalmabilità del prodotto (dal supercomputer al superconsumer) è probabile che si assisterà ad una ripresa della quota di mercato.

Link to comment
Share on other sites

Safari per Win sarebbe una ottima cosa, per le ragioni addotte da Camillo.

Ovviamente nessuno manager di nessuna azienda si sognerebbe di pensare che Ie6 e Safari sono paragonabili... Uno è un prodotto di vertice, l'altro un programmino.

Comunque sarebbe un inizio non da poco, anche se io credo che i primi 2 o 3 anni di "beta-testing" se li dovrebbe sciroppare Apple, e non un altro OEM (e difatti state certi che non accadrà).

Quanto a Quick Time, è un fatto ormai assodato che sia una mezza ciofeca (*). Pur tuttavia se l'accordo con HP prevede la sua installazione automatica nell'OS (vorrei vederlo davvero), questo non può che essere good news per Apple.

(*) Quick Time è rimasto un prodotto per DOS e per OS8. Il perchè, è un mistero. Forse non ci sono solo cause tecnologiche, fatto sta che strabuzza di codec che non servono ad una beata mazza (e che a dir bene erano usati alla metà degli anni 90), mentre latita su quelli moderni (mp3, divx, xvid, real audio/video, monnezza Microsoft). Mi rendo conto che la guerra degli standard è spietata, ma forse almeno una tregua con real sarebbe necessaria, posto che l'Anello del Potere e l'Oscuro Signore di Mordor/Redmond sono gli unici nemici in giro.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share