Mac chat


Recommended Posts

Questa è che dici è una strategia da suicidio. Apple tutt'ora si regge grazie al Mac e diciamocelo pure, grazie a "noi" della vecchia guardia che continuiamo a comprare un paio di computer e ammennicoli vari all'anno.

L'iPod, l'iTunes music store ha successo solo grazie a noi utenti pazzi e follemente innamorati del mac. Stai tranquillo che se uno passa a Win passa pure a WMP e cose annesse...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Al momento la strategia da suicidio è la nostra, Gennaro, quella di chi stacca gli assegni.

Sto digitando su un bel computer portatile da 17" con scocca in alluminio, probabilmente il migliore attualmente sulla piazza per stile e leggerezza, ottimo anche nel rapporto prestazioni/prezzo; tuttavia alla prima richiesta veramente seria, una presentazione con animazioni da presentare martedì prossimo in un'aula di tribunale, ho dovuto accendere il pc.

E non funziona uno scanner acquistato venerdì sera, che non solo è dichiarato mac-compatibile, ma include un cd contenente espressamente il software per mac.

In compenso, non è la stessa Hp che offre l'iPod blu con il suo stesso marchio? Conta più un lettorino mp3 di uno scanner di categoria so-ho?

Stamattina stavo pensando, più o meno inconsciamente, che questo PowerBook mi piace molto nonostante abbia un sistema operativo tanto elegante e tanto di serie b.

Link to post
Share on other sites

Effettivamente, Franco, siamo sotto salasso da un bel pò di tempo. Ci siamo turati il nasi (chi più chi meno) ed abbiamo usato 10.0.x (io no), 10.1.x (veramente raramente) 10.2.1..3 (un pò di più) per approdare solo ora a distanza di 3 anni suonati ad un sistema operativo all'altezza delle promesse. Quello che mi fa preoccupare è che NON sfruttano l'OS come meriterebbe. Io resto (dite quello che volete ma non cambio idea) del parere che bisognava spingere il Mac almeno altrettanto di come stanno facendo per le iCazzate nel piano professionale.

E da questo punto di vista non intendo soltanto producendo una gran macchina (G5) con ottimo software (FinalCut Pro&company), ma offrendo un servizio alla clientela degna del (passato) marchio Apple e facendosi vedere e conoscere.

Sono deluso ... magari domani dopodomani mi passerà ... ma ieri HANNO FATTO SCHIFO

Link to post
Share on other sites

Franco: <FONT COLOR="ff6000">E non funziona uno scanner acquistato venerdì sera, che non solo è dichiarato mac-compatibile, ma include un cd contenente espressamente il software per mac. </FONT>

Non vedo come possa essere colpa di Apple!

<FONT COLOR="ff6000">abbia un sistema operativo tanto elegante e tanto di serie b.</FONT>

Bah, lo trovo enormemente meglio di qualsiasi Windows e di qualsiasi Mac OS. Perfino dalla versione 10.2.

Gennaro: <FONT COLOR="ff0000">ma offrendo un servizio alla clientela degna del (passato) marchio Apple e facendosi vedere e conoscere. </FONT>

Vogliamo che costino poco i Mac?

Link to post
Share on other sites

Non è un caso isolato Luca, è la terza volta che ho problemi sostanziali con i driver: due volte con Epson, stavolta con lo ScanJet Hp.

Se il marchio e il relativo mercato con la mela sono considerati marginali e da così tanto tempo, il problema non è solo dei produttori di terze parti.

Bello però quel perfino dalla versione 10.2", che fin l'altro ieri era magnificata come una delle meraviglie del mondo (esattamente come prima accadde alla peristaltica 10.1), e anatema e accuse di trollismo (o di essere al soldo di Gates, o quantomeno di essere colpiti dalla macumba) su chi vedeva obiettivamente grossi e irrisolti problemi.

Link to post
Share on other sites

Luca

<FONT COLOR="ff0000">Bah, lo trovo enormemente meglio di qualsiasi Windows e di qualsiasi Mac OS. Perfino dalla versione 10.2.</FONT>

10.3 è il miglior sistema operativo vivo attualmente in circolazione. Ma non è neanche paragonabile a quello che all'epoca fu il System 6 (tutto) e 7.1

<FONT COLOR="ff0000">Vogliamo che costino poco i Mac?</FONT>

Io sto parlando della serie professionale. Per un utente professionista pagare 100-200 euro in più non cambia granché, ma offrirgli un servizio di serie A, come quello che da ad esempio IBM, cambia cambia.

Link to post
Share on other sites

Franco > Al momento la strategia da suicidio è la nostra, Gennaro, quella di chi stacca gli assegni.

Concordo in pieno. Il masochismo è un modo per dimostrare a se stessi quanto si è in gamba. Assomigliamo sempre più agli utenti wintel. Posted Image

Rimpiango assolutamente le emozioni che provavo sul mio Lc con MacOs 7.x Una roccia!

Cliente chiama Apple: dove sei?

Link to post
Share on other sites

Gennaro >Per un utente professionista pagare 100-200 euro in più non cambia granché, ma offrirgli un servizio di serie A, come quello che da ad esempio IBM, cambia cambia.

Esatto. Il tempo che ho perso tra venerdì e ieri vale ben più di quella cifra.

Ah, poche ore prima di acquistare lo scanner che mi ha fatto esplodere, in una riunione collegiale nel mio studio il PowerBook non ha riconosciuto un cd masterizzato normalissimamente da Nero in formato iso 9660. Ti risparmio i sorrisi di compatimento dei presenti, e il sarcastico commento di un ingegnere, "però per essere bello è bello ... sa, usavo anch'io il mac anni fa". Messo nel toshiba schifosoide di uno dei presenti, vecchio e brutto, è partito subito.

Con VirtualPC, niente da fare, ma ci ha messo minuti solo a mostrarmi la scrivania. Magari se lo lasciavo lavorare un paio d'ore ci riusciva.

Il cd in questione ce l'ho davanti a me, sull'iBook di mia moglie viene sputato, sul pc viene letto in dieci secondi.

Ma è chiaro che Apple non c'entra, no? Sarà colpa di Nero e di quei buzzurri incolti che si ostinano ancora, nei giorni del ventennale, a usare un pc.

Link to post
Share on other sites

Il fatto che il mac non legga un CD non significa nulla, succede un sacco di volte anche tra mac e mac tra mac e pc tra pc e pc. il fatto è che ci sono in giro dei supporti talmente scadenti che alcuni lettori si rifiutano di leggerlo. Non sai quante volte mi è successo sia su una piattaforma che sull'altra.

Link to post
Share on other sites

Si è vero, per il caso del CD ha ragione Luca. Ma per il resto no. Ad esempio, vorrei capire perché Apple non spende un pò di quei soldini (tanti tanti sapete) che guadagna per scrivere dei driver decenti per le schede grafica che vengono montate sui Mac. Se non ne ha capacità o voglia, dia quei soldini direttamente ad ATI o nVidia e li faccia scrivere a loro.

Poi visto che in Europa per il momento non ha intenzione di aprire dei propri Store, che tolga la folle limitazione dell'assegnazione del titolo di centro ufficiale a chi fattura 15000€ al mese di loro prodotti.

E no, nessuna multinazionale è un'associazione di beneficenza, ma Apple una volta aveva accanto a lato economico "tradizionalmente", tanti altri modi di stare "vicino" all'utente finale.

Oggi il messaggio è chiaro : guardate come sono belli luccicanti i nostri prodotti, accattateveli che noi guadagniamo alla faccia vostra.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now