Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Quell'articolo paventa, come da anni, la fine di Apple come azienda produttrice di computer alternativi ai PC e quindi il riciclarsi come azienda produttrice di software...è una storia già sentita...

Inoltre si parla molto di numeri e poco di tecnologia...per esmpio si esclude il fatto che, riguardo i costi dell'OS, OSX non è stato inventato da zero ma si basa su una porzione di codice presistente. Lo sviluppo di un nuovo OS partirà da questa base. Le voci su una estesa compatibilità Linux potrebbero confermare come Apple voglia comunque non sentirsi troppo isolata, cercando una piattaforma sulla quale possa girare la maggior quantità di software possibile.

Che Apple possa avere difficoltà a sviluppare un OS da zero, per questione di costi, è sicuramente vero, visto anche il fallimento di Copland.

Ricordiamoci che il tanto decantato "Longhorn" implementerà funzioni che già adesso abbiamo su MacOSX...

Inoltre non concordo sulla perdita della superiorità tecnologica della piattaforma Mac: i G5 si sono ripresi in mano lo scettro...chiunque obiettivamente può constatarlo...

Link to comment
Share on other sites

Se vogliamo alleviare le sofferenze di Microsoft perche' non iniziamo a scrivere a quelle testedikazzo di Apple che il browser Safari deve essere scaricabile?

Comunque c'e' troppa propaganda. Veramente troppa. Se Mac OS avesse il 98% di installato tutti i virus starebbero li', e migliaia di cacciatori cercherebbero le falle ogni giorno.

Dipingere l'azienda che fornisce sistemi operativi ed applicativi a miliardi di persone come alla canna del gas solo perche' ci piacerebbe molto, e' veramente puerile

Link to comment
Share on other sites

> Se vogliamo alleviare le sofferenze di Microsoft perche' non iniziamo a scrivere a quelle testedikazzo di Apple che il browser Safari deve essere scaricabile?

D'accordo al 100%...

> Comunque c'e' troppa propaganda. Veramente troppa. Se Mac OS avesse il 98% di installato tutti i virus starebbero li', e migliaia di cacciatori cercherebbero le falle ogni giorno.

Dipingere l'azienda che fornisce sistemi operativi ed applicativi a miliardi di persone come alla canna del gas solo perche' ci piacerebbe molto, e' veramente puerile

Nel caso dell'inchiesta di eEye si parla di problemi dell'OS a livello profondo, persino sul kernel, per quanto ne so io vuol dire ben altro che un mero calcolo statistico sulla diffusione di virus in base alla percentuale di OS installati...

Link to comment
Share on other sites

Chest: <FONT COLOR="ff6000">perche' non iniziamo a scrivere a quelle testedikazzo di Apple che il browser Safari deve essere scaricabile? </FONT>

La Apple ha anche risposto. Molte delle tecnologie usate da Safari 1.1 e 1.2 sono presenti solo su Panther. Per esempio il rendering dei testi con le ombre...

Link to comment
Share on other sites

Chissa come sarà Longhorn, di cui ho appena scaricato un paio di filmati dal sito Microsoft..... Farà (nel 2006, forse...) quello che Panther fa già adesso.

Non oso immaginare cosa farà per allora il nostro MacOs...

Se vi ricordate bene la presentazione di Panther, con Steve che "prende in giro ?!?" Longhorn con la pantera e la mucca.... direi che è azzeccata.

A voi le conclusioni, io ho già espresso parte di quello che penso.... guardate anche il login e le animazioni del sistema "Avalon"... non ricordano un po' qualcosa?... Mah Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Ciao, avete letto l'articolo di Paolo Attivissimo (http://www.apogeonline.com/webzine/2004/02/11/01/200402110101) ?

Mi sembra che stavolta stia dicendo un bel po` di cavolate, eppure non sembrarebbe un fedele suddito di Bill come molti giornalisti.

Dire che la Apple si comporterebbe da "Grande Fratello" per la divertente trovata dell'iPod nello spot 1984 e` veramente una forzatura. Si sono divertiti anche a far vedere cosa possono fare i Mac, magari usando software Apple.

Poi dire che i Mac sono basati solo su soluzioni proprietarie e` qualcosa da giornalista ignorante tipico di vari giornali che parla di tecnologia per luoghi comuni senza saperne un cavolo.

Inoltre mi sembra che l'investimento di M$ in Apple sia rientrato, quindi sta dando notizie false che alimentano altri luoghi comuni: ho spesso sentito persone che credono che Apple sia proprieta` di M$ (d'altra parte sono quelli che credono che Internet sia stata inventata da Bill in persona). E anche affermare che Office sia "l'applicazione più vitale per i Mac" e` veramente un'assurdita`. Se mai sono iLife, FinalCut, Shake, X-Press, Photoshop, Illustrator; alcuni di questi esistono anche per Windogs, ma e` innegabile che le versioni Mac funzionino molto meglio.

Se anche uno come lui che sembrava abbastanza informato dice certe cose, allora siamo proprio messi male !

P.S.: il DOS non e` stato scritto da Bill G., a quanto avevo sentito lo ha comprato da una ditta esterna ed e` riuscito in qualche modo a convincere IBM ad adottarlo.

Link to comment
Share on other sites

Sì. La parte interessante è la tesi che Apple è costretta a fare prodotti eccellenti. Il che è dimostrato dai fatti, e come consumatore non mi dispiace affatto.

Sull'OS sono d'accordo con Hocico. Non è più una questione di rifarlo da zero. Credo che il cuore di OS X reggerà per molti anni a venire.

Riciclarsi come un'azienda solo software o solo hw?

Non credo proprio. L'integrazione fra hw e sw è da sempre uno degli asset principali di Apple.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share