Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Olaf, da te m iaspetto di più ...talvolta ci sentiamo in privato, e chiaccherare con te è un piacere, tuttavia attendo un'obiezione degna di questo nome ....

non condivido per niente queste tue ultime obiezioni, ti faccio solo notare che prima che il Design (che pure, negli ultimi 7 ann mi ha entusiasmato!!!) mi interessi la semplicità (pochi fili e molte opportunità come porte esterne), piuttosto che la comodità ...

tentando di essere sensibilmente più obiettivo, ti faccio notare che l'ingegnerizzazione (anche dell'eMac) del Mac purtroppo è superiore a quella degli IBM compatibili ... e questo fattore non va sottovalutato! ....

non insisto, a presto, vincenzo

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Olaf, a un impiegato che deve usare il computer in ufficio può anche non interessare nulla dell'estetica, ma quando lo devi mettere in casa, se hai un minimo di gusto estetico, è tutta un'altra cosa... Guarda che anche lo stereo, la tv e tantissimi altri elettrodomestici vengono scelti ANCHE per il loro aspetto estetico, per esempio perché si sposano bene con l'arredamento della nostra casa o magari perché ci piace la forma che hanno... non c'è nulla di "maniaco" in questo.

E ancora una volta non ti capisco: tu dici di prendere portatili mac perché sono costruiti meglio della stragrande maggioranza dei portatili pc... eppure i notebook sono praticamente tutti di marca, quindi ingegnerizzati con un minimo di cura (non come gli Apple, certo...). In compenso, contesti il fatto che i Mac desktop siano ingegnerizzati molto meglio dei pc assemblati, che notoriamente vengono spesso messi insieme alla bel e meglio da sedicenti tecnici più o meno improvvisati o da "smanettoni" dell'ultima ora... Scusa ma io in questo ci vedo un gigantesco controsenso!!!

Infine, tu ridi per quello che ho detto, ma la mia non voleva essere una battuta... Anche i computer Wintel meglio costruiti hanno comunque un enorme handicap che si chiama Windows... Il sistema operativo Microsoft non è infatti in alcun modo paragonabile per stabilità, immediatezza, prestazioni, facilità d'uso, sicurezza, ecc... a MacOS X. Di sicuro nel mondo pc è meglio Linux, peccato che sia troppo difficile da usare per la maggior parte degli utenti...

Link to comment
Share on other sites

Non solo estetica, anche se lavorare con un oggetto-macchina che è anche piacevole agli occhi è di gran lunga più rilassante...

Ho comprato Mac perché mi permette di essere creativo, anzi di più che non con i compatibili... nel creare soluzioni gestionali per il no profit, piccoli programmi per i disabili.... Ho comprato Mac perché l'ho trovato bello, tecnologicamente avanzato, facilmente usabile e programmabile (!) con Apple Script....

Però il futuro di Apple è anche questo:

http://www.macitynet.it/macity/aA16939/index.shtml

http://www.macworld.co.uk/news/top_news_item.cfm?NewsID=7980

http://asia.cnet.com/newstech/security/0,39001150,39169103,00.htm

Certo, Apple deve farsi vedere meglio, è innegabile...

Però è anche vero che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire «...alternative a Wintel? Linux....» come se UNIX non esistesse (e tutta la famiglia *NIX...), i processori fossero solo di un tipo (tecnologia)....

Apple ha mischiato le carte con un SO proprietario e Open allo stesso tempo....

C'è del geniale in tutto questo: sw solo proprietario non paga, solo Open si rischia troppo....

Dalle mie parti si dice che 'na man lava l'altra e tute do' 'e lava el muso

¡Que viva Apple!

Posted ImagePosted ImagePosted Image

Link to comment
Share on other sites

Camillo> <FONT COLOR="ff0000">In realtà Olaf sta cercando di autoconvincersi che il Mac fa schifo, in modo da non avere rimpianti quando prenderà il prossimo cassone PC. ;)</FONT>

ROTFL... 5 stelle...

Link to comment
Share on other sites

Beh però ragazzi che "attualmente" la linea Desk Apple sia deficitaria in almeno una delle seguenti cose è vero:

- costa troppo e non si è adeguata al cambio;

- non ha dotazioni adeguate al momento, essendo passati 6mesi almeno dall'ultimo upgrade ;

Anzi aggiungerei che le cose sono collegate...costa troppo rispetto a quello che offre, quindi urge un rinnovo hardware ed un abbassamento dei prezzi...

In questa analisi concordo con Olaf, in altre più tecniche decisamente no, come l'espandibilità dei PC rispetto ai PowerMac...1/2 slot in più non cambiano la sostanza...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Vincenzo><FONT COLOR="ff0000">ti faccio solo notare che prima che il Design (che pure, negli ultimi 7 ann mi ha entusiasmato!!!) mi interessi la semplicità (pochi fili e molte opportunità come porte esterne), piuttosto che la comodità ... </FONT>

Ma quando dici questo io concordo... è che in un post precedente ho letto che, fra le altre cose, l'estetica è un plus essenziale in un computer. Non ho nulla contro la semplicità: potendo scegliere (al momento non posso), ci sono buone probabilità che sceglierei Mac OS X. Certo, alcune cose non mi piacciono, però non ci sputo assolutamente sopra.

Luca><FONT COLOR="0000ff">Olaf, a un impiegato che deve usare il computer in ufficio può anche non interessare nulla dell'estetica, ma quando lo devi mettere in casa, se hai un minimo di gusto estetico, è tutta un'altra cosa... </FONT>

Che devo dire, in fondo in fondo hai ragione, anche io, ripensandoci, non prenderei mai un case scassone tipo Essedi perchè troppo brutto e "ingegnerizzato" male, quelli neri o alluminio mi piacciono di più, però non considero comunque l'estetica un fattore così importante come lo fate voi... può anche essere che mi manca totalmente il gusto estetico oppure che il computer io l'ho sempre avuto nello studio, per cui non impattava più di tanto nel design della casa...

<FONT COLOR="0000ff">non c'è nulla di "maniaco" in questo</FONT>

Vabbé, ho un po' esagerato, ma rimango dell'opinione espressa sopra...

<FONT COLOR="0000ff">tu dici di prendere portatili mac perché sono costruiti meglio della stragrande maggioranza dei portatili pc... eppure i notebook sono praticamente tutti di marca, quindi ingegnerizzati con un minimo di cura </FONT>

A parte che io non ho portatili mac, secondo me ti sbagli: i portatili Apple sono BEN sopra a quelli PC. Ne ho visti di pochi fatti bene. L'iBook, con tutti i difetti che elencate, è comunque assai migliore. E questo è un innegabile plus che considero molto nelle mie valutazioni.

<FONT COLOR="0000ff">In compenso, contesti il fatto che i Mac desktop siano ingegnerizzati molto meglio dei pc assemblati, che notoriamente vengono spesso messi insieme alla bel e meglio da sedicenti tecnici più o meno improvvisati o da "smanettoni" dell'ultima ora...</FONT>

Secondo me i desktop Mac (nel mio computo escludo gli all-in-one, che non posso confrontare con i PC per mancanza di casi simili, ecco perchè non torna il confronto con l'eMac e iMac) non sono poi tanto sopra ai desktop PC. Se consideriamo l'ingegnerizzazione (che io intendo come "disposizione degli elementi interni e forma del case", direi che pochi PC hanno problemi di aerazione, il rumore è solo una questione di scelta al momento dell'acquisto (è tutto dovuto all'alimentatore...), l'accessibilità del case è buona in molti di quelli che ho visto aperti (escludo chiaramente i case economici Essedi, ma già se ne prendete uno d fascia media è OK, non come i G3/4 o G5, però più che utilizzabile... PER QUELLE DUE VOLTE CHE LO APRIRETE).

Per l'OS, apprezzo molto l'unione di Unix e "semplicità", io in tutto questo thread ho fatto un discorso prevalentemente sull'hardware. Dopotutto, non ho grande parola in merito all'OS...

Camillo> starai scherzando... come sai, se dovessi prendere un computer ora, sarebbe un portatile, e nel caso l'iBook e i portatili PC (CERTI portatili... dal mio punto di vista non ESISTONO quelli con meno di 4 ore di autonomia...) gareggiano quasi alla pari... Al momento la mia scelta sarebbe chiara: sopra i 1500 un PC, sotto l'iBook.

Per l'espandibilità, chiariamo: non dico che sia importante in maniera particolare, se ben ricordo non l'ho mai detto. Ho solo detto che i PC sono più espandibili del Mac (che, fra l'altro, significa solo G5 nel caso) quando l'espandibilità del mac veniva più o meno usata come vantaggio rispetto ai PC. Non che a me serva e che serva alla gente particolarmente, con 2 slot PCI o 3 TUTTI sarebbero a posto.

Link to comment
Share on other sites

Olaf> <FONT COLOR="ff0000">con 2 slot PCI o 3 TUTTI sarebbero a posto.</FONT>

quindi *esattamente* come i G5...

<FONT COLOR="808080">cmq, non hai ancora specificato quali schede *fondamentali* potrebbero trovare alloggiamento negli slot PCI</FONT>

Link to comment
Share on other sites

Direi scheda audio di qualità migliore (non so se quella del G5 aupporta 4 canali e l'uscita digitale compatibile con sistemi home theatre), scheda di rete aggiuntiva (nelle piccole reti casalinghe con due computer: ovviamente si potrebbe prendere un hub, ma è una questione di costi: se ti danno il PCI, spendi solo 20 euro di scheda di rete), scheda aquisizione video.

Nota aggiuntiva: sono comunque casi rari, certo. Ma non così rari da farmi pensare che valga la pena acquistare un all-in-one, per non parlare poi del vincolo del monitor...

Ecco spiegato perchè non mi piacciono gli all-in-one.

Link to comment
Share on other sites

olaf> non mi intrometto sulla questione all-in-one... almeno, ora...

si discuteva della 'quantità' di slot PCI...

qui, ovviamente, subentrano le proprie preferenze: tu preferisci una porta ethernet aggiuntiva nel computer, io uno switch (con router) esterno... è una questione di separare 'fisicamente' il firewall dal computer. Ovviamente ciò ha un prezzo, però vale sempre il detto 'chi più spende, meno spande'...

il G5 ha ingressi e uscite audio digitali, mentre quella analogica mi pare fornire un buon risultato audio con casse da computer (vd. JBL creature); per quanto riguarda l'interfacciamento con gli HT, spero sia compatibile... in ogni caso si può collegare un sistema della Logitech (c'è sull'Applestore), presumo anche altri con caratteristiche simili.

scheda acquisizione video: ovviamente parli di ingressi analogici (RCA, ecc...); anche qui va a preferenze... meglio uno scatolotto esterno che posso spostare su 3 computer pagando di più, o meglio un solo computer con scheda integrata?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share