Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Vendite degli ultimi 7 anni (fonte Apple: http://www.apple.com/investor/ ). Sono espresse in migliaia di unità.

2003 - 3013

2002 - 3101

2001 - 3087

2000 - 4558

1999 - 3448

1998 - 2763

1997 - 2874

Ammetto di avere esagerato. Il 2003 è in linea con la tendenza di Apple da anni. Preserva sostanzialmente le stesse macchine. Ritengo comunque che a distanza di 4 anni dal boom dell'anno 2000 si debba investire moltissimo. Sono molti i potenziali upgrade dei computer di quell'epoca.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Bell'anno il 2000 sarà stato per la publlicità al SUperBowl con Hall9000 ed il Millenium Bug???

Ad ogni modo puntare a 4.000.000 di CPU è un dovere per Apple..., anche riconoscendo ad Apple stessa una capacitò di massimizzare i profitti dalle vendite...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Bentornato...Bill Gates...

Probabilmente potremmo tutti trovare un punto di incontro in ciò che sto per scrivere:

Apple negli ultimi anni ha diminiuto il numero di CPU vendute e contestualmente sono aumentate le vendite globali di computer, il che ha causato una diminuzione della quota di mercato per la casa della Mela Morsicata...

Nonostante tutto, la maggior parte del MAcUser presenti in questa forum, rimane ottimista sul futuro, perchè in molti casi precedenti della storia altalenante di Cupertino, la situazione è stata peggiore...

L'assurdo è che nel momento di massimo fulgore fiscale, nel momento dai bilanci più incredibili ed invidiabili, Apple perde terreno a livello di quote di mercato... e dio solo sa in quale assurda contraddizione si è cacciata.

Era meglio quando si stava peggio???

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Mickey ... dipende

Per Apple certamente va mooolto meglio ora. Per il Mac non lo so.

Come ho cercato di spiegare più volte, la sopravvivenza, ed in prospettiva, l'espansione di una certa piattaforma, non dipende solo dall'essere più o meno superiore ad un'altra (lo dimostra in maniera lampante la lotta Win-Mac OS, ambedue "classici"), ma dalla forza di una certa piattaforma a pervadere (ovviamente) tecnologicamente la vita della società, che è poi lei si, a determinare il successo o meno di una soluzione.

Detto francamente, a fronte di un prodotto eccellente (non sempre, ma in generale si), Apple, desktop publishing a parte, non è più riuscita da tanti e tanti anni a proporre qualcosa di realmente vincente. Basti pensare con quanto ritardo rispetto agli altri si è presentata con un suo browser, e quanto ha sottovalutato internet (finendo nelle grinfie di Microsoft per così tanti anni).

Oggi non esiste più il computer in quanto agente isolato. Quello in cui viviamo è il mondo dell'interconnessione e delle soluzioni "importanti". Purtroppo in tantissimi campi Apple non ha una risposta pronta.

PS: ho cancellato il mio primo post perché superato dai vostri commenti in quello che avevo da dire, e perché in altri casi alcune cose (tecniche) ovviamente, non meritano neanche di essere risollevate.

PS2: nuovo nickname e foto è volutamente provocatorio ... tanto per ricordarci(vi) a chi si va a finire in braccio ;)

Link to comment
Share on other sites

Mickey, come vedi da quello che riporta Chest molto onestamente, Apple non ha affatto diminuito il numero di computer venduti. Ha semplicemente avuto un boom notevole tra l'ultimo trimestre del 1999 e i primi due trimestri del 2000, dovuti alle vendite eccezionali dell'iMac dopo il suo lancio sul mercato. A parte questo e a parte alcuni periodi di crisi negli anni 90, è rimasta sostanzialmente sempre uguale.

Per il resto, voi continuate tutti imperterriti a concentrarvi solo sulle quote di mercato: ma chi se ne frega se Apple a l'1, il 10 o il 100 per cento del mercato? L'importante è che l'azienda continui a fare ottimi prodotti e a produrre fatturato e utile dalla vendita degli stessi. Il resto, sono solo blabla buoni per gli analisti. Io resto dell'idea che Apple sia la Ferrari (se il paragone non vi piace per via della Fiat, diciamo pure il Giorgio Armani) del mercato informatico: fa prodotti più cari ma molto più belli della media, ha un marchio estremamente apprezzato e pur avendo un market share bassissimo guadagna comunque tanto, quindi è un'azienda florida!!!

Link to comment
Share on other sites

Bill, negli ultimi anni Apple ha proposto l'iMac, il computer più venduto nella storia dell'informatica, e l'iPod, un primatista assoluto nel mercato dei lettori MP3, senza contare iTMS, l'unico servizio di vendita di musica online che funziona realmente. Come fai a dire che non è più riuscita a proporre qualcosa di realmente vincente?

E' vero che oggi siamo nel mondo dell'interconnessione e se non hai torto quando dici che per in tanti campi Apple non ha ANCORA una risposta pronta, è altrettanto vero che in certi campi la risposta l'ha avuto ben prima di tutti gli altri (notoriamente, nel mercato della musica digitale). E nei campi in cui Apple non è ancora pronta, non vedo aziende che stiano primeggiando quanto quella di Jobs nel settore musicale.

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">E nei campi in cui Apple non è ancora pronta, non vedo aziende che stiano primeggiando quanto quella di Jobs nel settore musicale.</FONT>

Se io non voglio (o non posso) usare l'iTMS posso fare la stessa cosa con altri mezzi.

Ma ci sono un sacco di altri casi in cui se non hai un certo tipo di computer, proprio non puoi accedere a determinati tipi di servizi

Questo è dovuto al fatto che una piattaforma al 2% (se non meno) non conta niente, se non per i suoi "adepti"

Link to comment
Share on other sites

D'altra parte ... le stesse cose che sento dire qui, le sento dire tranquillamente nei forum dedicati all'Amiga ... e questo mi mette tanta paura per le sorti del Mac (e non di Apple)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share