Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Su Real, in effetti quello che dice Matteo è assolutamente logico e potrebbe avere un senso nelle strategie di Apple.

In compenso, perché ad Apple dovrebbe interessare fare un browser per Windows? Apple (non mi stancherò mai di ripeterlo) ha fatto iTunes per Windows solo per vendere più iPod, con Safari per Windows cosa venderebbe? Quindi, Safari va benissimo per Apple che rimanga solo per Mac e di Netscape Jobs non saprebbe proprio cosa farsene (a parte che tanto è già di AOL che non credo abbia intenzione di cederlo).

Per i Palm, ho già scritto che è un mercato che attualmente incontra grosse difficoltà, inoltre - almeno per ora - è rivolto soprattutto ai professionisti mentre con il digital hub Apple si rivolge quasi esclusivamente al mercato home.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

http://www.avionet.net/modules.php?name=News&file=article&sid=421

Steve Jobs, uno dei fondatori della Apple Computer, uscito dalla società di Cuppertino e poi rientrato nel 2001, riceve da allora un solo dollaro di compenso per il suo lavoro in qualità di CEO della Apple.

È stato reso noto in un documento formale presentato ieri da Apple. Oltre il dollaro annuale, si apprende inoltre che Jobs ha ottenuto nel 2003 l'equivalente di 74,75 milioni di dollari in azioni.

Nello stesso documento Apple rivela anche che il Gulfstream V che che costituì una parte dello stipendio del CEO nel corso del 2001, costato alla Apple 90 milioni di dollari e le cui spese di gestione sono a carico dell'azienda, è costato durante l'anno 2003 appena 400.000$, tra manutenzione, rimessaggio, tasse e costi di esercizio.

Link to comment
Share on other sites

http://www.avionet.net/modules.php?name=News&file=article&sid=421

Steve Jobs, uno dei fondatori della Apple Computer, uscito dalla società di Cuppertino e poi rientrato nel 2001, riceve da allora un solo dollaro di compenso per il suo lavoro in qualità di CEO della Apple.

È stato reso noto in un documento formale presentato ieri da Apple. Oltre il dollaro annuale, si apprende inoltre che Jobs ha ottenuto nel 2003 l'equivalente di 74,75 milioni di dollari in azioni.

Nello stesso documento Apple rivela anche che il Gulfstream V che che costituì una parte dello stipendio del CEO nel corso del 2001, costato alla Apple 90 milioni di dollari e le cui spese di gestione sono a carico dell'azienda, è costato durante l'anno 2003 appena 400.000$, tra manutenzione, rimessaggio, tasse e costi di esercizio.

Link to comment
Share on other sites

http://www.avionet.net/modules.php?name=News&file=article&sid=421

Steve Jobs, uno dei fondatori della Apple Computer, uscito dalla società di Cuppertino e poi rientrato nel 2001, riceve da allora un solo dollaro di compenso per il suo lavoro in qualità di CEO della Apple.

È stato reso noto in un documento formale presentato ieri da Apple. Oltre il dollaro annuale, si apprende inoltre che Jobs ha ottenuto nel 2003 l'equivalente di 74,75 milioni di dollari in azioni.

Nello stesso documento Apple rivela anche che il Gulfstream V che che costituì una parte dello stipendio del CEO nel corso del 2001, costato alla Apple 90 milioni di dollari e le cui spese di gestione sono a carico dell'azienda, è costato durante l'anno 2003 appena 400.000$, tra manutenzione, rimessaggio, tasse e costi di esercizio.

Link to comment
Share on other sites

posto l'euro a 1,22 il povero Jobs guadagna ben 0,82€.

Che non vengano a lamentarsi i popoli africani che vivono con meno di 1$/die!

Peccato che per loro non esista il trattamento "accessorio" che spetta al buon Steve.

Vuoi mettere fare il giro del mondo su un bellissimo Gulfstream V a stomaco vuoto?

Link to comment
Share on other sites

posto l'euro a 1,22 il povero Jobs guadagna ben 0,82€.

Che non vengano a lamentarsi i popoli africani che vivono con meno di 1$/die!

Peccato che per loro non esista il trattamento "accessorio" che spetta al buon Steve.

Vuoi mettere fare il giro del mondo su un bellissimo Gulfstream V a stomaco vuoto?

Link to comment
Share on other sites

posto l'euro a 1,22 il povero Jobs guadagna ben 0,82€.

Che non vengano a lamentarsi i popoli africani che vivono con meno di 1$/die!

Peccato che per loro non esista il trattamento "accessorio" che spetta al buon Steve.

Vuoi mettere fare il giro del mondo su un bellissimo Gulfstream V a stomaco vuoto?

Link to comment
Share on other sites

Vi traduco un articolo pubblicato dal sito svizzero Serpentine

http://www.serpentine.ch/f/serpentine.html

Un trasporto automatizzato dai Mac

Lausanne (Svizzera) sperimenta in questo momento un nuovo mezzo di trasporto automatizzato lungo le rive del lago Leman dove il Mac ha trovato un posto di scelta, poiché costituisce il cuore del sistema. Un G4 è usato come server per l'organizzazione generale, un iMac serve di totem (terminale) interattivo per richiedere una macchina, e i piccoli veicoli sono pilotati automaticamente da un iBook che rileva gli ostacoli e gestisce l'apertura degli sportelli.

L'interessante in questo progetto sono le ragioni della scelta della piattaforma: l'affidabilità del hardware, anche in ambiente umido o fortemente elettromagnetico, e l'affidabilità di Mac Os x.

I tools di sviluppo (Xcode) sono stati apprezzati per la loro efficacia confrontati a quelli della concorrenza.

Ma il più accattivante è che una tale soluzione costa 4 volte meno, secondo il creatore del progetto, di una soluzione realizzata con componenti presi dall'industria classica.

Anche se sembra che il progetto abbia grosse difficoltà a passare a livello di produzione, sembra che la Ville de Lausanne et l'EDF, i nuovi proprietari del giocatolo, siano determinati ad inserire il più velocemente possibile queste macchinine nel traffico urbano. Inoltre numerose città sembrano interessate da questo modo di trasporto futurista. Resta anche a legalizzarlo su strada e soprattutto a trovare degli sponsor per i quali sarà possibile costruire dei veicoli con i loro colori.

È bello vedere che il Mac ha un posto nell'industria, anche per applicazioni molto particolari…

Link to comment
Share on other sites

A volte, cliccando su un link del forum, la nuova pagina si apre in una nuova finestra:

Posted Image

A volte no:

Posted Image

Sembra che succeda in modo totalmente casuale……

Qualcuno capisce (o sa) perché?

Link to comment
Share on other sites

Non ci sperate, non ci speriamo !

Credo che per Apple sia una sorta di principio bandiera.

Non si vendono prodotti nostri fuori dagli usa ad un prezzo più basso, anche se il dollaro "tracolla" a noi (Apple) non ce ne frega un tubo !

Noi abbiamo il "nostro" cambio e ciccia per il resto del mondo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share