Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Disinstallare Explorer??? Attento, ti arriva la polizia a casa e ti arresta.... ricorda che ogni volta che ti colleghi Bill ti spia....:-))).

Su OS X c'è Safari che funzia più che bene mi pare, outlook nn c'è, c'è il programma prorpietario che è imail.

Ho trovato un buon motivo per prendere il Mac: hai viso la funzione Exposè? UNA MAGATA.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

simone:

il pc che uso io l'ho assemblato con le mie nude mani con pezzi ottimi per il mondo pc e so cos'è una vga con shared mem e non la userei mai.

comunque sono daccodro con te l'imac 17 che ho usato per qualche minuto sembrava 100 volte più veloce del mio pc nonostante avesse 1ghz di proce contro 2.2 ed in generale una dotazione tra mem vga ecc più ridotta.

nota del redattore: l'effetto della barra delle icone al centro in basso è spettacolare.

gennaro riorganizzo le idee e scrivo.

Link to comment
Share on other sites

expose?

i nomi e le funzioni dei programmi per mac non li conosco molto bene, ripeto io un mac l'ho usato per 5 minuti. parlamene.

in definitiva è vero o no che IE e outlook non li puoi disinstallare dal pc, mentre i corrispondenti per mac...si?

Link to comment
Share on other sites

Exposé è una simpatica funzione che con la pressione di alcuni tasti predefiniti ti mostra a schermo, con un effetto grafico stupefacente tutte le finestre aperte sul desktop, oppure tutte le finestre dell'applicazione attiva, oppure il desktop vero e proprio. Se non lo vedi in anzione non ti sarà mai tanto chiaro, ma dopo che l'avrai provato non ne vorrai mai fare a meno.

Per quanto riguarda il discorso IE ed OE ... non credo che togliere IE sia possibile, ed anche se lo fosse, io non lo farei. Credo che sia invece possibile disinstallare Outlook (sia express che no).

Su mac puoi prendere Safari e Mail e buttarli nel cestino senza creare casini ... questo è sicuro ;)

Link to comment
Share on other sites

il DOCK! l'ho letto da qualche parte ma non sapevo che cosa fosse. qualcosa di simile c'è anche sulla GUI di linux, ma è molto meno raffinata ovvio.

gennaro: ho dato un'okkiata al tuo profilo e alla home page, ti dico solo che io sono stato rimandato 2 anni in math.

venendo al dunque il pc mi serve per casa e per le cose che si fanno di solito nel poco tempo libero, giochi, internet, mail ecc.

Link to comment
Share on other sites

Mickey: <FONT COLOR="ff0000">puoi vedere anche su www.versiontrucker.com </FONT>

Che é, un sito per pezzi di ricambio di camion? XP

Mimmo: <FONT COLOR="0000ff">in definitiva è vero o no che IE e outlook non li puoi disinstallare dal pc, mentre i corrispondenti per mac...si?</FONT>

Per Outlook PC, non lo so, ma per IE credo che ancora adesso non si possa disinstallare.

Su Mac invece li puoi gettare nel cestino in un secondo, senza nessun problema.

Link to comment
Share on other sites

è quindi questa la sottile differenza per rispondere a simone "<FONT COLOR="ff0000"> </FONT>anche OS X è praticamente un system "all inclusive" nel senso che hai tutti i programmi che ti servono (mail, idvd, iphoto, i Tunes ecc.). Non è la stessa situazione che si trova in Windows? <FONT COLOR="000000"> "

simo: non è la stessa cosa perchè m$ è stata accusata di aver usato la sua posizione dominante per "imporre" IE su win mentre sulle altre piattaforme questo non è stato fatto.

in pratica su win hai anche IE obbligatorio anche se usi netscape mentre su mac puoi scegliere cosa usare dal'inizio e senza imposizioni....vero?</FONT>

Link to comment
Share on other sites

Comunque anche su Mac c'é un programma che non puoi togliere, pena brutte sorprese nella gestione del computer, ed é QuickTime.

Senza di esso, alcune funzionalità del Mac, spariscono.

Il problema però, non sarebbe il fatto che ci sono programmi non eliminabili su PC, ma il fatto che ai concorrenti di tali programmi é stata negata (in maniera illecita) la possibilità di essere preinstallati sulle macchine, con conseguenze disastrose a livello di penetrazione di mercato.

Link to comment
Share on other sites

prevedere il futuro di apple è difficile.

comunque da parte mia vedrei bene uno sforzo per aumentare la quota di penetrazione (alle due di notte è indicata) di mercato. ovviamente.

come fare?

un taglio netto dei listini di almeno il 20% e una dotazione se possibile più ricca in almeno le fascie basse e medie della produzione.

alla gente piace il portatile bello e funzionante ma non spenderà mai 2700-3000 €.

piuttosto comprano un portatile-ciofeca da 1300-1400 €. e chissene se si blocca ogni tanto.

per fare un esempio da mediaworld c'era ancora l'ibook g3 900mhz a 1500€. improponibile! (comunque io l'ho usato un po e in confronto con i portatili di varie marche a 2.4 ghz e oltre e debbo dire che mi sembrava più veloce il vecchio G3...e vai!)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share