Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Perche' fate tutta sta tragedia' per il mouse a 2 tasti + rotella ? Basta comprarlo.

Quando ho comprato il PBook, ho acquistato anche un ice mouse macally 2 tasti + rotella, l'ho attaccato e osx lo gestisce alla grande.

Il mouse monotasto fa parte dell'icona apple.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Anche io sono partito con quella dotazione... Adesso con 640 MB lovoro tranquillamente con 3-4 applicativi senza troppi rallentamenti... Con i sistemi unix-like vake la regola: + RAM c'è, meglio è !!!!

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">2- masterizzare come fa nero burning?</FONT>

Nero è più potente di qualunque programma per Mac che io abbia visto (ed ho visto Toast 6, l'ultimo).

Simone> beh, che tecnico sei che non sai che la ram video influisce (oltre 8 MB) solo nelle applicazioni che usano il 3D o OpenGL! Questo su PC significa solo giochi, sotto Mac (ecco perchè è più veloce) anche con le finestre, grazie a QuartzExtreme.

Un consiglio a Mimmo: se è la prima volta e non sai già le ragioni per cui vuoi il Mac (il tuo primo post ne è la prova), prendi un usato, magari intorno ai 4-700 MHz ma G4. Mi raccomando, un PMac perchè così potrai permetterti di aggiungere HD e lettori/masterizzatori interni, mentre se prendi un iMac o eMac dovresti metterli esterni Firewire, che sono da un verso scomodi e dall'altro comodi: li può spostare, vero, però... fra alimentatori e fili firewire o usb ti ritrovi ad avere più cavi che un pc scassone!

Comunque, ripeto: un usato fa per te, un PMac usato o, se vuoi la mobilità, un portatile (nuovo se iBook, usato se PBook, peraltro consigliato).

Link to comment
Share on other sites

Più ram c'è meglio è fin là: io sul celeron scassone (ma DAVVERO scassone, lo dico io che di pc ne ho visti...) avevo messo anche 256 o più di ram, così che il disco fisso non veniva mai toccato. Il che non significa che fosse veloce, semplicemente la ram aiuta se usi app grosse o ti trovi che il disco viene usato molto.

Poi magari Mac OS X, con Quartz, principale mangiatore di ram del sistema, è diverso, però la ram non aiuta più di tanto.

Link to comment
Share on other sites

Io penso una cosa: le ditte, magari quelle piccole, vedono Microsoft come immensa, intoccabile e indistruttibile, per cui pensano e progettano solo in funzione di questa. Ma cosa accade se l'indistruttibilità (a livello di immagine, non di fatto) dovesse incrinarsi? (una multa come questa potrebbe anche farlo) Se la gente, consumatori e ditte, vedono che poi vale forse la pena di differenziare l'offerta, la cosa potrebbe farsi interessante! Magari i produttori di schede (video e non) cominciano a produrne di compatibili DA SUBITO con il Mac (senza necessità di flash del firmware) e magari scrivono i driver per linux quando necessario!

Link to comment
Share on other sites

Alex, Gennaro e Camillo.

Nei vostri tre interventi c'è la sintesi dei motivi per cui questo comportamento di Apple infastidisce. E molto.

Va bene distinguersi, ma non a costo di penalizzare i propri affezionati clienti.

Link to comment
Share on other sites

Ciò che ho detto non è passibile di critiche.

Magari per l'uso che ne facevo io il linux non otteneva benefici oltre 256 di ram, magari il Mac OS X ne prende di più e quindi per un uso casalingo (browser, scrittura, piccoli giochi) si ferma a 512, ma che non si faccia credere ai nuovi utenti che avere magari un GB di ram possa trasformare il loro computer in uno più veloce. La differenza rispetto a 512 per un uso normale sarà nulla o piccolissima.

Diverso se uno ha sempre 10 app aperte e Photoshop con immagini giganti.

Link to comment
Share on other sites

Beh, Olaf ... quello che ti posso garantire è che il mio iBook con i 256Mb dati di standard non smette d'usare il disco ... anche solo quando clicchi su un menu (che già di suo sappiamo non comparire subito)... con 640Mb è tutta un'altra cosa ed il disco non lo sento affatto.

Da cosa dipenda non lo so ... ma togliendo la RAM la situazione ritorna come prima.

Ovvio, che un iBook con 1Gb di RAM rimarrà comunque più lento di un PowerBook con la metà della RAM dell'iBook ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share