Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Mi dispiace Olaf ma per me non solo sei completamente fuori strada ma sei anche anacronistico, la storia insegna!!!

Olaf Fai tesoro delle esperienze altrui, anche quella dei grandi personaggi, non c'è niente di nuovo da scoprire e inventare... perlomeno tu ;-)))

In una comunità L I B E R A esiste una sorta di auto selezione.

Nel senso che noi tutti tendiamo a raggrupparci con chi è più affine al nostro modo di essere, detto questo è naturale che la nostra comunità tenda ad essere di un certo tipo, anche senza regole scritte ferree.

Il nostro forum è "normale", qui convivono pacificamente intellettualoidi, poveracci, furbacchioni, simpaticoni e rompiscatole

Ben vengano anche gli OT ekkekkakkio! nelle normali discussioni, anche quelle di lavoro IMPORTANTISSIME, si divaga e si arriva a parlare spesso anche della cameriera bona nel tal posticino dove fanno un risotto da favola.

Olaf non dorme di notte quando pensa a tutti quei CRIMINALI che consapevolmente o peggio ancora inconsapevolmente (l'ignoranza non è ammessa!) vanno OT

Olaf ... R I L A S S A T I OK! non vedo l'urgenza di provvedimenti speciali direi che va bene così.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Attilio non farci sentire in colpa però!!

Certo che la sensibilità personale si allontana sempre di più se dietro non c'è una dignitosa educazione.

Ma anche qui posso sbagliare!

Comunque torna e regalaci un pò del tuo a noi new macuser,la scelta di questa macchina non è un caso!!

Poi si può anche discutere delle nuove parole che ormai fanno parte del dizionario italiano e sono di uso comune ovunque.

Link to comment
Share on other sites

Attilio la razza ariana è quella che tutti conoscono, la razza arianna invece è quella ... scherzo!

Hai ragione Attilio è giusto parlare di buona educazione, ma voloere imporre un certo tipo di comportamento è tutt'altra cosa.

Il concetto di "buon comportamento" è in continua evoluzione e mutazione e segue regole tutte sue che nessuno ha l'autorità di dettare, perché è il semplice senso comune collettivo a determinarle.

Il voler tutto ingessato è disgustoso sopratutto se è Olaf a volerlo!

PERCHE' UNA PERSONA SI DEVE ANCORA INCKKIARE SE MI DIMENTICO IL CAPSLOCK ATTIVO!

E' cosi fatidioso. A me non sembra, voi che dite?

A quanti di voi viene in mente di bacchettare qualcuno per questa "scorrettezza" ?

Potrebbe essere che questa "regola" oggi come oggin non abbia più senso.

Mi fermo qua ciao a tutti

Link to comment
Share on other sites

He he he, non ce lo vedo Olaf a volere il Forum ingessato...

E' vero, le regole cambiano e rapidamente, il Capslock attivo non e' un problema per nessuno, ma rimane il fatto che l'uso delle maiuscole non e' casuale, se lo rendiamo tale non riusciamo piu' a fare le debite distinzioni e sorgono malintesi; tu stesso, tre messaggi piu' in alto, usi il maiuscolo per sottolineare delle parole, dei concetti, con un intento ben diverso dalla semplice dimenticanza del Capslock attivo Posted Image

Per me l'uso del maiuscolo continua ad avere il suo significato originale, se mai dovessi scrivere qualcosa in maiuscolo significherebbe che vorrei chiaramente urlare, poi cerco di avere un minimo di elasticita' e quando leggo qualcosa in maiuscolo cerco di capire se qualcuno sta urlando oppure ha dimenticato il capslock attivo...

Aiuto, sto diventando logorroico, meglio smettere,

ciao

attilio

PS: Antonio, mi sa che non torno, sono cosi' felice di essere disintossicato; scherzo, davvero non ne ho il tempo, questi due giorni ho approfittato dell'influenza.

Link to comment
Share on other sites

Io uso il mauscolo per sottolineare qualche cosa in un testo, non per urlare! non sono uno strillone anche se è questo che dicono le natiquettes!

Diamine sto scrivendo non parlando!!!! dal mio punto di vista sarebbe anche ora di aggiornare questa cosa.

Forse una volta chi chattava aveva o voleva la sensazione di parlare oggi non è più cosi. Oggi ci sono i mezzi per fare teleconferenza, non ha più senso illudersi di parlare, o pensare di stare parlando mentre si chatta con la tastiera.

ciao

Link to comment
Share on other sites

Per sottolineare qualcosa puoi usare il grassetto, oppure se vuoi scrivere in puro testo puoi utilizzare asterischi per *evidenziare* qualcosa di significativo, anche gli _underscore_ possono essere utilizzati.

Link to comment
Share on other sites

Ahi! ahi! ahi!...

Profetico Olaf!

Negli ultimi 15 post l'argomento principe, causa e origine del thread è stato dimenticato...

... il fenomeno della "deriva del post" che, come la deriva dei continenti, è naturale ed inarrestabile...

Piero.

Link to comment
Share on other sites

Attilio come si fa a disintossicarsi? Si sta bene?

L'unico modo che ho per non essere sul forum, è lavorare...ma MI sono rotto i <FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT><FONT COLOR="ff0000"></FONT> farlo 12 ore al giorno...

Link to comment
Share on other sites

Ditemi che non è solo un rumors! Ditemi che è la verità! (Io sono molto fiducioso!)

2004-05-20 - G5 Trinity at WWDC G5s equipped with the PPC975 (codename: Trinity) will be announced at WWDC and available at Apple Expo (not sure if this means MacWorld or Apple Expo Paris), at the latest. The PPC975 consumes an average of 65W at 3 GHz and uses 98 million transistors. All models will have 2 Superdrive (Molto probabilmente è un errore della traduzione, dovrebbero essere 2 Optical Bay) and 4 hard disk bays. As for audio, 24-bit 192Khz at least, on the high-end machine. Apple and ATI will propose a PCI-express Fire GL graphics card.

Config (may change):

Single PPC 975 at 2.2 GHz

AGP 8x

FSB 1.1 GHz

Superdrive

Dual PPC 975 at 2.6 GHz

PCI-Express 16x

FSB 1.3 GHz

Superdrive Extreme (dual layer)

Dual PPC 975 at 3 GHz

PCI-Express 16x

FSB 1.5 GHz

Superdrive Extreme (dual layer)

Link to comment
Share on other sites

Ci sono alcuni fatti incontrovertibili che giocano totalmente a sfavore sia della interfaccia a "scrivania" che più in generale ancora, dell'accesso ad un filesystem. Per esempio il numero di files su un computer. Ormai è facile superare il milione (sic). E' chiaro che di questi, i miei files personali, saranno al massimo poche migliaia! Una goccia nel mare. Tutto il resto è... un problema della macchina, non dell'umano.

Se accendete un cellulare moderno, non è che vi faccia vedere il suo disco rigido. Tutt'al più vi farà vedere una cartellina per i VOSTRI documenti (musichette, immagini eccetera).

Insomma mi pare chiaro che i dispostivi di concezione moderna nascondano la complessità, mentre i computer ancora ne sono schiavi.

Quello che sogno io è un computer in cui all'accensione il disco rigido è VUOTO! Bianco! Pulito! Cristallino! E che solo io possa andare a metterci roba. E che il sistema operativo concentri tutte le sue energie su ciò che ho fatto, su quello che mi serve eccetera.

A me sembra che Microsoft sia più avanti, da questo punto di vista, anche perchè non ha mai veramente semplificato il computer, anzi; ma sono anni che si attrezza per nasconderne la complessità.

Invece Apple in versione Unix si è fatta riprendere un po' troppo, secondo me, dalla dittatura del filesystem, con esiti grotteschi del tipo che gli utenti meno esperti sono costretti a ricordarsi dove hanno salvato le applicazioni per usarle o dove hanno seminato i files per ritrovarli.

Tutta roba superata. Un buon database integrato col filesystem nascosto, e con le azioni dell'utente, daranno il colpo di grazia a C: alias Macintosh HD.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share