Mac chat


Recommended Posts

_«“`

Olaf: l'ultima volta che si è parlato di organizzare questo forum, mi pare che molti abbiano espresso parere favorevole alla redazione di una netetiquette.

Moderatore, Settimio, Newsletter o chi sia: non si può fare?

Sono del tutto contrario ad un'attività di moderazione intrusiva, l'ho già detto: esiste però almeno un argomento che credo sia veramente il caso di segnalare come estraneo. Mi riferisco esattamente a manifestazioni di abuso violento: parlarne è davvero schifoso, leggerne è triste - viene voglia di cancellare il profilo e buonanotte.

Una netiquette, per chiarire a priori che enorme, aperto, flessibile contesto è questo forum, e cosa fa parte di materia davvero straniera.

Per cortesia, fate sapere.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Di Macromedia, ma presumo non solo. Insomma, i fatti (i fatti sono chiari, ero curioso di avere qualche commento):

Compro Macromedia Studio MX 2004, versione educational. Contenuto della scatola: un CD. Niente altro, nemmeno un pezzo di carta.

Installo a casa. Attivo. Si vuole collegare a internet. Odio queste cose, ma per una volta dico vabbè, glielo faccio fare. Poi installo sul portatile, medesima faccenda. Vabbuò. Oggi installo all'università: no, non si può fare, troppe copie attivate.

Ripeto, è tutto molto chiaro: per quanto io detesti questo fatto, la licenza dice che lo posso usare solo su due computer e devo accettarlo (devo? temo di sì). Posso togliere la registrazione da uno e trasferirla ad uno nuovo, ma max 2.

Punto primo: e se mi si rompe il Mac? Non posso eliminare la registrazione e resto a piedi.

Punto secondo, e questa è la cosa che mi manda in bestia: sono autorizzato a pensare (perché sono scemo e ho pieno diritto di essere scemo) che il software vendutomi è in licenza a me come utente, a prescindere dalle macchine su cui lo voglio usare. Peraltro è registrato a mio nome. Scopro dopo averlo comprato che c'è questa limitazione. Sulla scatola non c'è scritto. DENTRO la scatola non c'è scritto. Probabilmente è scritto nella licenza elettronica dell'installer (non l'ho letta e non la leggerò), ma quando arrivo lì ho aperto il cd e dunque automaticamente accettato il contratto d'uso.

Non vi sembra un po' zozza?

Link to post
Share on other sites

onestamente appena ho letto che l'interattivita' sta tutta nel dvd mi e' venuto un malore... per non offendere nessuno dico per fortuna di interattivita' ce n'e' ben altra... e forse il fatto che stiamo qui discutendone su un forum dovrebbe aiutare ad arrivarci. Se come interattivita' consideriamo un media che non ha i contenuti dimanici (per sua natura) siam messi proprio male.

Link to post
Share on other sites

Scusate, avrei qualche domanda seria da rivolgere a coloro che hanno provato Tiger a proposito delle Smart Folder. Dunque, queste sono create dentro una directory "Saved Searches". Avete provato ad andare in questa directory per vedere se effettivamente le Smart Folder sono directory o solo un artificio del Finder? Provate anche a richiamare il comando "df" sulla shell. Cambia qualcosa rispetto a Panther? Un'ultima domanda: potete verificare se il contenuto della directory /System/Library/Filesystems è cambiato sempre rispetto a Panther?

Grazie

Link to post
Share on other sites

Far funzionare un DVD sul televisore di casa non è come usare internet o la Tv digitale, non hai bisogno di collegamenti, sta tutto lì e in maniera sempre più sofisticata e completa.

Da quando sono usciti i DVD non ho più comprato cassette VHS preregistrate.. per la scarsa qualità video, l'usura del nastro, la dimensione delle videocassettone, l'accessibilità ecc. ecc. un DVD è molto di più, ha la potenzialità di un'intera enciclopedia e una capacità sempre maggiore di immagazzinare i dati e sopratutto di trovarli ed in futuro anche di stamparli direttamente dalla tv, perchè no?

Link to post
Share on other sites

Fabrizio: <FONT COLOR="0077aa">Un'ultima domanda: potete verificare se il contenuto della directory /System/Library/Filesystems è cambiato sempre rispetto a Panther?</FONT>

Da qualche parte ho letto (forse sul forum di MacRumors) che il contenuto è lo stesso, cambiano solamente le dimensioni totali.

Link to post
Share on other sites

qui stiamo parlando di strategie... previsioni... rivoluzioni legate all'interattivita', non solo alla mera tecnologia... il futuro della multimedialita' certo non potra' slegarsi dall'evolversi dell'interattivita' che i mezzi informatici ci stanno offrendo e certo sara' un futuro limitato se dovremmo in primis limitarci sul format. Limitato quanto chi vede il DVD come spiaggia per la multimedialita'.

Link to post
Share on other sites

La possibilità di salvare documenti in pdf è utilissima, ma qualsiasi operazione di elaborazione immagine sui files così salvati risulta impossibile per la pessima qualità degli elaborati che si ottengono.

Ci sono soluzioni?

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now