Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Primi commenti a "caldo", sono scritti in ordine sparso e assolutamente sgrammaticato ;D

1) Il Keynote è stato stupendo, Shiller è stato un degno sostituto di Jobs;

2) Stavo per intrufolarmi tra i VIPs... (la mia maglietta Apple Expert aiutava... :P);

3) C'era un sacco di gente;

4) L'iMac G5 mi piace un casino;

5) Il resto dell'Expo non mi ha entusiasmato...

Parliamo ora più nel dettaglio del nuovo gioiello di casa Apple.

Il primo impatto con la foto è stato disorientante, sembrava brutto e strano e subito ho pensato all'eMac. Dopo 30 secondi ho iniziato a realizzare che sarà il mio nuovo Mac, quando hanno annunciato i prezzi e le configurazioni (ora trovo che sia fantastico anche esteticamente, dal vivo fa proprio bella figura!). Ottimi gli slogan e anche l'idea di legare il Computer alla Apple ("From the creators of the iPod") quella degli iPod.

Per il resto sono molto soddisfatto e spero arrivi al più presto in casa mia ;D...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Nei post che seguiranno proverò varie configurazioni a confronto e cercherò/cercherete di mettere in risalto l'innovation technology dell'ultimo nato in casa Apple in tutti i suoi aspetti mettendoli a confronto con il suo fratello maggiore sperando di essere di aiuto nei futuri acquisti di nuovi e vecchi utenti Mac presi dalla solita smania dell'aggiudicarsi il pezzo + bello e far morire di invidia qual si voglia WC user.

Forza diamoci dentro ...

..:: Max ::..

Link to comment
Share on other sites

Nei post che seguiranno proverò varie configurazioni a confronto e cercherò/cercherete di mettere in risalto l'innovation technology dell'ultimo nato in casa Apple in tutti i suoi aspetti mettendoli a confronto con il suo fratello maggiore sperando di essere di aiuto nei futuri acquisti di nuovi e vecchi utenti Mac presi dalla solita smania dell'aggiudicarsi il pezzo + bello e far morire di invidia qual si voglia WC user.

Forza diamoci dentro ...

..:: Max ::..

Link to comment
Share on other sites

Partiamo con le image del nuovo nato ...

Posted Image

Posted Image

A primo impatto la parte anteriore dell' iMac a parer mio è veramente brutta, tutt' altra cosa il posteriore e il supporto. Cmq anche stavolta sono riusciti in una impresa molto ardua ... riuscire in così pochi cm a far star dentro un computer è quanto meno sbalorditivo.

Ora veniamo alle varie configurazioni ...

La prima sarà il top gamma per quanto riguarda l' iMac G5 con una configurazione quasi al top, solo per non esagerare ...

Posted Image

a confronto con un PM G5 con una altrettanto discreta configurazione non prorio al top per ovviare ad alcune lacune del fratellino che per motivi fisici non potrebbe essere neanche equiparato

Posted Image

aggiungendo la ram da Crucial che ha prontamente oggiornato il catalogo per il nuovo arrivato

http://www.crucial.com/eu/store/listparts.asp?Mfr%2BProductline=Apple%2BiMac&mfr=Apple&cat=RAM&model=iMac+%28G5-1.8GHz%2C+20-inch%29&submit=Go

e per il PM

http://www.crucial.com/eu/store/listparts.asp?Mfr%2BProductline=Apple%2BPower+Mac&mfr=Apple&cat=RAM&model=Power+Mac+G5+%28Dual+1.8GHz+DDR%2C+4+DIMM+sockets%29&submit=Go

..:: Max ::..

Link to comment
Share on other sites

Franco: <FONT COLOR="0000ff">Con l'adattatore Vesa, sul quale i siti di rumors non sono univoci</FONT>

È lo stesso che puoi già comprare adesso per i Cinema Display, con 29$.

Non capisco come mai sarà disponibile ad ottobre... forse perché é bianco.

Dario: <FONT COLOR="119911">Temo però che l'attacco vesa dovrà essere richiesto BTO, se guardiamo il retro del modello attuale non sembra esserci possibilità di sostituire il sostegno in aftermarket.</FONT>

A quanto pare, basta smontare il piede dell'iMac con gli arnesi del kit fornito assieme all'adattatore vesa e posizionare l'adattatore fissandolo al perno usato anche dal piede originale, poi la piastra dell'adattatore dovrebbe poggiare sul case.

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Poi, sfruttando un set Applescript con comandi vocali, non servirà nemmeno avvicinarsi al computer per utilizzarlo come tv o quant'altro, ma basterà parlargli - come lo specchio di Biancaneve.

Al limite, usare un telecomando a puntatore come il piccolo keyspan che uso ogni tanto con il powerbook.

Senza tastiera, né fili che pendono.

Sarebbe interessante, su questo modello, quel brevettino Apple (se ricordo giusto, Chameleon) che consente la transilluminazione del case mediante miniled a colori cangianti.

Link to comment
Share on other sites

Ingegneristicamente una gran bella macchina - il solo fatto che siano riusciti a far entrare G5 e compagnia bella in quello spessore è un passo notevole.

Non ho ben capito come facciano a raffreddare tutto, però aspetto di vederlo (e soprattutto toccarlo) di persona.

Design: mah, a vederlo così, senza fili attaccati, con testiera e mouse Bluetooth fa un certo effetto.

Dal vivo probabile che ne faccia tutto un altro.

Al momento non so dire se positivo o negativo.

Da un punto di vista di innovazione stilistica, l'iMac G5 però non regge il confronto con i predecessori.

Il G3 sconvolse tutti alla sua uscita, tale fece il G4: erano due interpretazioni assolutamente uniche del concetto dell'all-in-one.

Questo qui è in pratica un monitor LCD (dalle linee già arcinote) a cui hanno attaccato dietro tutta la componentistica: certo, l'hanno fatto con una cura egregia del design, eccetera eccetera, ma l'idea base è quella li.

Idea già inseguita negli ultimi due anni non da pochi, vedi soprattutto Sony, e mi riferisco al Vaio PCV1 - oddio, si può/dovrebbe almeno parlare di ispirazione (legittima, per carità)? Avete notato, tra l'altro, che in ambedue i modelli (imac e vaio) il lettore ottico è posizionato nello stesso punto?

Del resto basta andare su Google, digitare le parole <FONT COLOR="ff0000">all in one lcd pc</FONT>, cercare le immagini e ... voilà ... viene fuori un pacco di roba. Uno più brutto dell'altro forse, e dalle prestazioni incerte... però il concetto di base rimane quello.

I prezzi mi sembrano relativamente buoni, anche se non hanno ancora spiegato cosa succederà all'eMac.

Ottimo l'insieme G5, scheda madre, frontside bus, velocità della memoria, ingresso audio.

Estremamente discutibili, tanto per usare un eufemismo, la scelta della scheda video (quest'ultima già vecchia mesi fa, figuriamoci quando la produzione dell'iMac entrerà nel vivo tra Ottobre e Novembre), la quantità di memoria preinstallata, le prestazioni del lettore ottico, il posizionamento dell'uscita cuffie/stereo e del pulsante di accensione - entrambi paiono davvero scomodi...

Una cosa che mi aspettavo, purtroppo già sapendo che non se ne sarebbe fatto nulla, è l'ingresso TV tuner.

Il bello dei Vaio LCD desktop è proprio quello: il computer che diventa televisone, con tanto di telecomando e possibilità di registrare i programmi su hd - io la trovo un'idea comodissima, specie per chi è costretto a vivere in case sempre più minuscole.

Secondo me una piccola, ma grave, mancanza.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share