Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

io vorrei dire:

uno: i ristoranti cinesi sono diventati pure quelli costosi

http://www.petizionecontroilcaroinvoltinoprimavera.it

due: le rotonde mi rompono l'anima.

http://www.petizionecontrolerotondecheromponol'anima

tre: è un sopruso che la apple cotinui così impudentemente a utilizzare il mio cognome per i suoi avidi giochi di potere.

http://www.freesquarz.org

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Chest...

Prima di trasferire il forum sull'attuale server ho fatto una ricerca accurata di tutte le possibili alternative e per un certo periodo di tempo abbiamo provato soluzioni intermedie con risultati penosi.

Tanto per dirtene una... mantenere questo forum, che e' uno spazio di liberta' per le opinioni di tutti (anche le mie spero) ci costa adesso 4 volte rispetto a quello che ci costava 6 mesi fa.

Con altri preventivi fatti nel nostro paese ci sarebbe costato 8 o 10 volte tanto...

Non perche' non esistano strutture e servizi validi ma perche' non sono calibrati per il grande traffico che il nostro sito puo' generare.

A meno che tu non sia una grande casa editrice, la Rai o chi altro non puoi assolutamente gestire a costo zero o basso un forum con 3.000 iscritti e il pieno controllo della pubblicita' veicolata.

Il nostro bravissimo provider italiano a cui vanno sempre i miei ringraziamenti ha semplicemente smesso di fare il provider... ha mantenuto attivo il suo servizio per 5 mesi solo perche' voleva dare un'appoggio a quello che credeva un buon servizio per gli utenti Mac... ma alla fine anche lui deve portare i libri dal commercialista....

Il forum di per se ci costa tantissimo sia in banda che in tempo da dedicare ma pensiamo che chiuderlo sarebbe grave e toglierebbe uno spazio di discussione e di aiuto in linea (oltretutto gratuito e molte volte indispensabile grazie anche all'aiuto di molti di voi) fondamentale.

Tutte queste cose si valutano solo quando non sono piu' disponibili o qualcuno comincia a fartele pagare.

Perche' il forum di Macfixit e' diventato a pagamento? Semplicemente perche' aumentando i lettori, le informazioni e la banda, chi lo gestiva non era piu' in grado di coprire le spese con la sponsorizzazione.

La pubblicita' su internet funziona...credimi. Dipende da come la si fa, se si sceglie il target giusto, il messaggio e la forma giusta.

Personalmente non ho mai usato gli iTools e neppure ho intenzione di usarli anche perche' per Macity gia' pago un servizio analogo: ma il l'indirizzo @mac.com sono affezionato come una parte del computer che uso e mi sembrerebbe assurdo pagare 49$ o 100$ solo per quello.

Questo e' il senso dell'articolo che ho scritto 3 giorni fa.

Link to comment
Share on other sites

Accidenti Settimio, allora siamo messi tutti davvero male.

In effetti io non ho hosting privati a larga banda, e quelli professionali rientrano nelle categorie delle basi dati, per cui l'hosting è una voce marginale del tutto.

Devo dire che non credevo. Se stanno già tirando la corda allora in un certo senso Internet ha già finito di espandersi ed il celeberrimo "digital divide" (et impera aggiungo io...) non può che crescere ancora!

Link to comment
Share on other sites

Ma se ieri su The Register,ho letto che dopo tanto tempo,Sun ha registrato dei profitti...mah,valli a capire questi giocatori di borsa....

Link to comment
Share on other sites

il segnale di iTools a pagamento non e' un capriccio di Apple, e' la chiara indicazione di un mondo che sta cambiando...

L'utente finale se ne accorge dopo ma chi lavora nel campo lo sa sei mesi prima.

Pensa solo al fatto delle home page su mac.com su cui gli utenti mettevano a disposizione il software per il download... il servizio andava in crisi perche' c'erano dei picchi mostruosi...

Magari chi metteva online un software da 20 Mega non se ne rendeva conto ma un accesso da parte di decine di migliaia di utenti in uno spazio ristretto di tempo aveva degli effetti nefasti su tutto il servizio.

Non si trattava di fare vedere le foto dei figli ai 20 o 30 parenti ma di avere a disposizione un servizio FTP senza limitazioni di banda che nessun provider e' in grado di fornirti al giorno d'oggi con prezzi amatoriali o senza che sia un incosciente.

Non ho letto il contratto di .mac ma se semplicemente garantiscono la continuita' del servizio qualunque sia il contenuto dello spazio che ti mettono a disposizione i 100 dollari sono veramente una inezia per chiunque faccia lo sviluppatore o debba mettere online pagine di una certa consistenza...

anzi... se e' cosi' penso proprio che mi faro' un abbonamento...

vado subito a vedere

P.S.

il sistema per abbattere il digital divide? Un esempio potrebbero essere i forum non aziendali dove tutti possono dire la propria....

Ma devono essere organizzati, leggibili e comunque necessitano di moderatori non per censurare ma per non scadere nella polemica fine a se stessa...

e non e' semplice.

Link to comment
Share on other sites

// lorenzo squarza mode ON

tre: è un sopruso che la apple cotinui così impudentemente a utilizzare il mio cognome per i suoi avidi giochi di potere.

http://www.freesquarz.org

// lorenzo squarza mode ON

mannaggia, io ho cliccato il sito di cui sopra, ma mi sa che la apple te lo ha bloccato :-))))

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share