Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Non ce l'avevo con te per quello. Intendevo dire che sicuramente qualcuno, su questo forum, avrebbe scioccamente difeso Apple con la scusa "i dvd col + sono meno compatibili", cosa che ERA vera e che comunque a molti può benissimo non interessare. Il concetto che rimane valido (ma qui poco seguito) è che IL CLIENTE ha ragione, la ditta deve adattarsi nei limiti del possibile.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

<FONT COLOR="ff0000">Saverio: Sullo stile dico che passa la prova del materiale misto plastica+acciaio, ma ho qualche perplessità sulla scelta della plastica trasparente con fondo bianco (come gli iBookG3), avrei preferito la stessa plastica tutta bianca degli iBookG4.

Camillo:Uh... ma che Mac hai visto? La base dell'iMac G5 è in alluminio, e la plastica degli iBook G4 è identica a quella degli iBook G3.</FONT><FONT COLOR="000000">

Camillo, anche se sono l'ultimo arrivato, mi permetto di contraddirti: ti do perfettamente ragione sull'alluminio del piedistallo dell'iMac G5, da me indicato come acciaio, ma la plastica degli iBook secondo me cambia dal modello G3 al modello G4.

la differenza è questa: nel G4 è completamente bianca (parlo della scocca dietro lo schermo e della base, non la zona tastiera/mousepad/bordo dello schermo che è una plastica più scura e opaca, sul grigio chiaro) e te ne puoi accorgere guardando la sua sezione, ovvero il piccolo bordino di circa 2mm intorno al bordo dello schermo; è completamente bianca.

I modelli precedenti con G3 invece, oltre ad avere la zona tastiera di plastica color alluminio, hanno una plastica completamente trasparente per la scocca ed al di sotto ha uno strato bianco che le dà tale colorazione; il bordino di 2mm intorno allo schermo infatti è chiaramente trasparente.

Questo tipo di struttura (plastica trasparente/sfondo bianco) è la stessa dell'iMac G5, quantomeno nella sua parte anteriore (schermo e lati, il coperchio rimovibile posteriore non so).

Allego un'immagine che, seppure poco chiara, cerca di spiegare la mia esposizione.

http://www.cybaphunk.com/public/protoolers/plastica.jpg

Che ne pensi?

Ciao, Saverio.</FONT>

Link to comment
Share on other sites

Da me l'unico AppleCenter che partecipava (almeno l'unico elencato)era FNAC. Lì ho trovato un tristissimo iMac 20 abbandonato su uno scaffale, senza nessuno a dare spiegazioni, pochissime applicazioni installate e quelle poche(iphoto, imovie, garageband) senza nessun file da utilizzare per prova. (come fai a valutare iphoto se non hai neanche un rullino su cui smanettare?)

Molto deludente. Chi voleva info si doveva affidare al Mac-ista di turno che dava qualche spiega, altrimenti ciccia.

Nessuno di Apple (alle ore 11:30), quasi nessuno del negozio. Come si farà a convincere la gente a switchare?

Link to comment
Share on other sites

Sabato ho deciso di andare con un mio amico al [email protected] a Milano, e siamo stati i primi due a presentarci alle 9.30.... infatti i proprietari erano al bar a fianco a bere il caffè... dato che il negozio apriva alle 10. Il negozio è veramente bello, in stile Apple Store americano.

E' stato veramente bello provare entrambi i nuovi iMac e il G5 in esposizione. E alla fine, dopo aver parlato un po' con una delle commesse, ci hanno fatto vedere anche il loro Machintosh Classic, il Powerbook della serie 1xx e il "Portable". Un po' di storia dopo tutto il design moderno della giornata.

Sono uscito con una copia di "The Sims Combo", un regalino per il mio powerbook 15".... così potrò giocarci nei momenti liberi. Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, volevo chiedervi scusa per aver scatenato un putiferio!

Il fatto è che sul sito Apple, nelle specifiche dell'iMac non è specificato DVD-RW.

Meglio così!

Ciao e grazie!

Link to comment
Share on other sites

Sabato sono andato finalmente a vedere il gioiellino da Mondadori Multicenter di Via Marghera a Milano ...

iMac G4 20" e iMac G5 17" uno affianco all'altro e devo dire che è molto + bello l' iMac G4, pur rimanendo esterefatto dallo spessore del G5 confrontandolo con un LCD 20" Cinema, ho trovato molto brutta la parte anteriore in quanto lo spazio sotto il monitor dove sta la mela è veramente troppo e dà un effetto di rimpicciolimento al monitor stesso.

Fa niente alla fine è bello lo stesso e appena posso lo compro anchio ... magari la REV. B !!!

Link to comment
Share on other sites

Dopo inutili tentativi con OS X 10.2 mi sono arreso. Ho scoperto però che con il 10.3 le cose vanno meglio, provvederò all'aggiornamento.

Mi serve comunque un driver per MAC della stampante su cui andrò a stampare? O ci si appoggia al sistema Windows alla quale la stampante è fisicamente collegata?

P.s: non ridete, ve l'ho detto che sono un neofita!

Link to comment
Share on other sites

Hai perfettamente ragione Michele, anche io presto sempre moltissima attenzione al design ed è vero che a volte si è un po condizionati dal design di Apple, me ne sono accorto in particolare quando ho avuto la necessità di comprare un portatile PC, un vero disastro uno più brutto dell'altro. Alla fine mi sono rivolto alla Sony era l'unico che mi piaceva e poi era anche uno dei pochi (parlo di 3 anni fa) che aveva la porta FireWire anche si si chiamava iLink.

Link to comment
Share on other sites

Giusto Luca. La cosa straordinaria è che mi sono accorto della 'mac-likizia' (?!?) del mio televosiore diverso tempo dopo averlo comprato.

In pratica è una sorta di riflesso condizionato...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share