Mac chat


Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Buonasera a tutti! Avrei bisogno di aiuto.

Da alcuni giorni sto tentando di usare IchatAV con un utente di AIM 5.5 per pc. (Windows Xp come Sistema Operativo)

Sono abbonato ADSL con fastweb ed uso un Imac g5 con web cam isight.

Tutto OK per chat di testo ma quando cerco di avviare una chat video/audio ricevo un errore relativo alle porte UDP.

Sembra che Ichat non possa connettersi ad alcune porte specifiche per avviare la connessione.

Qualcuno hai mai provato la soluzione di video chat tra Ichat e AIM? Magari non ho configurato qualche parametro, oppure ho problemi con fastweb.

Grazie per l'aiuto.

Link to post
Share on other sites

Quello che ti posso dire io, per esperienza personale, e' che non ho mai riscontrato problemi nell'usare IChat con AIM 5.5 . La connessione veniva effettuato tra G5 ---> Router ---> Alice ADSL <--- Alice ADSL <--- Modem USB <--- Pc con windows xp pro.

Per collegarti con fatweb che cosa usi ? Un router? sicuramente una porta UDP necessaria per far partire la connettivita' video di Ichat non e' disponibile.

Marco

Link to post
Share on other sites

Andrea la compilation di cui pari è di Oliver qualcosa che ho comprato tempo fa...ci sono anche le canzioni di altri film, come quelli di Bud Spencer e Terence Hill...

Ma la versione di Sandokan è in inglese...

Mickey

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti. Mi chiamo Mattia e sono uno studente universitario di biotecnologie. Sono anche, ahimè, un utente PC da circa 12 anni. Quindi ho passato poco meno di metà della mia vita a contatto con OS Microsoft, da Dos fino a XP.

Dopo una lunga riflessione e profonde ascetiche meditazioni mi sono convinto a passare a Mac (anche perchè ho notato che la maggior parte dei miei docenti utilizza mac, e ci sarà un motivo!). E' fuori da ogni dubbio che un notevole aiuto nel compiere questa mia scelta mi è venuto dal vostro forum, che ho letto con vivo interesse nelle sue diverse sezioni. Ora, però, è neccesario che ne faccia parte anche io, perchè ho qualche domanda che richiede il vostro aiuto, poichè la maggior parte dei miei amici quando sente parlare di Mac storce il naso e mi rinfaccia i soliti luoghi comuni (non ci sono programmi, è solo per la grafica o l'editoria etc.) e ciò non mi è certo d'aiuto. Dunque, la mia domanda più pressante riguarda la macchina da scegliere per effettuare lo "switch" (si dice così, giusto?). Le mie prime mire si erano focalizzate sull'ibook, dato il suo fascino e il suo prezzo allettente (un PB, risulterebbe risulterebbe proibitivo in ogni sua manifestazione). Poi, però, vedo sul sito apple il nuovo iMac G5. Allora mi convinco ad andare all'apple store della mia città (Vicenza) per ricevere una illuminazione. Trovo però un commerciale che non mi sa dire nient'altro che l'elenco delle caratteristiche tecniche riportate sul sito o poco più. Quindi mi rivolgo a voi. L'uso che devo fare del mezzo meccanico è quello di un utente medio: mail, web, mp3, qualche dvix, word processor, presentazioni, pdf, nonchè essendo mandolinista dilettante registrazioni audio con qualche mixxatina veloce.

Quindo non mi serve certo un cray supercomputer, ma una macchina sobria, stabile e semplice (con windowz ormai ho girato talmente tante volte regedit da conoscerlo come casa mia) e che sia il più possibile esente da ingerenze esterne (virus, worm, trojan, etc, visto che ho la linea adsl, che di queste sozzure ne è pregna).A proposito, cosa consigliate (se ce n'è bisogno) come antivirus e firewall.

Da un lato abbiamo un ibook (ah, il commerciale mi ha sconsigliato il 12" perchè ha detto che lo schermo è microscopico. è veramente così?) è dall'altro un imac G5. Il prezzo non è molto differente. Però l'ibook ha il vantaggio indiscusso della portabilità, che come studente pendolare potrebbe essere una vantaggio (requisito comunque non fondamentale, perchè ho convissuto fino ad adesso con un PC desktop, amche piuttosto ingombrante e brutto!.) L'imac è sicuramente più prestante e comunque il suo ingombro è veramente minimo, come ho potuto leggere in diversi articoli del sito www.macitynet.it e come ho potuto constatare dal vivo.

Vi ringrazio.

Mi scuso per la banalità della domanda, e/o per avvervi annoiato e sono ho scritto il post nel post-o sbagliato ma devo ancora prendere confidenza con la struttura del forum.

Saluti.

Mattia.

p.s.: nei vostri post precedenti, alle domande su MS Office per Mac, voi rispondevate di evitarlo. Cosa consigliate come alternativa intelligente?<FONT FACE="courier new,courier"></FONT>

Link to post
Share on other sites

Ciao, Mattia e benvenuto nel forum.

Allora... dal tuo post e da quello che si capisce delle tue esigenze, un iBook dovrebbe essere piu' che sufficente. Ovviamente se rimani nei campi che hai citato. Per quanto riguarda lo schermo... beh anche qui dipende...se non ti occupi di grafica o non giochi il 12 pollici offre una buona soluzione per risparmiare senza essere illeggibile... ma e' cmnq piccolo a vedersi. :-)

Certo, l'iMac G5 e' molto bello e molto potente e di certo ha un'aspettativa di vita molto piu' alta di un iBook con il G4... ma questo dipende solo dalle tue esigenze di spostamento e mi pare di capire che non e' una priorita' il portatile.

Percio' la scelta dipende alla fin fine dal fattore portabilita'. se davvero non devi portartelo in giro obligatoriamente vai con l'iMac.. ti permettera' di lavorare con un piu' ampio spettro e non ti farai mai il problema dello schermo piccolo. Se invece la potabilita' fosse necessaria, stai tranquillo che l'iBook e' di sicuro all'altezza di quello che cerchi.

Tra l'altro ho un amico che si e' laureato in biotecnologe al politecnico qualche tempo fa e lavora benissimo con un ibook, contento come una pasqua dei software Unix che ha trovato in giro.

Se avessi bisogno altre info facci un fischio.

saluti

Link to post
Share on other sites

se la portabilità non è un requisito fondamentale ti consiglio l' imac, sebbene come detto da davide l' ibook svolga bene i lavori da te citati.

Per quel che riguarda office se non hai esigenze di file particolarmente complessi (es tabelle strane...) trovi già appleworks inclusa nella serie i (imac ibook)

il firewall è integrato, l' antivirus non serve, a meno che non volglia (come dice matteo) evitare di diventare portatore sano di virus per pc, o nel caso usi ms office tema i macrovirus; comunque se fai l' abbonamento annuale a .mac c' è virex "in omaggio"

se non lo hai già fatto ti consiglio di guardare sul sito apple la sezione iLife, specialmente garageband, lo troverai preinstallato su qualunque mac tu decida di comprare.

non conosco la tua città, ma da mediaworld e essedi dovrebbero esserci alcuni mac in mostra. prova a controllare.

per il 12" non so che dirti: il 15" ha una buona superficie, il 12" credo che sia sufficiente, ma offre una portabilità maggiore.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now