Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Chest, Chest, Chest...

non puoi fare affermazioni o congetture basandoti sull'acquirente italiano...

lo sai bene che siamo un popolino (informaticamente parlando).

la quota di iPod (variabile da un 50% al 90% a seconda della tipologia di player considerata), dubito possa saturare il mercato... è possibile, anzi probabile, che scenda all'aumentare dei concorrenti ma "30%" è oltremodo esagerato.

sono convinto che uscirà l'iPod flash proprio per offrire prodotti in tutte le tipologie di palyer: flash, hd mini, hd "grandi".

e molti di quelli che hanno preso l'acer, si morderanno le dita, oppure lo getteranno nel cestino (per concessione di jobs) e compreranno l'iPod flash... perché sarà sempre più "di moda" di un anonimo acer.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Macteo, Macteo, Macteo...

non si possono nemmeno fare congetture basandosi sull'acquirente americano...

lo sai bene che sono convinti di essere il centro del mondo ma che in realtà non sono loro a dettare gli standard. E che l'unica azienda che se ne è accorta è Microsoft.

Se in italia va a ruba (davanti ai miei occhi) l'Acer, in un negozio in cui iPod non è nemmeno sugli scaffali (dove kazzo è l'iPod di HP che doveva fare fronte a questi problemi di distribuzione?) figurati in Cina, India, Giappone, Messico, Russia, Spagna, Hong Kong, Singpore eccetera eccetera.

Poi tocca "scoprire", come sempre quando ci sono di mezzo le statistiche Apple (più false di quelle del Partito Comunista dell'Unione Sovietica) che in realtà il 90% è calcolato negli USA, su un certo tipo di lettori e via e via a mettere ipotesi aggiuntive.

Alla fine arriva Ballmer che poi ci prende per il kulo perchè d'improvviso si scopre che si sono diffusi 2 miliardi di lettori mp3 e wma e che quindi qualunque negozio ragionevole di musica online venderà in wma e non certo in aac.

E che quindi la ricaduta arriverà pure su iTMS.

Insomma, Macteo, Macteo, Macteo, io questa storia dell'onanismo autarchico di Apple l'ho già vissuta e rivissuta fino alla nausea, e adesso sinceramente mi hanno strabordato i testicoli di almeno 3 ordini di grandezza.

L'ultima chiamata alla ragione è nei prissimi 3 mesi. Se non escono con gli iPod a bassoprezzo, basati su memorie a stato solido, regaleremo, come minimo, l'Asia a Microsoft, e fankulo alle ville di Jobs e amici. E se non iniziano a dare in licenza AAC ad altri negozi di musica online, che si f0tta pure la distribuzione di musica via web.

Link to comment
Share on other sites

io sono ancora in attesa... (circa 1 mese pure io) di un G5 DP 2 Ghz con scheda video radeon 9800 (e qualche altra piccola modifica)... quante speranze ho? (sono di Milano)

DEVO LAVORààààààà!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Aggiungo che questo business dei lettori mp3 è decisamente più volatile e con una "velocità di rinnovo del 100% del parco esistente", ancora più alta che per i PC.

Essersi posizionati "benino" nel corso del 2004 non dà nessuna garanzia di non finire al canonico "2% Apple" entro soli 2 anni, non 20, specie durante le fasi esponenziali di espansione del mercato, in cui Microsoft è maestra perchè lavora e sempre lavorerà con i produttori a basso prezzo, che vendono vagonate di pezzi, imponendo gli standards.

Inutile dire che questa fase è iniziata con le memorie a stato solido, perchè non si può definire di massa un oggetto che costa 500 euro per sentire 2 canzoncine.

E dunque è appena iniziata una nuova sfida: permanere leader nel mercato di massa e non in quello di nicchia.

Gli fosse mai riuscito una volta, ad Apple.

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="119911">L'ho comprato io. Acer, 512MB, USB2, registratore vocale, radiolina FM, pile (così non lo butto dopo 2 anni come iPod), 99euro.

E non ho indagato più di tanto, sennò chissà cosa trovavo. E non dirmi dei 4GB perchè a me non interessano, e, come me, a qualche miliardo di persone.</FONT>

Bah! dico la mia, io ho provato parecchi di questi aggeggi(incluso questo) e devo dire di averli trovati gracchianti e sgraziati.

Non sono un audiofilo accanito però la differenza di qualità col mio iPod è, a dir poco, abissale, non parliamo del collegamento allo stereo di casa che, via dock, è assolutamente soddisfacente anche su impianti hi-end.

I 512MB in questione per me e, credo, per altri milioni di persone è un fattore fondamentale, significa portarsi dietro la tua intera discoteca rendendo inutile, anche per settimane, il collegamento col computer. Questa è la grande differenza di concetto rispetto al cosiddetto walkman digitale che a quel punto credo sia molto più logico debba essere il tuo telefonino (molti incorporano anche la famigerata radiolina) visto che è sempre con te.

Al contrario di ciò che dici penso che questi apparecchietti abbiano un rapporto qualità/prezzo spropositato rispetto a qualsiasi iPod (non prendo molto in considerazione il mini perchè lo trovo troppo caro e limitato). Non è solo un problema di prezzo, semplicemente molte persone che comprano questi aggeggi, che sono appassionati di musica e che assaporano il concetto di contenitore digitale, molto probabilmente vorranno passare all'iPod o a qualcosa di simile. A quel punto per i 99 euro in questione si porrà il problema che, piuttosto che considerarli 200€ risparmiati saranno semplicemente 99€ buttati.

Sulla perfettibilità del prodotto e sul fatto che Apple debba aggiornarsi di continuo per manterne inalterata l'immagine, questo è un altro discorso e sono d'accordo.

Link to comment
Share on other sites

Giusto Lello. Stavo dimenticando i cellulari... secondo te i maggiori produttori mondiali supporteranno AAC o WMA?

Non credi sia il caso di muoversi *ora*?

Come dici? mp3? Ma se non esiste al mondo aggeggio migliore per vendere musica di un cellulare da alta velocità! Pensi davvero che i produttori di cellulari si faranno spellare vivi dalle major perchè vendono musica senza DRM? Ma no. E chiaro che nel giro di 6 mesi persino i rimbambiti di TIM venderannomusica scaricabile direttamente sui cellulari.

Ma tu ci pensi a quanti bambini rovineranno con il download di musica direttamente sul cellulare?? Io sì! C'è da fare gli stramiliardi! Altro che giochini java o suonerie midi. C'è da far stare gobbi i genitori a lavorare, a suon di 1 euroa canzone, anche perchè vuoi forse mandare i piccoli in giro per il mondo senza ricarica per chiamare casa? E come si fa ad essere genitori così! No, è proprio vero, coi cellulari ai piccoli ed ai rimbambiti viene dato in mano un prtafoglio virtuale illimitato che può condurre ai spese maggiori che alle macchinette.

La gioia di qualunque avido produttore.

Ed Apple che fa? Dorme. Credo anche che il cosidetto "accordo" con Motorola sia solo una penosa pieppetta per il mercato USA. I cellulari branded nel mondo saranno ben presto dominati direttamente dagli asiatici, in particolare dai cinesi.

Altro che Motosola, che in passato ci ha già dato sufficienti travasi di bile...

La mia dimetnicanza, quindi, c'era. Ma ora che me ne ricordo sono ancora più convinto che il passo da compiere adesso sia assai più lungo di quello compiuto prima, e che di fronte a questa immininete sfida, Apple sia semplicemente ancora insesistente.

Link to comment
Share on other sites

Mah...ci sono giuste obiezioni da una parte e dall'altra...

Ad oggi l'iPod costituisce uno status simbol, e anche durante queste vacanze natalizie stravenderà...questo non vuol per forza dire che aumenterà o manterrà la percentuale bulgara di mercato...

Ovvio che il 90% che Apple sbandiera è da considerare rispetto ai riproduttori con HD, probabilmente al mercato americano, e probabilmente in una fascia di prezzo particolare etc etc...

Questo è marketing ragazzi...

Anche Tele2 annuncia ogni giorno via radio o tv che le sue tariffe sono meno della metà di quelle di Telecom...poi alla fine e velocemente aggiunge per quella fascia particolare di orario, che non considera le promozioni Telecom, gli sconti applicati e lo scatto alla risposta...

Probabile che la quota di mercato di iPod si comporterà come quella di Nokia, che vede abbassarsi la sua percentuale sul mercato pur aumentando anno su anno le vendite complessive dei suoi cellulari...

Qui è il mercato che inizia a gonfiarsi, che si sta dilatando, permettendo ad Apple di vendere quantità di iPod inimmaginabili, ma anche di non poter ovviamente tenere quelle percentuali per molto, io ci metterei la firma se fra un anno in questo periodo la quota di mercato di iPod sarà intorno al 40%...magari...immagino anche con concorrenti diretti anche per gli AAC e FairPlay...

Sono totalmente offtopic ma un'altra cosa la vorrei dire...in questo momento di esplosione di un mercato che, almeno questa volta, è stato praticamente creato da Apple, c'è ne un'altro che viaggia bene da tempo, i Cellulari (per agganciarmi a Chest) dove Apple è colpevolmente anonima...

Si è "alleata" a due produttori in evidente crisi, SonyEricsson e Motorola, ignorando i coreani in grossa ascesa e la numero 1 in assoluto Nokia...sarebbe ora che sviluppasse iSync in collaborazione stretta con Nokia, Samsung e LG oltre che con Motorola e SonyEricsson, imponendo anche gratis i file AAC e magari QT...allora si che si assicurerebbe un buon futuro.

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Esatto. Peraltro quella con Sony-Ericcson è una alleanza relativa, dato che Sony non ne vuol sapere di supportare le scelte di Apple in campo musicale. Non mi sorprenderei se smettesse anche di supportare il Mac come "rivalsa" verso una Apple vista come concorrente sul campo della musica digitale.

E, nel frattempo, mentre i produttori di hardware si scannano, l'usuale monopolista software gode come un riccio.

Link to comment
Share on other sites

Alessio:

>Bello un n'è per niente....

un cellulare lo guardi o lo usi?

a caso, prova un siemens, un motosola, un samsung, un sonyericsson e un nokia...poi dimmi qual è il software migliore. mi sa che la risposta è scontata.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share