Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Il gioco e` tutto li`, .net, non sara` gratis e non si potra` piratare, ergo in ambiente windows sara` un buco nell`acqua, gia` ora un mucchio di persone ha deciso di non upgradare a xp perche` questa volta si paga. E poi francamente ma a voi piacerebbe che MS avesse sui suoi server i vostri dati?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

da dove si scarica mozilla? il download funziona bene? c'è la funziona di completamento automatico quando si digita un'indirizzo? (in base ai bookmarks o alla cronologia) in tal caso è necessario mettere anche il www? anzi, ha la cronologia? e la barra con i bookmark? (in exploder nella barra si possono addirittura mettere delle cartelle e digitandole si apre la tendina con i relativi bookmark!!)

exploder fa schifo, ma se un sito non si apre si può sempre cambiare momentaneamente browser, ma secondo me sono queste le comodità che fanno preferire un browser (non ho mai capito dove sia la cronologia in Netscape, mi fà infuriare che con iCab per trovare un indirizzo bisogna digitare anche il "www." e infine a che cosa serve la finestra separata dei bookmark in Opera!!!???)

Link to comment
Share on other sites

Una domanda aleggia in questo thread dopo la vostra discussione (e - aggiungo - dopo aver visto il sito Pepe.com 'flashato' da cima a fondo): 'How can I sell standards to my client/boss/co-workers?'

Gia'. Come potete convincere i vostri 'committenti' a pubblicare siti conformi agli Standard, leggeri (con CSS) e scattanti (senza quel 'Loading...' continuo), facili da aggiornare e ben accessibili?

Il piu' famoso web designer del mondo - Jeffrey Zeldman, numero 1 del Web Standards Project - risponde nel suo weblog personale: http://www.zeldman.com (22 agosto)

Link to comment
Share on other sites

Ciao Mickey,

penso proprio che ormai la battaglia sulle prestazioni si completamente persa e non si vedra' alcun G5 ne altro. I processori AMD e Intel ormai veleggiano oltre i 2Ghz ed a oggi (13-8-2002) l'Apple ha presentato solo dei biprocessori a 1Ghz disponibilie a 1.2Ghz disponibili in 2/3 mesi!!! Per quanto mi riguarda mi sono rotto i cosidetti e non acquistero' piu' nulla (hardware e software) fino a quando non vedro' delle macchine con prestazioni superiori a quelle Windows: non ho intenzione di spendere di piu' per avere di meno.

Massimo

Link to comment
Share on other sites

Massimo,

giusto per la cronaca, Amd ha processori che superano appena i sfiorano i 2Ghz nelal realtà, gli Athlon XP2300+, sono nominali a 1,753Ghz...

Certo non migliora la situazione, è sicuramente siamo ancora in una fase di transizione, decisamente migliore delle ultime 2 revisioni della linea Pro, ma ancora lontani da una svolta definitiva.

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Siccome mi pagano per provocare, ci riprovo Posted Image

Stamattina sono passato davanti a un negozio informatico piuttosto grosso. Dunque, uno Hewlett-Packard a, se non erro, 2.4 Ghz viene via a tre milioni e mezzo circa.

Ora, a uno qualche dubbio gli viene: possibile che tutti gli utenti Intel siano "compagni che sbagliano"?

Per avere un G4 DP da 1.25 GHz devo scucire circa dodici milioni, e ho, in pratica, una workstation che potrei pensare di dedicare a un lavoro specializzato (postproduzione video, per esempio). Ma quanti saranno, sul totale della popolazione italiana, quelli che fanno esclusivamente postproduzione video o che lavorano su Photoshop e soddisfano la trita e ritrita tabellina comparativa che Apple sbandiera ogni volta che tira fuori un G4? Lo 0.0005 per cento?

E dunque mi chiedevo: perché non un HP a un terzo del prezzo, potente, ben supportato, che mi fa gli effetti speciali del filmino delle vacanze o del viaggio di cozze ma intanto mi permette anche di lavorare a velocità più che decorose e comunque, per tutto quello che non è Photoshop, difficilmente inferiori a quelle di un G4?

Diceva Wilde: "Fa' di una scorreggia il rombo di un tuono". E nella giungla dei personal computer, chi sta barando e applica alla lettera la massima di Wilde? Perché Pentium no? Perché Pentium si?

Posted Image Roberto

Link to comment
Share on other sites

Roberto, se ti può essere utile, la mia esperienza (di cui già ci sono tracce sul forum) con un athlon 1.8+ e XP Pro è del tutto soddisfacente.

Dopo mesi di riflessioni e prove hands-on, nel febbraio scorso ne comperai uno, assemblato, spendendo sì e no il costo di un iMac base. Risolsi alla radice i problemi di masterizzazione cd, alimentazione a fogli multipli dello scanner Epson, uso della stampante (sempre Epson) come fotocopiatrice dallo scanner, e soprattutto l'uso di programmi e cd-rom che potevo gestire solo in emulazione con VirtualPC, e quindi ormai troppo lentamente.

In tutti questi mesi, in cui ho usato Windows XP sempre come secondo sistema e senza mai installare stranezze o giochi, non ho mai avuto problemi significativi, tranne occasionali inchiodature paragonabili nella frequenza a quanto accade con OS 9, ma senza la necessità di reimpostare data e ora al riavvio.

Lo ricomprerei.

Non è un sistema operativo di cui ci si innamora, beninteso, ma un'onesta massaia che sai già che di tanto in tanto ha il mal di testa.

Finché comunque non ci sarà un sistema operativo ben svezzato (direi che Jaguar è il vero .0 della serie, ci vorrà ancora tempo per i vari bug che ne sortiranno) e processori all'altezza, questi son tempi da avere in casa ambedue gli standard.

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente Franco ha ragione, se pensi possa risolverti i tuoi problemi meglio di un Mac, allora acquista un Hp e magari all'inizio convivi in beata pace, fino a quando non riterrai di restare con uno solo dei 2 sistemi a disposizione...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Settimio -> <FONT COLOR="red">Perche' non un biprocessore 867 che costa quanto il pentium 2.4?

Pensi di avere degli svantaggi a competere con quello?</FONT>

Non lo so, è appunto quello che sto cercando di capire. Gli unici programmi che usiamo sono quelli che per quanto ne so non si trovano nei benchmark comparativi (per i quali normalmente viene impiegato il solo Photoshop): Fireworks MX, Dreamweaver MX, Finale (grosse partiture orchestrali, piuttosto pesanti), FreeHand 10 o magari anche solo il plugin di Flash quando guardiamo qualche sito che lo richiede.

Per esempio, demandare a Fireworks la conversione in batch di qualche centinaio di immagini da una decina di mega ciascuna può essere, con un G4/350, un'esperienza allucinante. Non che intanto non si possa fare altro (leggere il giornale, studiare qualcosa, ricontrollare le fatture, dare un'occhiata a Macity o che so) ma un po' di velocità di calcolo in più non guasterebbe.

Il fatto è che non eseguiamo questo tipo di operazioni ogni giorno, quindi la spesa per un G4 DP di fascia alta non è realmente giustificata, e in questo senso andava la mia domanda. In realtà quello che ci servirebbe è una serie di test comparativi fra le due piattaforme che non si limitino a Photoshop, appunto, o a qualche videogioco, ma che spazino sui programmi, per dire, che tu stesso hai elencato come predisposti per sfruttare il DP. Se qualcuno può indirizzarci da qualche parte dove trovarli, siamo anche pronti a considerare un leasing per il G4 DP Posted Image

Roberto

Link to comment
Share on other sites

Franco -> Grazie, una bella massaia ben in carne è quello che ci servirebbe, in effetti Posted Image

Considera però che il passaggio di piattaforma significa anche fare il cross-grade del software, e non si tratta di una operazione del tutto indolore ... Ci andiamo coi piedi di piombo, insomma, anche perché la prospettiva di passare a un altro processore è ininfluente, mentre l'idea passare a Windows è più ... come dire ... insomma, niente di personale contro Gates, ma la verità è che apprezziamo moltissimo OS X e ci piacerebbe avere capra e cavoli.

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share