Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Per precisare ancora meglio: non c'è conflitto di interessi tra una Microsoft che vende il suo OS Smartphone e, ad esempio, una Orange (che già vende l'unico Smartphone SPV in Francia) che lucra sul traffico telefonico che SOLO LEI è in grado di fornire. Ci dovremmo preoccupare se un giorno Microsoft diventasse Operatore Telefonico. Ma non sembra un'ipotesi terrestre. Semmai il problema è altrove: che libertà ci sarà di installare o disinstallare software sugli Smartphone? Sembrerebbe pressochè totale, dopo aver firmato uno scarico di responsabilità al Provider telefonico (che sennò in caso di bugs si vedrebbe arrivare migliaia di telefonate per problemi non imputabili a lui). La prova del nove sarà verificare se MSN Messenger (che su Windows XP è disinstallabile con appositi stratagemmi) si riuscirà a disinstallare anche su Smartphone Posted Image)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

MSN è il sito più visitato al mondo ogni giorno. Che sia un caso, caro LG? Arrivano in tasca a te quei soldi, o a me o Macity? Non credo, caro LG. Sono soldi che arrivano in tasca a ziobill. Anche quelli.

Se M$ prendesse piede anche nei cellulari stai sicuro che convoglierebbe il traffico su chi pare a lei, in modo persino più prepotente che su web, dove esistono migliaia di micronicchie che le sfuggono (anche se pratica benissimo il divide et impera).

Il rapporto simbiotico che ha con Intel è il più classico abbraccio tra 2 monopolisti mondiali ed è lo stesso modello che vedresti nella telefonia. Un produttore di chip, uno di OS ed una miriade di assemblatori. Con i contenuti serviti di M$ in persona, visto che nessuna legge lo impedisce.

"La legge non lo vieta, quindi lo faranno".

Link to comment
Share on other sites

Chest: forse pretendere che i soldi di MSN arrivassero in tasca nostra sarebbe un po' troppo ;) In fondo non lo abbiamo fatto noi, quel sito. Posso essere d'accordo con te sul fatto che Microsoft provi a proporre i suoi.. chiamiamoli servizi, anche via cellulare. Ma se ci poniamo in ottica di consumatori, mi sembra che abbiamo ancora la libertà di andare sui siti che preferiamo, e bocciare quelli che non ci interessano. D'altronde, la spesa al supermercato la facciamo dove troviamo la qualità migliore al prezzo migliore. Se il mondo va così, mi sembra che ci sia poco da farci.. O dovremmo forse sperare nei no-global? Forse sì, se fossero coerenti e non portassero le Nike, ma si facessero fare le scarpe da un artigiano del loro paesino..

Link to comment
Share on other sites

Certo se la scelta si riducesse tra Ziobill e Caruso beh, saremmo alla frutta (con per giunta polemica se è OGM oppure frutta biologica). Giuro che quel giorno me ne andrei a coltivare la terra.

No, bisogna sempre insistere, a tutti i livelli della comuniczione, anche su forum come questi, affinchè il nostro amato mercato non degeneri. Perchè tu trovi roba ai supermercati perchè non esiste un UNICO padrone globale del 98% dei supermercati.

C'era in URSS, ed abbiamo visto che fine ha fatto.

No grazie.

Link to comment
Share on other sites

Concordo con Chest, e lasciamo perdere i No-Global per piacere...

Impedire se possibile di appiattire anche il ricco ed in forte espansione mondo dei telefonini verso la monocentrica e oppressiva MS è cosa buona e giusta.

Avere il sito di MSN di default è un vantaggio enorme per MS ed un orbello insormontabile per chiunque altro venda la stessa merce.

Insomma ragazzi il caso IE ha inseganto qualcosa oppure siamo tutti lobotomizzati??

Sveglia...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Sono d'accordo, ma credo che la tendenza sia in prospettiva verso una riduzione del potere di Microsoft, semprechè decolli l'UMTS. Infatti a me Smartphone (anche se per vari motivi pratici di sincronizzazione con il pc mi interessa) sembra un tentativo di infilarsi in un mercato che Zio Bill sente sfuggirgli, e che teme gli porti via i clienti: in effetti, se ci si pensa, in futuro il pc classico potrebbe diventare quasi inutile. Forse Palm, Pocket PC e Tablet PC hanno più futuro.. Perchè Apple non si sveglia e non inventa un concorrente per il Tablet PC? O un telefonino con un suo OS? La concorrenza si fa così, non con le critiche di parte, caro Chest ;)

Link to comment
Share on other sites

Eh beh, io posso solo dare un contributo dialettico, visto che non influisco su quasi nessun processo produttivo.

Sappi però questo: una cosa la controllo, ed è lo sviluppo di alcune applicazioni web. Qui stiamo per mollare definitivamente, senza rimpianti, tutti i browser che non siano Explorer per Windows Perchè a fronte del 5% di utenti (possibili) in più, dovremmo lavorare MOLTO di più. Non sono schizofrenico, sono un professionista che non può far perdere soldi all'azienda per motivi ideali.

Non appena i telefonini vedranno i siti web, allora non sarà Ziobill a rincorrere Nokia, caro LG. Sarà Nokia a dover rincorrere tutti quei dispositivi che, basati su versioni speciali di IE, quei siti li vedranno *benissimo*.

Qui la domanda è solo: i telefonini ed i siti web si incontreranno mai nei gusti del pubblico?

Perchè se si incontreranno, allora o gli altri colmano il ritardo oppure l'unica offerta tecnologica possibile sarà di nuovo quella Microsoft.

Ecco perchè oggi come oggi l'unico vero concorrente in giro di ziobill, l'unico che non lo faccia dormire sonni tranquilli è la coppia Nokia+Opera.

Tanto è vero che, per esorcizzarla, il caro Ballmer non l'ha neppure nominata tra i presunti veri avversari di Microsoft, che lui elenca in Netscape, Oracle, Ibm, Sun e Everyone else, a formare la parola NOISE, disturbo...

Link to comment
Share on other sites

Caro Chest, purtroppo confermi quello che si diceva sopra: il vero problema è che non ci sono alternative a Microsoft. Poi si può disquisire sui motivi. Chi dice che è un monopolista e che schiaccia i concorrenti. Chi invece afferma che si sia trovata in posizione di favore e che l'abbia saputa sfruttare bene. In ogni caso, il risultato, e tu che non sei un semplice end-user come me lo confermi, è lo stesso: un vero monopolio, che nessun processo sembra scalzare.

Dici: Qui la domanda è solo: i telefonini ed i siti web si incontreranno mai nei gusti del pubblico? Io penso di no, a meno che non evolvano in doppia direzione (versione pc e versione Pocket/Smartphone), cosa che in effetti solo Microsoft può spingere. Né Nokia né Opera mi sembrano in grado di farlo, perchè non hanno alle spalle anni di esperienza multimediale come quella dei Pocket PC (ormai eccellenti apparecchi, sotto certi aspetti più avanzati degli stessi PC: sul sito Pocketthemes.com puoi vedere i miei sfondi, che con passione mi son divertito, da quando ho un PPC, a fare e a pubblicare, diventando il terzo Autore più popolare del sito col nome Pocket Artist.. Ma ora basta con lo spot pubblicitario :-) Te lo dicevo perchè anche lì ho dovuto cedere alla superiorità di Microsoft e dal mio Palm Vx son passato ad un Pocket PC. Sta per succedere lo stesso con il telefonino. Io non sono un responsabile marketing di Microsoft, Chest: sono un utente un pò appassionato, costretto ad ammettere l'evidenza. Anche se il mio primo amore (iMac 233 Bondi) non lo scordo ;)

Link to comment
Share on other sites

Ammettere l'evidenza e quindi arrnedersi su tutto ?

Se a te va bene, nessuno può dirti nulla.

Io personalmente cerco nel mio piccolo di aprire gli occhi alla gente dove è possibile e di dipendere il meno possibile dalla macchina schiaccia sassi messa in piedi sia con metodi leali che non da Microsoft.

Ogni tentativo di ridimensionare o controbattere lo strapotere di MS mi vede favorevole.

Su Office in hotel ho poco da combattere, vince lui, sul mio Ti no, sui Browser punto su Mozilla da tempo, avendo anche piccoli disguidi come alcuni, ma veramente pochi per fortuna, non visibili, sulla piattafoma anche, finchè potrò.

Se le cose migliorano come al vedo io, i vantaggi sono per tutti a prescindere che altri utenti se ne accorgano.

Avete visto i costi dei giochi per Xbox?

Avete visto i costi dei system di Microsoft?

Avete visto i costi di Office?

Se tutto questo vi va bene o siete impotenti, non posso biasimarvi, c'è chi non segue la strada fino a quando è ragionevole farlo, e chi prende la direzione già segnata.

Io sono sempre stato un poco controcorrente, e non mi sono mai dovuto strappare i capelli per questo ho vissuto benissimo queste scelte, potendo ottenere sempre la soddisfazione.

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Ciao, oggi sono andato nei due centri commenciali più grossi vicino a Bergamo, in entrambi c'è un Mediaworld ed in uno anche un Vobis.

Che delusione :-((

In un Mediaworld si trova in esposizione un iMac crt e un iMac LCD e nell'altro due iMac LCD ed un eMac, nel negozio Vobis solo iMac crt, ancora i vecchi modelli arcobaleno !!

In nessuno di questi rivenditori si trova software in quantità e varietà per mac, qualche gioco, alcuni decisamente datati come Elite Force e Heavy metal fakk2 e qualche copia di un antivirus (Virex). Accessori praticamente invisibili e, giusto per dimostrare che non interessa vendere Mac, collegano le fotocamere o le videocamere ai portatiloni win.

Ma la Apple Italia cosa fa? Perchè non impone, se può, un Apple corner decente, magari allestendolo personalmente, mettendo il meglio di ciò che si può trovare per mac e dei promotori seri che guadagnino sulle vendite così sono anche incentivati. Se vogliono convincere gli "altri" ad acquistare questo non misembra il modo, anzi invogliano anche chi ha un mac a cambiare.

Roberto

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share