Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Franco>

"Un'ora dopo, dopo aver formattato l'iMac già venduto, scopro di possedere come backup due bellissimi alias (4k) riferiti a una partizione da 10 giga, contenente dati che non esistono più."

Anche io mi ero abituato a trascinare un floppy sull'icona dell'HD e ritrovarmi una cartella col nome del floppy dentro l'HD contenente i file.

In X questo è cambiato e ti ritrovi l'alias del volume.

Ora che lo so non ho nessun problema e non posso dire di preferire il sistema vecchio.

"Per la prima volta in un decennio il sottoscritto, grazie a questo str... aordinario sistema perativo, ha perso dati, tra cui una riga di immagini digitali (familiari) non ancora backuppate e una bella fetta del lavoro scolastico di mia moglie."

Hai agito frettolosamente su un sistema che non conosci. L'estrema libertà di OS 9 e il fatto che non formattavo i dischi per anni hanno portato a un entropia nei mei HD che al momento di organizzare un backup mi hanno fatto perdere innumerevoli file dispersi quà e la.

La rigidità di X invece mi costringe a disciplina e ordine e ne sto raccogliendo i frutti, grazie anche alla goduria di masterizzare 4.3 GB al colpo per DVD.

Posted Image

"Ovviamente, nulla avverte che la copia effettuata è solo un alias. Complimenti, Apple, way to go."

Non è vero sull'icona del volume che sposti su un altro volume appare istantaneamente la freccia curva di "sto creando un alias" e la freccia rimane sull'icona dell'alias così generato.

Per fare quello che volevi tu dovevi premere Option e appariva un bel pallino verde col più grande che lo vede anche mia nonna.

Sei stato frettoloso e non te ne sei accorto.

Ci sono delle scelte nelle HIG di X che non approvo ma quà è tutto chiaro e lineare. Almeno per lo scrivente.

"Questo sistema operativo non è un mac, è una autentica mina vagante.

Se avessi perduto dati professionali per una modifica così sostanziale e non adeguatamente documentata del comportamento del finder, credo che qualcuno starebbe già ricevendo una raccomandata da parte di un legale."

Temo che da qualche parte del "Licence Agreement" che avrai letto per intero prima di premere "Accetto" sia scritto che ti assumi la responsabilità per i danni generati dall'uso del Mac e dell'OS di Apple.

Io non l'ho letto ma mi presumo che sia così.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

a) no, nessun avviso, mi compariva una scritta di errore tipo "impossibile copiare xchè manca un elemento" ...

b) vero, me ne sono accorto dopo aver postato il messaggio ...Posted Image

c) va bene essere scemi, ma fin lì c'ero arrivato ... il problema è convincere il suddetto celebron a farlo ...Posted Image

Link to comment
Share on other sites

>A me dispiace tanto che la Apple Italia abbia tolto dal proprio sito la pagina per i feedback su OSX.

credo valga quella di apple.com, visto che ti fanno scegliere la lingua. io mando tutto lì in italiano, speriamo li leggano davvero.

Link to comment
Share on other sites

Zeldman non e' un pivello, e non lo sono nemmeno gli utenti come Franco, Marco e altri che hanno avuto gravi vicissitudini non imputabili a loro significativi errori. Se un Sistema Operativo 'costringe' gli utilizzatori a diventare dei super-esperti e a star 24 ore davanti al personal computer, non e' un buon compagno di lavoro.

Non nego i vantaggi di avere Unix per molti compiti, ma per chi mette Internet al centro delle proprie attivita' quotidiane - navigare, scrivere le proprie paginette, scambiare emails, ecc. - MacOS 9 e' il miglior Sistema Operativo del mondo: esente da virus e da rogne.

Un iBook come quelli che vendono adesso (con scheda video da 32 MB) con MacOS 9 e 192 mb di Ram hanno prestazioni piu' che sufficienti per qualunque utilizzo di Internet. E' importante che Apple 'resusciti' il 9 e che le software house continuino a supportare questo System.

Quasi quasi faccio un sito all'insegna dello 'switch-back to Nine'...

Link to comment
Share on other sites

Dimenticavo una cosa importante: ...per non avere crashes sotto il 9 e' sufficiente aggiungere un po' di memoria Ram (ne basta poca, molto meno di quella richiesta da X) e avere l'accortezza di non usare MAI Explorer 5...

Navigate con Netscape 7!!!

Steve, ripeti con me: ...Netscape 7 deve essere preinstallato su tutti i Mac, ...Netscape 7 deve essere preinstallato su tutti i Mac, ...Netscape 7 deve essere preinstallato su tutti i Mac...

Link to comment
Share on other sites

Diego, hai ragione ma fino a un certo punto.

Come diceva il mitico ispettore Rock, anch'io ho commesso un errore. Non è un malfunzionamento di X, è un problema di abitudini consolidate e nuove istruzioni.

Resta il fatto che una user interface che voglia essere per l'appunto user-friendly non ti mette davanti a simili insidie. Sapendo che in gran parte l'utente di X proviene dal macintosh (Posted Image), era più che opportuno prevedere, se proprio si voleva cambiare, almeno una informazione evidente.

Circa la freccetta e il bollino verde, andiamo - se controlli anche questi particolari, non ti scappano a maggior ragione certi errori dovuti, bada bene, proprio all'abitudine di lunga data a fare i backup e a farne tanti, in modo tale da acquisire un certo meccanismo automatico.

Come se Fiat, che so, ti scambiasse il pedale del freno con la frizione - hai voglia, al primo pedone che vola, a spiegare che l'avevi scritto sul libretto di uso e manutenzione.

Voglio proprio vedere la casalinga di Voghera che si copia il suo bel dischino con tutte le sue ricette, usando la stessa procedura che ha usato sul macintosh di prima, e si ritrova con un alias.

Circa il license agreement, altolà. Potremmo fare un elenco lungo così di cause vinte contro le clausole vessatorie, e alcune di quelle righe sono certamente cotali.

Link to comment
Share on other sites

Io il 9.x non l'o usavo e quindi posso anche accettare che voi mi diciate "era er mejo", però, da quello che leggo quì, mi chiedo se l'X che conosco io sia lo stesso di cui voi parlate...

Dico solo infatti che tale S.O. lo usa con soddisfazione mio fratello, cioè un "utonto" da barzelletta (di quelli che scambiano i modem esterni per radiosveglie) che non sa una emerita cippa di informatica; il bello poi è che l'ha pure installato da solo (cosa che non riuscirebbe mai a fare con windows...).

Altro che "costringe gli utilizzatori a diventare dei super-esperti e a star 24 ore davanti al personal computer".

Cisco

Link to comment
Share on other sites

"costringe gli utilizzatori a diventare dei super-esperti e a star 24 ore davanti al personal computer".

che bello! mio papà è un super esperto di computer, glielo devo dire!!!

ciao da un paolo che ha sentito mille volte dire:"Paolo, cosa devo schiacciare per vedere questa videocassetta?)

:-P

Link to comment
Share on other sites

Franco>

Quello che dici tu mi sembra un sillogismo.

La miglior interfaccia utente è quella che sai già usare.

Tutti sanno già suare OS 9.

La migliore interfaccia utente è OS 9.

OS 9 non è migliorabile.

Sei d'accordo con questo sillogismo? E' quello che emerge dalle tue parole e spero ti renderai conto del vicolo cieco in cui ti sei cacciato.

Ti dico come la penso io.

OS 9 aveva alcune buone idee.

Altre invece non lo erano o, meglio, non lo erano più.

In X io ho visto tutto dalla beta pubblica (che ho vinto a un concorso!) e l'ho visto trasformarsi in "quella roba inusabile" che era la beta nel "sitema operativo più avanzato del mondo" quale è 10.2.2.

Io lavoro benissimo con Jaguar e non tornerei mai più indietro.

Ogni tanto mi tocca e riprovo orrore a rivedere cose che ho sopportato per anni mentre "persiono windows" guadagnava terreno.

OS 9 sembra più snello ma è illusione. Con l'eccezione di macchine troppo vecchie (non discutiamo sul "troppo" che non ne veniamo pià fuori) X è più snello nell'utilizzo da parte di persone che hanno in mente un flusso di lavoro.

Chi non l'ha e tiene aperto eudora e scrive la letterina non sentirà nessuna differenza.

Chi l'ha tiene aperte almeno 10 applicazioni (io, quasi solo per Internet ne uso molte). Passare dall'una all'altra è molto più veloce grazie al preemptive multitasking e siccome l'uomo ha i suoi limiti monotask belli pesanti X ha tutto il tempo in background di gestirsi al meglio per darti l'applicazione in forground prima possibile. Col 9 è una pena, secondi per passare da un applicazione all'altra (non sempre ma succede) e se una decide di tenersi la CPU la congela e non la restitusce più (hai mai scritto un programma per Classic?).

Le volte che ho spiegato alla gente il concetto (antiquato e orribile) della memoria consigliata e della memoria assegnata.

Pensi sia una buona interfaccia utente dover prevedere prima quanta memoria assegnare a un programma? Se vai corto si pianta il programma, se vai lungo sprechi la RAM.

Le prestazioni di qualche applicativo erano più lente su X (per motivi tecnici legati al multitasking, alla relativa inefficienza di Carbon e ad altri motivi), ma è stato un prezzo che era indispensabile pagare e mi pare che la quota si sia ridotta di versione in versione.

Hai mai provato a installare la multiutenza di 9?

Hai notato come quintuplicava (o peggio) il tempo di boot e in altri frangenti?

Per non parlare delle macchine biprocessore.

Oh io OS 9 me lo ricordo. Non era quella favola che volete far passare.

MacOS X ha un ottima interfaccia grafica.

E' migliorabile. Infatti è migliorata e migliora ogni giorno.

Secondo alcuni è troppo rigida in certi punti ma Apple vuole mantenere coerenza tra le installazioni proprio per non confondere l'utente non esperto che debba spostarsi da una postazione all'altra.

MacOS X è molto molto buono come motore e ha l'interfaccia migliore che abbia usato.

La vista per colonne è una figata non ho praticamente mai bisogno di aprire più di tre finestre finder. Il dock e la barra degli srumenti sono miei amici inseparabili. Ho esultato quando sono ritornate le cartelle a impulso (grande carenza e ottima idea del 9).

Oggi le prime cose che mi vengono in mente sono le classi (che a dire il vero non mi mancano più così tanto ma vorrei averle) e una cosa che era una enorme comodità cioè OS 9 salvava nei commenti delle info dei file scaricati da Internet l'url.

Questo non avviene più ed è un peccato.

Dettagli che si risolvono con qualche riga di codice (e che temo non siano ancora apparsi per noie del filesystem).

E' migliorabile.

La miglioreremo.

Concludo.

Io preferisco di gran lunga X a un ipotetico OS 10 col motore moderno e l'interfaccia del nove. Gusti.

In 9 uno buttava via le estensioni con gioia e poi ti telefonava che la stampante non funge più.

Ne avevamo di Mac all'univ.

Succedeva ogni giorno.

Poi decisero di mettere un 6100 a fare da server a dei Colour Classic col net boot.

Durava dieci minuti ti dava il tempo di ripassare la lezione.

X ha portato grossi vantaggi e i frutti più sugosi li dobbiamo ancora cogliere.

Due grandi idee (aver scelto unix e aver fornito "di serie" i developer tools) ha gettato concime sul campo del futuro del Mac come piattaforma.

Non ho mai visto tanto software arrivare ogni giorno.

Molto proviene da Linux e Windows.

Oggi portare un programma Linux o Windows è uno scherzo rispetto ai salti mortali del vecchio sistema pre carbon.

Tornano persino applicativi che ci avevano abbandonato come Mathematica e altri.

Sono tornate le rondini ragazzi e volano alte.

Link to comment
Share on other sites

>no, nessun avviso, mi compariva una scritta di errore tipo "impossibile copiare xchè manca un elemento" ...

--- cioe' scusa, ti compare un messaggio "impossibile copiare" quando cerchi di rinominare un file?

>(share) il problema è convincere il suddetto celebron a far

--- che problema hai avuto?

Link to comment
Share on other sites

No, no, Diego, non ci siamo capiti.

Non ho detto che fosse meglio prima o dopo - ho solo fatto notare che ove una scelta diversa da ciò che era consuetudine fino a ieri deve essere ben segnalata, se seguire per riflesso condizionato la vecchia via ti può mettere nei guai.

X ha molti vantaggi, senza dubbio, ma se avessi saputo quel giorno settembrino in cui lo installai che avrei avuto così tanti problemi, dai driver alle preferenze che cambiano da sole, avrei aspettato il 10.3.

Poi è indiscutibile che un cambiamento radicale ci voleva, ed è possibile che tra un po' di tempo (un annetto?) la combinazione tra processori potenti (ibm?64bit?) e un sistema operativo maggiormente rifinito (perché questo è il problema) e magari nativo (perché pare che in buona parte non lo sia) potrà ricreare un insieme di ottime macchine con il marchio apple, nettamente superiori alla concorrenza, come erano i macintosh prima della loro attuale metamorfosi.

Chissà se avranno ancora il glorioso nome della mela californiana, o se si marcherà ancora più la differenza con un nuovo brand.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share