Mac chat


Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Io non so se quello che mi è successo oggi sia ascrivibile ad OS9, ad OSX, a Next o ad una delle macumbe di Franco traslatemi addosso per empatia. Fatto sta che, grave errore, dopo mesi di felice e produttivo uso del Titanium ho, me tapino, provato a riavviare da Os9. Così, per sfizio, e sono stato punito dal Dio del Terminale(cui in effetti mai fui devoto nella mia lunga vita).

Bene. E' comparsa la cartella lampeggiante e finora neppure lo Spirito Santo è riuscito a farmi tornare al caro X. Anzi. Ho provato a riavviare tenendo option premuto. Appaiono la freccia tonda ("refresh") e quella orizzontale ("seleziona/prosegui") ma non appare alcun volume bootabile...

Morale: domani devo andare da un tecnico che, si spera, avrà o un disco di avvio del 9 oppure un disco firewire esterno, che si spera consenta il boot e la possibilità di scegliere di nuovo il disco di avvio.

L'unica vera strunzata fatta da apple, mi rendo conto, è che NESSUNO dei cd di ripristino, e neppure quelli originali di OSX 10.1 o Jaguar consentono, maledetti loro, di accedere ad un desktop funzionante o *almeno* al pannello disco di avvio.

Questa è a dir poco una cosa demenziale!

O reinstalli il system o sei fritto. Che minchiata.

Link to post
Share on other sites

" mah, mi sembra di tornare al dos....... "

eheheh, battuta tipica di chi

1) non ha usato msdos

2) non si e' accorto che in questi ultimi 30 anni un sacco di milioni di persone hanno utilizzato sistemi informatici che prevedevano *anche* l'uso del terminale. Non parlo di schifezze microsoft, ovviamente, ma di ben altro, ossia tutto 'il resto' tranne macos classico.

La mancanza di una shell in os7-8-9 non era affatto un tributo alla semplicita' d'uso. Era una mancanza. Se ci fosse stata, nessuno di voi sarebbe stato 'contrariato'. Semplicememnte non l'avreste usata. Ora c'e'. E per fare quello che facevate prima, non serve. E quelle poche e piccole eccezioni non sono poi cosi' drammatiche, non trovate? Alla fine secondo me siete un po' esagerati e state facendo drammi per nulla. Questa e' ovviamente solo la mia insignificante opinione.

Posted Image

Link to post
Share on other sites

Quando uso l'espressione '...mi fido piu' di Zeldman' non intendo dire che gli altri siano 'poco onesti' - notare le virgolette, prego -, ma solo che non li ritengo altrettanto attendibili per una valutazione obiettiva e realistica del nuovo Sistema Operativo.

Settimio, la di lui moglie e altri avventori del Forum dedicano molte ore al giorno al Dieci (vuoi perche' il loro lavoro e' questo, vuoi per altri motivi), mentre Zeldman, Franco-Doctorzup e altri come loro si trovano nelle condizioni dell'utente medio alle prese con una curva di apprendimento molto lunga e irta di insidie. E non possono dedicare al Decimo System piu' del tempo strettamente necessario a svolgere le mansioni di routine.

Giocare al calcio e' facile o difficile? ...Se lo chiedo a un calciatore che si allena tutti i giorni (non necessariamente a Rivaldo) mi dira' che e' una robetta da niente. Per avere una valutazione piu' realistica del problema devo fare la stessa domanda a cento ragazzi qualunque che giocano all'oratorio una volta alla settimana, e poi elaborare una statistica.

E le statistiche in questo momento dicono che solo un utente Macintosh su cinque e' passato a MacOS-X. Fra quelli che hanno fatto il grande 'salto', molti sono gli utenti che hanno perso un sacco di tempo per aggirare i bugs o che addirittura non sono riusciti a risolverli.

Link to post
Share on other sites

hany, quello che hai detto è vero, ma sei stato tu a specifcare di diventare super user! se sei un utente amministratore normale non puoi fare male a nessuno (su OSX!!!!). e nè franco nè sua moglie credo si siano loggati come super user!

quello che ho detto è che se usi il mac come un mac anche se sei amministratore non puoi fare casini!

sulla presunta mancanza della shell sotto OS9...beh dissento. il computer veramente facile da usare non deve aver bisogno di una shell. quello che devi fare lo devi poter fare tramite GUI. questo era il mac e questo voglio che sia il mac. quello che hanno fatto gli altri non m'interessa!

Link to post
Share on other sites

Prendo atto di essere diventato un portapegola.

Presto verranno posti in commercio scongiuri e nascerà una delle classiche leggende urbane sull'Innominabile (ogni ambiente ne ha uno), che appena evocato sorge dall'iperspazio e fa cadere la cristalleria.

Comunque, Chest, nello spazio siderale non c'è nessun mio file, almeno non in quella forma: non mi sono mai loggato come root, né ho mai aperto il terminale, e nemmeno netinfo, che chissà perché mi evoca immagini erotiche e non informatiche.

Da un disco firewire non si avvia un cassero! Infatti non è possibile installarvi il sistema operativo: ho provato pochi minuti fa con il disco installer 1 dell'iBook nuovo di trinca, e si rifiuta di farlo.

Stasera vi posto l'immagine fatta con la coolpix, visto che secondo qualcuno si può fare.

Se invece è possibile copiare un system già installato e magari funziona anche, siamo all'accrocco più spinto.

Il tuo ultimo appunto è tragicamente esatto: in bundle con l'iBook non c'è un cd-rom di avvio, ma solo una coppia di cd per reinstallare tutto il bazar, e un'altra coppia di restore che contiene anche il 9. E' folle, ma è così.

Link to post
Share on other sites

pensate all'installazione di mac os x. sicuramente è molto facile ed agevole ma in fine cos'è? è la stessa installazione che fai con una qualsiasi distribuzione di linux, ma moooooooolto semplificata (sottolineo ancora il mooooooooolto).

con i vecchi cd potevi riavviare il computer, verificare l'hd, farti eventualmente le copie di riserva e solo se volevi a quel punto reinstallare. lasciamo stare poi il fatto che osx carica tutti e dico tutti i driver possibili ed immaginabili. con il vecchio installer praticamente potevi specificare quali pannelli e quali estenxioni..., ma quello era system 7!!!).

insomma, osx ci fa fare il gran balzo bla bla bla bla ma le caratteristiche di semplicità del mac non devono andar perse!

Link to post
Share on other sites

Chest > Capita anche a me con l'iMac, quando Exploder mi si pianta di brutto e la memoria era gia' molto frammentata prima del blocco: ...resettando con il pulsantino sul lato del Mac ottengo un riavvio molto lento, poi compare la cartella, poco dopo vien fuori il punto interrogativo sulla cartella, ecc.

Credo c'entri qualcosa anche lo Stop, il circuito elettrico del Mac e dintorni, perche' io risolvo questa rogna - le poche volte che capita - in questo modo: ...spengo il Mac e stacco la spina (comprese quelle delle periferiche USB, per la legge di Murphy). E ricollego tutto solo dopo una mezzoretta: a quel punto riaccendo il Mac e tutto funziona bene.

Lancio un paio di applicazioncine, le quitto, riavvio ricostruendo la Scrivania, e tutto torna perfettamente a posto. Prova anche tu! Non e' detto che ci sia un problema che richieda un intervento a 'cuore aperto'...

Link to post
Share on other sites

...ho provato pochi minuti fa con il disco installer 1 dell'iBook nuovo di trinca, e si rifiuta di farlo.

qui torna in ballo la questione dei CD Restore creati per una tipologia di computer... quei CD non possono essere usati su altri computer (o dischi).

probabilmente l'installazione di un system su disco FW esterno è possibile solo con MacOS 10.2 retail.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now