Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

<FONT COLOR="ff0000">"Per me e' sbagliatissimo integrare un Mac fisso con un portatile PC. I portatili Mac sono di gran lunga migliori sotto tantissimi aspetti dei corrispondenti PC e competono in assoluto nel prezzo. "</FONT>

Non credo che sia in assoluto sbagliato, si potrebbe avere la necessita di non lasciare in luogo fisso, documenti di una certa delicatezza che è sempre meglio portarseli con se. Documenti generati da un certo software che esiste solo per PC.

<FONT COLOR="ff0000">"Per far uscire il Mac dal mercato di nicchia occorre darsi da fare, segnalare soluzioni hardware software, realizzarle, spingere la case a realizzarle..."</FONT>

Da buon vecchio utilizzatore di sistemi Apple fin dal 1990, ho letto tantissime volte frasi simili, appelli e speranze che le cose potessero cambiare cosa che purtroppo ad oggi non è avvenuta.

Un esempio è la casa di software, Finson, che in questi ultimi anni ha offerto qualcosa per il mondo Mac; fin dal primo annuncio , pensavo e speravo che la Finson avesse l' intenzione di trasformare in Mac OS compatibile tutta la propria produzione, invece, si sono messi a fare stronzate tipo, ricette di cucina e cataloghi di foto....che delusione.

<FONT COLOR="ff0000">"Per quanto riguarda gli amici e i manuali... esistono due ottime riviste cartacee Applicando e Macworld, ottimi manuali come quelli di Hops e di Apogeo e pure questo sito che vanta una comunità di migliaia di persone disponibili a rispondere, aiutare, segnalare soluzioni.

Abbiamo 15.000 pagine di notizie, segnalazioni.. ogni settimana ci sono 10 o 20 nuovi software per la nostra piattaforma..."</FONT>

Conosco le riviste citate che compro regolarmente da parecchi anni e so in definitiva, dove andare a cercare le info di ogni genere che mi servono per trascorrere momenti produttivi con il Mac, ma, mi riferivo al nuovissimo utente, che non ha mai avuto un computer e che sceglie il Mac, io ho il coraggio di riconoscerlo, parte parecchio svantaggiato!

Il riferimento a software piratato era necessario visto che pur essendo una pratica proibita è anche quella piu diffusa, non intendevo certamente incoraggiarlo.

Ciao a tutti e auguri di buone feste.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

la mia esperienza è questa: il primo personal avuto l ho trovato in ufficio. ho imparato giusto quello che dovevo imparare per usare un programma di scrittura e di contabilità. In seguito ci ho caricato un pò di tutto di quello che si trova in giro tra riviste regali "buon mercato " ecc. il risultato è che più di una volta ho dovuto far formattare il pc ( io non lo sapevo fare ) ho danneggiato irreparabilmente l' hard disc mi sono beccato un sacco di virus... e in fondo la marea di informazioni, prodotti non ha fatto altro che disorientarmi e cmq non suscitare l interesse di capirne qualcosa di più. Il mio primo computer comprato è stato un i mac. da subito mi sono posto il problema di poter fare alcune cose che facevo col pc e in questo modo ho selezionato le mie vere esigenze...e senza molta fatica sostenuto dalla curiosità che la mela ha saputo suscitare ( e dalla semplicità)ora ne capisco qualcosa di più e i sistemi operativi le formattazioni le partizioni me li faccio da solo... Ha contribuito anche il fatto di sentirmi parte di una comunità e di aver conosciuto luoghi come questo... ho avuto informazioni e aiuto e qualcuno sono pure stato in grado di darlo a mia volta... Ora ho un rapporto amichevole che non avevo col computer che è si un elettrodomestico ma con un fascino che la lavatrice per esempio non ha ( anche se da piccolo passavo del tempo a guardare il cestello che girava...) e che è parte fondamentale del mio digital lifestyle ( che poi in parole povere per me significa apprezzare la versatiltà di una macchina fotografica digitale di una telecamera e del mio ipod..) ciao e buone feste

Link to comment
Share on other sites

Voglio raccontarvi una cosa capitata sulla mia pelle. Uso un Mac da quando ho 18 anni e senza sapere cosa fosse il sistem 7 mi sono sbattuto e ho imparato a maneggiarlo dignitosamente, sono arrivato fino alla 8.5 poi per colpa della mia giovane età mi sono fatto influenzare dagli amici e sono passato a un K7 900Mhz con windows ME, da questo momento in poi ho smesso di sentirmi diverso, avanti; ero diventato una pecorella smarrita; chiedevo continuamente consigli per fare cose che con Mac erano la quotidianità, senza parlare del fatto che non comandavo più io la macchina, se gli andava si accendeva, si spegneva andava in crash, etc...

Adesso ho un fantastico iMac 700 e un titanium G4 550 e decine di amici con PC che mi chiedono come si fa questa o quella cosa, ma è solo per Mac o esiste anche per PC? e io fiero di essere diverso rispondo: COMPRATI UN MAC!!!

Per non parlare poi di Mac OS X, l'invidia dei miei amici sale alle stelle, ho una raccolta di Freeware per fare anche le cose più inutili e queste sono le più apprezzate dagli utenti PC.

Molti ragazzi comprano il PC e lo usano come una macchina da scrivere, io ho fatto comprare un iMac a tre amici e adesso finalmente sanno cosa vuol dire usare un computer.

Link to comment
Share on other sites

Mi permetto di fare una piccola segnalazione per quanto riguarda Finson, bene come si è visto la maggior parte dei programmi per Mac della Finson sono cacchiate, a parte Solzione Magazzino V e Soluzione Fattura, ma sinceramente se sono questi i software che dovrebbero aiutare il Mac...dio c'è ne scampi.

Ho fatto comprare Soluzione Magazzino ad un amico per un negozio di telefonia...fra le varie cacchiate assurde la più bella è che il programma di Magazzino che ovviamente fa anche le fatture di uscita della merce NON HA IL NUMERO PROGRESSIVO DELLE FATTURE IN AUTOMATICO!!!

Va fatto a mano...ma vi rendete conto?

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Io sono passato da Mac (un onnesto ed efficiente G3, con MacOS 9.2) a PC dopo 14 anni di affettuosa amicizia per la mela: EBBENE SI'.

Non sono un grafico o pubblicitario, ritocco qualche foto e sopratutto metto in mp3 la mia ampia collezione di CD (avete mai provato Music Match Juke Box plus ? , forse meglio di iTune), uso i soliti applicativi Office per l'ufficio ed internet, ma sopratutto programmi scientifici, che purtroppo sono solo per PC.

Premetto che in ufficio uso da sempre Solaris (su SUN) e Irix (su SGI) per applicativi scientifici, e PC (prima W95, poi W-NT ed ora W2Kpro) per il resto (su Intellistation IBM ed ora Dell), mentre a casa il miei fidati Mac (prima SE, poi LC-475, 6500/250 ed ora G3).

Devo dire che dopo anni di uso ed esperienza W-NT e W-2000pro non sono male: se sei un minimo esperto e vengono configurati bene all'inizio sono MOLTO stabili e fanno un sacco di cose (tra cui andare in rete con Unix e Linux via Samba) abbastanza bene. Dal punto di vista estetico non sono tutti orribili (la presenza di Apple ha stimolato il mondo wintel).

E poi il PREZZO; ieri con 1550 € + IVA ho preso:

P-IV a 1.8 GHZ (PlatiniX 2E mother board)

512 MB-RAM (DDR, 256 KB cache 2L)

60 GB-HD a 7200 rpm

Scheda grafica ATI RAGE 128 Pro con (solo 32 MB-VRAM DDR, xchè non uso giochi)

uscita video

Lettore DVD

Masterizzatore CD-RW

6 (ripeto 6) porte USB 2.0 (ripeto 2.0)

scheda audio standard

Ethernet e SCSI (Adaptec 2904, per il mio scanner di dia /negative)

tastiera e mouse con rotellina e 5 tasti

Monitor LCD Acer da 17" (sì 17")

Un case (minitower) stile cellulare Nokia, dignitoso.

Per ora dico che funziona tutto bene ed di fronte al prezzo (preferisco spendere per altro, tipo Emergency, Medicine Sans Frontiers e Amnesty, per non parlare del sindacato) non ho avuto più dubbi.

Riconoscendo tutti i meriti ad Apple e Linux(mi auguro fortemente che continuino entrambi a dare battaglia a BG) ho deciso che ne ho piene le balle di fare il figo/alternativo/raffinato ma spendere di più (almeno il 25-30%) per fare le stesse cose che posso fare con un decente PC.

Continuerò a tenere d'occhio Apple e se i programmi scientifici saranno disponibili, assieme a prezzi più decenti, ritornerò alla mela.

Arrivederci, marco

marco tatò

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti - ho da poco ricevuto in regalo un iBook fireware Lime G3 366 ...

Help to me: dove posso trovare un caricabatteria per questo prodotto? - Chi me l'ha donato non ne capiva più di me - non sapeva nemmeno dell'esitenza della batteria - L'ha vinto ad un concorso , 4 anni fa, l'avrà acceso una o due volte per poi non usarlo più.

Spero che mi possiate aiutare - Grazie di tutto

e a presto.

Sincerly Madeinitaly

Link to comment
Share on other sites

Caro Marco. La mia esperienza con i PC wintel non è esattamente come la tua. Io ho potuto constatare che fanno il loro lavoro solo nel caso in cui non cominci ad installare nient'altro perchè a quel punto cominciano le rogne. Inoltre dopo un pò di tempo in attività (diciamo 2/3 ore) le prestazioni decadono tanto da rendere necessario un riavvio. Sto parlando degli ormai famosi IBM Aptiva PIV 1,4Ghz e Win2k.

Per quanto riguarda il computer che proponi lasciami dire che non è un granchè.

Innanzi tutto il processore è per il mondo wintel abbastanza vecchiotto. La scheda grafica niente di particolare (ma sei sicuro che è un'ATI Rage 128 Pro?). Il combo ormai è un'unità molto economica. Ha 6 USB 2 ma niente Firewire che è molto più supportata dai dispositivi digitali (vedi videocamere) e tecnologicamente superiore.

Il prezzo non è molto distante da quello dell'iMac. Però aggiungi il fatto che il nuovo iMac ha una qualità costruttiva eccellente, occupa pochissimo spazio. Ha una buona scheda video, monitor di qualità eccellente, firewire, non è rumoroso ed ha il design Apple che tutti conosciamo.

Inoltre OSX (ragazzi non sto parlando della GUI!!!) ti permette di avere sullo stesso computer la potenza di UNIX (e qui hai a disposizione un sacco di software scientifico senza cacciare un euro) e i classici programmi Macintosh. E' come avere 2 computer in uno. Inoltre lasciamo dire che nel mondo PC non ci sono equivalenti di iMovie e iTunes.

Link to comment
Share on other sites

MusicMatch Jukebox e' un ottimo programma per PC.

Concordo con Gennaro che non si tratti di un acquisto con prestazioni superiori a quelle di un Mac... tutta la componentistica e' di livello piu' basso (a parte i Mhz del processore su cui ci sarebbe da discutere) di quella di un eMac che costa pure di meno.

A meno che il monitor da 17" non sia quello LCD di Acer che costa 500 Euro (e che si puo' ovviamente collegare anche ad un Mac) nel qual caso il prezzo sarebbe congruo ma la CPU un po' vecchiotta.

La Ati Rage 128 e' senza dubbiio una scheda vecchia.

Quanto al 25% risparmiato sul design e da destinare ad Emergency... mmmh... io spero che sia cosi'... la mia esperienza personale mi dice che quel 25% se lo prende un bravo tecnico che conosce windows quando deve fare qualche interventino sulla macchina. (lo dico incrociando le dita sia per te che per i miei PC)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share