Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ehi, ma non e' che centofanti fa assistenza tecnica ai pc (per dell)? Posted Image

--semplice correzione grammaticale--

(Messaggio modificato da sephiroth il 13 gennaio 2003)

--ehi, ma qui non mi visualizza la e accentata!!!!!--

(Messaggio modificato da sephiroth il 13 gennaio 2003)

Link to comment
Share on other sites

ehi, ma non e' che centofanti fa assistenza tecnica ai pc (per dell)? Posted Image

--semplice correzione grammaticale--

(Messaggio modificato da sephiroth il 13 gennaio 2003)

--ehi, ma qui non mi visualizza la e accentata!!!!!--

(Messaggio modificato da sephiroth il 13 gennaio 2003)

Link to comment
Share on other sites

ehi, ma non e' che centofanti fa assistenza tecnica ai pc (per dell)? Posted Image

--semplice correzione grammaticale--

(Messaggio modificato da sephiroth il 13 gennaio 2003)

--ehi, ma qui non mi visualizza la e accentata!!!!!--

(Messaggio modificato da sephiroth il 13 gennaio 2003)

Link to comment
Share on other sites

}<font color="ff0000">--- la soluzione, appunto, e' un contratto di assistenza </font>

<font color="000000">ha si? Tu hai un contratto di assistenza col quale chiami fuori quando vuoi l'addetto e lo paghi un forfait all'anno? ma va.....

O vuoi dire piuttosto che con una vagonata di ore ti fanno uno sconto? Questo ce lo abbiamo pure noi.

Secondo me non è pensabile che per ogni stupidata ti inventi di chiamare l'assistenza, anche perchè a volte sono stupidate ma dipende dalle conoscenze singole di ciascuno. Può capitare infatti che un addetto all'assistenza, pur essendo in assoluta buona fede, ti resti li una giornata senza risolvere il problemino (come ben sai le soluzioni a volte sono molto criptiche e spesso autentici colpi di fortuna) e magari una persona con la semplice passione per il computer l'avrebbe trovata semplicemente perchè ha avuto esperienze diverse.... che si fa, ogni volta che si carica un driver si chiama l'assistenza, visto che tutto deve essere blindato?.....mà non mi convince per niente, senza contare che l'assistenza normalmente ha talmente tante cose da fare che per avere un pronto intervento é meglio limitarsi ai problemi veramente difficili.

</font><font color="ff0000">Se lasci 10 macchine "aperte", siano esse ma, pc o linux, puoi stare sicuro che in un mese almeno la meta' presenteranno dei problemi.

Immagina il tipico •••••••• che si mette ad installare kext su osX.

</font><font color="000000"> a me sui mac non sono mai successi gran casini, nonostante tutti gli utenti possono fare sostanzialmente quello che vogliono. Gli unici problemi lo ho qualche volta quando devo installare qualche nuovo programma o impostazione

</font><font color="ff0000">--- intanto un consiglio: l'hw non comperarlo tu, fatti proporre una rosa di candidati dalla tua assistenza, poi fatti un giro di google e verifichi immediatamente i problemi sorti per il mondo con quei modelli e infine verifica sulla knowledge base di microsoft.

Sono circa 40 minuti di lavoro, niente di trascendentale.

A questo punto, decidi nella rosa dei candidati proposti dalla assistenza e accordati sul fatto che, comperando tramite loro, sara' inclusa l'installazione.

A questo punto sono ••••• loro.

</font><font color="000000"> e dai.... ti stavo parlando di una piccolissima, semplicissima macchinetta digitale per fare qualche foto di cantiere, che indagini di mercato vuoi fare??? Vedo che su mac funziona tutto a meraviglia e mi arrabbio quando invece il pc mi costringe davvero a chiamare l'assistenza se voglio farla andare!!!!

</font><font color="ff0000">Ovviamente non e' giusto che sia cosi', ma la vita e' questa: sarebbe giusto anche poter eliminare la fame nel mondo, ma non ci si riesce. </font><font color="000000">non ho capito...

ma... mi sa che alla differenza del mac davvero qua non ci crede più nessuno, ma l'esperienza di tutti i giorni invece mi conferma proprio questa differenza di facilità d'uso.</font>

Link to comment
Share on other sites

}<font color="ff0000">--- la soluzione, appunto, e' un contratto di assistenza </font>

<font color="000000">ha si? Tu hai un contratto di assistenza col quale chiami fuori quando vuoi l'addetto e lo paghi un forfait all'anno? ma va.....

O vuoi dire piuttosto che con una vagonata di ore ti fanno uno sconto? Questo ce lo abbiamo pure noi.

Secondo me non è pensabile che per ogni stupidata ti inventi di chiamare l'assistenza, anche perchè a volte sono stupidate ma dipende dalle conoscenze singole di ciascuno. Può capitare infatti che un addetto all'assistenza, pur essendo in assoluta buona fede, ti resti li una giornata senza risolvere il problemino (come ben sai le soluzioni a volte sono molto criptiche e spesso autentici colpi di fortuna) e magari una persona con la semplice passione per il computer l'avrebbe trovata semplicemente perchè ha avuto esperienze diverse.... che si fa, ogni volta che si carica un driver si chiama l'assistenza, visto che tutto deve essere blindato?.....mà non mi convince per niente, senza contare che l'assistenza normalmente ha talmente tante cose da fare che per avere un pronto intervento é meglio limitarsi ai problemi veramente difficili.

</font><font color="ff0000">Se lasci 10 macchine "aperte", siano esse ma, pc o linux, puoi stare sicuro che in un mese almeno la meta' presenteranno dei problemi.

Immagina il tipico •••••••• che si mette ad installare kext su osX.

</font><font color="000000"> a me sui mac non sono mai successi gran casini, nonostante tutti gli utenti possono fare sostanzialmente quello che vogliono. Gli unici problemi lo ho qualche volta quando devo installare qualche nuovo programma o impostazione

</font><font color="ff0000">--- intanto un consiglio: l'hw non comperarlo tu, fatti proporre una rosa di candidati dalla tua assistenza, poi fatti un giro di google e verifichi immediatamente i problemi sorti per il mondo con quei modelli e infine verifica sulla knowledge base di microsoft.

Sono circa 40 minuti di lavoro, niente di trascendentale.

A questo punto, decidi nella rosa dei candidati proposti dalla assistenza e accordati sul fatto che, comperando tramite loro, sara' inclusa l'installazione.

A questo punto sono ••••• loro.

</font><font color="000000"> e dai.... ti stavo parlando di una piccolissima, semplicissima macchinetta digitale per fare qualche foto di cantiere, che indagini di mercato vuoi fare??? Vedo che su mac funziona tutto a meraviglia e mi arrabbio quando invece il pc mi costringe davvero a chiamare l'assistenza se voglio farla andare!!!!

</font><font color="ff0000">Ovviamente non e' giusto che sia cosi', ma la vita e' questa: sarebbe giusto anche poter eliminare la fame nel mondo, ma non ci si riesce. </font><font color="000000">non ho capito...

ma... mi sa che alla differenza del mac davvero qua non ci crede più nessuno, ma l'esperienza di tutti i giorni invece mi conferma proprio questa differenza di facilità d'uso.</font>

Link to comment
Share on other sites

}<font color="ff0000">--- la soluzione, appunto, e' un contratto di assistenza </font>

<font color="000000">ha si? Tu hai un contratto di assistenza col quale chiami fuori quando vuoi l'addetto e lo paghi un forfait all'anno? ma va.....

O vuoi dire piuttosto che con una vagonata di ore ti fanno uno sconto? Questo ce lo abbiamo pure noi.

Secondo me non è pensabile che per ogni stupidata ti inventi di chiamare l'assistenza, anche perchè a volte sono stupidate ma dipende dalle conoscenze singole di ciascuno. Può capitare infatti che un addetto all'assistenza, pur essendo in assoluta buona fede, ti resti li una giornata senza risolvere il problemino (come ben sai le soluzioni a volte sono molto criptiche e spesso autentici colpi di fortuna) e magari una persona con la semplice passione per il computer l'avrebbe trovata semplicemente perchè ha avuto esperienze diverse.... che si fa, ogni volta che si carica un driver si chiama l'assistenza, visto che tutto deve essere blindato?.....mà non mi convince per niente, senza contare che l'assistenza normalmente ha talmente tante cose da fare che per avere un pronto intervento é meglio limitarsi ai problemi veramente difficili.

</font><font color="ff0000">Se lasci 10 macchine "aperte", siano esse ma, pc o linux, puoi stare sicuro che in un mese almeno la meta' presenteranno dei problemi.

Immagina il tipico •••••••• che si mette ad installare kext su osX.

</font><font color="000000"> a me sui mac non sono mai successi gran casini, nonostante tutti gli utenti possono fare sostanzialmente quello che vogliono. Gli unici problemi lo ho qualche volta quando devo installare qualche nuovo programma o impostazione

</font><font color="ff0000">--- intanto un consiglio: l'hw non comperarlo tu, fatti proporre una rosa di candidati dalla tua assistenza, poi fatti un giro di google e verifichi immediatamente i problemi sorti per il mondo con quei modelli e infine verifica sulla knowledge base di microsoft.

Sono circa 40 minuti di lavoro, niente di trascendentale.

A questo punto, decidi nella rosa dei candidati proposti dalla assistenza e accordati sul fatto che, comperando tramite loro, sara' inclusa l'installazione.

A questo punto sono ••••• loro.

</font><font color="000000"> e dai.... ti stavo parlando di una piccolissima, semplicissima macchinetta digitale per fare qualche foto di cantiere, che indagini di mercato vuoi fare??? Vedo che su mac funziona tutto a meraviglia e mi arrabbio quando invece il pc mi costringe davvero a chiamare l'assistenza se voglio farla andare!!!!

</font><font color="ff0000">Ovviamente non e' giusto che sia cosi', ma la vita e' questa: sarebbe giusto anche poter eliminare la fame nel mondo, ma non ci si riesce. </font><font color="000000">non ho capito...

ma... mi sa che alla differenza del mac davvero qua non ci crede più nessuno, ma l'esperienza di tutti i giorni invece mi conferma proprio questa differenza di facilità d'uso.</font>

Link to comment
Share on other sites

Questa è la prima volta che scrivo sul forum (anche se lo leggo da più di un anno).

Anche a causa vostra a luglio ho acquistato un emac e credo sia giunto il momento di dire quali sono i miei giudizi su questa piattaforma da utente che ha usato tutte le versioni di windows da windows 3.1 in poi.

Lo faccio qui perchè credo che possa portare un contributo a questa discussione senza alcun intento polemico ma semplicemente raccontando la mia esperienza.

Dopo questa lunghissima introduzione vengo al punto.

1) Sono rimasto impressionato dalla velocità con cui ho imparato ad usare il sistema operativo.

Credevo mi ci sarebbero voluti mesi per riuscire ad essere produttivo e anni per riuscire ad avere la confidenza che avevo con windows, invece dopo mezz'ora ero già in grado di fare tutte le operazioni di base e dopo un mese riuscivo a fare tutto quello che volevo e a risolvere la maggior parte dei problemi che mi si presentavano.

Per ottenere questa confidenza con windows ci ho messo anni ho acquistato decine di riviste e alcuni libri e sommerso di domande e telefonate amici.

2) La stabilità del sistema è andata oltre a tutte le più rosee aspettative.

Non ostante la mia incompetenza e il fatto che nei primi mesi per curiosità installassi e disinsallassi praticamente tutti gli shareware e freeware mi capitavano per le mani (cosa che sotto windows mi avrebbe fatto completamente perdere il controllo del sistema) non ho mai dovuto riavviare il sistema (e tutt'ora sono a quota 0 riavvii).

Ma sopratutto non ho ancora formattato il sistema con windows avevo l'abitudine ogni 3/4 mesi di ripulire tutto per riuscire a riprendere il controllo del sistema e riuscire a ottenere prestazioni accettabili.

3) hardware eccellente

Secondo me un computer ha la qualità del suo componente peggiore (case incluso) il computer che ho io ha un'ottima qualità costruttiva è ben bilanciato e curato nei particolari tre qualità che si riscontrano mooolto raramente nei pc di marca e mai negli assemblati.

4) una comunità di utenti appassionata attenta e competente.

nell'elencare i pregi di un mac non ho mai sentito menzionare questo che invece secondo me è molto importante e che non ha riscontro nel mondo windows.

Queste sono le ragioni che mi fanno dire che la mia scelta di passare al mac è stata ottima e se tornassi indietro la rifarei.

Che ne dite dopo un messaggio così fanno fare anche a me uno spot della campagna switch?

P.S.

Quando parlo di windows mi riferisco solamente a nt 4.x, 2000, 98 se tutti gli altri (95, 98 f.e., me, xp home) non si possono neanche chiamare sistemi operativi quanto a xp pro sospendo il giudizio perchè non ho mai avuto il piacere di usarlo (ma il fatto che nessuno di quelli che conosco che usano 2000, e sono tanti, abbia ancora deciso di usarlo non mi dice nulla di buono).

Chiedo scusa per la lunghezza del messaggio ma ho condensato in un solo post 7 mesi (dicendo metà delle ccose che volevo dire) prometto da adesso in poi di scrivere messaggi più frequenti e meno lunghi.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share