Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Rivers, il tasto canc ha fatto arrabbiare un sacco anche me fino a che non ho capito che si attiva con fn+del. In pratica il tasto fn aggiunge le funzioni che hai detto tu: con le frecce fai pgup e pgdown. Eccetera.

Sul mouse a 2 o 3 tasti ho scritto anche io tante di quelle volte... Ci sono cose che a Cupertino ancora non entrano nella zucca alla gente.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Rivers, il tasto canc ha fatto arrabbiare un sacco anche me fino a che non ho capito che si attiva con fn+del. In pratica il tasto fn aggiunge le funzioni che hai detto tu: con le frecce fai pgup e pgdown. Eccetera.

Sul mouse a 2 o 3 tasti ho scritto anche io tante di quelle volte... Ci sono cose che a Cupertino ancora non entrano nella zucca alla gente.

Link to comment
Share on other sites

un' ultima aggiunta sulla questione "guasti"-assistenza: a parte il costo dell' assistenza, che va sommato a quello del pc nel raffronto finale costo prestazioni, c' e' da considerare anche i soldi sprecati ad avere una macchina ferma, e non sono pochi...

per il ppc 970, spero anch' io che esca quanto prima, per le applicazioni ce lo sfrutteranno davvero (es quelle 3d) sara' una bella differenza

Link to comment
Share on other sites

un' ultima aggiunta sulla questione "guasti"-assistenza: a parte il costo dell' assistenza, che va sommato a quello del pc nel raffronto finale costo prestazioni, c' e' da considerare anche i soldi sprecati ad avere una macchina ferma, e non sono pochi...

per il ppc 970, spero anch' io che esca quanto prima, per le applicazioni ce lo sfrutteranno davvero (es quelle 3d) sara' una bella differenza

Link to comment
Share on other sites

un' ultima aggiunta sulla questione "guasti"-assistenza: a parte il costo dell' assistenza, che va sommato a quello del pc nel raffronto finale costo prestazioni, c' e' da considerare anche i soldi sprecati ad avere una macchina ferma, e non sono pochi...

per il ppc 970, spero anch' io che esca quanto prima, per le applicazioni ce lo sfrutteranno davvero (es quelle 3d) sara' una bella differenza

Link to comment
Share on other sites

io da quando uso mac, ho portato alla nostra piattaforma 15 persone; gente che usava pc da anni, gente che non sapeva nemmeno che roba era, gente che era esperta di win, gente comune.

adesso a distanza di anni e mesi, tutti mi ringraziano per la scelta. ho 4-5 amici che usano pc, ma quando apro il mio ibook con OSX, vengono da me a chiedermi di provarlo, a chiedermi di prestarglielo!!!!

Il mac piace, ma ora come ora, non ci sono soldi in giro, quindi sara' difficile vendere....

Ieri sera alle ore 18.00 mi hanno portato un pc desktop della Acer per l' ufficio, con installato WinXp Home. Ieri sera non l'ho provato perche nonb ne avevo voglia, ma stamane ahime', ho dovuto accenderlo e provarlo....

Il pc e' un Athlon K7 1800 mhz, scheda video da 64 mb, 256 mb di ram, Combo, hd da 20 gb, schermo da 15.

HARDWARE:

per quel che riguarda il portatile, non e' assolutamente male, ma non mi piace il plasticone con cui e' fatto, e nemmeno tutti quei tasti funzione che non mi pare siano molto comodi...lo schermo e' molto bello, da 15, non e' brillante come il mio ibook ma e' bello.

Quindi per quanto riguarda l' HW mi piace.

SOFTWARE:

Oddio....

Ho acceso il computer, ed e' partita la configurazione di WinXp Home. Ho fatto tutto e mi si e' inchiodato alla fine. Ho aspettato 30 minuti, ma non ne voleva sapere di andare avanti. l' ho resetato e riavviato..nada, mi viene fuori la schermata blu con scritto di disattivare le periferiche e riprovare.

Ho provato un sacco di volte ma nulla.

Decido cosi di installare la licenza di Win 2000 danoi regolarmente comprata per portatile: prendo il discketto di Ghost, faccio la partizione, e ci copio dentro l' immagine di Win 2000 con tutti i settaggi pronti per la nostra lan (questa operazione l'ho fatta circa 18 volte tra desktop e portatili...quindi la conosco bene...). Copio tutto con Ghost, riavvio, parte il caricamento di Win 2000 e quando arriva alla fine, si blocca.

Riprovo svariate volte, e alla fine decido di fare un bel "format c:"; entro in MS-DOS, scrivo "format c:", e mi risponde che il lettore cd.rom non e' pronto; mi pulisco gli occhi...riprovo...uguale...

Alla fine mi decido di reinstallare WinXp con i ciddi del portatile, metto il primo ciddi alle ore 11.15 e l' installazione e configurazione mi finisce alle ore 12.40. 1 ora e 25 minuti.

(l' installazione di Mac OS X 10.2 su un ibook 300 ci ha messo 1 ora).

Accendo il pc con WinXp, attacco un DVD...osceno...sembrava di guardare un film con dei robot...che skifo....cerco di abbassare il volume con i tasti appositi, ma non funzionano....e li parte la cosa migliore: attacco le cuffie, e mi dice "Rilevamente nuovo hardware di rete".....Aiuto...

Decido poi di collegarlo in rete, e mi appare un messaggio con scritto: "Non posso contrallare il path di rete. I motivi possono essere numerosi."

amen....

Link to comment
Share on other sites

io da quando uso mac, ho portato alla nostra piattaforma 15 persone; gente che usava pc da anni, gente che non sapeva nemmeno che roba era, gente che era esperta di win, gente comune.

adesso a distanza di anni e mesi, tutti mi ringraziano per la scelta. ho 4-5 amici che usano pc, ma quando apro il mio ibook con OSX, vengono da me a chiedermi di provarlo, a chiedermi di prestarglielo!!!!

Il mac piace, ma ora come ora, non ci sono soldi in giro, quindi sara' difficile vendere....

Ieri sera alle ore 18.00 mi hanno portato un pc desktop della Acer per l' ufficio, con installato WinXp Home. Ieri sera non l'ho provato perche nonb ne avevo voglia, ma stamane ahime', ho dovuto accenderlo e provarlo....

Il pc e' un Athlon K7 1800 mhz, scheda video da 64 mb, 256 mb di ram, Combo, hd da 20 gb, schermo da 15.

HARDWARE:

per quel che riguarda il portatile, non e' assolutamente male, ma non mi piace il plasticone con cui e' fatto, e nemmeno tutti quei tasti funzione che non mi pare siano molto comodi...lo schermo e' molto bello, da 15, non e' brillante come il mio ibook ma e' bello.

Quindi per quanto riguarda l' HW mi piace.

SOFTWARE:

Oddio....

Ho acceso il computer, ed e' partita la configurazione di WinXp Home. Ho fatto tutto e mi si e' inchiodato alla fine. Ho aspettato 30 minuti, ma non ne voleva sapere di andare avanti. l' ho resetato e riavviato..nada, mi viene fuori la schermata blu con scritto di disattivare le periferiche e riprovare.

Ho provato un sacco di volte ma nulla.

Decido cosi di installare la licenza di Win 2000 danoi regolarmente comprata per portatile: prendo il discketto di Ghost, faccio la partizione, e ci copio dentro l' immagine di Win 2000 con tutti i settaggi pronti per la nostra lan (questa operazione l'ho fatta circa 18 volte tra desktop e portatili...quindi la conosco bene...). Copio tutto con Ghost, riavvio, parte il caricamento di Win 2000 e quando arriva alla fine, si blocca.

Riprovo svariate volte, e alla fine decido di fare un bel "format c:"; entro in MS-DOS, scrivo "format c:", e mi risponde che il lettore cd.rom non e' pronto; mi pulisco gli occhi...riprovo...uguale...

Alla fine mi decido di reinstallare WinXp con i ciddi del portatile, metto il primo ciddi alle ore 11.15 e l' installazione e configurazione mi finisce alle ore 12.40. 1 ora e 25 minuti.

(l' installazione di Mac OS X 10.2 su un ibook 300 ci ha messo 1 ora).

Accendo il pc con WinXp, attacco un DVD...osceno...sembrava di guardare un film con dei robot...che skifo....cerco di abbassare il volume con i tasti appositi, ma non funzionano....e li parte la cosa migliore: attacco le cuffie, e mi dice "Rilevamente nuovo hardware di rete".....Aiuto...

Decido poi di collegarlo in rete, e mi appare un messaggio con scritto: "Non posso contrallare il path di rete. I motivi possono essere numerosi."

amen....

Link to comment
Share on other sites

io da quando uso mac, ho portato alla nostra piattaforma 15 persone; gente che usava pc da anni, gente che non sapeva nemmeno che roba era, gente che era esperta di win, gente comune.

adesso a distanza di anni e mesi, tutti mi ringraziano per la scelta. ho 4-5 amici che usano pc, ma quando apro il mio ibook con OSX, vengono da me a chiedermi di provarlo, a chiedermi di prestarglielo!!!!

Il mac piace, ma ora come ora, non ci sono soldi in giro, quindi sara' difficile vendere....

Ieri sera alle ore 18.00 mi hanno portato un pc desktop della Acer per l' ufficio, con installato WinXp Home. Ieri sera non l'ho provato perche nonb ne avevo voglia, ma stamane ahime', ho dovuto accenderlo e provarlo....

Il pc e' un Athlon K7 1800 mhz, scheda video da 64 mb, 256 mb di ram, Combo, hd da 20 gb, schermo da 15.

HARDWARE:

per quel che riguarda il portatile, non e' assolutamente male, ma non mi piace il plasticone con cui e' fatto, e nemmeno tutti quei tasti funzione che non mi pare siano molto comodi...lo schermo e' molto bello, da 15, non e' brillante come il mio ibook ma e' bello.

Quindi per quanto riguarda l' HW mi piace.

SOFTWARE:

Oddio....

Ho acceso il computer, ed e' partita la configurazione di WinXp Home. Ho fatto tutto e mi si e' inchiodato alla fine. Ho aspettato 30 minuti, ma non ne voleva sapere di andare avanti. l' ho resetato e riavviato..nada, mi viene fuori la schermata blu con scritto di disattivare le periferiche e riprovare.

Ho provato un sacco di volte ma nulla.

Decido cosi di installare la licenza di Win 2000 danoi regolarmente comprata per portatile: prendo il discketto di Ghost, faccio la partizione, e ci copio dentro l' immagine di Win 2000 con tutti i settaggi pronti per la nostra lan (questa operazione l'ho fatta circa 18 volte tra desktop e portatili...quindi la conosco bene...). Copio tutto con Ghost, riavvio, parte il caricamento di Win 2000 e quando arriva alla fine, si blocca.

Riprovo svariate volte, e alla fine decido di fare un bel "format c:"; entro in MS-DOS, scrivo "format c:", e mi risponde che il lettore cd.rom non e' pronto; mi pulisco gli occhi...riprovo...uguale...

Alla fine mi decido di reinstallare WinXp con i ciddi del portatile, metto il primo ciddi alle ore 11.15 e l' installazione e configurazione mi finisce alle ore 12.40. 1 ora e 25 minuti.

(l' installazione di Mac OS X 10.2 su un ibook 300 ci ha messo 1 ora).

Accendo il pc con WinXp, attacco un DVD...osceno...sembrava di guardare un film con dei robot...che skifo....cerco di abbassare il volume con i tasti appositi, ma non funzionano....e li parte la cosa migliore: attacco le cuffie, e mi dice "Rilevamente nuovo hardware di rete".....Aiuto...

Decido poi di collegarlo in rete, e mi appare un messaggio con scritto: "Non posso contrallare il path di rete. I motivi possono essere numerosi."

amen....

Link to comment
Share on other sites

stasera ci installo la Red hat 7.1, giusto per vedere come gira.

Io penso che il problema dei pc, non sia di certo l' HW, ma il sw.

Windows e' certe volte un sistema operativo osceno, ottimizzato male, con delle politiche scorrette. WinXp ha dei bugs di rete grossi come delle pantegane...e nessuno se ne accorge.

Ho un amico in ufficio, odia Win, eppure lo usa lo stesso, e il 90 % dei Win user, pensano lo stesso.

Posso farvi una domanda?

Ma veramente volete che il mac sia piu' venduto e piu' diffuso di ora?

Io no.

Link to comment
Share on other sites

stasera ci installo la Red hat 7.1, giusto per vedere come gira.

Io penso che il problema dei pc, non sia di certo l' HW, ma il sw.

Windows e' certe volte un sistema operativo osceno, ottimizzato male, con delle politiche scorrette. WinXp ha dei bugs di rete grossi come delle pantegane...e nessuno se ne accorge.

Ho un amico in ufficio, odia Win, eppure lo usa lo stesso, e il 90 % dei Win user, pensano lo stesso.

Posso farvi una domanda?

Ma veramente volete che il mac sia piu' venduto e piu' diffuso di ora?

Io no.

Link to comment
Share on other sites

stasera ci installo la Red hat 7.1, giusto per vedere come gira.

Io penso che il problema dei pc, non sia di certo l' HW, ma il sw.

Windows e' certe volte un sistema operativo osceno, ottimizzato male, con delle politiche scorrette. WinXp ha dei bugs di rete grossi come delle pantegane...e nessuno se ne accorge.

Ho un amico in ufficio, odia Win, eppure lo usa lo stesso, e il 90 % dei Win user, pensano lo stesso.

Posso farvi una domanda?

Ma veramente volete che il mac sia piu' venduto e piu' diffuso di ora?

Io no.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share