Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Questa discussione è oziosa. XP non ha bachi evidenti, ci mancherebbe altro, visto che ci investono qualche decina di miliardi di euro e ci lavorano qualche migliaiio di bravi programmatori, e se OSX fosse parimenti diffuso sentiremmo storie esattamente contrarie.

Ma tu Marco ora non metterti a fare l'helpdesk di Microsoft. Non ne hanno bisogno!

Quanto agli "OS-sporta-della-spesa" (con tutto dentro) la questione è c-h-i-u-s-a. Il tribunale ha dato ragione a M$, quindi d'ora in avanti sarà una corsa sempre più sfrenata ad integrare di tutto nel sistema operativo, anche il pane e salame, come fecero qualche anno fa i nostri quotidiani nazionali.

Punto.

Link to comment
Share on other sites

Questa discussione è oziosa. XP non ha bachi evidenti, ci mancherebbe altro, visto che ci investono qualche decina di miliardi di euro e ci lavorano qualche migliaiio di bravi programmatori, e se OSX fosse parimenti diffuso sentiremmo storie esattamente contrarie.

Ma tu Marco ora non metterti a fare l'helpdesk di Microsoft. Non ne hanno bisogno!

Quanto agli "OS-sporta-della-spesa" (con tutto dentro) la questione è c-h-i-u-s-a. Il tribunale ha dato ragione a M$, quindi d'ora in avanti sarà una corsa sempre più sfrenata ad integrare di tutto nel sistema operativo, anche il pane e salame, come fecero qualche anno fa i nostri quotidiani nazionali.

Punto.

Link to comment
Share on other sites

Questa discussione è oziosa. XP non ha bachi evidenti, ci mancherebbe altro, visto che ci investono qualche decina di miliardi di euro e ci lavorano qualche migliaiio di bravi programmatori, e se OSX fosse parimenti diffuso sentiremmo storie esattamente contrarie.

Ma tu Marco ora non metterti a fare l'helpdesk di Microsoft. Non ne hanno bisogno!

Quanto agli "OS-sporta-della-spesa" (con tutto dentro) la questione è c-h-i-u-s-a. Il tribunale ha dato ragione a M$, quindi d'ora in avanti sarà una corsa sempre più sfrenata ad integrare di tutto nel sistema operativo, anche il pane e salame, come fecero qualche anno fa i nostri quotidiani nazionali.

Punto.

Link to comment
Share on other sites

<font color="aa00aa">MARCO - Alcuni dei problemi che indichi non sono bug (il ritardo nella visualizzazione dei pc in rete, alcuni client che non si vedono), ma in ogni caso hai qualche problema particolare. Hai installato service pack e hotfix? Hai dato una occhiata alla knowledge base di MS? </font>

vedi Marco, io non li leggo i Knowledge MS, perche le mie cose le faccio meglio da Mac. E' per questo che scelgo mac. Quando mi son fatto spiegare come collegarsi in rete da Mac OS X a Win, poi non ho letto nessun testo per fare tutto il resto. Questa e' la conferma che Win e' userfriendly solo dove vuole. Se devo collegarmi da WinXp ad un mac, mi serve leggere i dati Microsoft?? Da mac no.

Io uso Mac anche per questo motivo.

Saro' io che son sfigato con Windows, ma gli errori che ho visto, su Mac non li ho mai visti. Io ho fatto la mia scelta, secondo me il SO Windows, non e' adatto alle mie esigenze, e non e' adatto alle esigenze delle persone che vogliono usare un computer come svago/elettrodomestico, senza farsi seghe mentali ecc.

Io uso sia Win (a lavoro) che Mac (a lavoro e a casa), e ovviamente i miei problemi con Win sono maggiori (forse per mio difetto) ma non riesco ad essere felice di usarlo.

Se Win non avesse problemi, non mi piacerebbe comunque, ma essendo che di problemi ne ha...mi piace meno.

La mia vita e' gia' complicata di sua, ci manca solo che mi rompa le scatole con errori di sistema e seghe varie. Il mac non e' perfetto, ma secondo me e' il giusto equilibrio tra facilita' d' uso e flessibilita'/potenza.

Complice il fatto che OS X e' altamente ottimizzato per le macchine, complice il fatto che l' harware da supportare e' minore, il mio ibook 700 viaggia come un ossessionato, mi collego dove voglio con chi voglio quando lo voglio. Se avessi Windows non so se ci riuscirei.

Secondo me stiamo confondendo utenza Casalinga e utenza Professionale, io vi dico la mia:

<font size="+1">UTENZA CASALINGA</font>:

Per quanto riguarda l' utenza casalinga, parliamo di Masterizzare, Navigare in internet, collegarsi in rete con altri computer,ascoltare Mp3,fare perche no video,scrivere testi, e altre seghe:

<font color="0000ff">MASTERIZZARE</font>: non mettiamo assolutamente in confronto Nero con Toast, nemmeno da fare il paragone, a livello di semplicita', e performance.

<font color="0000ff">INTERNET</font>: IE va molto veloce su Pc, e molto lento su Mac, ma Chimera o Safari danno filo da torcere ad entrambi, e la compatibilita' con i siti continua a crescere.

<font color="0000ff">MP3</font>: Non mettiamo in confronto Itunes con WinAmp....lasciamo perdere (provate a fare gli effetti a tutto schermo con WinAmp..)

<font color="0000ff">VIDEO</font>: Windows Movie Maker e IMovie hanno un 'abisso tra loro...

<font color="0000ff">TESTI</font>: uguale, forse Word va meglio su Win.

Conclusione: secondo il mio modesto punto di vista, il mac e' perfetto per un'utenza casalinga.

<font size="+1">UTENZA PROFESSIONALE</font>:

Difficile da fare un'analisi, sono talmente di nicchia, e talmente diversi i lavori...ma se una persona e' esperta di Win puo' risolvere tutti i problemi.

Win da la possibilita' di usare tutte le proprie applicazioni, compatibilita' tra Win 95 (?) Win 98, Win 2000 ecc.

Mac da la possibilita' di usare un sacco di SW commerciali con una dose enorme di SW Freeware, con programmi Unix e Linux (X11).

Sinceramente mi sembra una differenza non da poco....

ho detto caxxate? puo' essere...

Link to comment
Share on other sites

<font color="aa00aa">MARCO - Alcuni dei problemi che indichi non sono bug (il ritardo nella visualizzazione dei pc in rete, alcuni client che non si vedono), ma in ogni caso hai qualche problema particolare. Hai installato service pack e hotfix? Hai dato una occhiata alla knowledge base di MS? </font>

vedi Marco, io non li leggo i Knowledge MS, perche le mie cose le faccio meglio da Mac. E' per questo che scelgo mac. Quando mi son fatto spiegare come collegarsi in rete da Mac OS X a Win, poi non ho letto nessun testo per fare tutto il resto. Questa e' la conferma che Win e' userfriendly solo dove vuole. Se devo collegarmi da WinXp ad un mac, mi serve leggere i dati Microsoft?? Da mac no.

Io uso Mac anche per questo motivo.

Saro' io che son sfigato con Windows, ma gli errori che ho visto, su Mac non li ho mai visti. Io ho fatto la mia scelta, secondo me il SO Windows, non e' adatto alle mie esigenze, e non e' adatto alle esigenze delle persone che vogliono usare un computer come svago/elettrodomestico, senza farsi seghe mentali ecc.

Io uso sia Win (a lavoro) che Mac (a lavoro e a casa), e ovviamente i miei problemi con Win sono maggiori (forse per mio difetto) ma non riesco ad essere felice di usarlo.

Se Win non avesse problemi, non mi piacerebbe comunque, ma essendo che di problemi ne ha...mi piace meno.

La mia vita e' gia' complicata di sua, ci manca solo che mi rompa le scatole con errori di sistema e seghe varie. Il mac non e' perfetto, ma secondo me e' il giusto equilibrio tra facilita' d' uso e flessibilita'/potenza.

Complice il fatto che OS X e' altamente ottimizzato per le macchine, complice il fatto che l' harware da supportare e' minore, il mio ibook 700 viaggia come un ossessionato, mi collego dove voglio con chi voglio quando lo voglio. Se avessi Windows non so se ci riuscirei.

Secondo me stiamo confondendo utenza Casalinga e utenza Professionale, io vi dico la mia:

<font size="+1">UTENZA CASALINGA</font>:

Per quanto riguarda l' utenza casalinga, parliamo di Masterizzare, Navigare in internet, collegarsi in rete con altri computer,ascoltare Mp3,fare perche no video,scrivere testi, e altre seghe:

<font color="0000ff">MASTERIZZARE</font>: non mettiamo assolutamente in confronto Nero con Toast, nemmeno da fare il paragone, a livello di semplicita', e performance.

<font color="0000ff">INTERNET</font>: IE va molto veloce su Pc, e molto lento su Mac, ma Chimera o Safari danno filo da torcere ad entrambi, e la compatibilita' con i siti continua a crescere.

<font color="0000ff">MP3</font>: Non mettiamo in confronto Itunes con WinAmp....lasciamo perdere (provate a fare gli effetti a tutto schermo con WinAmp..)

<font color="0000ff">VIDEO</font>: Windows Movie Maker e IMovie hanno un 'abisso tra loro...

<font color="0000ff">TESTI</font>: uguale, forse Word va meglio su Win.

Conclusione: secondo il mio modesto punto di vista, il mac e' perfetto per un'utenza casalinga.

<font size="+1">UTENZA PROFESSIONALE</font>:

Difficile da fare un'analisi, sono talmente di nicchia, e talmente diversi i lavori...ma se una persona e' esperta di Win puo' risolvere tutti i problemi.

Win da la possibilita' di usare tutte le proprie applicazioni, compatibilita' tra Win 95 (?) Win 98, Win 2000 ecc.

Mac da la possibilita' di usare un sacco di SW commerciali con una dose enorme di SW Freeware, con programmi Unix e Linux (X11).

Sinceramente mi sembra una differenza non da poco....

ho detto caxxate? puo' essere...

Link to comment
Share on other sites

<font color="aa00aa">MARCO - Alcuni dei problemi che indichi non sono bug (il ritardo nella visualizzazione dei pc in rete, alcuni client che non si vedono), ma in ogni caso hai qualche problema particolare. Hai installato service pack e hotfix? Hai dato una occhiata alla knowledge base di MS? </font>

vedi Marco, io non li leggo i Knowledge MS, perche le mie cose le faccio meglio da Mac. E' per questo che scelgo mac. Quando mi son fatto spiegare come collegarsi in rete da Mac OS X a Win, poi non ho letto nessun testo per fare tutto il resto. Questa e' la conferma che Win e' userfriendly solo dove vuole. Se devo collegarmi da WinXp ad un mac, mi serve leggere i dati Microsoft?? Da mac no.

Io uso Mac anche per questo motivo.

Saro' io che son sfigato con Windows, ma gli errori che ho visto, su Mac non li ho mai visti. Io ho fatto la mia scelta, secondo me il SO Windows, non e' adatto alle mie esigenze, e non e' adatto alle esigenze delle persone che vogliono usare un computer come svago/elettrodomestico, senza farsi seghe mentali ecc.

Io uso sia Win (a lavoro) che Mac (a lavoro e a casa), e ovviamente i miei problemi con Win sono maggiori (forse per mio difetto) ma non riesco ad essere felice di usarlo.

Se Win non avesse problemi, non mi piacerebbe comunque, ma essendo che di problemi ne ha...mi piace meno.

La mia vita e' gia' complicata di sua, ci manca solo che mi rompa le scatole con errori di sistema e seghe varie. Il mac non e' perfetto, ma secondo me e' il giusto equilibrio tra facilita' d' uso e flessibilita'/potenza.

Complice il fatto che OS X e' altamente ottimizzato per le macchine, complice il fatto che l' harware da supportare e' minore, il mio ibook 700 viaggia come un ossessionato, mi collego dove voglio con chi voglio quando lo voglio. Se avessi Windows non so se ci riuscirei.

Secondo me stiamo confondendo utenza Casalinga e utenza Professionale, io vi dico la mia:

<font size="+1">UTENZA CASALINGA</font>:

Per quanto riguarda l' utenza casalinga, parliamo di Masterizzare, Navigare in internet, collegarsi in rete con altri computer,ascoltare Mp3,fare perche no video,scrivere testi, e altre seghe:

<font color="0000ff">MASTERIZZARE</font>: non mettiamo assolutamente in confronto Nero con Toast, nemmeno da fare il paragone, a livello di semplicita', e performance.

<font color="0000ff">INTERNET</font>: IE va molto veloce su Pc, e molto lento su Mac, ma Chimera o Safari danno filo da torcere ad entrambi, e la compatibilita' con i siti continua a crescere.

<font color="0000ff">MP3</font>: Non mettiamo in confronto Itunes con WinAmp....lasciamo perdere (provate a fare gli effetti a tutto schermo con WinAmp..)

<font color="0000ff">VIDEO</font>: Windows Movie Maker e IMovie hanno un 'abisso tra loro...

<font color="0000ff">TESTI</font>: uguale, forse Word va meglio su Win.

Conclusione: secondo il mio modesto punto di vista, il mac e' perfetto per un'utenza casalinga.

<font size="+1">UTENZA PROFESSIONALE</font>:

Difficile da fare un'analisi, sono talmente di nicchia, e talmente diversi i lavori...ma se una persona e' esperta di Win puo' risolvere tutti i problemi.

Win da la possibilita' di usare tutte le proprie applicazioni, compatibilita' tra Win 95 (?) Win 98, Win 2000 ecc.

Mac da la possibilita' di usare un sacco di SW commerciali con una dose enorme di SW Freeware, con programmi Unix e Linux (X11).

Sinceramente mi sembra una differenza non da poco....

ho detto caxxate? puo' essere...

Link to comment
Share on other sites

<font color="119911">CHEST - XP non ha bachi evidenti, ci mancherebbe altro, visto che ci investono qualche decina di miliardi di euro e ci lavorano qualche migliaiio di bravi programmatori, e se OSX fosse parimenti diffuso sentiremmo storie esattamente contrarie</font>

ok, non sono bachi, che cosa sono? fatto sta che io con mac gli stessi "problemi" non li ho.

Due sono le cose:

1 - l' utente e' un benemerito idiota (io) (puo' essere)

2 - il SO operativo a qualche "problema"

Se fossi solo io macuser a dire che Win non mi piace...direi..."ok, son di parte"..ma pure i miei amici Windowsuser dicono lo stesso...Non e' che ho un potere malefico?

Io mi ritengo una persona fondamentalemnte semplice, non amo troppo le cose che mi complichino la vita, ma a certi piace.

Io parlo di mia esperienza personale, che compunque per quanto poca o malfatta, e' la stessa che dovrebbe avere il resto del mondo.

La mia esperienza nel campo, mi fa scegliere di non usare Windows.

Dopo amici, ci sono i feticisti, i sadomasi, e necrofili ecc ecc.

Come diceva mia nonna "I gusti son gusti, diceva il cane che si leccava il ....."

Link to comment
Share on other sites

<font color="119911">CHEST - XP non ha bachi evidenti, ci mancherebbe altro, visto che ci investono qualche decina di miliardi di euro e ci lavorano qualche migliaiio di bravi programmatori, e se OSX fosse parimenti diffuso sentiremmo storie esattamente contrarie</font>

ok, non sono bachi, che cosa sono? fatto sta che io con mac gli stessi "problemi" non li ho.

Due sono le cose:

1 - l' utente e' un benemerito idiota (io) (puo' essere)

2 - il SO operativo a qualche "problema"

Se fossi solo io macuser a dire che Win non mi piace...direi..."ok, son di parte"..ma pure i miei amici Windowsuser dicono lo stesso...Non e' che ho un potere malefico?

Io mi ritengo una persona fondamentalemnte semplice, non amo troppo le cose che mi complichino la vita, ma a certi piace.

Io parlo di mia esperienza personale, che compunque per quanto poca o malfatta, e' la stessa che dovrebbe avere il resto del mondo.

La mia esperienza nel campo, mi fa scegliere di non usare Windows.

Dopo amici, ci sono i feticisti, i sadomasi, e necrofili ecc ecc.

Come diceva mia nonna "I gusti son gusti, diceva il cane che si leccava il ....."

Link to comment
Share on other sites

<font color="119911">CHEST - XP non ha bachi evidenti, ci mancherebbe altro, visto che ci investono qualche decina di miliardi di euro e ci lavorano qualche migliaiio di bravi programmatori, e se OSX fosse parimenti diffuso sentiremmo storie esattamente contrarie</font>

ok, non sono bachi, che cosa sono? fatto sta che io con mac gli stessi "problemi" non li ho.

Due sono le cose:

1 - l' utente e' un benemerito idiota (io) (puo' essere)

2 - il SO operativo a qualche "problema"

Se fossi solo io macuser a dire che Win non mi piace...direi..."ok, son di parte"..ma pure i miei amici Windowsuser dicono lo stesso...Non e' che ho un potere malefico?

Io mi ritengo una persona fondamentalemnte semplice, non amo troppo le cose che mi complichino la vita, ma a certi piace.

Io parlo di mia esperienza personale, che compunque per quanto poca o malfatta, e' la stessa che dovrebbe avere il resto del mondo.

La mia esperienza nel campo, mi fa scegliere di non usare Windows.

Dopo amici, ci sono i feticisti, i sadomasi, e necrofili ecc ecc.

Come diceva mia nonna "I gusti son gusti, diceva il cane che si leccava il ....."

Link to comment
Share on other sites

Ok Marco, ma allora Win mi potrebbe dare un sw per leggere i file PDF!!! invece amici mi chiamano chiedendomi come si apre il file pdf che gli ho spedito (o che hanno scaricato dalla rete) e che il sys di default gli apre con uord ...

Non dico che Disc Burner sia il massimo, ma se il mio cpu esce di fabbrica con il cdrw perchè devo dowlodarmi 20 mega di programma per masterizzare cd? La cosa comoda del Mac è che se sai che versione stai usando sai cosa troverai nella cartella Application! Ossia, se installo Jaguar ex novoo so che non disporrò più del programma acquistato l'altro giorno, ma che se inserisco un cd vergine o se scarico un documento in formato standard (pdf) questo me lo leggerà!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share