Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Il prezzo di 1299$ è identi a quello dell'iMac originale del '98, non è esagerato. Per quel che riguarda l'aspetto, secondo me il cubo era molto più bello, peccato che sia uscito furi produzione prima dell'acquisto del mio nuovo iMac Posted Image

Credo che il confronto con gli attuali iMac in termini di hardware non sia ormai più fattibile i nuovi sono decisamente meglio. Per quanto riguarda lo stile, staremo a vedere. In ogni caso due saranno le possibilità:

1) Apple ripeterà il successo dell'illustre predecessore

2) Sarà uno dei più grandi fallimenti che la casa della mela ricordi

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Non ho capito se Apple ha ambizioni di sostituire Alessi anche nel design dei cavatappi o pensa di tornare presto a fabbricare ottimi computer a prezzi popolari.

In Italia Apple ha perso il 13 per cento del suo mercato nel 2001, il PC ha guadagnato il 10. Non sarà il caso che si sveglino? Posted Image

Link to comment
Share on other sites

hany, OmniWeb è un bradipo insopportabile e non supporta nemmeno tanto bene i CSS, Netscape 6 misura il tempo in ere geologiche, per me è semplicemente inutilizzabile e continuo a non capire questa strategia perdente dell'all-in-one e di tutte le, pardon, minchiate tipo il gestore delle aste, la barra delle news, l'instant messenger di AOL e chi più ne ha più ne metta. Vorrei poterne parlare male anch'io ma al momento Exploder mi sembra il browser più "responsive". Personalmente rimpiango Navigator 4.08, e a malapena sopporto Communicator 4.78, anche lui bello infarcito di cazzabubboli, ma OmniWeb proprio no ... Posted Image

Link to comment
Share on other sites

infatti io in cima all'elenco ho messo DILLO, che e' il browser piu' leggero, senza i cazzabubboli di Netscape o Omniweb Posted Image

Purtroppo anchio a volte uso Exploder perche' e' quello piu' compatibile.

Ovviamente quando posso uso lynx, perche' e' l'unico browser che non tradisce mai ;)

Link to comment
Share on other sites

Cheest,

arrabiati pure quanto vuoi, ma la situazione che tu ricordi della linea unica non proprio uguale a quella attuale.

All'epoca avevamo dele belle differenze tra il piccolino e prima i G3 beige poi gli Yosemite.

Adesso guardando bene hai un iMac con gli stessi dischi in versione base, hanno la stessa scheda video, ed anche il plus che aveva solo la linea Pro, il SuperDrive.

Lo sappiamo tutti che i G4 sono più espandibili, meno male, ma per il resto si giustifica meno un suo eventuale acquisto.

Salvo il Dual che da veramente un salto in avanti in prestazioni nei soliti software che lo sfruttano.

Sono contento che si vada tutti sul G4, ma credo bisognerà differenziarla meglio.

Mi domando anche che fine farà il G3Sahara di IBM, insomma l'iBook vende bene, e venderà ancora meglio, ma non so se basti ad IBM per continuare a far parte della triade...speriamo allora che si buttino tutti sul G5.

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Se hai ragione sulla 2à, credo che non sarà il più grande insuccesso della storia della Mela, ma si rischia proprio il fallimento della mela stessa, insomma l'iMac resta la macchina trainante delle vendite Apple, anche se l'iBook non shcerza...

MA sarà un success vedrete.

Mickey

Link to comment
Share on other sites

La configurazione dell'iMac base:

Schermo piatto TFT da 15"

PowerPC G4 a 700MHz

256K di cache L2

(a 700MHz)

128MB di memoria SDRAM

Unità Ultra ATA da 40GB

Unità CD-RW

NVIDIA GeForce2 MX

Ethernet 10/100BASE-T

Modem interno a 56K

Cinque porte USB

Due porte FireWire

LIT 3.096.096

La configurazione base del PowerMac:

PowerPC G4 a 733MHz

256K di cache L2

128MB di SDRAM

Ultra ATA da 40GB

Unità CD-RW

NVIDIA GeForce2 MX

Ethernet Gigabit

Modem interno a 56K

LIT 4.644.725

...

...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Su questo concordo! I prezzi dei power mac sono *troppo* alti (soprattutto perchè di tutti i Mac sono quelli purtroppo più simili ai PC veri e propri). Ancora una volta torno col paragone ai vecchi G3 beige.

Erano ampiamente paragonabili agli iMac come prezzo (monitor escluso naturalmente). E ne hanno venduti a camionate.

Mi auguro che Apple voglia ripercorrere la stessa strada. Abbassare i prezzi della macchine, allargare la base, arricchirsi coi servizi, coi gadget, con gli store e coi prodotti di lusso.

Insomma ben venga adesso un drastico calo dei prezzi dei Power Mac, con magari aggiunto un piccolo speed bump, giusto per accontentare tutti.

Link to comment
Share on other sites

Rimanendo sul tuo ragionamento Mickey, occorre dire che i prezzi dei PowerMac sono davvero sulla luna.

3 milioni 870 per un computer senza monitor e senza Iva con quelle caratteristiche sono, onestamente, un mezzo delirio. Può vendere solo ai fanatici o alle realtà indissolubilmente legate alla Apple (sempre meno, in verità).

Si tratta pur sempre di un computer con 733Mhz di processore, 128MB di Ram, senza DVD e con un disco rigido ormai di fascia medio bassa.

Diciamo le cose come stanno.

Per quei prezzi sul centro HL ti porti via un PC con Windows 2000 (evito XP) almeno 2 volte più veloce in tutti i task. E non mi si venga a dire che 2000 si pianta perchè non è vero.

L'unica strada di Apple è ormai la innovazione, o meglio la capacità di "differenziarsi tramite l'innovazione", così da rendere difficile se non impossibile il paragone coi PC tradizionali (ormai più veloci e meno cari).

Il nuovo iMac centra perfettamente l'obbiettivo. Anche il cubo lo avrebbe centrato, a suo tempo, ma i difetti hardware ed un prezzo grottesco ne hanno decretato la fine prematura.

Sicchè io a questo punto auspico un ribasso secco dei prezzi sulla linea pro. Diciamo che, a prescindere da quale sarà la configurazione del modello meno potente, il prezzo di ingresso deve essere sotto i 3 milioni. Di quello più performante sotto i 6. Contro gli 8 dell'attuale bipro.

Link to comment
Share on other sites

camillo: PS2 ha un MIPS per gestire l'I/O e per emulare la PS1, se ben ricordo.

se ben ricordo io, hai ragione... la ps1 dovrebbe avere un r3*00, gli stessi che montavano le indigo di qualche tempo fa (tanto)

Link to comment
Share on other sites

Sono d'accordo con chi dice che il Cubo è più bello, anche se questo è senz'altro carino e soprattutto curioso: vedo già le facce della gente nei centri commerciali che tra un PC grigio e l'altro si ritrovano questo oggetto.

Circa il paragone prezzo/prestazioni tra Cubo e iMac, beh il Cubo è uscito quasi 2 anni fa' mi pare e non è poco: se paragonate il Pismo di allora con il Ti di adesso e ci mettete Radeon, G4, schermo da 15', Combo materiale in lega di titanio, dimensioni, peso etc secondo me la differenza è tanta quanta tra Cubo e iMac nuovo.

E' proprio vero che un anno per noi umani è proprio un secolo per questi maledetti androidi con la meletta ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share