Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Camillo: <font color="0000ff">Vabbe', ragazzi, qui ormai siamo sul freudiano spinto... Cixxo!!! Che fine hai fatto?!? C'è bisogno delle tue opere per riportare il thread in carreggiata!! #___#</font>

MaxM: <font color="ff6000">Grazie Camillo! #__#</font>

Adesso non fare l'offeso... non mi dirai che dovevo prendere sul serio la tua "f"! ~__^

Il problema è che se si sta troppo a lungo su 'sti temi, questo finisce per diventare il thread del cazzeggio... e allora nessuno posterà più le sue opere! O__o

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Camillo: <font color="0000ff">Vabbe', ragazzi, qui ormai siamo sul freudiano spinto... Cixxo!!! Che fine hai fatto?!? C'è bisogno delle tue opere per riportare il thread in carreggiata!! #___#</font>

MaxM: <font color="ff6000">Grazie Camillo! #__#</font>

Adesso non fare l'offeso... non mi dirai che dovevo prendere sul serio la tua "f"! ~__^

Il problema è che se si sta troppo a lungo su 'sti temi, questo finisce per diventare il thread del cazzeggio... e allora nessuno posterà più le sue opere! O__o

Link to comment
Share on other sites

Franco

>Ruben, d'altronde, ha centrato un problema che pure aleggia da tempo e in tanti thread: quello di ritenere che il mac non sia un computer, ma uno stile. Come la lacoste o i rayban, insomma.

Mi pare che si svolazzi basso.

Allora vediamo un po', il Mac è per fighetti? Cos'è un fighetto?

Mi immagino un ragazzetto di 18 anni con la bmw del padre ed il cellulare mms da 1000euro.

Giusto ?

Certo, gente così fa ribrezzo, ma uno compra una bmw solo per fare il figo? O magari perchè :

1) Uno si fida di quello che compra

2) Ha le funzionalità di cui ha bisogno

3) Gli piace anche esteticamente

4) Ha i soldi per comprarla

Io sinceramente voglio un computer che risponda a questi requisiti, fra cui anche quello di essere un oggetto "bello".

Se però consideriamo il computer come un "computer", aggeggio per fare determinati compiti e basta allora ok, che ci frega di come è fatto.

Ma se ci teniamo al design e vogliamo un oggetto da mettere in salotto allora dobbiamo necessariamente considerare il design come un fattore importante e non come "necessità di stupire il prossimo in mancanza di meglio".

Lacoste & rayban saranno stati pure stili, però erano anche dei prodotti, e questi prodotti venivano comprati per alcune ragioni, non necessariamente perchè rappresentavano un lifestyle, ma probabilmente perchè erano prodotti di una certa qualità. Poi il marketing & la moda fanno il loro gioco. Ma non è questo il punto.

Semplicemente il computer è diventato alla portata di tutti e chiaramente anche il design deve fare il suo compito, come è giusto che sia.

Il mercato è cambiato ed anche Apple ha fatto lo stesso, sta puntando molto sul design (fra l'altro la decima ragione per switchare,citata da apple e' "perche' e' bello"), personalmente sono daccordo. Se non si è daccordo mi dispiace, ma il mondo cambia.

(ripeto, tralasciando processori & c - discorso puramente estetico)

Link to comment
Share on other sites

Franco

>Ruben, d'altronde, ha centrato un problema che pure aleggia da tempo e in tanti thread: quello di ritenere che il mac non sia un computer, ma uno stile. Come la lacoste o i rayban, insomma.

Mi pare che si svolazzi basso.

Allora vediamo un po', il Mac è per fighetti? Cos'è un fighetto?

Mi immagino un ragazzetto di 18 anni con la bmw del padre ed il cellulare mms da 1000euro.

Giusto ?

Certo, gente così fa ribrezzo, ma uno compra una bmw solo per fare il figo? O magari perchè :

1) Uno si fida di quello che compra

2) Ha le funzionalità di cui ha bisogno

3) Gli piace anche esteticamente

4) Ha i soldi per comprarla

Io sinceramente voglio un computer che risponda a questi requisiti, fra cui anche quello di essere un oggetto "bello".

Se però consideriamo il computer come un "computer", aggeggio per fare determinati compiti e basta allora ok, che ci frega di come è fatto.

Ma se ci teniamo al design e vogliamo un oggetto da mettere in salotto allora dobbiamo necessariamente considerare il design come un fattore importante e non come "necessità di stupire il prossimo in mancanza di meglio".

Lacoste & rayban saranno stati pure stili, però erano anche dei prodotti, e questi prodotti venivano comprati per alcune ragioni, non necessariamente perchè rappresentavano un lifestyle, ma probabilmente perchè erano prodotti di una certa qualità. Poi il marketing & la moda fanno il loro gioco. Ma non è questo il punto.

Semplicemente il computer è diventato alla portata di tutti e chiaramente anche il design deve fare il suo compito, come è giusto che sia.

Il mercato è cambiato ed anche Apple ha fatto lo stesso, sta puntando molto sul design (fra l'altro la decima ragione per switchare,citata da apple e' "perche' e' bello"), personalmente sono daccordo. Se non si è daccordo mi dispiace, ma il mondo cambia.

(ripeto, tralasciando processori & c - discorso puramente estetico)

Link to comment
Share on other sites

Franco

>Ruben, d'altronde, ha centrato un problema che pure aleggia da tempo e in tanti thread: quello di ritenere che il mac non sia un computer, ma uno stile. Come la lacoste o i rayban, insomma.

Mi pare che si svolazzi basso.

Allora vediamo un po', il Mac è per fighetti? Cos'è un fighetto?

Mi immagino un ragazzetto di 18 anni con la bmw del padre ed il cellulare mms da 1000euro.

Giusto ?

Certo, gente così fa ribrezzo, ma uno compra una bmw solo per fare il figo? O magari perchè :

1) Uno si fida di quello che compra

2) Ha le funzionalità di cui ha bisogno

3) Gli piace anche esteticamente

4) Ha i soldi per comprarla

Io sinceramente voglio un computer che risponda a questi requisiti, fra cui anche quello di essere un oggetto "bello".

Se però consideriamo il computer come un "computer", aggeggio per fare determinati compiti e basta allora ok, che ci frega di come è fatto.

Ma se ci teniamo al design e vogliamo un oggetto da mettere in salotto allora dobbiamo necessariamente considerare il design come un fattore importante e non come "necessità di stupire il prossimo in mancanza di meglio".

Lacoste & rayban saranno stati pure stili, però erano anche dei prodotti, e questi prodotti venivano comprati per alcune ragioni, non necessariamente perchè rappresentavano un lifestyle, ma probabilmente perchè erano prodotti di una certa qualità. Poi il marketing & la moda fanno il loro gioco. Ma non è questo il punto.

Semplicemente il computer è diventato alla portata di tutti e chiaramente anche il design deve fare il suo compito, come è giusto che sia.

Il mercato è cambiato ed anche Apple ha fatto lo stesso, sta puntando molto sul design (fra l'altro la decima ragione per switchare,citata da apple e' "perche' e' bello"), personalmente sono daccordo. Se non si è daccordo mi dispiace, ma il mondo cambia.

(ripeto, tralasciando processori & c - discorso puramente estetico)

Link to comment
Share on other sites

Cazzarola....Settimio, marco....ma che vi dovevo riportare l'intera lezione universitaria???Windows fa schifo perchè basta cambiare 5 volte lo sfondo scrivania, e il disegno del puntatore del mouse che hai il 90% delle possibilità che si pianti!!! Caspita...ottimo direi....!! Poi Marco mi devi spiegare perchè con Windows bisogna fare il format ogni 2/3 mesi...no! non me lo ha detto l'assistenza...ma effettivamente facendolo tutto migliora..io fin dal mio primo Mac (il mitico LC ) non l'ho mai fatto!!! Ho portato 2 volte il mac all'assistenza:

* poichè dopo 5 anni mi si era rotto l'HD....

*raddoppiare la Ram

Con Pc è un continuo (tu dici sarà un caso) ....se per caso, intendi gli oltre50 Pc che ho al lavoro e tutti i Pc dei miei amici....

Poi proprio ieri sera ero da un mio amico a cercare di masterizzare DVD con il su Pc....s'è impallato 6 volte....

e mi ha detto : Serataccia!!! Di solito non mi si impalla + di 2 volte al giorno...MAH!!

Per quanto riguarda la velocità ti posso dar ragione...ma attenzione...la mia ragazza ha un Pc con velocità 1,2 Ghz....magari andasse per lo meno la metà ddel mio 800 mhz.... Con Pc spesso hai un motore con cilindrata 8000, 600 CV e poi la carrozzeria di una Smart, le ruote di un Ciao, e il telaio della Fiat 500... ti sfido a superare i 100Kmh...mi son spiegato...?

P.S. questa discussione mi diverte troppo, spero lo sia anche per te 100fanti....Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Cazzarola....Settimio, marco....ma che vi dovevo riportare l'intera lezione universitaria???Windows fa schifo perchè basta cambiare 5 volte lo sfondo scrivania, e il disegno del puntatore del mouse che hai il 90% delle possibilità che si pianti!!! Caspita...ottimo direi....!! Poi Marco mi devi spiegare perchè con Windows bisogna fare il format ogni 2/3 mesi...no! non me lo ha detto l'assistenza...ma effettivamente facendolo tutto migliora..io fin dal mio primo Mac (il mitico LC ) non l'ho mai fatto!!! Ho portato 2 volte il mac all'assistenza:

* poichè dopo 5 anni mi si era rotto l'HD....

*raddoppiare la Ram

Con Pc è un continuo (tu dici sarà un caso) ....se per caso, intendi gli oltre50 Pc che ho al lavoro e tutti i Pc dei miei amici....

Poi proprio ieri sera ero da un mio amico a cercare di masterizzare DVD con il su Pc....s'è impallato 6 volte....

e mi ha detto : Serataccia!!! Di solito non mi si impalla + di 2 volte al giorno...MAH!!

Per quanto riguarda la velocità ti posso dar ragione...ma attenzione...la mia ragazza ha un Pc con velocità 1,2 Ghz....magari andasse per lo meno la metà ddel mio 800 mhz.... Con Pc spesso hai un motore con cilindrata 8000, 600 CV e poi la carrozzeria di una Smart, le ruote di un Ciao, e il telaio della Fiat 500... ti sfido a superare i 100Kmh...mi son spiegato...?

P.S. questa discussione mi diverte troppo, spero lo sia anche per te 100fanti....Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Cazzarola....Settimio, marco....ma che vi dovevo riportare l'intera lezione universitaria???Windows fa schifo perchè basta cambiare 5 volte lo sfondo scrivania, e il disegno del puntatore del mouse che hai il 90% delle possibilità che si pianti!!! Caspita...ottimo direi....!! Poi Marco mi devi spiegare perchè con Windows bisogna fare il format ogni 2/3 mesi...no! non me lo ha detto l'assistenza...ma effettivamente facendolo tutto migliora..io fin dal mio primo Mac (il mitico LC ) non l'ho mai fatto!!! Ho portato 2 volte il mac all'assistenza:

* poichè dopo 5 anni mi si era rotto l'HD....

*raddoppiare la Ram

Con Pc è un continuo (tu dici sarà un caso) ....se per caso, intendi gli oltre50 Pc che ho al lavoro e tutti i Pc dei miei amici....

Poi proprio ieri sera ero da un mio amico a cercare di masterizzare DVD con il su Pc....s'è impallato 6 volte....

e mi ha detto : Serataccia!!! Di solito non mi si impalla + di 2 volte al giorno...MAH!!

Per quanto riguarda la velocità ti posso dar ragione...ma attenzione...la mia ragazza ha un Pc con velocità 1,2 Ghz....magari andasse per lo meno la metà ddel mio 800 mhz.... Con Pc spesso hai un motore con cilindrata 8000, 600 CV e poi la carrozzeria di una Smart, le ruote di un Ciao, e il telaio della Fiat 500... ti sfido a superare i 100Kmh...mi son spiegato...?

P.S. questa discussione mi diverte troppo, spero lo sia anche per te 100fanti....Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

M100F affermando che se sul finder X la scociatoia mala+q chiude l'applicazione finder e che occorre molto tempo prima che si riavvii l'applicazione finder è la prova lampante che tu Mac OS X NON LO HAI MAI USATO, non succede questo punto e basta.

M100F tanta teoria poca pratica!! qesta è la verità.

M100F ti riempi la bocca con mille nomi si OS, ma la verità e che forse avrai usato MAC 1 ora per volta, 10 volte in tutto. Stessa cosa vale per i computer dei vecci tempi : forse un amico ti ha parlato e fatto vedere ATARI ST, un mito per i musicisti di allora un altro acora ti ha avrà fatto vedere e usare COMMODORE AMIGA per gicare ... ma lo sai che AMIGA ai tepmi del dos 3.2 e di system 6 era l'unica piattaforma in grado di fare computer grafica in 3D, e altro che UNIX, aveva già un multitasking estremamente efficace e avanzato.

> apri gli occhi: apple adotta standard esistenti da quando e' scesa talmente in basso nelle quote di mercato da non potersi piu' permettere di fare di testa sua per guadagnarci sopra a piu' non posso .... apple usava connettori adb e schede nubus, se ne strabatteva le palle di opengl e si inventava un protocollo di rete tutto suo. Per non sbagliarsi metteva anche il connettore del monitor diverso dal resto del mondo...

Tutte Balle.

Rispondo punto per punto le tue "accuse" e vedrai che cascherai male, ma male davvero. Se tacevi era meglio ;-), scherzo!

Aggiungo anche altri esempietti di alcuni standard proprietari di Apple per dimostrarti che in Apple lavorano davvero con in mente i veri problemi degli Utenti (sopratutto non pro) e sviluppatori.

a) Quick draw 3D (dal 93 circa in avanti tempi del System 7.5.1) contro openGL. A quei tempi openGL non era ancora uno standard appartenendo alla Silicon G. Quindi Apple a diff. di M$ (tempi di win 3.2) si poneva il problema di produrre API 3D per facilitare e omogenizzare lo sviluppo di applicazioni 3D.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

b) Font TT non so da quando studiati e adottati da Apple ma utilizzati diffusamente anche da win95 in poi. In M$ allora come adesso il WYGIWYS è un mito ancora al di la di essere raggiunto i vari .DOC .XLS .PPT e compagnia bella dopo 15 anni sono ancora formati stramerdosi che vanno bene si e no per la visualizzazione su monitor altrochè anteprima di stampa (fasualla) e stampa reale su carta. Non parliamo della tecnologia per la corrispondenza dei colori.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

c) Formato HFS (nome files di 32 caratteri senza bisogno del .XXX) contro formato Dos 8+3. Ma scherziamo in nome della standardizzazione Apple doveva adottare il sistema 8+3 perchè il 95% del mercato lo adottava. Vi ricordo windowisti che il sistema 8+3 è durato fino al '95, 8 anni fa, che non sono tanti tanti.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

d) Connettoti adb/RS232 MAC versus RS232 PC. Apple da 4-5 anni ha abbandonato adb/RS232 a favore di USB (innovazione o no?) sui PC esiste ancora RS232 adottatissima.

Allora come oggi in apple sono furbi intelligenti ed estrmamente PRATICI non illusi sogatori come vole fare credere, infatti come allora su MAC anche oggi è possibile collegare in cascata le periferiche, cosa che gi utenti PC non sono ancora stati in grado di recepire (pur avendone la possibilità con USB). Infatti si attacca ancora un cavo da tastiera a PC un cavo da mouse a PC un vaco da monitor a PC, per un proliferare di cavi P-E-N-O-S-O. Su mac invece grazie anche a cavo speciale per monitor (sono sempre comunque esistiti adattatori per usare monitor non apple) collegavi : Mouse a tastiera, tastiera a monitor, monitor a CPU e accendevi il PC da tastiera .. non voglio infierire.

Non ti sei mai chiesto M100F perche tra gli utenti MAC non sono e non saranno mai diffuse le tastiera a pile e i mouse a pile con il collegamento radio o ir che siano ... semplice potendo collegare i cavi in cascata con adb prima e USB ora non è mai esistito l'effetto spaghetti davanti e dietro ai MAC cosa che è OGGETTIVAMENTE fastidiosa per voi PCISTI. Lo dimostra il fatto che tra voi è vista come super innovazione il mouse e la tastiera a pile ... vergognatevi Burundi (senza offesa per i Burundi).

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

e) Il plug & play è un concetto che tra gli utenti MAC non è mai esiteito perche alla apple fin dall'inizio ci hanno abituati così: attacchi o installi e lavori, seza beghe. Le schede NuBus a cosa credi che servissero se non a questo scopo. Allora su PC esitevano standard come VESA e altri che non ricordo, che non supportavano P&P. Sulle schede per PC (ricordo benissimo quando a 16 anni ho installato la Sound Blaster su di un 886) bisognava muovere interruttorini, e spostare ponticellini sulla scheda stessa per configurarla, ecco tutto questo su MAC non ESISTEVA grazzie a NuBus. Erano furbi alla Apple ad adottare VESA per far contento te M100F.

Alla apple hanno adottato PCI qusi da subito, quando anche nei PC si stava affermando come standard, senza problemi e senza perderdi niente.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

f) Da sempre per quel che riguarda i protocolli di rete tutte le case costruttrici di computer hanno adottato systemi proprietari, e solo negli ultimi tempi diciamo dall' inizio dell'espansione Internet si è affermato un protocollo su tutti il TCP/IP. Ora tutti i sistemi si basano nativamente su TCP/IP, M$ no lo implementa e basta. M$ adotta e spinge il suo NTFS con lunico scopo di ostacolare la concorrenza e far credere agli utenti che gli altri sitemi non sono perfettamente compatibili con il 98% del mercato. I fessi programmatori che non usano WIN e hanno creato il progetto SMB fanno i salti mortali per riuscire a mantenere la compatibilità di SMB perche alla M$ non perdono occasione di cambiare le specifiche per rendere SMB incompatibile.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

Bravo M100F fai ancora esempi mirati non generici che io con l'aiuto di altri, spero, siamo ben felici di controbattere con argomentazioni e motivazioni CONCRETE.

Per come la vedo io nel modo dei sognatori ci siete solo voi UTONTI di PC, anche se oramai rappresentati il 98%.

Fate ancora confusione tra potenza massmediatica creatrice di falsi problemi e falsi miti, con la realtà quotidiana di tutti i giorni.

MAC molti veri problemi li risolve e altri cerca, anche sbagliando di brutto o non riuscirci, di risolvere.

WIN molti veri problemi non li risolverà mai, semmai ne crea a hoc per essere risolti alla sua maniera.

PCISTI siete ammagliati dallo splendore e dalla potenza di M$ esattemente come lo erano i tedeschi durante il III right. Non sapete che prima o poi aprirete gli occhi e allora ....

Link to comment
Share on other sites

M100F affermando che se sul finder X la scociatoia mala+q chiude l'applicazione finder e che occorre molto tempo prima che si riavvii l'applicazione finder è la prova lampante che tu Mac OS X NON LO HAI MAI USATO, non succede questo punto e basta.

M100F tanta teoria poca pratica!! qesta è la verità.

M100F ti riempi la bocca con mille nomi si OS, ma la verità e che forse avrai usato MAC 1 ora per volta, 10 volte in tutto. Stessa cosa vale per i computer dei vecci tempi : forse un amico ti ha parlato e fatto vedere ATARI ST, un mito per i musicisti di allora un altro acora ti ha avrà fatto vedere e usare COMMODORE AMIGA per gicare ... ma lo sai che AMIGA ai tepmi del dos 3.2 e di system 6 era l'unica piattaforma in grado di fare computer grafica in 3D, e altro che UNIX, aveva già un multitasking estremamente efficace e avanzato.

> apri gli occhi: apple adotta standard esistenti da quando e' scesa talmente in basso nelle quote di mercato da non potersi piu' permettere di fare di testa sua per guadagnarci sopra a piu' non posso .... apple usava connettori adb e schede nubus, se ne strabatteva le palle di opengl e si inventava un protocollo di rete tutto suo. Per non sbagliarsi metteva anche il connettore del monitor diverso dal resto del mondo...

Tutte Balle.

Rispondo punto per punto le tue "accuse" e vedrai che cascherai male, ma male davvero. Se tacevi era meglio ;-), scherzo!

Aggiungo anche altri esempietti di alcuni standard proprietari di Apple per dimostrarti che in Apple lavorano davvero con in mente i veri problemi degli Utenti (sopratutto non pro) e sviluppatori.

a) Quick draw 3D (dal 93 circa in avanti tempi del System 7.5.1) contro openGL. A quei tempi openGL non era ancora uno standard appartenendo alla Silicon G. Quindi Apple a diff. di M$ (tempi di win 3.2) si poneva il problema di produrre API 3D per facilitare e omogenizzare lo sviluppo di applicazioni 3D.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

b) Font TT non so da quando studiati e adottati da Apple ma utilizzati diffusamente anche da win95 in poi. In M$ allora come adesso il WYGIWYS è un mito ancora al di la di essere raggiunto i vari .DOC .XLS .PPT e compagnia bella dopo 15 anni sono ancora formati stramerdosi che vanno bene si e no per la visualizzazione su monitor altrochè anteprima di stampa (fasualla) e stampa reale su carta. Non parliamo della tecnologia per la corrispondenza dei colori.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

c) Formato HFS (nome files di 32 caratteri senza bisogno del .XXX) contro formato Dos 8+3. Ma scherziamo in nome della standardizzazione Apple doveva adottare il sistema 8+3 perchè il 95% del mercato lo adottava. Vi ricordo windowisti che il sistema 8+3 è durato fino al '95, 8 anni fa, che non sono tanti tanti.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

d) Connettoti adb/RS232 MAC versus RS232 PC. Apple da 4-5 anni ha abbandonato adb/RS232 a favore di USB (innovazione o no?) sui PC esiste ancora RS232 adottatissima.

Allora come oggi in apple sono furbi intelligenti ed estrmamente PRATICI non illusi sogatori come vole fare credere, infatti come allora su MAC anche oggi è possibile collegare in cascata le periferiche, cosa che gi utenti PC non sono ancora stati in grado di recepire (pur avendone la possibilità con USB). Infatti si attacca ancora un cavo da tastiera a PC un cavo da mouse a PC un vaco da monitor a PC, per un proliferare di cavi P-E-N-O-S-O. Su mac invece grazie anche a cavo speciale per monitor (sono sempre comunque esistiti adattatori per usare monitor non apple) collegavi : Mouse a tastiera, tastiera a monitor, monitor a CPU e accendevi il PC da tastiera .. non voglio infierire.

Non ti sei mai chiesto M100F perche tra gli utenti MAC non sono e non saranno mai diffuse le tastiera a pile e i mouse a pile con il collegamento radio o ir che siano ... semplice potendo collegare i cavi in cascata con adb prima e USB ora non è mai esistito l'effetto spaghetti davanti e dietro ai MAC cosa che è OGGETTIVAMENTE fastidiosa per voi PCISTI. Lo dimostra il fatto che tra voi è vista come super innovazione il mouse e la tastiera a pile ... vergognatevi Burundi (senza offesa per i Burundi).

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

e) Il plug & play è un concetto che tra gli utenti MAC non è mai esiteito perche alla apple fin dall'inizio ci hanno abituati così: attacchi o installi e lavori, seza beghe. Le schede NuBus a cosa credi che servissero se non a questo scopo. Allora su PC esitevano standard come VESA e altri che non ricordo, che non supportavano P&P. Sulle schede per PC (ricordo benissimo quando a 16 anni ho installato la Sound Blaster su di un 886) bisognava muovere interruttorini, e spostare ponticellini sulla scheda stessa per configurarla, ecco tutto questo su MAC non ESISTEVA grazzie a NuBus. Erano furbi alla Apple ad adottare VESA per far contento te M100F.

Alla apple hanno adottato PCI qusi da subito, quando anche nei PC si stava affermando come standard, senza problemi e senza perderdi niente.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

f) Da sempre per quel che riguarda i protocolli di rete tutte le case costruttrici di computer hanno adottato systemi proprietari, e solo negli ultimi tempi diciamo dall' inizio dell'espansione Internet si è affermato un protocollo su tutti il TCP/IP. Ora tutti i sistemi si basano nativamente su TCP/IP, M$ no lo implementa e basta. M$ adotta e spinge il suo NTFS con lunico scopo di ostacolare la concorrenza e far credere agli utenti che gli altri sitemi non sono perfettamente compatibili con il 98% del mercato. I fessi programmatori che non usano WIN e hanno creato il progetto SMB fanno i salti mortali per riuscire a mantenere la compatibilità di SMB perche alla M$ non perdono occasione di cambiare le specifiche per rendere SMB incompatibile.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

Bravo M100F fai ancora esempi mirati non generici che io con l'aiuto di altri, spero, siamo ben felici di controbattere con argomentazioni e motivazioni CONCRETE.

Per come la vedo io nel modo dei sognatori ci siete solo voi UTONTI di PC, anche se oramai rappresentati il 98%.

Fate ancora confusione tra potenza massmediatica creatrice di falsi problemi e falsi miti, con la realtà quotidiana di tutti i giorni.

MAC molti veri problemi li risolve e altri cerca, anche sbagliando di brutto o non riuscirci, di risolvere.

WIN molti veri problemi non li risolverà mai, semmai ne crea a hoc per essere risolti alla sua maniera.

PCISTI siete ammagliati dallo splendore e dalla potenza di M$ esattemente come lo erano i tedeschi durante il III right. Non sapete che prima o poi aprirete gli occhi e allora ....

Link to comment
Share on other sites

M100F affermando che se sul finder X la scociatoia mala+q chiude l'applicazione finder e che occorre molto tempo prima che si riavvii l'applicazione finder è la prova lampante che tu Mac OS X NON LO HAI MAI USATO, non succede questo punto e basta.

M100F tanta teoria poca pratica!! qesta è la verità.

M100F ti riempi la bocca con mille nomi si OS, ma la verità e che forse avrai usato MAC 1 ora per volta, 10 volte in tutto. Stessa cosa vale per i computer dei vecci tempi : forse un amico ti ha parlato e fatto vedere ATARI ST, un mito per i musicisti di allora un altro acora ti ha avrà fatto vedere e usare COMMODORE AMIGA per gicare ... ma lo sai che AMIGA ai tepmi del dos 3.2 e di system 6 era l'unica piattaforma in grado di fare computer grafica in 3D, e altro che UNIX, aveva già un multitasking estremamente efficace e avanzato.

> apri gli occhi: apple adotta standard esistenti da quando e' scesa talmente in basso nelle quote di mercato da non potersi piu' permettere di fare di testa sua per guadagnarci sopra a piu' non posso .... apple usava connettori adb e schede nubus, se ne strabatteva le palle di opengl e si inventava un protocollo di rete tutto suo. Per non sbagliarsi metteva anche il connettore del monitor diverso dal resto del mondo...

Tutte Balle.

Rispondo punto per punto le tue "accuse" e vedrai che cascherai male, ma male davvero. Se tacevi era meglio ;-), scherzo!

Aggiungo anche altri esempietti di alcuni standard proprietari di Apple per dimostrarti che in Apple lavorano davvero con in mente i veri problemi degli Utenti (sopratutto non pro) e sviluppatori.

a) Quick draw 3D (dal 93 circa in avanti tempi del System 7.5.1) contro openGL. A quei tempi openGL non era ancora uno standard appartenendo alla Silicon G. Quindi Apple a diff. di M$ (tempi di win 3.2) si poneva il problema di produrre API 3D per facilitare e omogenizzare lo sviluppo di applicazioni 3D.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

b) Font TT non so da quando studiati e adottati da Apple ma utilizzati diffusamente anche da win95 in poi. In M$ allora come adesso il WYGIWYS è un mito ancora al di la di essere raggiunto i vari .DOC .XLS .PPT e compagnia bella dopo 15 anni sono ancora formati stramerdosi che vanno bene si e no per la visualizzazione su monitor altrochè anteprima di stampa (fasualla) e stampa reale su carta. Non parliamo della tecnologia per la corrispondenza dei colori.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

c) Formato HFS (nome files di 32 caratteri senza bisogno del .XXX) contro formato Dos 8+3. Ma scherziamo in nome della standardizzazione Apple doveva adottare il sistema 8+3 perchè il 95% del mercato lo adottava. Vi ricordo windowisti che il sistema 8+3 è durato fino al '95, 8 anni fa, che non sono tanti tanti.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

d) Connettoti adb/RS232 MAC versus RS232 PC. Apple da 4-5 anni ha abbandonato adb/RS232 a favore di USB (innovazione o no?) sui PC esiste ancora RS232 adottatissima.

Allora come oggi in apple sono furbi intelligenti ed estrmamente PRATICI non illusi sogatori come vole fare credere, infatti come allora su MAC anche oggi è possibile collegare in cascata le periferiche, cosa che gi utenti PC non sono ancora stati in grado di recepire (pur avendone la possibilità con USB). Infatti si attacca ancora un cavo da tastiera a PC un cavo da mouse a PC un vaco da monitor a PC, per un proliferare di cavi P-E-N-O-S-O. Su mac invece grazie anche a cavo speciale per monitor (sono sempre comunque esistiti adattatori per usare monitor non apple) collegavi : Mouse a tastiera, tastiera a monitor, monitor a CPU e accendevi il PC da tastiera .. non voglio infierire.

Non ti sei mai chiesto M100F perche tra gli utenti MAC non sono e non saranno mai diffuse le tastiera a pile e i mouse a pile con il collegamento radio o ir che siano ... semplice potendo collegare i cavi in cascata con adb prima e USB ora non è mai esistito l'effetto spaghetti davanti e dietro ai MAC cosa che è OGGETTIVAMENTE fastidiosa per voi PCISTI. Lo dimostra il fatto che tra voi è vista come super innovazione il mouse e la tastiera a pile ... vergognatevi Burundi (senza offesa per i Burundi).

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

e) Il plug & play è un concetto che tra gli utenti MAC non è mai esiteito perche alla apple fin dall'inizio ci hanno abituati così: attacchi o installi e lavori, seza beghe. Le schede NuBus a cosa credi che servissero se non a questo scopo. Allora su PC esitevano standard come VESA e altri che non ricordo, che non supportavano P&P. Sulle schede per PC (ricordo benissimo quando a 16 anni ho installato la Sound Blaster su di un 886) bisognava muovere interruttorini, e spostare ponticellini sulla scheda stessa per configurarla, ecco tutto questo su MAC non ESISTEVA grazzie a NuBus. Erano furbi alla Apple ad adottare VESA per far contento te M100F.

Alla apple hanno adottato PCI qusi da subito, quando anche nei PC si stava affermando come standard, senza problemi e senza perderdi niente.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

f) Da sempre per quel che riguarda i protocolli di rete tutte le case costruttrici di computer hanno adottato systemi proprietari, e solo negli ultimi tempi diciamo dall' inizio dell'espansione Internet si è affermato un protocollo su tutti il TCP/IP. Ora tutti i sistemi si basano nativamente su TCP/IP, M$ no lo implementa e basta. M$ adotta e spinge il suo NTFS con lunico scopo di ostacolare la concorrenza e far credere agli utenti che gli altri sitemi non sono perfettamente compatibili con il 98% del mercato. I fessi programmatori che non usano WIN e hanno creato il progetto SMB fanno i salti mortali per riuscire a mantenere la compatibilità di SMB perche alla M$ non perdono occasione di cambiare le specifiche per rendere SMB incompatibile.

M$ sempre al 95% del mercato ma sempre in alto mare con i suoi utonti.

Bravo M100F fai ancora esempi mirati non generici che io con l'aiuto di altri, spero, siamo ben felici di controbattere con argomentazioni e motivazioni CONCRETE.

Per come la vedo io nel modo dei sognatori ci siete solo voi UTONTI di PC, anche se oramai rappresentati il 98%.

Fate ancora confusione tra potenza massmediatica creatrice di falsi problemi e falsi miti, con la realtà quotidiana di tutti i giorni.

MAC molti veri problemi li risolve e altri cerca, anche sbagliando di brutto o non riuscirci, di risolvere.

WIN molti veri problemi non li risolverà mai, semmai ne crea a hoc per essere risolti alla sua maniera.

PCISTI siete ammagliati dallo splendore e dalla potenza di M$ esattemente come lo erano i tedeschi durante il III right. Non sapete che prima o poi aprirete gli occhi e allora ....

Link to comment
Share on other sites

Non era necessario precisare. Ti leggo abbastanza da poter comprendere il tono dei tuoi post.

>Il problema è che se si sta troppo a lungo su 'sti temi, questo finisce per diventare il thread del cazzeggio... e allora nessuno posterà più le sue opere! O__o

Non li trovo, tutto sommato, così cazzeggianti i suddetti; di certo non particolarmente "spessi". (seguire il flusso del thread con interventi estemporanei, anche se il livello non è eccelso, ritengo possa essere considerato creativo)

Mi sono ripreso subito, comunque, dai....dai, concedilo.

Cosa ne pensi del blu paracarro? ;-)

correzione <aggiunto il testo tra parentesi>

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share