Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

>NT doveva essere la nuova versione di OS2

--- non proprio, ma quasi.

Come ben sai, MS e ibm si erano accordate per sviluppare assieme un sistema operativo: os/2, e infatti le prime versioni sono sviluppate congiuntamente.

MS doveva occuparsi della gui e ibm del resto (piu' o meno).

Poi MS, come spesso capita, ha fatto la furba: il successo insperato di windows la ha portata a gettare a mare l'accordo e a proseguire da sola.

A questo punto capita che david cutler, il leader del vms presso Digital sia scontento del suo lavoro; gates gli chiede di trasferirsi in ms per sviluppare un os totalmente nuovo e cutler accetta, a condizione di potersi portare dietro tutto il proprio team di collaboratori.

In un tempo relativamente breve nasce windows nt, che, partito in sordina, e' diventato uno dei sistemi operativi piu' diffusi nelle aziende di tutto il mondo.

Vorrei ricordare che, almeno a livello progettuale, nt e' un sistema estremamente moderno: non e' un caso che sia performante e portabile (magari qui sono tutti giovani e non lo ricordano, ma nt esisteva anche in versione per ppc, oltre che per mips, alpha e intel), e che sia riuscito a mantenere la compatibilita' con le applicazioni dos e windows (oltre che per quello os/2 in console) in maniera molto piu' elegante di quanto abbia fatto osx con classic.

>Credo ancora che il futuro dei processori sia più vicino a quello che oggi sono i PPC che non i vai Pentium

--- lo sai meglio di me che gli attuali processori di amd e intel, e a maggior ragione i prossimi, sono molto piu' simili ad un risc come il ppc che ai "vecchi" pentium.

Link to comment
Share on other sites

>NT doveva essere la nuova versione di OS2

--- non proprio, ma quasi.

Come ben sai, MS e ibm si erano accordate per sviluppare assieme un sistema operativo: os/2, e infatti le prime versioni sono sviluppate congiuntamente.

MS doveva occuparsi della gui e ibm del resto (piu' o meno).

Poi MS, come spesso capita, ha fatto la furba: il successo insperato di windows la ha portata a gettare a mare l'accordo e a proseguire da sola.

A questo punto capita che david cutler, il leader del vms presso Digital sia scontento del suo lavoro; gates gli chiede di trasferirsi in ms per sviluppare un os totalmente nuovo e cutler accetta, a condizione di potersi portare dietro tutto il proprio team di collaboratori.

In un tempo relativamente breve nasce windows nt, che, partito in sordina, e' diventato uno dei sistemi operativi piu' diffusi nelle aziende di tutto il mondo.

Vorrei ricordare che, almeno a livello progettuale, nt e' un sistema estremamente moderno: non e' un caso che sia performante e portabile (magari qui sono tutti giovani e non lo ricordano, ma nt esisteva anche in versione per ppc, oltre che per mips, alpha e intel), e che sia riuscito a mantenere la compatibilita' con le applicazioni dos e windows (oltre che per quello os/2 in console) in maniera molto piu' elegante di quanto abbia fatto osx con classic.

>Credo ancora che il futuro dei processori sia più vicino a quello che oggi sono i PPC che non i vai Pentium

--- lo sai meglio di me che gli attuali processori di amd e intel, e a maggior ragione i prossimi, sono molto piu' simili ad un risc come il ppc che ai "vecchi" pentium.

Link to comment
Share on other sites

>NT doveva essere la nuova versione di OS2

--- non proprio, ma quasi.

Come ben sai, MS e ibm si erano accordate per sviluppare assieme un sistema operativo: os/2, e infatti le prime versioni sono sviluppate congiuntamente.

MS doveva occuparsi della gui e ibm del resto (piu' o meno).

Poi MS, come spesso capita, ha fatto la furba: il successo insperato di windows la ha portata a gettare a mare l'accordo e a proseguire da sola.

A questo punto capita che david cutler, il leader del vms presso Digital sia scontento del suo lavoro; gates gli chiede di trasferirsi in ms per sviluppare un os totalmente nuovo e cutler accetta, a condizione di potersi portare dietro tutto il proprio team di collaboratori.

In un tempo relativamente breve nasce windows nt, che, partito in sordina, e' diventato uno dei sistemi operativi piu' diffusi nelle aziende di tutto il mondo.

Vorrei ricordare che, almeno a livello progettuale, nt e' un sistema estremamente moderno: non e' un caso che sia performante e portabile (magari qui sono tutti giovani e non lo ricordano, ma nt esisteva anche in versione per ppc, oltre che per mips, alpha e intel), e che sia riuscito a mantenere la compatibilita' con le applicazioni dos e windows (oltre che per quello os/2 in console) in maniera molto piu' elegante di quanto abbia fatto osx con classic.

>Credo ancora che il futuro dei processori sia più vicino a quello che oggi sono i PPC che non i vai Pentium

--- lo sai meglio di me che gli attuali processori di amd e intel, e a maggior ragione i prossimi, sono molto piu' simili ad un risc come il ppc che ai "vecchi" pentium.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share