Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Caspita quanto postate.

Mi aspettavo, scrivendo il messaggio che ha dato vita al thread, solo qualche smiley...

Era da "tutti i cubi vengono al pettine" che non vedevo una cosa del genere.

Avro mica il dono di saper mettere il dito nella piaga giusta?

;)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Caspita quanto postate.

Mi aspettavo, scrivendo il messaggio che ha dato vita al thread, solo qualche smiley...

Era da "tutti i cubi vengono al pettine" che non vedevo una cosa del genere.

Avro mica il dono di saper mettere il dito nella piaga giusta?

;)

Link to comment
Share on other sites

questa cosa che segnali in effetti capita random ogni tanto.

non capisco perché.

tutto il testo e la parte "tecnica" del sito non è mia.

il logo e l'intero disegno delle pagine sì.

ps: potete parlarne pure male, io qui sono un dipendente.

Link to comment
Share on other sites

questa cosa che segnali in effetti capita random ogni tanto.

non capisco perché.

tutto il testo e la parte "tecnica" del sito non è mia.

il logo e l'intero disegno delle pagine sì.

ps: potete parlarne pure male, io qui sono un dipendente.

Link to comment
Share on other sites

questa cosa che segnali in effetti capita random ogni tanto.

non capisco perché.

tutto il testo e la parte "tecnica" del sito non è mia.

il logo e l'intero disegno delle pagine sì.

ps: potete parlarne pure male, io qui sono un dipendente.

Link to comment
Share on other sites

>Al posto di "cd" c'era "set default".

Se scrivevi un nome di directory inesistente lui...ci andava lo stesso!

--- e' vero!

>Sì. Adesso impazziscono con USB.

--- naahhh, usb funziona benone su win2000

Nt proprio non lo supporta. D'altronde devono convincere gli utenti ad uprgadare... ;-))

>Apple ebbe comunque gravissime responsablità in quella triste vicenda.

--- vero.

Ricordo che leggevo applicando e ogni mese si favoleggiava di questa nuova piattaforma su cui avremmo potuto installare diversi os oltre a mac, in piu' ogni mese sembrava che colpand fosse in procinto di arrivare.

Intanto le quote di mercato scendevano...

>Mi era stato detto che il dos era emulato e che il codice fosse di Insignia.

--- il dos e' emulato, infatti ogni finestra dos gira in una machina virtuale dos propria.

Che il codice fosse di insigna non lo sapevo. Grazie per la info, approfondiro'.

>Ma i clonatori clonarono ugualmente e a MS sai quanto importava se fare Win per IBM o per xxx...

--- si, mi sono espresso male.

Il punto e' che ms ha avuto la intuizione di non concedere alcuna esclusiva a ibm.

>Vogliamo parlare di pubblica e sottoscrivi?

>...

>Che fine ha fatto?

>E OpenDoc?

>E CyberDog dove lo mettiamo?

--- E' tutto vero. Infatti ho citato opendoc anche io.

Il problema e' che apple queste cose le ha intuite in un momento poco favorevole (macchine poco potenti, utenti abituati ad usare un solo sw alla volta ecc.) e mai portate avanti fino in fondo. E poi ha dovuto abbandonarle perche' mancavano i soldi.

Un po' come per newton, ad esempio.

Link to comment
Share on other sites

>Al posto di "cd" c'era "set default".

Se scrivevi un nome di directory inesistente lui...ci andava lo stesso!

--- e' vero!

>Sì. Adesso impazziscono con USB.

--- naahhh, usb funziona benone su win2000

Nt proprio non lo supporta. D'altronde devono convincere gli utenti ad uprgadare... ;-))

>Apple ebbe comunque gravissime responsablità in quella triste vicenda.

--- vero.

Ricordo che leggevo applicando e ogni mese si favoleggiava di questa nuova piattaforma su cui avremmo potuto installare diversi os oltre a mac, in piu' ogni mese sembrava che colpand fosse in procinto di arrivare.

Intanto le quote di mercato scendevano...

>Mi era stato detto che il dos era emulato e che il codice fosse di Insignia.

--- il dos e' emulato, infatti ogni finestra dos gira in una machina virtuale dos propria.

Che il codice fosse di insigna non lo sapevo. Grazie per la info, approfondiro'.

>Ma i clonatori clonarono ugualmente e a MS sai quanto importava se fare Win per IBM o per xxx...

--- si, mi sono espresso male.

Il punto e' che ms ha avuto la intuizione di non concedere alcuna esclusiva a ibm.

>Vogliamo parlare di pubblica e sottoscrivi?

>...

>Che fine ha fatto?

>E OpenDoc?

>E CyberDog dove lo mettiamo?

--- E' tutto vero. Infatti ho citato opendoc anche io.

Il problema e' che apple queste cose le ha intuite in un momento poco favorevole (macchine poco potenti, utenti abituati ad usare un solo sw alla volta ecc.) e mai portate avanti fino in fondo. E poi ha dovuto abbandonarle perche' mancavano i soldi.

Un po' come per newton, ad esempio.

Link to comment
Share on other sites

>Al posto di "cd" c'era "set default".

Se scrivevi un nome di directory inesistente lui...ci andava lo stesso!

--- e' vero!

>Sì. Adesso impazziscono con USB.

--- naahhh, usb funziona benone su win2000

Nt proprio non lo supporta. D'altronde devono convincere gli utenti ad uprgadare... ;-))

>Apple ebbe comunque gravissime responsablità in quella triste vicenda.

--- vero.

Ricordo che leggevo applicando e ogni mese si favoleggiava di questa nuova piattaforma su cui avremmo potuto installare diversi os oltre a mac, in piu' ogni mese sembrava che colpand fosse in procinto di arrivare.

Intanto le quote di mercato scendevano...

>Mi era stato detto che il dos era emulato e che il codice fosse di Insignia.

--- il dos e' emulato, infatti ogni finestra dos gira in una machina virtuale dos propria.

Che il codice fosse di insigna non lo sapevo. Grazie per la info, approfondiro'.

>Ma i clonatori clonarono ugualmente e a MS sai quanto importava se fare Win per IBM o per xxx...

--- si, mi sono espresso male.

Il punto e' che ms ha avuto la intuizione di non concedere alcuna esclusiva a ibm.

>Vogliamo parlare di pubblica e sottoscrivi?

>...

>Che fine ha fatto?

>E OpenDoc?

>E CyberDog dove lo mettiamo?

--- E' tutto vero. Infatti ho citato opendoc anche io.

Il problema e' che apple queste cose le ha intuite in un momento poco favorevole (macchine poco potenti, utenti abituati ad usare un solo sw alla volta ecc.) e mai portate avanti fino in fondo. E poi ha dovuto abbandonarle perche' mancavano i soldi.

Un po' come per newton, ad esempio.

Link to comment
Share on other sites

Posto in questo thread, sperando di non essere troppo O.T.

Io ho 18 anni e uso Mac felicemente da 12, da quando in prima elementare mia madre mi mise di fronte al suo SE con Word ed io quasi non sapevo scrivere. Poi arrivò l'LC con i colori, ed il primo computer TUTTO MIO! Un Performa 630 con scheda TV e videoshop. Così imparai a fare montaggi video ed un pò di grafica prima del, (dico una parolaccia), clone Umax e del G4 con cui scrivo adesso.

Come dire, un pò di storia l'ho vissuta sulla mia pelle anche se ero piccolo, ma ricordo bene come chiunque vedesse i miei primi .mov (uno è su macformat, in un numero ra il 7 ed il 13 non ricordo), sul 630 si chiedesse se fossi un genio o che computer potente avessi, e lo stesso per i primi lavori 3D sul, (scusate ancora), clone con l'infausto 7.5.3. Adesso questo non succede più, e non solo perchè sono cresciuto, piuttosto perche Microsoft ha "colmato il gap". Aggiungo subito "sulla carta".

E con questo intendo dall'interfaccia grafica alla copia di iMovie

La differenza importante, secondo me, è nell'OS, nelle (i)Apps e nella visibilità, ma come sempre è la terza che manca, molte più persone di quanto pensassi non sanno neppure cosa sia, un Mac.

Adesso con os x c'è la possibilità però di riprendere quota, perchè nuovamente le persone che guardano un dvd sul mio computer impazziscono quando salta in primo piano lightwave che nel frattempo stava renderizzando o l'address book perchè ho ricevuto un sms.

E non è un fatto di potenza con un 466, ma di os, ed è questa la strada da perseguire!

Chiudo, perchè mi sono dilungato troppo...

Link to comment
Share on other sites

Posto in questo thread, sperando di non essere troppo O.T.

Io ho 18 anni e uso Mac felicemente da 12, da quando in prima elementare mia madre mi mise di fronte al suo SE con Word ed io quasi non sapevo scrivere. Poi arrivò l'LC con i colori, ed il primo computer TUTTO MIO! Un Performa 630 con scheda TV e videoshop. Così imparai a fare montaggi video ed un pò di grafica prima del, (dico una parolaccia), clone Umax e del G4 con cui scrivo adesso.

Come dire, un pò di storia l'ho vissuta sulla mia pelle anche se ero piccolo, ma ricordo bene come chiunque vedesse i miei primi .mov (uno è su macformat, in un numero ra il 7 ed il 13 non ricordo), sul 630 si chiedesse se fossi un genio o che computer potente avessi, e lo stesso per i primi lavori 3D sul, (scusate ancora), clone con l'infausto 7.5.3. Adesso questo non succede più, e non solo perchè sono cresciuto, piuttosto perche Microsoft ha "colmato il gap". Aggiungo subito "sulla carta".

E con questo intendo dall'interfaccia grafica alla copia di iMovie

La differenza importante, secondo me, è nell'OS, nelle (i)Apps e nella visibilità, ma come sempre è la terza che manca, molte più persone di quanto pensassi non sanno neppure cosa sia, un Mac.

Adesso con os x c'è la possibilità però di riprendere quota, perchè nuovamente le persone che guardano un dvd sul mio computer impazziscono quando salta in primo piano lightwave che nel frattempo stava renderizzando o l'address book perchè ho ricevuto un sms.

E non è un fatto di potenza con un 466, ma di os, ed è questa la strada da perseguire!

Chiudo, perchè mi sono dilungato troppo...

Link to comment
Share on other sites

Posto in questo thread, sperando di non essere troppo O.T.

Io ho 18 anni e uso Mac felicemente da 12, da quando in prima elementare mia madre mi mise di fronte al suo SE con Word ed io quasi non sapevo scrivere. Poi arrivò l'LC con i colori, ed il primo computer TUTTO MIO! Un Performa 630 con scheda TV e videoshop. Così imparai a fare montaggi video ed un pò di grafica prima del, (dico una parolaccia), clone Umax e del G4 con cui scrivo adesso.

Come dire, un pò di storia l'ho vissuta sulla mia pelle anche se ero piccolo, ma ricordo bene come chiunque vedesse i miei primi .mov (uno è su macformat, in un numero ra il 7 ed il 13 non ricordo), sul 630 si chiedesse se fossi un genio o che computer potente avessi, e lo stesso per i primi lavori 3D sul, (scusate ancora), clone con l'infausto 7.5.3. Adesso questo non succede più, e non solo perchè sono cresciuto, piuttosto perche Microsoft ha "colmato il gap". Aggiungo subito "sulla carta".

E con questo intendo dall'interfaccia grafica alla copia di iMovie

La differenza importante, secondo me, è nell'OS, nelle (i)Apps e nella visibilità, ma come sempre è la terza che manca, molte più persone di quanto pensassi non sanno neppure cosa sia, un Mac.

Adesso con os x c'è la possibilità però di riprendere quota, perchè nuovamente le persone che guardano un dvd sul mio computer impazziscono quando salta in primo piano lightwave che nel frattempo stava renderizzando o l'address book perchè ho ricevuto un sms.

E non è un fatto di potenza con un 466, ma di os, ed è questa la strada da perseguire!

Chiudo, perchè mi sono dilungato troppo...

Link to comment
Share on other sites

>> Andrea

No Andrea non sto parlando dei Framework, di cui poco conosco e come ripeto per me ora come ora la parola framework rimane un sinonimo di libreria. Sto parlando della struttura a componenti di MS COM,COM++ e .NET un metodo di sviluppare software completamente assente in Apple. A mio parere una grossa mancanza.

>>Diego

Hai perfettamente ragione quando dici che il concetto dei componenti è vecchissimo, ora non ne ho il modo, ma riprometto di postarvi l'indirizzo ad un articolo se ben ricordo prima degli anni ottanta in cui già si teorizzava sul software a componenti. In pratica permetterebbe di paragonare il lavoro dello sviluppatore, all'idraulico,all'elettricista, all'assemblatore di computer, mi serve un pezzo, componente, lo compro e lo collego agli altri pezzi....

qua sotto l'articolo di cui vi parlavo datato 11 ottobre 1968

http://www.disi.unige.it/person/CerioliM/TAPS2002-2003/Documentation/McIlroyComp onents.txt}}

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share