Sign in to follow this  
chest

Mac chat

Recommended Posts

Ok...mi autocensuro e vo a letto!!! La mattina alle 7,30 in caserma!! Altrimenti caput.....

Cmq non prendetemi per uno che alimenta le copie pirata....ultimamente ho acquistato Route 66, e penso di acquistare Jaguar (nonostante a momenti comprerò il powerbook...potrei fare doppio utilizzo...ma NO!), e infine NetBarrier...bè tot. 297€....

Va bè notte ragazzi, la naja mi dà alla testa...ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok...mi autocensuro e vo a letto!!! La mattina alle 7,30 in caserma!! Altrimenti caput.....

Cmq non prendetemi per uno che alimenta le copie pirata....ultimamente ho acquistato Route 66, e penso di acquistare Jaguar (nonostante a momenti comprerò il powerbook...potrei fare doppio utilizzo...ma NO!), e infine NetBarrier...bè tot. 297€....

Va bè notte ragazzi, la naja mi dà alla testa...ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

<font color="ff0000">Mickey: Stesso discorso su Marco100F abbiamo la stessa situazione, con una piccola aggravante...più si cerca di screditare la sua tesi e più lui la rinvigorisce, ma spesso ha ragione, non sempre ma spesso.

Il Dell che ha postato si può vivisezionarlo bene bene e magari non è questo ben di diddio, però cavolo ha un processore 3volte più alto in frequenza dell'eMac o iMac ed una scheda video con 128mb di ram...certo non ha il pacchetto software Apple, non ha il Design ma resta una gran macchina con in più una garanzia onsite di 3anni, mica male...</font><font color="000000">

E chi scredita cosa? Ho semplicemente fatto notare che l'abissale differenza che 100fanti proclamava con il verbo 'Dell' non mi sembrava tale, anzi.

ah certo, se anche tu mickey cominci a ragionare a euro/kilo tutti i discorsi che si sono fatti in questo thread lunghissimo non sono serviti a niente:

Facciamo un pò di conti al supermercato dell'informatica intelligente:

Dell: 703 euro a ghz

Apple: 2.054 euro a ghz

Bisogna proprio essere scemi a comprare apple a questi prezzi.....

Alla fine, al di là dei discorsi non conta niente la semplicità d'uso, la solidità del software, la libertà di non essere costretto ad usare quei programmi che tutti vorrebbero farci usare,il valore di un'oggetto che certo, deve essere anche bello (altrimenti quando acquistate un televisore prendetevi il Mivar che funziona lo stesso, chissà perché Bang & Olufsen non costa come un televisore normale, in fondo fanno lo stesso servizio)e mille altri motivi fra i quali non mi interessa più di tanto la garanzia onsite visto che a me gli Apple non si sono mai rotti...come poi se un computer oggi resistesse più di tre anni prima di essere cambiato...

Alla fine si torna ai ghz, sempre lì, se il pc dopo due mesi di utilizzo comincia a rallentare per quello schifo di sistema che ha sopra non importa, importa che mi porto a casa più ghz al minor prezzo.

Va bè....buonanotte.

</font>

Share this post


Link to post
Share on other sites

<font color="ff0000">Mickey: Stesso discorso su Marco100F abbiamo la stessa situazione, con una piccola aggravante...più si cerca di screditare la sua tesi e più lui la rinvigorisce, ma spesso ha ragione, non sempre ma spesso.

Il Dell che ha postato si può vivisezionarlo bene bene e magari non è questo ben di diddio, però cavolo ha un processore 3volte più alto in frequenza dell'eMac o iMac ed una scheda video con 128mb di ram...certo non ha il pacchetto software Apple, non ha il Design ma resta una gran macchina con in più una garanzia onsite di 3anni, mica male...</font><font color="000000">

E chi scredita cosa? Ho semplicemente fatto notare che l'abissale differenza che 100fanti proclamava con il verbo 'Dell' non mi sembrava tale, anzi.

ah certo, se anche tu mickey cominci a ragionare a euro/kilo tutti i discorsi che si sono fatti in questo thread lunghissimo non sono serviti a niente:

Facciamo un pò di conti al supermercato dell'informatica intelligente:

Dell: 703 euro a ghz

Apple: 2.054 euro a ghz

Bisogna proprio essere scemi a comprare apple a questi prezzi.....

Alla fine, al di là dei discorsi non conta niente la semplicità d'uso, la solidità del software, la libertà di non essere costretto ad usare quei programmi che tutti vorrebbero farci usare,il valore di un'oggetto che certo, deve essere anche bello (altrimenti quando acquistate un televisore prendetevi il Mivar che funziona lo stesso, chissà perché Bang & Olufsen non costa come un televisore normale, in fondo fanno lo stesso servizio)e mille altri motivi fra i quali non mi interessa più di tanto la garanzia onsite visto che a me gli Apple non si sono mai rotti...come poi se un computer oggi resistesse più di tre anni prima di essere cambiato...

Alla fine si torna ai ghz, sempre lì, se il pc dopo due mesi di utilizzo comincia a rallentare per quello schifo di sistema che ha sopra non importa, importa che mi porto a casa più ghz al minor prezzo.

Va bè....buonanotte.

</font>

Share this post


Link to post
Share on other sites

<font color="ff0000">Mickey: Stesso discorso su Marco100F abbiamo la stessa situazione, con una piccola aggravante...più si cerca di screditare la sua tesi e più lui la rinvigorisce, ma spesso ha ragione, non sempre ma spesso.

Il Dell che ha postato si può vivisezionarlo bene bene e magari non è questo ben di diddio, però cavolo ha un processore 3volte più alto in frequenza dell'eMac o iMac ed una scheda video con 128mb di ram...certo non ha il pacchetto software Apple, non ha il Design ma resta una gran macchina con in più una garanzia onsite di 3anni, mica male...</font><font color="000000">

E chi scredita cosa? Ho semplicemente fatto notare che l'abissale differenza che 100fanti proclamava con il verbo 'Dell' non mi sembrava tale, anzi.

ah certo, se anche tu mickey cominci a ragionare a euro/kilo tutti i discorsi che si sono fatti in questo thread lunghissimo non sono serviti a niente:

Facciamo un pò di conti al supermercato dell'informatica intelligente:

Dell: 703 euro a ghz

Apple: 2.054 euro a ghz

Bisogna proprio essere scemi a comprare apple a questi prezzi.....

Alla fine, al di là dei discorsi non conta niente la semplicità d'uso, la solidità del software, la libertà di non essere costretto ad usare quei programmi che tutti vorrebbero farci usare,il valore di un'oggetto che certo, deve essere anche bello (altrimenti quando acquistate un televisore prendetevi il Mivar che funziona lo stesso, chissà perché Bang & Olufsen non costa come un televisore normale, in fondo fanno lo stesso servizio)e mille altri motivi fra i quali non mi interessa più di tanto la garanzia onsite visto che a me gli Apple non si sono mai rotti...come poi se un computer oggi resistesse più di tre anni prima di essere cambiato...

Alla fine si torna ai ghz, sempre lì, se il pc dopo due mesi di utilizzo comincia a rallentare per quello schifo di sistema che ha sopra non importa, importa che mi porto a casa più ghz al minor prezzo.

Va bè....buonanotte.

</font>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

alessio:

>tuo cugino ha circa 200 cd pieni di mp3, SOFTWARE PIRATA, ecc.....

mi sbaglio?

ti sbagli si. a parte che, come saprai benissimo, mp3 è un formato multipiattaforma e quindi sarebbe comunque compatibile. software pirata: saprai ancora meglio che chi usa un mac da più di 2 mesi sa esattamente dove trovare ogni tipo di software. perciò una buona volta smettiamola di fingerci santi e di dire che gli utenti apple comprano tutti i programmi: la percentuale di pirateria non credo si discosti di molto rispetto al mondo win.

>Alla fine si torna ai ghz, sempre lì, se il pc dopo due mesi di utilizzo comincia a rallentare per quello schifo di sistema che ha sopra non importa, importa che mi porto a casa più ghz al minor prezzo.

qualunquismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

alessio:

>tuo cugino ha circa 200 cd pieni di mp3, SOFTWARE PIRATA, ecc.....

mi sbaglio?

ti sbagli si. a parte che, come saprai benissimo, mp3 è un formato multipiattaforma e quindi sarebbe comunque compatibile. software pirata: saprai ancora meglio che chi usa un mac da più di 2 mesi sa esattamente dove trovare ogni tipo di software. perciò una buona volta smettiamola di fingerci santi e di dire che gli utenti apple comprano tutti i programmi: la percentuale di pirateria non credo si discosti di molto rispetto al mondo win.

>Alla fine si torna ai ghz, sempre lì, se il pc dopo due mesi di utilizzo comincia a rallentare per quello schifo di sistema che ha sopra non importa, importa che mi porto a casa più ghz al minor prezzo.

qualunquismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

alessio:

>tuo cugino ha circa 200 cd pieni di mp3, SOFTWARE PIRATA, ecc.....

mi sbaglio?

ti sbagli si. a parte che, come saprai benissimo, mp3 è un formato multipiattaforma e quindi sarebbe comunque compatibile. software pirata: saprai ancora meglio che chi usa un mac da più di 2 mesi sa esattamente dove trovare ogni tipo di software. perciò una buona volta smettiamola di fingerci santi e di dire che gli utenti apple comprano tutti i programmi: la percentuale di pirateria non credo si discosti di molto rispetto al mondo win.

>Alla fine si torna ai ghz, sempre lì, se il pc dopo due mesi di utilizzo comincia a rallentare per quello schifo di sistema che ha sopra non importa, importa che mi porto a casa più ghz al minor prezzo.

qualunquismo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ieri sera a casa di un amico con il pc nuovo a 2GHzcon xp, abbiamo usato explorer 10 minuti e poi... schermo blu! E a ripartire che fatica.

Mi sono sentito cosi' contento del mio imac crt a 500 mhz con cui faccio tutto quello che mi piace fare e che va va va va va va va va va va va ...

(Evitate di dirmi che il caso non ha rilevanza statistica, lo so)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this