Sign in to follow this  
chest

Mac chat

Recommended Posts

Guest

ieri sera a casa di un amico con il pc nuovo a 2GHzcon xp, abbiamo usato explorer 10 minuti e poi... schermo blu! E a ripartire che fatica.

Mi sono sentito cosi' contento del mio imac crt a 500 mhz con cui faccio tutto quello che mi piace fare e che va va va va va va va va va va va ...

(Evitate di dirmi che il caso non ha rilevanza statistica, lo so)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ieri sera a casa di un amico con il pc nuovo a 2GHzcon xp, abbiamo usato explorer 10 minuti e poi... schermo blu! E a ripartire che fatica.

Mi sono sentito cosi' contento del mio imac crt a 500 mhz con cui faccio tutto quello che mi piace fare e che va va va va va va va va va va va ...

(Evitate di dirmi che il caso non ha rilevanza statistica, lo so)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

>Ma sai perchè comprano Pc?? Bè il vicino di casa ti darà completa assistenza (anche se non ci intende un caiser e ogni volte che mette le mani son guai), tuo cugino ha circa 200 cd pieni di mp3, SOFTWARE PIRATA, ecc.....

mi sbaglio?

--- no.

Stavolta hai ragione.

Pero' inizi pericolosamente a venire nel mio cantuccio: per chi il pc lo usa per 2 tetris e 4 letterine, il dell in questione (che e' un esempio banalissimo, potevo configurarne uno in modo da spendere meno) e' pure troppo...

In piu' hai il vantaggio che l'assistenza (del kaiser, ma tant'e'...) ce l'hai dal vicino di casa, cosi' come il sw pirata (OT: apple potrebbe includere un icarracho... ;-)).

Ovvio che hai anche degli svantaggi, ma una persona che usa il pc per i 3 task e basta che sappiamo benissimo, non li percepisce (o li percepisce solo in parte).

>Mah.... veramente non mi pare che la macchina che tu hai descritto sia granchè migliore dell'emac

--- non lo e' infatti.

Ma potevo configurarla in modo un po' piu' ridotto e limare almeno mezzo milione, cosi' come all'emac devi aggiungere l'apple care.

In piu', per l'utente casalingo, devi aggiungere gli svantaggi di cui sopra, il fatto che la macchina sia molto piu' espandibile e configurabile di un emac. (es cambio il monitor, o aggiungo 2hd ecc.)

Non dico che il mitico utente casalingo abbia ragione a scegliere il pc, cerco di spiegravi perche' lo fa, e perche' spesso possa essere condiviso.

>A minor prezzo ti porti addirittura a casa un Imac che ha pure lo schermo lcd.

--- a minor prezzo hai anche altre scelte sui pc.

>No, ragazzi non ci siamo, io me le ricordo le differenze di prezzo che c'erano anni fa

--- anche io lo ricordo, ma allora c'erano differenze piu' marcate: processori piu' veloci, architettura interna piu' ordinata, os nettamente superiori, periferiche scsi...

>non vedrei male una bella svendita di imac crt che so.. a 500 mhz a 500 euro per allargare la base di installato

--- hai ragione, ma devono essere proprio 500 euro, non una lira in piu'.

E c'e' il rischio che chi lo compera resti deluso perche' non e' abbastanza veloce per osx e per qualche gioco.

>fra i quali non mi interessa più di tanto la garanzia onsite visto che a me gli Apple non si sono mai rotti...come poi se un computer oggi resistesse più di tre anni prima di essere cambiato...

--- se non ti interessa puoi eliminare quella voce e risparmiare altre duecentocinquantamila circa.

Sul fatto che non serva, beh, perdonami ma ho qualche riserva. Apple produce macchine robuste, ma gli inconvenienti possono capitare e il fatto di poter disporre di assistenza in tempi e modi certi e' un bel vantaggio.

Infatti anche apple ti vende apple care.

>che chi usa un mac da più di 2 mesi sa esattamente dove trovare ogni tipo di software

--- infatti.

Il problema e' che prima di quei 2 mesi non hanno idea di come fare, mentre per pc ci pensa il vicino di casa o il marocchino, quindi evitano apple.

Ancora una cosa sulla velocita': abbiamo detto alla nausea che non serve a tutti, e siamo d'accordo, ma serve a molti professionisti serve eccome (montaggi video, cad, 3d, programmazione -provate a programmi lunghi e ad attendere la compilazione per 2 minuti invece di 1,- ecc.).

Ricordo pero' che c'era un tempo in cui con virtualpc potevi lavorare piu' o meno tranquillamente, proprio grazie alla potenza dei ppc, mentre adesso vpc e' chiaramente una soluzione di emergenza.

Non mi pare un fatto da trascurare, anche per un utente casalingo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

>Ma sai perchè comprano Pc?? Bè il vicino di casa ti darà completa assistenza (anche se non ci intende un caiser e ogni volte che mette le mani son guai), tuo cugino ha circa 200 cd pieni di mp3, SOFTWARE PIRATA, ecc.....

mi sbaglio?

--- no.

Stavolta hai ragione.

Pero' inizi pericolosamente a venire nel mio cantuccio: per chi il pc lo usa per 2 tetris e 4 letterine, il dell in questione (che e' un esempio banalissimo, potevo configurarne uno in modo da spendere meno) e' pure troppo...

In piu' hai il vantaggio che l'assistenza (del kaiser, ma tant'e'...) ce l'hai dal vicino di casa, cosi' come il sw pirata (OT: apple potrebbe includere un icarracho... ;-)).

Ovvio che hai anche degli svantaggi, ma una persona che usa il pc per i 3 task e basta che sappiamo benissimo, non li percepisce (o li percepisce solo in parte).

>Mah.... veramente non mi pare che la macchina che tu hai descritto sia granchè migliore dell'emac

--- non lo e' infatti.

Ma potevo configurarla in modo un po' piu' ridotto e limare almeno mezzo milione, cosi' come all'emac devi aggiungere l'apple care.

In piu', per l'utente casalingo, devi aggiungere gli svantaggi di cui sopra, il fatto che la macchina sia molto piu' espandibile e configurabile di un emac. (es cambio il monitor, o aggiungo 2hd ecc.)

Non dico che il mitico utente casalingo abbia ragione a scegliere il pc, cerco di spiegravi perche' lo fa, e perche' spesso possa essere condiviso.

>A minor prezzo ti porti addirittura a casa un Imac che ha pure lo schermo lcd.

--- a minor prezzo hai anche altre scelte sui pc.

>No, ragazzi non ci siamo, io me le ricordo le differenze di prezzo che c'erano anni fa

--- anche io lo ricordo, ma allora c'erano differenze piu' marcate: processori piu' veloci, architettura interna piu' ordinata, os nettamente superiori, periferiche scsi...

>non vedrei male una bella svendita di imac crt che so.. a 500 mhz a 500 euro per allargare la base di installato

--- hai ragione, ma devono essere proprio 500 euro, non una lira in piu'.

E c'e' il rischio che chi lo compera resti deluso perche' non e' abbastanza veloce per osx e per qualche gioco.

>fra i quali non mi interessa più di tanto la garanzia onsite visto che a me gli Apple non si sono mai rotti...come poi se un computer oggi resistesse più di tre anni prima di essere cambiato...

--- se non ti interessa puoi eliminare quella voce e risparmiare altre duecentocinquantamila circa.

Sul fatto che non serva, beh, perdonami ma ho qualche riserva. Apple produce macchine robuste, ma gli inconvenienti possono capitare e il fatto di poter disporre di assistenza in tempi e modi certi e' un bel vantaggio.

Infatti anche apple ti vende apple care.

>che chi usa un mac da più di 2 mesi sa esattamente dove trovare ogni tipo di software

--- infatti.

Il problema e' che prima di quei 2 mesi non hanno idea di come fare, mentre per pc ci pensa il vicino di casa o il marocchino, quindi evitano apple.

Ancora una cosa sulla velocita': abbiamo detto alla nausea che non serve a tutti, e siamo d'accordo, ma serve a molti professionisti serve eccome (montaggi video, cad, 3d, programmazione -provate a programmi lunghi e ad attendere la compilazione per 2 minuti invece di 1,- ecc.).

Ricordo pero' che c'era un tempo in cui con virtualpc potevi lavorare piu' o meno tranquillamente, proprio grazie alla potenza dei ppc, mentre adesso vpc e' chiaramente una soluzione di emergenza.

Non mi pare un fatto da trascurare, anche per un utente casalingo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

>Ma sai perchè comprano Pc?? Bè il vicino di casa ti darà completa assistenza (anche se non ci intende un caiser e ogni volte che mette le mani son guai), tuo cugino ha circa 200 cd pieni di mp3, SOFTWARE PIRATA, ecc.....

mi sbaglio?

--- no.

Stavolta hai ragione.

Pero' inizi pericolosamente a venire nel mio cantuccio: per chi il pc lo usa per 2 tetris e 4 letterine, il dell in questione (che e' un esempio banalissimo, potevo configurarne uno in modo da spendere meno) e' pure troppo...

In piu' hai il vantaggio che l'assistenza (del kaiser, ma tant'e'...) ce l'hai dal vicino di casa, cosi' come il sw pirata (OT: apple potrebbe includere un icarracho... ;-)).

Ovvio che hai anche degli svantaggi, ma una persona che usa il pc per i 3 task e basta che sappiamo benissimo, non li percepisce (o li percepisce solo in parte).

>Mah.... veramente non mi pare che la macchina che tu hai descritto sia granchè migliore dell'emac

--- non lo e' infatti.

Ma potevo configurarla in modo un po' piu' ridotto e limare almeno mezzo milione, cosi' come all'emac devi aggiungere l'apple care.

In piu', per l'utente casalingo, devi aggiungere gli svantaggi di cui sopra, il fatto che la macchina sia molto piu' espandibile e configurabile di un emac. (es cambio il monitor, o aggiungo 2hd ecc.)

Non dico che il mitico utente casalingo abbia ragione a scegliere il pc, cerco di spiegravi perche' lo fa, e perche' spesso possa essere condiviso.

>A minor prezzo ti porti addirittura a casa un Imac che ha pure lo schermo lcd.

--- a minor prezzo hai anche altre scelte sui pc.

>No, ragazzi non ci siamo, io me le ricordo le differenze di prezzo che c'erano anni fa

--- anche io lo ricordo, ma allora c'erano differenze piu' marcate: processori piu' veloci, architettura interna piu' ordinata, os nettamente superiori, periferiche scsi...

>non vedrei male una bella svendita di imac crt che so.. a 500 mhz a 500 euro per allargare la base di installato

--- hai ragione, ma devono essere proprio 500 euro, non una lira in piu'.

E c'e' il rischio che chi lo compera resti deluso perche' non e' abbastanza veloce per osx e per qualche gioco.

>fra i quali non mi interessa più di tanto la garanzia onsite visto che a me gli Apple non si sono mai rotti...come poi se un computer oggi resistesse più di tre anni prima di essere cambiato...

--- se non ti interessa puoi eliminare quella voce e risparmiare altre duecentocinquantamila circa.

Sul fatto che non serva, beh, perdonami ma ho qualche riserva. Apple produce macchine robuste, ma gli inconvenienti possono capitare e il fatto di poter disporre di assistenza in tempi e modi certi e' un bel vantaggio.

Infatti anche apple ti vende apple care.

>che chi usa un mac da più di 2 mesi sa esattamente dove trovare ogni tipo di software

--- infatti.

Il problema e' che prima di quei 2 mesi non hanno idea di come fare, mentre per pc ci pensa il vicino di casa o il marocchino, quindi evitano apple.

Ancora una cosa sulla velocita': abbiamo detto alla nausea che non serve a tutti, e siamo d'accordo, ma serve a molti professionisti serve eccome (montaggi video, cad, 3d, programmazione -provate a programmi lunghi e ad attendere la compilazione per 2 minuti invece di 1,- ecc.).

Ricordo pero' che c'era un tempo in cui con virtualpc potevi lavorare piu' o meno tranquillamente, proprio grazie alla potenza dei ppc, mentre adesso vpc e' chiaramente una soluzione di emergenza.

Non mi pare un fatto da trascurare, anche per un utente casalingo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Hei calma, nessuno ed io per primo, vuole screditare il Mac, ma figurati, però la politica di Marketing di Apple attualmente è debole sulla linea Desk sia consumer che Pro.

Tanto è debole che ad ore si aspetta il rinnovo.

Però non si può dire che un eMac700mhz può andare come un DellPentiumIV2,4ghz, se solo lo si vuole confrontare sul piano dei giochi o della conversione degli mp3 credo che l'eMac le prenda di brutto.

Cosa ci sarebbe di male se Apple abbassasse i prezzi di tutta la linea COnsumer e Pro, e si porgesse meglio sul mercato?

Non scordatevi che l'iMac è ancora la macchina più venduta di Apple, quindi bisogna darle la giusta attenzione, e l'assurdo vuole che sia alistino cone le stesse caratteristiche pochi ritocchi di prezzo a 12mesi, un anno 1ANNO...

Ma dai non diciamolo in giro, siamo onesti con noi stessi e nascondiamoci.

Tutto quanto detto varrebbe zero se veramente oggi presentano la linea nuova, e speriamo bene in dotazioni e prezzi.

L'eMac con una Geffo2mx da 32mb che può reggere seriamente con una Ati97000 da 128mb...ma dai ragazzi...e non si può neanche cambiare...

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Hei calma, nessuno ed io per primo, vuole screditare il Mac, ma figurati, però la politica di Marketing di Apple attualmente è debole sulla linea Desk sia consumer che Pro.

Tanto è debole che ad ore si aspetta il rinnovo.

Però non si può dire che un eMac700mhz può andare come un DellPentiumIV2,4ghz, se solo lo si vuole confrontare sul piano dei giochi o della conversione degli mp3 credo che l'eMac le prenda di brutto.

Cosa ci sarebbe di male se Apple abbassasse i prezzi di tutta la linea COnsumer e Pro, e si porgesse meglio sul mercato?

Non scordatevi che l'iMac è ancora la macchina più venduta di Apple, quindi bisogna darle la giusta attenzione, e l'assurdo vuole che sia alistino cone le stesse caratteristiche pochi ritocchi di prezzo a 12mesi, un anno 1ANNO...

Ma dai non diciamolo in giro, siamo onesti con noi stessi e nascondiamoci.

Tutto quanto detto varrebbe zero se veramente oggi presentano la linea nuova, e speriamo bene in dotazioni e prezzi.

L'eMac con una Geffo2mx da 32mb che può reggere seriamente con una Ati97000 da 128mb...ma dai ragazzi...e non si può neanche cambiare...

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Hei calma, nessuno ed io per primo, vuole screditare il Mac, ma figurati, però la politica di Marketing di Apple attualmente è debole sulla linea Desk sia consumer che Pro.

Tanto è debole che ad ore si aspetta il rinnovo.

Però non si può dire che un eMac700mhz può andare come un DellPentiumIV2,4ghz, se solo lo si vuole confrontare sul piano dei giochi o della conversione degli mp3 credo che l'eMac le prenda di brutto.

Cosa ci sarebbe di male se Apple abbassasse i prezzi di tutta la linea COnsumer e Pro, e si porgesse meglio sul mercato?

Non scordatevi che l'iMac è ancora la macchina più venduta di Apple, quindi bisogna darle la giusta attenzione, e l'assurdo vuole che sia alistino cone le stesse caratteristiche pochi ritocchi di prezzo a 12mesi, un anno 1ANNO...

Ma dai non diciamolo in giro, siamo onesti con noi stessi e nascondiamoci.

Tutto quanto detto varrebbe zero se veramente oggi presentano la linea nuova, e speriamo bene in dotazioni e prezzi.

L'eMac con una Geffo2mx da 32mb che può reggere seriamente con una Ati97000 da 128mb...ma dai ragazzi...e non si può neanche cambiare...

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Secondo me il problema prezzo/prestazioni non è poi tanto rilevante.

Ok, è vero che su alcuni prodotti Apple tiene un prezzo troppo alto rispetto alle prestazioni (soprattutto sul mercato europeo) e finisce per non centrare in pieno il proprio target, ma è anche vero che certi prodotti sono convenienti se teniamo in considerazione hw,sw e design.

UTENTE MEDIO

Il discorso principale è che il mac non si diffonde perchè.. non è diffuso, e perchè non ha visibilità reale....

E' vero che tramite Limewire & c. il software piratato si trova, ma è anche vero che l'utente medio NON SA nemmeno che esiste limewire. Al massimo conosce roba tipo kazaa e imesh e (se li usa) li usa principalmente per scaricare canzoni.

Insomma, non è il fatto di trovare software pirata in qualche modo, ma con quale facilità trovarlo.

Stessa cosa per l'assistenza. Tutti conoscono qualcuno che ha un PC e quindi questo qualcuno, come è stato detto, di solito fornisce una "prima assistenza" in caso di bisogno. E questa stessa persona fornisce spesso anche i vari software.

C'è una bella differenza per le gente comune fra prendere la suite di office copiata su un cd e scaricarla da internet senza adsl e senza sapere dove cercare.

Poi il Mac non ha visibilità. Giustissimo che Apple si faccia dei partners commerciali tipo mediaworld & c. per far vedere i propri prodotti.. ma non è abbastanza.

Apple dovrebbe puntare anche agli spot televisivi, ai giornali & c. Lo so che non ha le risorse per farlo qui in Italia, ma credo sia un passo necessario.

Le persone comuni si fanno condizionare velocemente da uno spot tv. Trasmettere l'idea che il Mac sia un oggetto figo, un po' come il cellulare cromato mms o cose del genere (so che fa schifo da dirsi, ma forse potrebbe essere la via giusta), ma anche un sistema per fare tutto quello che ci pare come su Windows, meglio di Windows, senza l'aiuto di nessuno, potrebbe innescare una specie di "moda Apple" un po' sulla strada del vecchio iMac.

UTENTE CHE CAPISCE QUALCOSA

Per l'utente che conosce un minimo di computer invece c'è il fatto, importante secondo me, che oggi come oggi il Mac non rappresenta questa così grande "evoluzione" rispetto ai PC.

Voglio dire, anni fa questa differenza c'era. Prima di w2000 ed XP Windows era instabile a palla. Prima di W95 c'era il Dos ed allora si sentiva la differenza: un sistema grafico ad icone semplice e potente o un coso in cui pigiare comandi astrusi tipo copy e dir ?

Apple dovrebbe inventare, inventare, inventare.

Ok che il design importante (sono uno sfegatato per il design), ma quello che manca ad apple è una vera e propria rivoluzione.

Il famoso vecchio iMac non è la versione ridisegnata della geniale idea Mac del 1984 ? (lasciando perdere altri mac ancora più vecchi con queste caratteristiche..) Unire monitor a computer in modo compatto. Eccezionale idea. Ma del 1984. Possibile non trovare qualcosa del genere al giorno d'oggi? Una rivoluzione di pari entità?

Il sistema operativo.. Mac os era avanti anni luce, il dos era quello che era, nemmeno un cieco rischiava di confondersi.

Per l'utente medio oggi Windows e os X sono più o meno la stessa cosa, non cambia di molto.

Se Apple, anche a livello di OS riuscisse a rivoluzionare qualcosa, a creare un sistema per interagire con il computer in modo diverso, allora potrebbe crearsi un nuovo gap tecnologico fra le due piattaforme. Che ne so, un sistema per interagire con le finestre in uno spazio 3d (non semplici effetti ma qualcosa che rivoluzioni e renda più produttivo l'uso del computer), una tecnologia a comando vocale che funzioni bene in tutte le lingue.

Apple DEVE necessariamente inventare qualcosa di RIVOLUZIONARIO. Non semplicemente cambiare design e mettere i processori che gli passa motorola ogni morte di papa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this