Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

x gennaro: ci sono molti applicativi (basta guardare su versiontracker) che fanno "riapparire" il menu Apple. Ok occupano memoria e non fanno sparire il dock (ma perchè lo odiate tanto ?), però è una soluzione "intermedia", in attesa che Apple lo reintroduca (se lo farà).

Anche a me le piles sembrano un po' una vaccata...ma vedremo quando le potremo provare.

Ciao,

Daniele

-------

WebMaster of:

www.paolacortellesi.net

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

x gennaro: ci sono molti applicativi (basta guardare su versiontracker) che fanno "riapparire" il menu Apple. Ok occupano memoria e non fanno sparire il dock (ma perchè lo odiate tanto ?), però è una soluzione "intermedia", in attesa che Apple lo reintroduca (se lo farà).

Anche a me le piles sembrano un po' una vaccata...ma vedremo quando le potremo provare.

Ciao,

Daniele

-------

WebMaster of:

www.paolacortellesi.net

Link to comment
Share on other sites

x gennaro: ci sono molti applicativi (basta guardare su versiontracker) che fanno "riapparire" il menu Apple. Ok occupano memoria e non fanno sparire il dock (ma perchè lo odiate tanto ?), però è una soluzione "intermedia", in attesa che Apple lo reintroduca (se lo farà).

Anche a me le piles sembrano un po' una vaccata...ma vedremo quando le potremo provare.

Ciao,

Daniele

-------

WebMaster of:

www.paolacortellesi.net

Link to comment
Share on other sites

Sono essenziali 2 cose: la comparsa nel dock delle finestre attive, e non solo di quelle iconizzate ed il comportamento "a impulso" delle finestre del dock: ci trascini sopra un elemento e questa VIENE IN PRIMO PIANO. Mi riferisco sia alle applicazioni che alle finestre dei documenti.

Sì, lo so. Come in windows.

Infine sarebbe l'ora, santa pazienza, che le applicazioni avessero uno workspace alla maniera di quella java o windows, cioè su una finestra di base "grigia" su cui tutte le altre flottano.

Io sono nauseato dal dover vedere sotto photoshop lo sfondo scrivania o qualche altra pippa colorata.

Ecco anche perchè perdiamo utenti pure nel DTP.

Link to comment
Share on other sites

Sono essenziali 2 cose: la comparsa nel dock delle finestre attive, e non solo di quelle iconizzate ed il comportamento "a impulso" delle finestre del dock: ci trascini sopra un elemento e questa VIENE IN PRIMO PIANO. Mi riferisco sia alle applicazioni che alle finestre dei documenti.

Sì, lo so. Come in windows.

Infine sarebbe l'ora, santa pazienza, che le applicazioni avessero uno workspace alla maniera di quella java o windows, cioè su una finestra di base "grigia" su cui tutte le altre flottano.

Io sono nauseato dal dover vedere sotto photoshop lo sfondo scrivania o qualche altra pippa colorata.

Ecco anche perchè perdiamo utenti pure nel DTP.

Link to comment
Share on other sites

Sono essenziali 2 cose: la comparsa nel dock delle finestre attive, e non solo di quelle iconizzate ed il comportamento "a impulso" delle finestre del dock: ci trascini sopra un elemento e questa VIENE IN PRIMO PIANO. Mi riferisco sia alle applicazioni che alle finestre dei documenti.

Sì, lo so. Come in windows.

Infine sarebbe l'ora, santa pazienza, che le applicazioni avessero uno workspace alla maniera di quella java o windows, cioè su una finestra di base "grigia" su cui tutte le altre flottano.

Io sono nauseato dal dover vedere sotto photoshop lo sfondo scrivania o qualche altra pippa colorata.

Ecco anche perchè perdiamo utenti pure nel DTP.

Link to comment
Share on other sites

Chest

<font color="ff0000">Sono essenziali 2 cose: la comparsa nel dock delle finestre attive, e non solo di quelle iconizzate ed il comportamento "a impulso" delle finestre del dock: ci trascini sopra un elemento e questa VIENE IN PRIMO PIANO. Mi riferisco sia alle applicazioni che alle finestre dei documenti.

Sì, lo so. Come in windows.

Infine sarebbe l'ora, santa pazienza, che le applicazioni avessero uno workspace alla maniera di quella java o windows, cioè su una finestra di base "grigia" su cui tutte le altre flottano.

Io sono nauseato dal dover vedere sotto photoshop lo sfondo scrivania o qualche altra pippa colorata.

Ecco anche perchè perdiamo utenti pure nel DTP.</font>

come puoi immaginare dissento totalmente. se avessi voluto queste features avrei comprato windows.

<font color="ff0000">Poi vorrei anche capire cosa cacchio sono i service, perchè appaiono in TUTTE le applicazioni e perchè nel 99% dei casi sono inattivi.

Cos'è, se li sono scordati lì finito il debug?</font>

allora chest. apri l'editor di testo e scrivi qualcosa. poi seleziona tutto. vedrai nel menu servizi attivarsi il servizio di mail da quale puoi scegliere ad esempio di spedire via email il testo selezionato.

I servizi sono una caratteristica straordinaria...ma praticamente non sono sfruttati: peccato! Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Chest

<font color="ff0000">Sono essenziali 2 cose: la comparsa nel dock delle finestre attive, e non solo di quelle iconizzate ed il comportamento "a impulso" delle finestre del dock: ci trascini sopra un elemento e questa VIENE IN PRIMO PIANO. Mi riferisco sia alle applicazioni che alle finestre dei documenti.

Sì, lo so. Come in windows.

Infine sarebbe l'ora, santa pazienza, che le applicazioni avessero uno workspace alla maniera di quella java o windows, cioè su una finestra di base "grigia" su cui tutte le altre flottano.

Io sono nauseato dal dover vedere sotto photoshop lo sfondo scrivania o qualche altra pippa colorata.

Ecco anche perchè perdiamo utenti pure nel DTP.</font>

come puoi immaginare dissento totalmente. se avessi voluto queste features avrei comprato windows.

<font color="ff0000">Poi vorrei anche capire cosa cacchio sono i service, perchè appaiono in TUTTE le applicazioni e perchè nel 99% dei casi sono inattivi.

Cos'è, se li sono scordati lì finito il debug?</font>

allora chest. apri l'editor di testo e scrivi qualcosa. poi seleziona tutto. vedrai nel menu servizi attivarsi il servizio di mail da quale puoi scegliere ad esempio di spedire via email il testo selezionato.

I servizi sono una caratteristica straordinaria...ma praticamente non sono sfruttati: peccato! Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Chest

<font color="ff0000">Sono essenziali 2 cose: la comparsa nel dock delle finestre attive, e non solo di quelle iconizzate ed il comportamento "a impulso" delle finestre del dock: ci trascini sopra un elemento e questa VIENE IN PRIMO PIANO. Mi riferisco sia alle applicazioni che alle finestre dei documenti.

Sì, lo so. Come in windows.

Infine sarebbe l'ora, santa pazienza, che le applicazioni avessero uno workspace alla maniera di quella java o windows, cioè su una finestra di base "grigia" su cui tutte le altre flottano.

Io sono nauseato dal dover vedere sotto photoshop lo sfondo scrivania o qualche altra pippa colorata.

Ecco anche perchè perdiamo utenti pure nel DTP.</font>

come puoi immaginare dissento totalmente. se avessi voluto queste features avrei comprato windows.

<font color="ff0000">Poi vorrei anche capire cosa cacchio sono i service, perchè appaiono in TUTTE le applicazioni e perchè nel 99% dei casi sono inattivi.

Cos'è, se li sono scordati lì finito il debug?</font>

allora chest. apri l'editor di testo e scrivi qualcosa. poi seleziona tutto. vedrai nel menu servizi attivarsi il servizio di mail da quale puoi scegliere ad esempio di spedire via email il testo selezionato.

I servizi sono una caratteristica straordinaria...ma praticamente non sono sfruttati: peccato! Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share