Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

<font color="ff0000">ah, l'effetto indesiderato che ti ho descritto vale se il dock è nascosto e lo riattivi col la combinazione da tastiera, andare in fondo col mouse e aspettare che esca fuori da solo, beccando il punto in cui più o meno sta, non lo prendo in considerazione.

e comunque dimostra la non ergonomia del dock, almeno per le mie abitudini.</font>

Scusami se te lo dico, ma io questo lo chiamo "arrampicarsi sugli specchi". Vogliamo parlare di problemi seri ?

Ciao,

Daniele

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

daniele

<font color="ff0000">No gennaro, ha ragione Lorenzo: non succede come tu dici. Il Dock appare sopra la finestra, così come la taskbar di Windows, ma la finestra non si ridimensiona affatto. Nessuna "invasività", dunque. Ripeto, OSX ha difetti ben più gravi, non inventiamoceli, please. </font>

no. non m'invento niente. OS X lo uso quotidianamente. non sono uno di quelli che parla senza usarlo. se hai safari aperto con una finestra che giunge fino in fondo ed attivi il dock con mela-alt-d, la finestra si ridimensiona e sposta verso l'alto. se non ci credete, vi mando un filmatino quicktime così potrete vedere.

Link to comment
Share on other sites

l'effettino di cui parlo tra l'altro si mostra solo con le applicazioni cocoa.

daniele

<font color="ff0000">Scusami se te lo dico, ma io questo lo chiamo "arrampicarsi sugli specchi". Vogliamo parlare di problemi seri ?</font>

è questione d'usabilità, non è arrampicarsi sugli specchi. il dock è un elemento confuso, non per niente nextstep ne aveva più di uno.

un consiglio. la ricordate la rivista (purtroppo) scomparsa Macintosh Magazine? beh; il sito web è ancora attivo e potete scarica un pò di vecchi articoli. consiglio di scaricare l'articolo che parla dei 50 motivi per cui preferire macintosh a windows. molte cose l'amico notarianni le esprime molto meglio di me.

consiglio anche di leggere Macintosh Human Interface Guideline, naturalmente non in versione OS X, tanto per farsi l'idea di come si realizzi una GUI coerente, consistente e facile da usare. il resto sono parole, ma non perché lo dico io, ci mancherebbe, ma perché sono le posizioni dei massimi esperti mondiali di GUI....chiedere a Bruce Tognazzini, uno dei papà del Macintosh.

Link to comment
Share on other sites

A parte l'ovvietà che avendo il dock nascosto attivarlo con MELA-ALT-D invece che con un tocco di mouse...beh capisco perchè dici che il menu mela era più veloce. Comunque ho provato anche quest'arrampicata sugli specchi, e non si ridimensiona proprio nulla. Se vuoi vieni a casa mia e te lo mostro, non so che dirti.

Ripeto, sarà la mia copia di Jaguar (tra l'altro è originale, neanche piratata come il mio solito Posted Image ) una pre-beta di Panther, non lo so...

A domani con nuove strabilianti avventure nel complicatissimo mondo di OSX: l'OS che ci metti una vita a trovare il cestino ! (se mi leggessero i miei amici linuxari che fanno tutto da shell...forse hanno ragione loro, dopotutto...) Buona notte.

Ciao,

Daniele

Link to comment
Share on other sites

volete un'altra cavolata di OSX? bene eccola.

supponete d'avere sulla scrivania delle immagini. dei qualsiasi file contenenti foto. e d'aver attivato la funzione che mostra l'anteprima. bene, se lesenzionate i file, le icone non si "scuriscono" come dovrebbero e non riesci a distinguere quali file hai realmente selezionato e quali no.

spero d'essermi spiegato bene. non so se mi sto arrampicando sugli specchi, ma essendo un'operazione che faccio spesso, questa simpatica caratteristica non mi torna comoda.

perché non pongono rimedio a queste cose?

Link to comment
Share on other sites

>e icone non si "scuriscono" come dovrebbero e non riesci a distinguere quali file hai realmente selezionato e quali no.

--- ci ho fatto caso anche io da qualche giorno: sembrano non selezionate!!

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">A parte l'ovvietà che avendo il dock nascosto attivarlo con MELA-ALT-D invece che con un tocco di mouse...beh capisco perchè dici che il menu mela era più veloce. Comunque ho provato anche quest'arrampicata sugli specchi, e non si ridimensiona proprio nulla. Se vuoi vieni a casa mia e te lo mostro, non so che dirti.

Ripeto, sarà la mia copia di Jaguar (tra l'altro è originale, neanche piratata come il mio solito ) una pre-beta di Panther, non lo so...

A domani con nuove strabilianti avventure nel complicatissimo mondo di OSX: l'OS che ci metti una vita a trovare il cestino ! (se mi leggessero i miei amici linuxari che fanno tutto da shell...forse hanno ragione loro, dopotutto...) Buona notte. </font>

vabbé, abbiamo capito, parliamo due lingue diverse Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Gennaro, se riattivi il dock, non vengono ridimensionate le finestre. Invece se ricrei una finsestra, con il dock "fuori", verrà ridimensionata.

ciao!

Link to comment
Share on other sites

ma gennaro, non succede come dici tu...

mi sembra la storia dei favoriti mesi e mesi fa...

un'altra cosa che io sinceramente non ho mai capito:

il cestino...

sarò io poco sensibile...

ma ditemi perché per cancellare un file devo tenerlo nel cestino...

quante volte io ho tirato qualcosa fuori dal cestino?

io tengo tutto, quando voglio cancellarlo lo controllo e poi lo metto nel cestino.

mai mi capita di ritirarlo fuori ed in genere vuoto il cestino senza controllare che c'è dentro.

a questo punto, me lo sono chiesto a dieci anni quando avevo visto il primo mac, che me ne frega del cestino?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share