Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

<font color="ff0000">Ecco perchè Apple investe e resiste nei campi il cui output finale NON è un file di una catena ma un PRODOTTO FINITO: dvd authoring, editoria su carta, produzione musicale. </font>

vedi... dove trionfa il nulla (digitale) è padrona MS, dove i risultati si vedono fisicamente Apple è regina...

Chest, lasciami dire che adoro il tuo modo di scrivere fluente e pieno di finezze lessicali! ;)

Link to comment
Share on other sites

Paolo,

Avere il piu' diffuso riproduttore portatile di mp3, quanti utenti anche Windows sta portando (o avvicinando) ad Apple? Avere Autocad su Mac quanti switch porterebbe?

Dai freddissimi numeri credo ben pochi, perchè il numero delle macchine Apple vendute nel mondo diminiusice inesorabilmente, per cui lo Switch NON funziona o peggio se funziona sugli utenti PC sta disintegrando lo zoccolo duro di Apple, gli utenti professionisti che erano il corebusiness di Apple e che produceva grandi guadagni.

E sinceramente c'è lo siamo già detto in passato, meglio 10utenti professionali che restano sulla piattaforma, che 100utenti consumer che arrivano.

Secondo, avere AutoCad su Mac "forse" non porterebbe grossi numeri di utenti pc, ma per lo meno feremrebbe l'emoraggia di utenti mac che dopo gli studi o durante passano a PC per disperzione.

Per quanto riguarda l'esperienza di Settimio, le cose sono 2, o Settimio è particolarmente fortunato e quindi tutti gli altri utenti sono poco fortunati, o è vero che tutti gli altri utenti hanno problemi di conversione con il famoso formato di Autocad...

Le stesse discussioni le ho sentite e devo dire in parte sostenute all'epoca di Office...non serve, non è necessario è un pessimo programma, elefantiaco...appena Job e Gates raggiunsero l'accordo per un 5anni di serena convivenza con Office per Mac...alleluia apriti cielo, tutti contenti etcetc...e ci voleva tanto?

Autocad per Mac serve come il pane.

A questo punto mi duole sottolienare che anche decidesse un utente di restare su Mac, pagare quel qualcosina in più la macchina, un PowerMac ovviamente, e di usare VectorWrks o Archicad magari pagando qualcosina di più di licenze, avrebbe la mazzata finale di DOFCA, dove per poter importare ed esportare dal catasto deve acquistare un ulteriore software che "dovrebbe" (permettetemi di essere dubbioso) garantire la compatibilità alla modica cifra di 500€..un'altro piccolo contributo in più per la fede al Mac...qui non si è solo cocciuti, si rischia di essere anche peggio e per un professionista non è una cosa buona.

Link to comment
Share on other sites

Matteo ho visto...

in pratica in AutoCad inseriscono una parte delle novita' che c'erano nei programmi Mac di 2 anni fa...

:-)

e rispetto a VectorWorks costa 3 volte il prezzo e fa un terzo delle cose...

mah...

ovviamente parlo del software che uso direttamente.

anche altri programmi meno costosi hanno caratteristiche piu' interessanti e soprattutto piu' orientate agli architetti.

Link to comment
Share on other sites

Settimio> lo so, certe funzioni c'erano già in altri programmi... ora che ce le ha anche ACAD che si fa?

prometto che appena avrò tempo mi riguarderò vectorworks a fondo... fintanto però sarò presso degli studi di architettura non potrò che usare AutoCad...

Mickey> per Mac esiste MacFa, ma credo sia fermo a diversi anni fa come sviluppo (vedi http://www.interstudio.net/home.html )

Link to comment
Share on other sites

Parliamo della compatibilita' dei formati...

Sapete che molti utenti e studenti non usano il Mac perche' i software non escono in HPGL e i service di plottaggio hanno dei problemi a plottare i disegni?

Sapete invece che da 2 anni c'e' una soluzione praticissima e compatibilissima oltre che gratuita (prima c'era ma non era gratuita) che permette anche di preparare file i maniera rapida da mettere su internet, da leggere su qualsiasi macchina Win, Unix e Mac e da stampare su qualsiasi plotter oltre che essere letta sul palmare e che funziona senza costi aggiuntivi su un Mac?.

Questo nessuno lo sa...

(o meglio lo sappiamo in pochi)...

Link to comment
Share on other sites

Andrea > <font color="ff0000">se tu hai bisogno degli altri ti adegui, viceversa, se gli altri hanno bisogno di te, si adeguano loro</font>

Troppo semplicistica. Io ho citato, nel mio post precedente, l'esempio di un disegno che passa dal cliente al fornitore e viceversa per trovare la soluzione ottimale.

Io sono il cliente, e uso Minicad. L'altro è il fornitore, e usa Autocad. Come cliente, sono io quello che ha maggior potere. Potrei per esempio cercarmi un fornitore che usa Minicad anche lui.

Facile a dirsi, ma con il 97% dell'installato in mano a Windows...

Quando chiedo a qualcuno se per caso usa Minicad (o VectorWorks, o un altro Cad per Mac) la risposta che di solito ottengo è: eeeeehhh? con il comprensibile stupore per una domanda così strana...

<font color="ff0000">riguardo all' hub digitale, imac e powermac: come mi ripeteva sempre qualcuno nel millennio scorso, stai sommando le mele con le pere</font>

Conosco benissimo la differenza fra mele e pere.

Nel mio ufficio c'è un iMac (una pera?) sulla scrivania del capo, perchè è bello e fa un figurone, e 8 Powermac (8 mele?) che usiamo noi lavoratori, oltre ad un paio di vecchi Performa 630 per usi saltuari. E poi una decina di PC, usati soprattutto in amministrazione.

A casa, per i momenti ludici, mi diletto invece con una pera (iMac Lcd), con tutte le iApps più Final Cut Express per i miei montaggio video.

Link to comment
Share on other sites

Settimio, non lasciarci in pena.

Cos'è quest'Araba Fenice?

Il formato PDF?

E poi, visto che tu hai, mi sembra, l'ultima versione di VectorWorks. Come funziona la conversione da DWG? Realmente non ci sono problemi?

Io ho provato la 9.5, e apparentemente importa facilmente e velocemente.

Ma poi, le quote non sono più quote, i retini vengono trattati in maniera diversa, i layer di Autocad diventano Classi in VectorWorks, le scale differenziate fra i livelli di VW non vengono riconosciute da Acad...

E mi fermo qui, perchè l'ho provato solo per qualche ora, dopodichè ho deciso di tenermi il mio Minicad.

Per i miei disegni, senza pretese di 3D o di rendering, basta e avanza. Come Acad LT, del resto.

Link to comment
Share on other sites

Settimius caro, il Partito Della Felicità e il Potere Della Fede devono essere davvero dei Professionisti Della Fuga se nessuno oltre te è arrivato a mettergli i bit addosso.

E se tu fossi iper-dotato (in senso digitale) rispetto al resto del mondo? Ti è mai preso questo benefico dubbio? Io di CAD capisco come Previti di politica (ecco perchè forse un giorno deciderò strategie per il CAD) ma da quello che sembra tu riesci a trasformare questo VectorWorks in un clone magico di Lord Autocad.

Dammi un Poco Di Fiducia, forse ti sto Ponendo Di Fronte ad una grande verità.

Che, per inciso, vale anche per l'uso superiore che tu fai dei file PDF.

Link to comment
Share on other sites

Luca, non vale. il mio messaggio era più lungo e mi hai battuto sul tempo. Posted Image

Però, mi sa che abbiamo sbagliato entrambi. Acrobat non è mica gratis...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share