Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

mah...

partite dall'assunto che il marcato pro sia crollato perche' non si vendono macchine pro.

La verita' è un'altra:

Gli utenti che usano i Mac Pro non rinnovano le macchine.

Perchè io lavoro con G4 400 di 3 anni e mezzo fa?

Perchè per il 90% del mio lavoro va benissimo!

Perchè non ho comprato un biprocessore da 1200?

Perche' aspetto il PPC970.

Ma nel frattempo riesco a lavorare senza problemi e non mi compro certo un PC con XP.

Link to comment
Share on other sites

e' da un pezzo che mi faccio una domanda...c'e qualcuno nel forum che fa assistenza mac ad aziende, privati ecc ecc? insomma io mi sono informato sui prezzi che fa ABC per l' assistenza, e mi sono accorto che sono molto alti...io ho sempre avuto il sogno di fare assistenza mac per conto mio, assistenza mac 360°, in quanto mi piace da morire risolvere problemi, quindi per me sarebbe molto bello e stimolante....

vorrei sapere, ma per voi, il mondo del lavoro, necessita di un ragazzo che fa assistenza mac, alla meta del costo che propone ABC?

che dite?

Link to comment
Share on other sites

>La verita' è un'altra:

Gli utenti che usano i Mac Pro non rinnovano le macchine.

Perchè io lavoro con G4 400 di 3 anni e mezzo fa?

--- anche se fosse cosi', e non lo e' (ti lascio 3 motivi per evidenziarlo:

- la stessa apple ha ammesso il problema dei processori in documenti ufficiali

- aspetta che esca il 970 e, se e' un vero salto in avanti in fatto di prestazioni, vedrai se tanti pro non cambiano macchina

- perche' nel mondo pc i professionisti cambiano il pc e nel mondo mac no? un wintel 800Mhz vecchio di due anni e mezzo lo usi come un [email protected])

dicevo, anche se fosse cosi', non sarebbe un problema enorme? Apple deve trovare la maniera di invogliare la gente a comperare macchine pro nuove.

Il mercato pro fa immagine e guadagno in misura ben superiore a quello home, e provoca ricadute in quello home. Non accade il contrario.

Se apple si e' legata per anni ad un produttore di processori inaffidabile, oltretutto scegliendo di avere un fornitore unico mentre la concorrenza poteva contare su almeno una scelta, di chi e' la colpa?

Apple, nello scegliere next, sostenne di averlo fatto perche' era un sistema gia' solido e collaudato. Vero. Sono passati 5 anni: di chi e' la colpa se buona parte del mercato pro teme ancora il passaggio perche' mancano certi programmi fondamentali e molte periferiche sono supportate in modo inesistente o quantomeno discutibile?

Il discorso lo abbiamo gia' fatto, almeno in parte, ma di chi e' la colpa se i professionisti di tante categorie si sentono abbandonati da apple? Quanti seminari, conferenze, incontri organizza apple per gli specifici settori?

Quante brochure redatte appositamente invia?

Quante telefonate informative effettua?

Quanti questionari online prepara?

Quante volte risponde ai feedback?

Non voglio dire che possa e debba fare tutto questo per ogni settore, ma a me paiono assodati 2 fatti:

- hanno fatto un ca**ata micidiale con i processori

- hanno fatto uno sforzo enorme per questioni assolutamente secondarie (che evidentemente ritenevano di grande immagine e che altrettanto evidentemente non hanno pagato) e hanno trascurato aspetti di primaria importanza.

Link to comment
Share on other sites

tutto ok enrico!

questo è un pannello per il soggiorno di casa mia

ho dovuto postarlo in verticale, ma evidentemente è a sviluppo orizzontale

lunghezza 8 m

larghezza 0,8 mPosted Image

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share