Mac chat


Recommended Posts

Ma io ribadisco. Non ho detto che è instabile. Solo che per chi lavora in modo simile al mio (mi appoggio molto su filesystem, perchè posso avere anche 20 progetti piccoli contemporanei, che suddivido in strutture ad albero ordinate) il Mac è decisamente più scomodo.

Guardate che io non sto pretendendo la luna (per esempio che sia affidabile in stampe di rete o che si integri nelle lan Microsoft come i client Microsoft).

Parecchie delle cose che ho scritto erano in OS9! Segno che c'è anche stata una perversione ideologica nel passaggio al nuovo system, di cui la perla suprema rimane il mouse ad un tasto.

Per farvi capire: una segretaria qui in azienda ha appena switchato, ovviamente da Mac a PC. Sa che uso il Mac. Viene in ufficio e tutta contenta mi dice che adesso può usare il tasto destro.

Io ho naturalmente fatto la battuta dell'esperto, "potevi usare ehm... control-click, sì,..., beh...". E lei candidamente mi ha detto che dopo anni non se ne era mai accorta.

Questa è la vita vera, ragazzi, il mondo là fuori. I presunti utenti sono semrpe puliti, ricchi, generosi e fighi. Ma sono presunti. E non incidono sui fatturati.

Secondo voi ad una persona così, importa una pippa delle piles o di iMovie 12 o di iCiccio23??? Invece ad Apple interessano i suoi 2000 euro.

Un amore non corrisposto.

Meditate gente, meditate.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ah, un'altra cosa: vedo su questo forum che i più contenti del Mac sono gli sviluppatori o comunque chi lavora nel networking, e la cosa è coerente con le potenzialità aperte di Unix. Peccato che non siano 25 milioni, anzi forse neppure un milione, nel mondo...

Anchce su questo c'è da meditare, sennò a quest'ora Linux, che è più veloce di OSX, è gratis, gira su macchine meno care e su cui pirato anche winsozz se voglio, avrebbe il 99% di market share. Invece è allo zerovirgola.

Alcune cose che qui, nella massima buonafede, vengono indicate come qualità, là fuori, sono t-o-t-a-l-m-e-n-t-e trascurabili.

Link to post
Share on other sites

Ah, un'altra cosa: vedo su questo forum che i più contenti del Mac sono gli sviluppatori o comunque chi lavora nel networking, e la cosa è coerente con le potenzialità aperte di Unix. Peccato che non siano 25 milioni, anzi forse neppure un milione, nel mondo...

Anchce su questo c'è da meditare, sennò a quest'ora Linux, che è più veloce di OSX, è gratis, gira su macchine meno care e su cui pirato anche winsozz se voglio, avrebbe il 99% di market share. Invece è allo zerovirgola.

Alcune cose che qui, nella massima buonafede, vengono indicate come qualità, là fuori, sono t-o-t-a-l-m-e-n-t-e trascurabili.

Link to post
Share on other sites

Ah, un'altra cosa: vedo su questo forum che i più contenti del Mac sono gli sviluppatori o comunque chi lavora nel networking, e la cosa è coerente con le potenzialità aperte di Unix. Peccato che non siano 25 milioni, anzi forse neppure un milione, nel mondo...

Anchce su questo c'è da meditare, sennò a quest'ora Linux, che è più veloce di OSX, è gratis, gira su macchine meno care e su cui pirato anche winsozz se voglio, avrebbe il 99% di market share. Invece è allo zerovirgola.

Alcune cose che qui, nella massima buonafede, vengono indicate come qualità, là fuori, sono t-o-t-a-l-m-e-n-t-e trascurabili.

Link to post
Share on other sites

Il problema è che secondo me OSX si installa in modo differente su diverse macchine.. E' suscettibile anche alla pressione esterna ed alla temperatura credo.

Non sto scherzando! Io lavoro tutti i giorni con photoshop e spesso lavoro con file grossi (ma grossigrossi).. Illustrator è li aperto buono buono.. Ti dirò, ho anche un po' di programmini scarcagnati che cambiano l'interfaccia, aggeggini in background e roba del genere.. E nonostante questo PHOTOSHOP è il programma più stabile che ho trovato su osx. Non ha quasi mai crashato..Giuro.

C'è da dire però che le cose variano di molto anche senza nessuna ragione apparente.. Spesso mi son ritrovato con programmi che crashano all'avvio, e solo dopo un reboot son riuscito a farli partire. Poi altre volte c'era qualche file di preferenza corrotto e non partiva nulla (persino a livello di windowserver).

Ricordo che una volta perfino ad installare jaguar mi si impallò durante l'installazione e poi dopo non potevo spostare le icone.. Bada bene che Jag è originale..

Insomma.. OSX funziona bene.. però è suscettibile un po' a tutto.. forse è imputabile alla sua giovane età, non so..

Raconto di una situazione che mi ha fatto sclerare e spero non succeda più in Panther (è successa a tantaaa altra gente con jaguar, ho trovato discussioni lunghissime su questo):

Avvio la macchina e questa rimane alla schermata blu senza far apparire la login window.

Io in crisi pesa.. P.r.a puxxana.. proviamo a riavviare in modalità sicura.. niente tutto fermo li.. non c'è versi di andare avanti..

Alla fine spippolando su internet ho trovato la soluzione.. avvio in modalità console, vado in una directory system e cancello il file di preferenza del windowserver.

Tzak il computer funziona.. Jag si ricrea il file di preferenza, riaggiusto i parametri del login (login automatico) e via, tutto funziona bene.

ora... vi immaginate quanta gente in circostanze simili avrebbe formattato tutto? Ecco, queste cose NON DOVREBBERO MAI SUCCEDERE! Se una minxiata come cancellare un file è necessaria per ripristinare il sistema, perchè Apple non ha inventato qualcosa per farlo automaticamente??

Link to post
Share on other sites

Il problema è che secondo me OSX si installa in modo differente su diverse macchine.. E' suscettibile anche alla pressione esterna ed alla temperatura credo.

Non sto scherzando! Io lavoro tutti i giorni con photoshop e spesso lavoro con file grossi (ma grossigrossi).. Illustrator è li aperto buono buono.. Ti dirò, ho anche un po' di programmini scarcagnati che cambiano l'interfaccia, aggeggini in background e roba del genere.. E nonostante questo PHOTOSHOP è il programma più stabile che ho trovato su osx. Non ha quasi mai crashato..Giuro.

C'è da dire però che le cose variano di molto anche senza nessuna ragione apparente.. Spesso mi son ritrovato con programmi che crashano all'avvio, e solo dopo un reboot son riuscito a farli partire. Poi altre volte c'era qualche file di preferenza corrotto e non partiva nulla (persino a livello di windowserver).

Ricordo che una volta perfino ad installare jaguar mi si impallò durante l'installazione e poi dopo non potevo spostare le icone.. Bada bene che Jag è originale..

Insomma.. OSX funziona bene.. però è suscettibile un po' a tutto.. forse è imputabile alla sua giovane età, non so..

Raconto di una situazione che mi ha fatto sclerare e spero non succeda più in Panther (è successa a tantaaa altra gente con jaguar, ho trovato discussioni lunghissime su questo):

Avvio la macchina e questa rimane alla schermata blu senza far apparire la login window.

Io in crisi pesa.. P.r.a puxxana.. proviamo a riavviare in modalità sicura.. niente tutto fermo li.. non c'è versi di andare avanti..

Alla fine spippolando su internet ho trovato la soluzione.. avvio in modalità console, vado in una directory system e cancello il file di preferenza del windowserver.

Tzak il computer funziona.. Jag si ricrea il file di preferenza, riaggiusto i parametri del login (login automatico) e via, tutto funziona bene.

ora... vi immaginate quanta gente in circostanze simili avrebbe formattato tutto? Ecco, queste cose NON DOVREBBERO MAI SUCCEDERE! Se una minxiata come cancellare un file è necessaria per ripristinare il sistema, perchè Apple non ha inventato qualcosa per farlo automaticamente??

Link to post
Share on other sites

Il problema è che secondo me OSX si installa in modo differente su diverse macchine.. E' suscettibile anche alla pressione esterna ed alla temperatura credo.

Non sto scherzando! Io lavoro tutti i giorni con photoshop e spesso lavoro con file grossi (ma grossigrossi).. Illustrator è li aperto buono buono.. Ti dirò, ho anche un po' di programmini scarcagnati che cambiano l'interfaccia, aggeggini in background e roba del genere.. E nonostante questo PHOTOSHOP è il programma più stabile che ho trovato su osx. Non ha quasi mai crashato..Giuro.

C'è da dire però che le cose variano di molto anche senza nessuna ragione apparente.. Spesso mi son ritrovato con programmi che crashano all'avvio, e solo dopo un reboot son riuscito a farli partire. Poi altre volte c'era qualche file di preferenza corrotto e non partiva nulla (persino a livello di windowserver).

Ricordo che una volta perfino ad installare jaguar mi si impallò durante l'installazione e poi dopo non potevo spostare le icone.. Bada bene che Jag è originale..

Insomma.. OSX funziona bene.. però è suscettibile un po' a tutto.. forse è imputabile alla sua giovane età, non so..

Raconto di una situazione che mi ha fatto sclerare e spero non succeda più in Panther (è successa a tantaaa altra gente con jaguar, ho trovato discussioni lunghissime su questo):

Avvio la macchina e questa rimane alla schermata blu senza far apparire la login window.

Io in crisi pesa.. P.r.a puxxana.. proviamo a riavviare in modalità sicura.. niente tutto fermo li.. non c'è versi di andare avanti..

Alla fine spippolando su internet ho trovato la soluzione.. avvio in modalità console, vado in una directory system e cancello il file di preferenza del windowserver.

Tzak il computer funziona.. Jag si ricrea il file di preferenza, riaggiusto i parametri del login (login automatico) e via, tutto funziona bene.

ora... vi immaginate quanta gente in circostanze simili avrebbe formattato tutto? Ecco, queste cose NON DOVREBBERO MAI SUCCEDERE! Se una minxiata come cancellare un file è necessaria per ripristinare il sistema, perchè Apple non ha inventato qualcosa per farlo automaticamente??

Link to post
Share on other sites

> per esempio che sia affidabile in stampe di rete o che si integri nelle lan Microsoft come i client Microsoft

Non mi dire che il 9 lo faceva meglio - io NON ho mai avuto un minimo problema di stampa con le stampanti di rete (oltretutto non supportate ufficialmente dalla Canon per X) - ho più problemi con i PC, se per questo. Ho avuto piccolo problema con lo spool dal server sul plotter HP (con la coda del plotter piena, esso andava in errore). 5" e ho cambiato il protocollo di trasmissione da lpr a jetdirect e non ho avuto più errori.

Per integrazione con le reti win, non so, visto che il mio server supporta tutti i tipi dei client (non ho avuta nessuna lamentela - funziona anche XP), ma qualche volta quando ho bisogno mi collego al win2kpro o win98, e riesco leggere e scrivere regolarmente. Certo che per uso intenso sarebbe opportuno che il server supportasse il protocollo nativo del client.

> guarda che io il mouse di apple non uso da almeno 4-5 anni. Con macosx non servono nemmeno i driver per sfruttare tutti i tasti (anche se ci sono) - se poi non funziona quella <font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font> di webqualcosa di logitec tanto meglio. Costo lo stesso che di mouse per compaq (anch'esso non utilizzato da noi visto che non ha la rotella)

Link to post
Share on other sites

> per esempio che sia affidabile in stampe di rete o che si integri nelle lan Microsoft come i client Microsoft

Non mi dire che il 9 lo faceva meglio - io NON ho mai avuto un minimo problema di stampa con le stampanti di rete (oltretutto non supportate ufficialmente dalla Canon per X) - ho più problemi con i PC, se per questo. Ho avuto piccolo problema con lo spool dal server sul plotter HP (con la coda del plotter piena, esso andava in errore). 5" e ho cambiato il protocollo di trasmissione da lpr a jetdirect e non ho avuto più errori.

Per integrazione con le reti win, non so, visto che il mio server supporta tutti i tipi dei client (non ho avuta nessuna lamentela - funziona anche XP), ma qualche volta quando ho bisogno mi collego al win2kpro o win98, e riesco leggere e scrivere regolarmente. Certo che per uso intenso sarebbe opportuno che il server supportasse il protocollo nativo del client.

> guarda che io il mouse di apple non uso da almeno 4-5 anni. Con macosx non servono nemmeno i driver per sfruttare tutti i tasti (anche se ci sono) - se poi non funziona quella <font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font> di webqualcosa di logitec tanto meglio. Costo lo stesso che di mouse per compaq (anch'esso non utilizzato da noi visto che non ha la rotella)

Link to post
Share on other sites

> per esempio che sia affidabile in stampe di rete o che si integri nelle lan Microsoft come i client Microsoft

Non mi dire che il 9 lo faceva meglio - io NON ho mai avuto un minimo problema di stampa con le stampanti di rete (oltretutto non supportate ufficialmente dalla Canon per X) - ho più problemi con i PC, se per questo. Ho avuto piccolo problema con lo spool dal server sul plotter HP (con la coda del plotter piena, esso andava in errore). 5" e ho cambiato il protocollo di trasmissione da lpr a jetdirect e non ho avuto più errori.

Per integrazione con le reti win, non so, visto che il mio server supporta tutti i tipi dei client (non ho avuta nessuna lamentela - funziona anche XP), ma qualche volta quando ho bisogno mi collego al win2kpro o win98, e riesco leggere e scrivere regolarmente. Certo che per uso intenso sarebbe opportuno che il server supportasse il protocollo nativo del client.

> guarda che io il mouse di apple non uso da almeno 4-5 anni. Con macosx non servono nemmeno i driver per sfruttare tutti i tasti (anche se ci sono) - se poi non funziona quella <font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font> di webqualcosa di logitec tanto meglio. Costo lo stesso che di mouse per compaq (anch'esso non utilizzato da noi visto che non ha la rotella)

Link to post
Share on other sites

Su uno dei miei computer (win98) un giorno, al improviso AutoCAD 2k ha smesso di lavorare, semplicemente non parte più - da un errore e basta. L'ho disinstallato, ho cancellato tutti i files, ho chiamato supporto AutoDesk - devi reinstallare win era la risposta; ma win funziona, altri programmi partono e girano dico io; loro insistono sulla loro stada. Fatto sta che i miei pc (win98, 2k, xp - anche) hanno dietro ognuno almeno tre instalazioni (con relative perdite di tutte le impostazione nelle cartelle dei profili - che <font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font> centrano i profili dei utenti locali con instalazione di win 2k per me un mistero), qualcuno anche 4.

TUTTI i mac girano con il loro sistema originale (ho 15 pc e 25 mac in rete). Il mio, più incasinato, ha la Cartella Sitema, copiata da PM G3 beige, al PM G4 400 e poi al G4 Digital Audio (se cerchi bene trovi le robe di 8.6) e X.2.6 sempre aggiornato partendo dalla 10.0.0 (anch'esso spostato una volta da G4400 al G4800 - mai fatto archivia e installa ).

A casa quando sono passato da iMac400 al LCD, ho collegato in nuovo come disco FW al vecchio, con Retrospect ho duplicato il disco del vecchio sul nuovo ho rivviato e basta, tutti i utenti erano a posto, ca connesione internet funzionante - fortuna perché dovrei cercare la passwd. Unico neo la Cartella Sitema 9 non aveva i driver della scheda video (risolto in 10" copiando le estensioni nvidia dal cd), sulla X, visto che NON fa destinzioni tra hardware quando s'installa non c'era bisogno di installare niente.

Ieri ivece su un vecchio pc è saltata la scheda madre. Abbiamo trovato una compatibile usata, vero abbiamo pagata poco, ma win2k non ha voluto sapere di partire - il disco di boot non trovato - dal cd però è partito offrendoci possibilità di essere reinstallato - un giorno perso tra installazioni del sistema, programmi e sistemazione dei utenti (e non dovevo fare backup - visto che la posta e tutti i dati si trovano sul server)

Link to post
Share on other sites

Su uno dei miei computer (win98) un giorno, al improviso AutoCAD 2k ha smesso di lavorare, semplicemente non parte più - da un errore e basta. L'ho disinstallato, ho cancellato tutti i files, ho chiamato supporto AutoDesk - devi reinstallare win era la risposta; ma win funziona, altri programmi partono e girano dico io; loro insistono sulla loro stada. Fatto sta che i miei pc (win98, 2k, xp - anche) hanno dietro ognuno almeno tre instalazioni (con relative perdite di tutte le impostazione nelle cartelle dei profili - che <font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font><font color="ff0000"></font> centrano i profili dei utenti locali con instalazione di win 2k per me un mistero), qualcuno anche 4.

TUTTI i mac girano con il loro sistema originale (ho 15 pc e 25 mac in rete). Il mio, più incasinato, ha la Cartella Sitema, copiata da PM G3 beige, al PM G4 400 e poi al G4 Digital Audio (se cerchi bene trovi le robe di 8.6) e X.2.6 sempre aggiornato partendo dalla 10.0.0 (anch'esso spostato una volta da G4400 al G4800 - mai fatto archivia e installa ).

A casa quando sono passato da iMac400 al LCD, ho collegato in nuovo come disco FW al vecchio, con Retrospect ho duplicato il disco del vecchio sul nuovo ho rivviato e basta, tutti i utenti erano a posto, ca connesione internet funzionante - fortuna perché dovrei cercare la passwd. Unico neo la Cartella Sitema 9 non aveva i driver della scheda video (risolto in 10" copiando le estensioni nvidia dal cd), sulla X, visto che NON fa destinzioni tra hardware quando s'installa non c'era bisogno di installare niente.

Ieri ivece su un vecchio pc è saltata la scheda madre. Abbiamo trovato una compatibile usata, vero abbiamo pagata poco, ma win2k non ha voluto sapere di partire - il disco di boot non trovato - dal cd però è partito offrendoci possibilità di essere reinstallato - un giorno perso tra installazioni del sistema, programmi e sistemazione dei utenti (e non dovevo fare backup - visto che la posta e tutti i dati si trovano sul server)

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now