Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

La scelta di Unix su un server è ampiamente giustificata.

In uno degli studi di ingegneria con cui lavoro nella ricostruzione di incidenti stradali hanno impostato l'attività su un server Linux e postazioni individuali, fisse e mobili, basate su Win 2000 o xp pro a seconda delle preferenze ed esigenze.

Non è una cattiva soluzione, anzi consente l'utilizzo di macchine con elevatissime prestazioni e costo moderato.

Mi dicono che la stabilità è eccellente, e non ho motivo di dubitarne: mi è già capitato di passarci delle ore a effettuare simulazioni (Matteo, che ha visto una cosa analoga quando ci incontrammo in uno studio milanese, sa a cosa mi riferisco) e non avere il minimo problema con rete o periferiche.

Il fatto che Unix sia indicato ad un server, però, non costituisce la minima indicazione alla sua validità su un personal.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

La scelta di Unix su un server è ampiamente giustificata.

In uno degli studi di ingegneria con cui lavoro nella ricostruzione di incidenti stradali hanno impostato l'attività su un server Linux e postazioni individuali, fisse e mobili, basate su Win 2000 o xp pro a seconda delle preferenze ed esigenze.

Non è una cattiva soluzione, anzi consente l'utilizzo di macchine con elevatissime prestazioni e costo moderato.

Mi dicono che la stabilità è eccellente, e non ho motivo di dubitarne: mi è già capitato di passarci delle ore a effettuare simulazioni (Matteo, che ha visto una cosa analoga quando ci incontrammo in uno studio milanese, sa a cosa mi riferisco) e non avere il minimo problema con rete o periferiche.

Il fatto che Unix sia indicato ad un server, però, non costituisce la minima indicazione alla sua validità su un personal.

Link to comment
Share on other sites

La colpa non è di Unix, la colpa *è*, come sta disperatamente cercando di far capire 100fanti, del fatto che Apple NON investe più in ricerca sulla Gui come faceva una volta.

Nel 1993 una finestra apri e salva come quella di Jaguar avrebbe BLOCCATO LE VENDITE del sistema operativo fino alla soluzione del problema. Oggi vanno sul mercato scelte a dir poco acerbe.

La colpa è di Jobs in persona. Questo è inutil negarlo. Io ammiro spasmodicamente quell'uomo, da una vita, ma come ingegnere dell'OS non ha minimamente il controllo della situazione. E' uno che fa lavorare tutti bene sul "prodotto", non sulla "piattaforma".

Ma il successo storico Apple lo ebbe quando dal 90 al 94 fu la più semplice piattaforma su cui usare un computer.

Oggi forse è un sogno irripetibile, ma per certo Apple non sta mettendo lo stesso impegno in queta direzione. Magari, chissà, hanno ragione loro: meglio 100 giorni da Nintendo che uno da Apple Computer degli anni '80.

Link to comment
Share on other sites

La colpa non è di Unix, la colpa *è*, come sta disperatamente cercando di far capire 100fanti, del fatto che Apple NON investe più in ricerca sulla Gui come faceva una volta.

Nel 1993 una finestra apri e salva come quella di Jaguar avrebbe BLOCCATO LE VENDITE del sistema operativo fino alla soluzione del problema. Oggi vanno sul mercato scelte a dir poco acerbe.

La colpa è di Jobs in persona. Questo è inutil negarlo. Io ammiro spasmodicamente quell'uomo, da una vita, ma come ingegnere dell'OS non ha minimamente il controllo della situazione. E' uno che fa lavorare tutti bene sul "prodotto", non sulla "piattaforma".

Ma il successo storico Apple lo ebbe quando dal 90 al 94 fu la più semplice piattaforma su cui usare un computer.

Oggi forse è un sogno irripetibile, ma per certo Apple non sta mettendo lo stesso impegno in queta direzione. Magari, chissà, hanno ragione loro: meglio 100 giorni da Nintendo che uno da Apple Computer degli anni '80.

Link to comment
Share on other sites

La colpa non è di Unix, la colpa *è*, come sta disperatamente cercando di far capire 100fanti, del fatto che Apple NON investe più in ricerca sulla Gui come faceva una volta.

Nel 1993 una finestra apri e salva come quella di Jaguar avrebbe BLOCCATO LE VENDITE del sistema operativo fino alla soluzione del problema. Oggi vanno sul mercato scelte a dir poco acerbe.

La colpa è di Jobs in persona. Questo è inutil negarlo. Io ammiro spasmodicamente quell'uomo, da una vita, ma come ingegnere dell'OS non ha minimamente il controllo della situazione. E' uno che fa lavorare tutti bene sul "prodotto", non sulla "piattaforma".

Ma il successo storico Apple lo ebbe quando dal 90 al 94 fu la più semplice piattaforma su cui usare un computer.

Oggi forse è un sogno irripetibile, ma per certo Apple non sta mettendo lo stesso impegno in queta direzione. Magari, chissà, hanno ragione loro: meglio 100 giorni da Nintendo che uno da Apple Computer degli anni '80.

Link to comment
Share on other sites

Grazie alle prestazioni, alla sua affidabilità e alla sua diffusione, Unix era ed è l'unica alternativa pensabile per opporsi allo strapotere commerciale di Microsoft. Adesso con X ci si è aperto davanti un mondo (preente o prossimo futuro) di applicazioni che prima ci erano precluse. Che ci piaccia o no il mondo informatico è di fatto spartito tra i sistemi basati su Unix e quelli basati su Win.

O volevate rimanere nella confortevole ma sempre più angusta nicchia di utilizzatori di belli, costosi ma isolatissimi computer?

Link to comment
Share on other sites

Grazie alle prestazioni, alla sua affidabilità e alla sua diffusione, Unix era ed è l'unica alternativa pensabile per opporsi allo strapotere commerciale di Microsoft. Adesso con X ci si è aperto davanti un mondo (preente o prossimo futuro) di applicazioni che prima ci erano precluse. Che ci piaccia o no il mondo informatico è di fatto spartito tra i sistemi basati su Unix e quelli basati su Win.

O volevate rimanere nella confortevole ma sempre più angusta nicchia di utilizzatori di belli, costosi ma isolatissimi computer?

Link to comment
Share on other sites

Grazie alle prestazioni, alla sua affidabilità e alla sua diffusione, Unix era ed è l'unica alternativa pensabile per opporsi allo strapotere commerciale di Microsoft. Adesso con X ci si è aperto davanti un mondo (preente o prossimo futuro) di applicazioni che prima ci erano precluse. Che ci piaccia o no il mondo informatico è di fatto spartito tra i sistemi basati su Unix e quelli basati su Win.

O volevate rimanere nella confortevole ma sempre più angusta nicchia di utilizzatori di belli, costosi ma isolatissimi computer?

Link to comment
Share on other sites

L'interfaccia a diversi livelli di esposizione è un'ottima idea.

C'era già una volta, mi pare si chiamasse finder semplificato e forse era rimasta anche nel 9.

C'era di sicuro nel system 3.2, il primo che ebbi in mano con il Plus nell'86, con il nome di "minifinder", ma serviva più che altro a risparmiare ram evitando di caricare il finder vero e proprio che era un'applicazione.

Link to comment
Share on other sites

L'interfaccia a diversi livelli di esposizione è un'ottima idea.

C'era già una volta, mi pare si chiamasse finder semplificato e forse era rimasta anche nel 9.

C'era di sicuro nel system 3.2, il primo che ebbi in mano con il Plus nell'86, con il nome di "minifinder", ma serviva più che altro a risparmiare ram evitando di caricare il finder vero e proprio che era un'applicazione.

Link to comment
Share on other sites

L'interfaccia a diversi livelli di esposizione è un'ottima idea.

C'era già una volta, mi pare si chiamasse finder semplificato e forse era rimasta anche nel 9.

C'era di sicuro nel system 3.2, il primo che ebbi in mano con il Plus nell'86, con il nome di "minifinder", ma serviva più che altro a risparmiare ram evitando di caricare il finder vero e proprio che era un'applicazione.

Link to comment
Share on other sites

Uhm, Apple ci ha provato, con Copland e con Taligent. Falliti questi non poteva che acquisire e credo proprio che Next e BeOS fossero le uniche scelte possibili. Che unix non sia adatto per un desktop non mi sembra sostenibile. Storicamente unix è stato usato non solo per i server, ma anche per le 'workstation' tecniche. Sapevate che il famigerato Autocad è nato su unix?

E MS per progettare NT ha reclutato il team DEC che aveva lavorato VMS, che non è certo un kernel da personal computer.

Siamo d'accordo sulla GUI, non è ancora all'altezza della fama di Apple, ma non vedo perché prendersela con la scelta Unix. Fra l'altro, Apple deve rendere la vita facile il più possibile agli sviluppatori, per garantire un parco applicazioni adeguato, e unix, accanto a Carbon, aiuta moltissimo in questo senso.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share