Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Oltre al rapporto prezzo/prestazioni c'e' da considerare anche un'altra cosa...perche' ogni accessorio deve costare necessariamente di più rispetto alla controparte per Pc? perche'una GeForce 3 deve costare £ 1.300.000 e la stessa scheda per Pc (anzi, con driver + performanti) ne costa solo £ 800.000?

perchè la ram da 133 Mhz che è la stessa per Pc, deve costare di piu'?

ecc..ecc..

Arkimed

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Settimio, ho in casa anche un titanium 500, comperato usato.

Non è più veloce del pismo, in compenso deve andare in Germania a farsi revisionare. La batteria fa falsi contatti e si spegne, come faceva già il 3400 che avevo nel '97.

Non scrivo che è un carriolone di lusso, ma lo penso.

Ciò che più conta, se avessi ceduto il pismo nel frattempo ora sarei non in braghe di tela, ma nella palta con la cannuccia per respirare.

Ci rendiamo ben conto di cosa può significare un portatile che si spegne senza preavviso?

Certo, se lo stai usando per mandare un'email al cuggino, o scaricare il filmato delle vacanze o partecipare a un forum, cosa vuoi che sia. Scusate il sarcasmo.

Comunque non è affatto più veloce del pismo, forse un cicinin con photoshop, a conferma del fatto che altivec non viene sfruttato. 500 MHz sono e tanti restano, in compenso la batteria dura un po' meno e scalda di più.

Ah, se qualcuno lo vuole quando torna riparato dalla Germania è in vendita.

L'acquisizione video va molto meglio sul Mac, l'ho sempre scritto anche in altri thread, ma ormai c'è rimasto solo questo ed è solo questione di software, cioè come cantava Nicola Arigliano è solo questione di tempo.

Perché dovrei prendere il ti 667? Non mi hai appena insegnato che la corsa ai megahertz è un falso profeta e il bus fa poca differenza? :-)

Comunque, decine di post in poche ore. E' tanto scoperto il nervo che ha toccato l'arch. cixxo?

Link to comment
Share on other sites

Franco ti cito il 667 non a caso perche' ha scheda video e processore piu' veloce, con una architettura diversa.

Come Altivec non viene sfruttato? Usi Photoshop 5.5 o 6?

La differenza tra il 500 Ti e il pismo sta li'...

Io il 667 non lo compro... lo consigliavo a te che hai sempre preso macchine top e hai bisogno del massimo della velocita'.

:-)

Non ho mai comprato in vita mia le macchine top di linea... ho sempre preferito investire nella RAM o in altri accessori, magari un plotter piu' veloce o performante (ma neanche questo top di linea)

P.S.

La RAM 133 per Mac e' la stessa che per PC, ergo costa esattamente la stessa cifra.

Nel mio G4 400 ho un banco da 512 MHz preso ad un mercatone qualche mese fa per 160.000 Lire iva compresa. Artlantis ha ringraziato sentitamente.

P.P.S.

i TI 500 che si spegnevano erano i primissimi modelli... che avevano un difetto sull'aggancio della batteria, in realta' bastava cambiare la batteria, quella nuova ha un aggancio diverso.

Apple riconosceva l'errore e sostituiva la batteria.

P.P.P.S. la macchina si spegne solo se la sollevi e la sposti mentre e' accesa esercitando una torsione su un preciso punto a fianco della trackpad (proprio sopra la batteria)... cosa che di solito non si fa mentre si scrive in un forum..

:-)

Link to comment
Share on other sites

secondo me vendere un computer ogni tanto alla casalinga di voghera conviene se, come credo, le casalinghe di voghera sono mooolto di piu' degli hard users. E' sempre la moltiplicazione di prima, ma il secondo fattore (nr di clienti raggiunti) e' di qualche ordine di grandezza piu' grande.

Link to comment
Share on other sites

Massimo

Io sono un vero patito di Apple.

Mio padre faceva acquistare Apple a decine (per molte e molte decine di milioni di lire) all'Università di Palermo quando se dicevi in giro Apple pareva che parlassi di un nuovo prodotto per la casa.

In famiglia abbiamo sempre avuto dei computer, mio padre ci lavora dall'epoca delle schede perforate.

Io ho iniziato con un LcII. Poi ho avuto un 6100, un 7100, un 9600, un performa 6400, un G3 desktop, un IBook, un Titanium e ora un G4 desktop.

Mio padre li ha avuti quasi tutti, e ora da due anni ha un IBook e un G4. E cassettate di stampanti, scanner, e ora sto spendendo decine di milioni in software vari per lo studio.

Detto questo, apprendo con stupore che avete decretato che Apple debba mantenersi nel settore consumer.

Nel settore consumer, allora niente da dire, anch'io ho convinto molte persone ad acquistare Apple.

L'attuale linea professionale è insufficiente.

Punto.

Sai, Massimo, che succede, che invece di comprare i nuovi mac, gli aficionados cominciano a comprare i mac della serie precedente, risparmiando un bel pò.

Anch'io ho preferito prendere un 733 risparmiando.

Se fosse esistito un G5 a 2 giga avrei potuto spendere il doppio.

Non è un peccato?

Viva Apple.

Che ci dia dei mostri di potenza.

Che ce li compriamo molto volentieri.

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

non ho decretato un bel niente. semplicemente Cixxo>Parlo del consumer perche' e' piu' vicino ai miei interessi. Per il professionale lascio al palla a Settimio.

Pero' e' un dato di fatto che il bacino dei potenziali clienti consumer e' molto piu' grande e che la strategia apple degli ultimi anni miri li.

(scusate se non rispondo piu', ma parto per il veek end)

Link to comment
Share on other sites

Anche il nuovo iMac non mi pare messo molto bene ai prezzi attuali. A ottobre '99 acquistai il top di gamma (iMac DV SE 400Mhz/13GB) a circa 1800€ ivato. Lo scelsi perchè credevo nella tradizione Apple di macchine veloci e sofisticate, perchè a casa volevo togliermi lo sfizio di usare un os diverso da quelli che uso in ufficio e, lo ammetto, perchè era bello da vedere e mettere in casa, infatti piacque subito anche a mia moglie.

In un oggetto personale l'estetica percepita, per lo più indotta, conta eccome! A volte può sacrificare la pura tecnica.

In fondo un Pathek Philippe rischia di essere meno preciso di uno Swatch, ma volete mettere la differenza nel portarli al polso! (Non parlo di automobili perchè sono il mio ambito professionale e solleverei dei polveroni...)

Ma è anche vero che il Pathek dura una vita e lo tramandate ai vostri figli e nipoti. L'iMac farà ridere tra un paio d'anni.

Torno al prezzo: del bravo iMac facciamo quell'uso tipico casalingo (mail, internet, foto, mp3...) per il quale le sue prestazioni sono ancora discretamente adeguate, se devo lavorare a casa ho il portatile Dell dell'ufficio.

Dopo 2.5 anni il nuovo top di gamma consumer costa circa il 50% in più. Peccato che le nostre entrate non siano aumentate del 50% nello stesso periodo. E poi il PC non è certo l'unico hobby che mi piace avere.

In sintesi il nuovo iMac può aspettare, perchè quallo vecchio deve essere ammortizzato ancora per un bel po' di tempo.

Link to comment
Share on other sites

Oh da quanto non scrivo in questo forum, ma mi piace un sacco leggervi e forse non ho le capacità per entrare nei discorsi così mi limito a leggervi...

Però oggi questo nuovo discorso mi ha colpito, sono mesi che ormai continuo a leggere lamentele su Apple... mi manca questo mi manca quest'altro, voglio questo e voglio quest'altro... Il problema processori è grande, veramente grande... purtroppo servono per potenza e marketing... e purtroppo sembra proprio che Motorola soffra ancora molto in questo campo e che non ne usciremo così facilmente... ma allora cosa mi spinge a comprare ancora un Mac... se volessi potenza molta potenza, tantissima potenza... bhe di un PC me ne faccio veramente poco... mi butto su bello sparc ormai li vedono sui 1000 dollari, non mi piace sti unix con KDE o Gnome che voglia, perché, va bene prendiamo un PC, con Windows XP o 2000 che sia... sembra proprio che da quanto dite la potenza c'è, da quanto dite... eppure io non ne sono così sicuro... Mi chiedo: Cixxo quanto tempo risparmieresti sui tuoi renderig che ora durano 6 ore (se ben ricordo) pensi che recuperesti un'ora di lavoro? Due? Bhe se così fosse io sarei già uscito a comprare un bel PC...

Direi che è tutto qua il problema perché compro un computer per fanatismo o per lavoro? Bhe nel mio caso per studio e sto aspettando... Ora per me un mac con Os X sarebbe la scelta migliore, in questo momento, potrei continuare a fare le mie esercitazioni di laboratorio senza dover aver linux sul computer, avrei un ambiente di sviluppo che non ha eguali, Cocoa, programmerei in Java penso nel modo migliore (l'unica pecca è che ancora mi manca l'implementazione di Java 1.4... ma per quello che faccio 1.3.1 mi basta) eppure aspetto e forse approfitterò di un'offerta del lab di mio fratello prenderò un vecchio PC (gratuitamente) e ci installerò Linux e basta null'altro... potrei installare Linux anche sul mio Powerbook ma l'hardisk è un po' piccolo per mettere tutto.... Poi quella scheda grafica mi sta un po' sul gozzo, ed è questo il solo motivo per cui aspetterò ancora un po', solo perché il mio indirizzo di studio sarà grafica e rischierei di trovarmi tra 3 mesi con un portatile con una scheda grafica che è una ciofeca... posso aspettare aspetterò, sono uno studente posso permettermi tempo, ma non un titanium... Ho pensato anche ad un portatile PC... ma sarebbe un compromesso perché dovrei avere due sistemi operativi con un impegno di hardisk molto grosso in fatto di spazio... e poi non mi troverei con schede grafiche migliori, ATI mobility è ancora uno standard per i portatili a basso costo se voglio che la batteria mi duri un po' e non due ore... altrimenti non arrivo neppure a casa... sono 3 ore e mezza di viaggio e poi vedo mio fratello che per motivi di tesi ha dovuto comprare un PC portatile... lasciamo perdere lo sleep che è meglio... non è esattamente comodo... un portatile con 6 mesi di vita e che pesa 3 etti in meno del mio powerbook (che prima era suo) sarà anche più potente, ma per me che sono sempre sui treni bhe un po' di peso in meno non sarebbe male...

Sinceramente a mio parere siamo nel periodo più frolido di Apple... vende, le casse sono piene e i propri computer appaiono ovunque, il nuovo sistema operativo è sempre più apprezzato dal mondo informatico, gli amanti di linux continuano a guardarlo con ammirazione e molti sono passati da questa parte... E' ancora immaturo... bhe era prevedibile, ma molto meno di quanto ci si poteva aspettare... è comunque la versione 1.1.3 di un Os completamente nuovo... deve crescere ancora... Apple ha fatto veramente le cose per benino... e se continua di questo passo seguendo i consigli degli utenti come ha fatto da beta pubblica, a versione definitiva , a versione 10.1 bhe si può ben sperare... Io sono fiducioso...magari sono un pazzo, ma è un problema mio... ammetto di non averlo ancora potuto usare per molto tempo, sul mio computer ho poche speranze di farlo girare... faccio prima a comprare un portatile nuovo che aggiungere la Ram solo per provarlo... 96 mb sono veramente pochi, ma è quello che per ora mi posso permettere... tutto quello che non capisco è questo continuo lamentarsi chiedendo questo e quest'altro qua su questo forum... esiste il feedback di apple per Mac OS X... è inutile lamentarsi qui... e dire quello che apple dovrebbe fare o non fare... non penso che il gruppo marketing di Apple sia formato da dei pazzi che vogliono solo che Apple fallisca... fino a quando Apple secondo me sarà la scelta migliore per quello che voglio fare... bhe continuerò a comprare i suoi computer (bhe per ora chiederò al papi di comprarmelo ;o) ) quando vedrò altro all'orizzonte bhe cambierò... senza rancore... ora la cosa che più non riesco a capire nella testa del signor Jobs è una sola... Ok abbiamo maya per X, chissà forse un giorno arriverà anche SoftimageXSI che per qualcuno sembra essere il futuro (io non ho mai usato nessuno dei due... purtroppo), ma qualcuno mi spiega perché Pixar (il cui ceo e sempre Jobs) non sviluppa una versione di Renderman per X... perché vorrei proprio sapere il perché.. mi sembra così assurdo...

Filippo

Link to comment
Share on other sites

Settimio: La RAM 133 per Mac e' la stessa che per PC...

si lo sò, la mia era una provocazione...io ho 1,25 GB di ram nel mio dual 800 e di certo non l'ho comprata in un negozio Apple, ma perchè la Apple...avete mai chiesto ad un rivenditore Apple o al numero hotline della Apple stessa se la ram pc133 dei Mac è uguale a quella dei PC?...

Un'altra cosa...sono stato al Digital culture tenuto a Torino il 28 Febbr. e tra una dimostrazione e l'altra, è stata fatta pubblicità ai nuovi modelli Apple (almeno tre volte!) ed i pdimostratori hanno avuto anche il coraggio di dire che il "nuovo processore" G4 raggiunge i 15 gigaflop, sostenendo che è l'unico processore esistente a raggiungere tale potenza..."non si guardano solo i Mhz", è stato il commento finale...

Penso che siano questi i motivi principali di tutte queste lamentele...le continue prese in giro da parte di Apple.

Arkimed

Link to comment
Share on other sites

avere un computer veloce fa la differenza.

Tant'è che quando mi trovo a lavorare con un IMac la differenza la sento. La differenza c'è, ed è enorme.

Somma i dieci minuti di Photoshop, i quindici in meno del masterizzatore più veloce, i trenta di Artlantis...

e in una giornata risparmiare anche un'ora non mi pare male, visto che in Sicilia c'è il sole e potrei fare delle passeggiate in bicicletta, in quell'ora.

Non capisco perchè richiedere maggiore potenza significhi essere fanatico.

Chi lavora con Word non se ne accorgerà MAI della differenzza tra 500 e 800 MHz.

Ma chi lavora con un uso intenso del processore, allora ti piace avere un hd più veloce, un masterizzatore interno a 16x invece che a 8x, e soprattutto un comportamento più performante in applicativi grafici.

Ogni volta che si salva in Photoshop non si avrebbe la barra di salvataggio, che ogni volta ti fa perdere 20 secondi.

E tutte quelle volte che lanci un rendering e aspetti 4 ore invece che 2, la differenza, signori, c'è e si vede.

Poi non è vero che i pc sono schifosi. Ho visto lavorare nel 3d con workstation biprocessore con una fluidità che io mi sogno la notte.

E' possibile che avere questo significhi comprare un pc?

Quello che faccio io perdendo un sacco di tempo, viene fatto in tempo reale dai pc biprocessore a 2 giga..sì, proprio quei PIV che ci fanno tanto schifo..

Io vorrei la stessa potenza in un G4.

Poi che Apple venda o no, non mi interessa, anzi personalmente più commercializza i suoi prodotti, e più vedremo un appiattimento verso il consumer.

E più casalinghe compreranno un mac, più la politica commerciale dovrà assomigliare a quella Microsoft

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share