Mac chat


Recommended Posts

ciao raga.

secondo me apple presenterà ancora i powermac g4 con clock maggiorato e una macchina con ppc970 con costi

stratosferici.

della serie... la volete? pagate!

poi dal 2004 in poi il 970 sostituirà gradatamente il g4 e cosi via.

lo penso solo perchè non credo che con meno di 1800 "euri" si portà portare a casa un powermac 970.

o no?

^_^

Link to post
Share on other sites
  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Non solo Maya.

Final Cut Pro (e famiglia), se supportato da un hardware adeguato, potrebbe diventare (in parte lo è già) una vera killer application nel mondo del video digitale.

Link to post
Share on other sites

Hai ragione Luciano, la Apple potrebbe diventare il punto di riferimento per il Video e il 3D... speriamo Posted ImagePosted Image

[edit: correzzzzione ortografica Posted Image]

<font color="ffffff"><font size="-2">stessi prezzi attuali</font></font>

Link to post
Share on other sites

Franco --> cos'è il "controllo formale di qualità" ? a cosa serve? faccio un esempio: palladium avrà sicuramente un elevato "controllo formale di qualità", avrà tutte le certificazioni che vuoi, e ci saranno responsabili o consulenti con cui parlare nel caso di "problemi". "Controllo", "Formalità" e "Qualità" non vanno insieme: la qualità è stabilita da cosa pensano gli utenti, i singoli utenti, e non da altro. Nel mondo open source c'è elevata qualità ed anche elevata non-qualità (verissimo), ma entrambe sono "certificate" dagli utenti. Se c'è un problema basta scrivere allo/agli sviluppatore/i e questi sistemerà/nno il bug, e a volte è possibile che l'applicazione venga modificata "on demand".

Tuttavia, sono totalmente d'accordo con te riguardo al fatto che manchino figure professionali adibite a gestire rapporti con gli utilizzatori finali, e svolgere consulenza su prodotti liberi o open-source. Ma questo spero possa cambiare in un futuro: faccio un esempio. Supponiamo che GIMP e Photoshop facciano le stesse cose (so che non è vero...); se esistesse una ditta che ti installa GIMP, fornisce relativo customer support, e costa come un'altra ditta che fa lo stesso con Photoshop, cosa preferiresti? Nel primo caso pagheresti solo la consulenza, nel 2o, invece, la consulenza, il software, e le sue licenze.

Continuando nel mio esempio (forse andando OT), se nascessero ditte del genere esse sarebbero interessate al miglioramento di GIMP, per mantenere la propria base di clienti, e forse sarebbero invogliate a fare donazioni ai programmatori, per "stimolarli" un po' di più. Sarebbero i consulenti a dialogare con i programmatori, non più gli utenti finali. Forse potrebbe nascere un circolo di autosostentamento e mutuamente profittevole per tutti, nelle stesse premesse di libertà. Non mi sembra un ragionamento utopistico, ma pratico.

Ad ogni modo, scusa se faccio questo ragionamento che esula dal tuo post: sto cercando alternative possibili al modo di intendere il software così come è inteso oggigiorno dalla comunità Win e Mac-tradizionale. Mi piacerebbe che nascessero ditte siffatte, ma non nasceranno mai se abbiamo bisogno di un controllo formale di qualità. Posted Image

Link to post
Share on other sites

>Supponiamo che GIMP e Photoshop facciano le stesse cose (so che non è vero...); se esistesse una ditta che ti installa GIMP, fornisce relativo customer support, e costa come un'altra ditta che fa lo stesso con Photoshop, cosa preferiresti?

--- in realta' queste ditte esistono. Ci sono aziende che si occupano precisamente di sviluppo / personalizzazione di sw open source.

Il problema e' che mettere le mani su un progetto complesso come puo' essere appunto gimp, scritto da altri e magari senza avere alle spalle anni di esperienza in sw per la grafica difficilmente puo' condurre a risultati di rilievo in tempi e costi accettabili.

La realta' e' che esiste tutta una schiera di sw generalisti contro i quali l'open source ha difficolta' a contrapporsi.

Lo stesso open office deriva da un progetto closed che e' stato poi aperto.

Link to post
Share on other sites

<font color="ff0000">Siamo quasi tutti nel delirio preKeynote...</font>

noi?? solo perchè quando mi suonano i Testimoni di Geova al campanello rispondo "tanto il 23 giugno arriverà il Messiah"?Posted Image

Link to post
Share on other sites

Se in Apple sono coerenti la linea PRO dovrà essere tutta dual.

Non si possono permetter di spingere e pubblicizzare il multipocessor solo quando i pentium battono i PPC e abbamdonare tale filosofia nel momento in cui hanno un PPC più potente del pentium.

Avendo una linea pro tutta dual in apple spingono gli sviluppatori ad adattare il loro sofware ad utilizzare architetture multiprocessore e questo garantirà ad apple un parco sofware all'avanguardia che i PC wintel si sognano.

E' il mio sogno vedere girare applicazioni 3D nel campo CAD come CATIA, UNIGRAPHICS & C. su MAC, sarebbe la mia liberazione totale dai PC.

Quanto invidio tutti quelli che non sono costretti ad utilizzare PC.

Link to post
Share on other sites

La Corel ha comunicato che Bryce 5 sarà l'ultima versione per Mac in quanto analizzando le vendite la stragrande maggioranza delle copie vendute è per Windoz..

Beh, non mi piace Bryce 5, ma è comunque triste vedersene andare programmi in questo modo..

Apple deve necessariamente fare un miracolo fra una ventina di giorni se non vuol finir male...

Link to post
Share on other sites

<font color="ff0000">solo perchè quando mi suonano i Testimoni di Geova al campanello rispondo "tanto il 23 giugno arriverà il Messiah"?</font>

Strepitosa, semplicemente strepitosa Posted ImagePosted ImagePosted Image

Link to post
Share on other sites

<font color="ff0000">Essentially, the PPC 970 family of chips is about 25% to 35% less costly to Apple than the latest family of Motorola G4 chips... a fact which, we believe, speaks volumes about the likely adoption of the new 970-based machine architecture in Apple's product line.</font>

da qui

molto interessante...

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now